Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

27Ore trascorse

11Articoli valutati

87Recensioni degli utenti

Qui presentiamo tutte le varietà di cannella di Ceylon che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet. Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare la migliore cannella di Ceylon per te.

Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti a cui dovresti assolutamente prestare attenzione se vuoi comprare la cannella di Ceylon.




Sommario

  • La cannella di Ceylon è considerata la varietà di cannella di più alta qualità e si distingue dalle varietà più economiche per gusto e benefici per la salute.
  • Il suo ingrediente attivo è antinfiammatorio, allevia i problemi digestivi, aiuta a perdere peso e può abbassare i livelli di zucchero nel sangue nei diabetici.
  • Per perfezionare i piatti, la cannella di Ceylon può essere utilizzata sotto forma di bastoncini di cannella o cannella macinata. Oltre alla pasticceria dolce e ai dessert, può anche aggiungere un sapore delicato ai piatti salati.

Cannella di Ceylon:la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all'acquisto: Domande che dovresti farti prima di acquistare

Cos'è la cannella di Ceylon e come differisce dalla cannella Cassia?

La cannella di Ceylon, chiamata anche "cannella reale" o Cinnamonum verum, è considerata la varietà di cannella di più alta qualità al mondo. L'albero della cannella di Ceylon si trovava originariamente solo a Ceylon, ora Sri Lanka, ma ora viene coltivato anche nelle regioni tropicali del mondo, come alcune parti dell'Asia, il Madagascar, le isole dei Caraibi e le Seychelles.

Zimtstangen und -pulver

Caratteristica dei bastoncini di cannella di Ceylon è la struttura molto fine della corteccia arrotolata. La cannella macinata, invece, non differisce esternamente dalla cannella Cassia. (Fonte immagine:123rf.com / 74655266)

Le due varietà di cannella più conosciute e utilizzate in Europa sono la cannella di Ceylon e la cannella Cassia. Inoltre, la cannella indonesiana e la cannella vietnamita, che è particolarmente popolare nell'Asia orientale, sono anche popolari e ampiamente utilizzate. È difficile distinguere la cannella nella sua forma tipica - trasformata in polvere - in termini di colore e consistenza; puoi riconoscere la varietà solo dal suo sapore e odore.

È anche comune nel commercio industriale mescolare le diverse varietà. Troverai solo cannella di Ceylon pura al supermercato se la cerchi esplicitamente. Cinnamonum verum è noto per il suo sapore estremamente fine, nobile e aromatico, che aggiunge in modo molto sottile una nota leggermente dolce a un'ampia varietà di piatti.

Al contrario, gli altri tre tipi di cannella forniscono un aroma molto più aspro, un po' pungente e forse amaro, motivo per cui la cannella di Ceylon è molto apprezzata dai gourmet. Tuttavia, puoi notare chiare differenze nell'aspetto se confronti la "vera cannella" in forma di bastoncino con le altre varietà.

Mentre la corteccia dell'albero di cannella di Ceylon è arrotolata in un tubo sottile e multistrato, un bastoncino di cannella Cassia consiste solo in un bordo spesso ed è cavo al centro

Di seguito, le spiegazioni sugli effetti sulla salute e gli ingredienti si riferiscono alla cannella di Ceylon in forma macinata e in bastoncini.

Quali effetti positivi sulla salute ha la cannella di Ceylon?

Si dice che la cannella di Ceylon abbia un effetto curativo sul corpo umano fin dai tempi antichi. Il suo principio attivo ha un effetto positivo sulla digestione ed è generalmente considerato avere proprietà lassative, diuretiche e antinfiammatorie. La cannella è un popolare rimedio casalingo per una varietà di disturbi come flatulenza, nausea, diarrea e raffreddore. Stimola anche la circolazione del sangue e riduce l'infiammazione nelle persone che soffrono di osteoartrite.

L'olio della corteccia di cannella stimola anche il metabolismo e la combustione dei grassi e abbassa la glicemia, i livelli di grasso nel sangue e il colesterolo, almeno a breve termine. Pertanto, una sana cannella in piccole dosi è raccomandata anche per la perdita di peso. La serotonina nella cannella ti fa anche sentire più felice e rende più facile attenersi ad una dieta rigorosa.

Tuttavia, se la cannella di Ceylon può essere un rimedio efficace a lungo termine per i pazienti diabetici è una questione di dibattito controverso nella comunità medica. La capacità della cannella di intensificare il metabolismo del glucosio stimolando l'insulina e quindi di ridurre efficacemente i livelli di zucchero nel sangue non è ancora sufficientemente provata.

I nutrizionisti vedono un effetto particolarmente positivo se prendi un po' di cannella di Ceylon al giorno in combinazione con il miele. Oltre agli effetti menzionati, ti sentirai meno esausto e rivitalizzerai il tuo organismo.

La cannella di Ceylon aiuta l'organismo umano con la digestione, i raffreddori e le infiammazioni e con la perdita di peso. Tuttavia, un effetto curativo sul diabete non è stato sufficientemente provato.

Per chi è adatta al consumo la cannella di Ceylon e per chi no?

La cannella è nota per contenere la sostanza vegetale cumarina, che è dannosa in dosi elevate e può causare mal di testa e danni al fegato negli esseri umani. Gli esperti considerano anche un aumento del rischio di cancro, ma finora questo è stato dimostrato solo nei ratti. Nelle persone con un'allergia al polline, è anche possibile che l'effetto tossico della cumarina causi una reazione allergica.

I neonati e i bambini piccoli, così come le donne incinte e le madri che stanno allattando sono considerati principalmente un gruppo a rischio che dovrebbe evitare accuratamente il consumo regolare di cannella. Da un lato, grandi quantità di cannella possono avere un effetto induttore nelle ultime settimane di gravidanza; dall'altro lato, le madri dovrebbero evitare troppa cumarina per il bene del loro feto o neonato.

Tuttavia, dato che il contenuto di cumarina della cannella differisce molto a seconda della varietà, anche i gruppi a rischio di cui sopra possono usare cannella di Ceylon pura e di alta qualità, che contiene solo 0,02 grammi per chilogrammo di cannella. La cannella Cassia, invece, ne contiene 150 volte tanto, la cannella indonesiana e vietnamita può addirittura contenere fino a 450 volte tanta cumarina

Quanta cannella di Ceylon puoi mangiare al giorno?

A causa del contenuto di cumarina della cannella, dovresti fare attenzione a non consumare troppa cannella, anche se non appartieni al gruppo a rischio. In Germania, la cumarina non può essere aggiunta come additivo per legge secondo l'ordinanza sugli aromi e non può superare un valore massimo di 50mg/kg anche nei prodotti da forno tradizionalmente ricchi di cannella come i biscotti di Natale.

Allo stesso tempo, l'Istituto federale per la valutazione dei rischi specifica una dose massima giornaliera tollerabile di 0,1 mg di cumarina per chilogrammo di peso corporeo. Pertanto, un adulto con un peso corporeo di 70 kg potrebbe consumare 140 grammi di stelle di cannella del più alto carico di cumarina consentito, che corrisponde a circa 20 stelle in termini assoluti. Per un bambino che pesa 15 kg o un neonato che pesa 7 kg, 4 e 2 stelle alla cannella rispettivamente diventerebbero la quantità massima sicura al giorno.

Tipo Contenuto di cumarina Dose massima giornaliera a 70 kg di peso corporeo
Cannella di Ceylon 0,02 g per kg 350 g
Cassia cannella ca. 3g per kg 2,3 g
Indonesiano / Vietnamita fino a 9 g per kg 0,8 g
Prodotti da forno con un valore massimo 0,05 g per kg 140 g

Da un lato, è possibile che la cannella sia stata mescolata con altre varietà e quindi abbia un contenuto di cumarina più alto. D'altra parte, la cumarina si trova anche in altri alimenti come la farina di legno, così come in alcuni cosmetici, attraverso i quali la cumarina entra anche nel corpo. Inoltre, ci sono diverse indicazioni sul contenuto di cumarina delle diverse varietà.

Inoltre, potrebbe essere sicuro consumare 350g di cannella di Ceylon in termini di cumarina, ma gli esperti raccomandano piuttosto una quantità di 2g di cannella di Ceylon per un sano equilibrio nutrizionale di un adulto. Sapevi che mangiare solo un grammo di cannella al giorno ha un effetto positivo sul tuo corpo?

Uno studio in America ha scoperto che un'assunzione costante di questa quantità di cannella abbassa i livelli di zucchero nel sangue di circa il 30%. La cumarina ha un effetto davvero pericoloso sulla tua salute solo se superi ripetutamente la dose raccomandata per un lungo periodo di tempo.

Quali ingredienti speciali contiene la cannella di Ceylon e quali sono i suoi valori nutrizionali?

La cannella è caratterizzata principalmente da oli essenziali, il cui componente principale è la cinnamaldeide, responsabile dell'aroma speciale di questa spezia. Inoltre, tra gli ingredienti spiccano l'eugenolo liquido e la cumarina.
100g di cannella di Ceylon macinata della Kania hanno i seguenti valori nutrizionali:

Nutriente Valore
Energia (kcal) 282 kcal
Proteine 4g
Carboidrati di cui zucchero 57,7 g 43,5 g
Grasso 3,3 g
Fibra 24,4 g

Si nota che la cannella pura di Ceylon contiene meno calorie rispetto ad altre spezie, nonostante il notevole contenuto di zucchero. Inoltre, l'alto contenuto di fibre assicura anche una più rapida sensazione di sazietà nello stomaco, che ancora una volta parla a favore della cannella come parte di una dieta.

Per cosa può essere usata la cannella di Ceylon?

Sicuramente ricorderai la cannella prima di tutto come la spezia dominante della stagione natalizia annuale, aggiungendo una nota nobile a biscotti, torte, punch, tè e altre delizie. Tuttavia, la cannella può essere utilizzata anche in un'ampia varietà di altri piatti. Nella cucina asiatica in particolare, la cannella gioca un ruolo importante nel condire piatti salati o piccanti come i piatti di carne.

Le possibilità di utilizzo della cannella dipendono dal fatto che tu abbia la cannella di Ceylon macinata o in stick. I bastoncini di cannella si usano preferibilmente in bevande come il tè o in piatti liquidi come le marmellate, mentre la polvere può essere usata in vari modi, ma è più efficace nei dolci.

Quali alternative ci sono al condimento con la cannella?

Per imitare la piccantezza della cannella di Ceylon, molti consigliano una combinazione di pimento (pepe della Giamaica) e noce moscata. Si dice che anche una miscela di cardamomo e anice produca un aroma simile, ma a causa del suo sapore dolce ma allo stesso tempo nobile e delicato, la "vera cannella" in particolare non può essere sostituita 1:1. La cannella stessa è spesso citata come possibile alternativa allo zucchero per addolcire i piatti e renderli più aromatici.

Qual è la durata di conservazione della cannella di Ceylon?

Mentre le spezie non macinate come i bastoncini di cannella hanno una durata di conservazione fino a 4 anni, la cannella di Ceylon macinata è molto più deperibile. I negozi online promettono una durata minima di conservazione di 2 anni.

Zimtstangen neben Tasse Milch mit Zimtpulver

La cannella non è solo usata per cucinare, ma è anche un ingrediente popolare in tè, caffè o altre bevande. I bastoncini hanno una durata di conservazione relativamente lunga, ma la cannella in polvere perde il suo sapore intenso relativamente in fretta. (Fonte immagine: 123rf.com / 110428857)

Tuttavia, la polvere perde la sua piccantezza dopo alcuni mesi, specialmente dopo essere stata aperta per la prima volta, e il suo sapore e odore diventano meno aromatici. Dovresti quindi comprare la tua cannella di Ceylon in dosi minori.

Decisione: Quali tipi di cannella di Ceylon esistono e qual è quella giusta per te?

Se vuoi comprare la cannella di Ceylon per rifinire i piatti, ci sono due tipi tra cui puoi scegliere

  • Cannella di Ceylon in polvere
  • Bastoncini di cannella di Ceylon

Entrambe le forme di prodotto hanno alcuni vantaggi e svantaggi che distinguono l'una dall'altra. A seconda di quello che stai cercando, un tipo diverso è più adatto a te. Cannella di

Ceylon in polvere

La cannella macinata è la più comune in Europa ed è caratterizzata da molti usi. La maggior parte delle persone ce l'ha a portata di mano a casa, quindi i suggerimenti delle ricette sono di solito adattati alla cannella in polvere piuttosto che a una delle altre forme.

Vantaggi
  • Facile ed economico da comprare
  • Si combina facilmente nelle miscele di spezie e può essere allungato
  • Le quantità nelle ricette sono pensate per la cannella macinata
Svantaggi
  • L'alta qualità non può più essere assaggiata
  • Perde il suo aroma naturale relativamente in fretta
  • la cannella di Ceylon può essere stata mescolata con altri tipi di cannella

Bastoncini di cannella di Ceylon

I bastoncini di cannella sono i più costosi dei tre prodotti a base di cannella che possono essere utilizzati per perfezionare i piatti. Tuttavia, l'aldeide della cannella nei bastoncini perde il suo potere solo molto lentamente, quindi rimangono duraturi e commestibili.

Vantaggi
  • Lunga durata di conservazione
  • Ha un sapore e un odore più aromatico della polvere
  • Può essere usato sia appena staccato che come bastoncino intero
Svantaggi
  • Più costoso di altre forme di prodotto
  • Non può essere usato in tanti modi

La cannella di Ceylon, appena staccata dal bastoncino di cannella durante la cottura, diffonde un odore e fornisce un sapore che la cannella macinata importata non può eguagliare.

Criteri di acquisto: Puoi usare questi criteri per confrontare e valutare la cannella di Ceylon

Di seguito, ti mostreremo quali aspetti puoi usare per decidere tra i diversi prodotti di cannella di Ceylon. I criteri che puoi usare per confrontare i prodotti di cannella di Ceylon tra di loro includono.

Di seguito, puoi leggere i rispettivi criteri e scoprire perché ha senso per te acquistare un prodotto in base ai criteri oppure no.

Origine

Anche se la cannella di Ceylon non viene più coltivata solo in Sri Lanka, l'origine del prodotto gioca ancora un ruolo importante per molti amanti della cannella. Da un lato, l'albero della cannella trova qui le sue condizioni climatiche ancestrali per svilupparsi nel miglior modo possibile. D'altra parte, la cannella di Ceylon è una merce scarsa e costosa in tutto il mondo, ed è per questo che la cannella di Ceylon pura al 100% originaria dello Sri Lanka ha un certo prestigio per i veri appassionati.

Ekelle grade

Per determinare la qualità della cannella, è stata introdotta una misura di valore separata. Nell'unità Ekelle, i tester determinano quanto bene il bastoncino di cannella appena raccolto si posiziona sulla scala, partendo da 00000, fino a V. Prima viene sottratto uno 0 da ogni livello, poi si passa da 0 attraverso I a V. La cannella che viene importata principalmente in Europa è al livello di qualità più basso e viene anche chiamata qualità "Hamburg". Una volta macinato, tuttavia, il gusto di un prodotto Ekelle 00000 non differisce più dalla cannella "Hamburg" di qualità.

Dimensione dell'imballaggio

Come già descritto nella sezione sulla durata di conservazione, la cannella di Ceylon macinata in particolare diminuisce di qualità più a lungo viene conservata. Ma anche i bastoncini di cannella non possono essere conservati per sempre, poiché le spezie sono commercializzate in piccole quantità di circa 25g fino a pacchetti da 1kg.

È quindi meglio pensare a cosa userai la cannella e quanto spesso la userai in cucina prima di acquistarla, in modo da determinare la dimensione ottimale della confezione per te, piuttosto che lasciarti tentare dagli sconti sulla quantità. In particolare, non dovresti comprare cannella di Ceylon macinata in quantità troppo grandi, perché l'aroma perde rapidamente la sua forza.

Contenuto di cumarina

Molte persone prestano particolare attenzione al contenuto di cumarina del prodotto quando lo acquistano a causa degli effetti sulla salute della cannella descritti nella guida. Dal momento che la cannella di Ceylon contiene meno cumarina delle varietà di cannella disponibili in commercio, i gruppi a rischio in particolare prestano attenzione al fatto che la loro cannella sia composta al 100% da pura cannella di Ceylon.

Fatti da sapere sulla cannella di Ceylon

Quali altre forme di prodotto esistono?

Oltre alle forme di polvere e bastoncino già menzionate, nei negozi sono disponibili anche capsule, compresse e oli essenziali di cannella di Ceylon. Capsule e compresse a base di estratto di cannella di Ceylon, che viene prodotto dalla corteccia dell'albero di cannella, sono integratori alimentari molto usati. Sono usati per le loro proprietà curative e per la perdita di peso.

Tuttavia, a causa degli effetti collaterali menzionati, dovresti prenderli solo dopo aver consultato un medico. L'olio di cannella, che proviene dai prodotti di scarto della corteccia o dalle foglie della pianta, a seconda del tipo di prodotto, viene utilizzato principalmente in profumeria e per la produzione di liquori.

Come viene coltivata e raccolta la cannella di Ceylon?

Cinnamonum verum è ottenuto dalla corteccia e dalle foglie dell'albero tropicale sempreverde della cannella di Ceylon. Nella coltivazione industriale, le piante crescono solo fino a un massimo di tre metri di altezza, ma potrebbero raggiungere un'altezza fino a 18 metri senza potature regolari. La raccolta avviene ogni due o tre anni.

Per prima cosa, la corteccia esterna del ramo viene rimossa per arrivare alla corteccia interna. Questo viene arrotolato direttamente nei tipici bastoncini e poi posato ad asciugare e trattato. Nella produzione dell'olio di cannella, la corteccia o le foglie vengono distillate con il vapore. La regola generale è che 200 kg di corteccia producono 1 kg di olio.

Puoi coltivare la cannella di Ceylon da solo?

Sì, puoi coltivare la tua piccola pianta di cannella di Ceylon in un vaso dai semi di cannella anche nelle regioni europee. Tuttavia, devi essere consapevole che la pianta è abituata a una zona climatica completamente diversa e quindi ha bisogno di molte cure e attenzioni per sopravvivere. Ai tropici, l'umidità è intorno all'80% e le temperature sono solitamente superiori ai 25°C tutto l'anno. La quantità di precipitazioni è circa tre volte superiore a quella dell'Europa centrale.

Il posto preferito per la pianta in casa è quindi il bagno. La pianta dovrebbe essere posizionata vicino ad una finestra per avere abbastanza luce solare. Dovresti anche annaffiare la tua pianta regolarmente. È molto importante che l'acqua possa drenare attraverso un foro sul fondo del vaso per evitare il ristagno dell'acqua.

Si consiglia anche di mettere la pianta in una mini-serra (è sufficiente anche un sacchetto trasparente da freezer posto sopra il vaso) in modo che la pianta sia sempre calda e umida. Ma anche con le migliori cure possibili, non puoi essere sicuro di poter effettivamente raccogliere la tua cannella di Ceylon.

Per prima cosa, la pianta ha bisogno di almeno tre anni dopo la semina per maturare. In secondo luogo, la corteccia deve essere molto morbida, umida e flessibile per poterla rimuovere, altrimenti la pianta avrà difficoltà a sopravvivere nel lungo periodo. Umidità, temperature, approvvigionamento idrico, esposizione alla luce del sole e drenaggio dell'acqua sono gli aspetti più importanti da regolare per la tua pianta di cannella.

Perché la cannella di Ceylon è chiamata la "vera cannella"?

La cannella di Ceylon originaria dello Sri Lanka è comunemente chiamata "cannella vera", mentre la cannella Cassia, indonesiana e vietnamita sono raggruppate sotto il nome di cannella di legno. Queste sono considerate adulterazioni della cannella originale, anche se la cannella Cassia è stata probabilmente utilizzata in Cina per ben 3000 anni. Il nome "vera cannella" è probabilmente diventato accettato anche a causa del gusto più nobile e dell'incredibile dolcezza della cannella di Ceylon.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni