Ultimo aggiornamento: Agosto 25, 2021

Il nostro metodo

36Prodotti analizzati

50Ore trascorse

49Articoli valutati

158Recensioni degli utenti

In città, fuori per una passeggiata o per fare shopping, una carrozzina è indispensabile quando hai un bambino in casa. Ecco perché la scelta di una carrozzina deve essere valutata attentamente, perché il mercato offre così tanti modelli diversi che ci si può sentire facilmente sopraffatti. Nel nostro grande test delle carrozzine 2021 ti mostriamo le carrozzine più moderne e pratiche.

Non solo per i piccoli, ma anche per te, la carrozzina dovrebbe offrire una certa qualità e molto comfort. Puoi scegliere tra prime carrozzine, carrozzine combinate, carrozzine sportive, passeggini e carrozzine doppie. Dovresti prestare particolare attenzione al peso e alle attrezzature speciali, così come al prezzo. Le seguenti informazioni renderanno l'acquisto di un passeggino più chiaro e facile, così potrai trovare il passeggino perfetto per te e il tuo bambino.




Sommario

  • I passeggini sono indispensabili per trasportare il tuo bambino da A a B. Ciò che distingue una buona carrozzina da una cattiva carrozzina è soprattutto il comfort, che è importante sia per te che per il tuo bambino.
  • Fondamentalmente, possiamo distinguere tra cinque diversi tipi di carrozzine: Carrozzina per neonati, carrozzina combinate, carrozzina sportive, passeggini e carrozzina doppie.
  • La carrozzina più popolari per i neonati sono le carrozzine combinate, che puoi utilizzare finché il tuo bambino non ha più bisogno di una carrozzina. Per i bambini più grandi, molti genitori preferiscono i passeggini, che spesso sono abbastanza economici e leggeri.

Carrozzina: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare una carrozzina

Prima di mostrarti quali sono i diversi tipi di carrozzina, vogliamo prima rispondere ad alcune domande di base. Qui puoi scoprire cos'è una carrozzina e se hai bisogno di comprarne una o quando potresti averne bisogno.

Puoi anche leggere tutto sui produttori, gli accessori e i costi. Infine, ti mostriamo dove puoi comprare le carrozzine.

Cos'è una carrozzina?

Alla domanda "Cos'è una carrozzina?" si può rispondere molto semplicemente: un veicolo per trasportare i bambini. Ma per quanto semplice possa sembrare questa risposta, la decisione di comprare una carrozzina può essere complicata per molti genitori.

Perché al giorno d'oggi una carrozzina spesso non è più solo un mezzo di trasporto, ma anche uno status symbol.

Una carrozzina non è certamente necessaria, ma è certamente utile quando sei in giro. Per esempio, se il tuo bambino si stanca durante una passeggiata, non devi portarlo in braccio ma puoi dormire comodamente nella carrozzina. (Fonte immagine: unsplash.com / verdes cosmin)

Idealmente, la carrozzina è già pronta quando il neonato lascia l'ospedale. Non vorrai perderlo di vista d'ora in poi.

Ma questo non significa che non uscirai di casa. Quindi avrai bisogno di una carrozzina per andare a fare una passeggiata o per fare la spesa.

Devo davvero comprare una carrozzina?

Naturalmente non c'è nessun obbligo (legale) di comprare una carrozzina.

In tempi in cui un nuovo modello può costare diverse migliaia di euro, molti genitori cercano alternative e usano le imbragature, per esempio. Puoi scoprire di più su questo nella guida qui sotto.

Quando dovresti comprare una carrozzina?

Ti starai chiedendo quando è il momento giusto per comprare una carrozzina. La nostra risposta è: non esiste una cosa del genere. Tuttavia, dovresti concedere abbastanza tempo.

Se ti affretti a comprare una carrozzina, corri il rischio di non essere soddisfatto della tua scelta. Ricorda che la carrozzina sarà la tua compagna costante per i prossimi anni.

Pertanto, prenditi abbastanza tempo per soppesare tutti i pro e i contro. È anche importante considerare i possibili tempi di consegna e prendersi il tempo necessario per familiarizzare con la carrozzina e le sue funzioni.

Comprare troppo presto può anche avere le sue insidie. A molti genitori piace abbinare il design della carrozzina al sesso del bambino, che di solito non è noto fino a circa 20 settimane di gravidanza. Per andare sul sicuro, comunque, non è sbagliato aspettare un appuntamento per l'ecografia.

Inoltre, per escludere una possibile gravidanza gemellare, non dovresti avere troppa fretta quando acquisti una carrozzina. Il nostro suggerimento è di iniziare a pensarci lentamente dal quinto o sesto mese in poi.

Quali sono i produttori di carrozzine più conosciuti?

Il mercato delle carrozzine è difficile da tenere sotto controllo e travolge molti genitori quando devono prendere una decisione. Tuttavia, ci sono alcune marche di carrozzine che sono state particolarmente popolari negli ultimi anni. Questi includono produttori come Knorr-Baby, Hauck, Cybex, Emmaljunga e Bergsteiger.

Carrozzine Bergsteiger

I modelli del produttore Bergsteiger sono molto popolari. Questo è dovuto da un lato alla loro comodità e dall'altro alla loro flessibilità. Grazie ai vari attacchi, le carrozzine Bergsteiger sono estremamente variabili e permettono un lungo periodo di utilizzo.

I passeggini Bergsteiger soddisfano i più alti standard di sicurezza e possono anche essere portati in spiaggia grazie ai loro grandi pneumatici. Puoi scegliere tra molti design diversi e sei sicuro di trovare il modello giusto da questo produttore.

Quali accessori per carrozzina sono disponibili?

Prima di decidere su una carrozzina, dovresti assolutamente informarti sui diversi accessori per carrozzina. La sezione seguente ti darà una breve panoramica di quattro possibili varianti

  • Navicella in tessuto
  • Carrozzina
  • Seggiolino auto
  • Attacco per passeggino

Puoi leggere i diversi accessori qui:

Navicella

La navicella è una delle varianti più comuni. Essendo così facile da usare, fa risparmiare molto tempo.

Come suggerisce il nome, questo tipo di borsa è costruito in modo simile ad una borsa. Puoi semplicemente sollevarlo dalle maniglie per trasportare il tuo bambino senza doverlo prima sollevare.

Il peso ridotto della navicella e il materiale piacevole e flessibile sono caratteristiche positive. Naturalmente, il tuo bambino è ancora al sicuro - la borsa è ben imbottita e il fondo è rinforzato da una piastra.

Carrozzina

La navicella è quasi altrettanto popolare quanto la culla. Ottiene punti per la stabilità e ha un solido guscio rigido.

A differenza della navicella in tessuto, è ovviamente più pesante, ma alcuni modelli possono essere utilizzati anche per il trasporto in auto. Tuttavia, non è destinato ad essere trasportato su lunghe distanze.

Seggiolino auto per bambini

Il seggiolino auto per bambini è il miglior compagno per il viaggio in auto. Sistemi speciali rendono più facile fare shopping con il tuo bambino.

Questa variante è simile al seggiolino auto per bambini, ma è progettata appositamente per il trasporto in auto. Recentemente, i cosiddetti sistemi Shop N'Drive hanno avuto un boom. Questi includono cornici che si abbinano al seggiolino auto del bambino e possono essere attaccati rapidamente e facilmente.

Questo evita il bisogno di una carrozzina quando si fa la spesa. Tuttavia, non sono un sostituto di una carrozzina convenzionale, poiché la posizione sdraiata curva è dannosa a lungo termine.

Seggiolino per passeggino

Il seggiolino per passeggino offre a te e al tuo bambino un comfort ottimale. Fa parte della portata di una carrozzina combinata e non dovrebbe mai essere usata per i neonati poiché non fornisce abbastanza protezione e comfort per questa età.

Anche se molti attacchi del passeggino possono essere regolati in posizione reclinata, non dovrebbero essere utilizzati fino a quando il bambino non ha circa sei mesi. Dopodiché, sono una scelta ideale perché spesso possono essere utilizzati sia seduti che sdraiati.

Adelina HornExpertin für Babybedarf
La carrozzina più bella non è divertente se non è adatta all'uso quotidiano. Ecco perché dovresti assolutamente fare un "test drive" dei tuoi tre modelli preferiti prima.

Fai attenzione alla manovrabilità, al peso e alla maneggevolezza e noterai grandi differenze.

Quanto costa una carrozzina?

I passeggini sono disponibili in diverse fasce di prezzo. E come per quasi tutto, il cielo è il limite.

Secondo uno studio di Gfk, la spesa è aumentata negli ultimi anni, specialmente per le carrozzine e le auto di proprietà come la Bergsteiger Capri. In media, i genitori spendono circa 600 euro quando comprano una carrozzina.

I passeggini stanno diventando sempre più uno status symbol. Tuttavia, ci sono ancora modelli con un buon rapporto qualità-prezzo.

La fascia di prezzo per una carrozzina parte da circa 40 euro. Devi essere consapevole che non puoi aspettarti una carrozzina di lusso di alta qualità per questo prezzo.

Tuttavia, il passeggino Max di Babycab, per esempio, è un ottimo modello in questa fascia di prezzo. Per i modelli di carrozzina con più comfort, dovresti prevedere circa 300 euro.

Puoi comprare una carrozzina di seconda mano per molto meno. Puoi anche recuperare almeno una parte dei soldi in seguito vendendolo.

Se una carrozzina usata non è un'opzione per te, ma vuoi comunque risparmiare, dovresti pensare di acquistare un modello combinato.

Nella maggior parte dei casi, il prezzo più alto ripaga nel lungo periodo. Molti negozi online offrono anche il pagamento a rate.

Quali sono le alternative ai passeggini?

L'unica alternativa allo spingere il tuo bambino è portarlo in braccio. Le imbragature e i marsupi offrono molti vantaggi, ma per molti genitori non sono un sostituto a lungo termine di una carrozzina.

Avvolgere i bambini nelle imbracature è la forma più antica di trasporto dei bambini. Attualmente, questo metodo sta godendo di nuova grande popolarità e ci sono ora imbragature e marsupi in innumerevoli modelli.

Oltre al design, le imbragature variano in materiale e lunghezza. Entrambi dovrebbero essere abbinati alle dimensioni del corpo e dei vestiti, alle preferenze personali e alla tecnica di avvolgimento preferita.

Ciò che spinge molti genitori ad utilizzare un'imbragatura per bambini è che il bambino può essere portato vicino al corpo. Questo promuove il legame genitore-figlio, regola la temperatura corporea del bambino e rafforza il suo sistema immunitario.

Il bambino si sente sicuro e piange meno. Inoltre, la posizione dello spread è considerata particolarmente sana e favorevole allo sviluppo.

Sapevi che la carrozzina come la conosciamo oggi ha solo circa 200 anni?

È stato inventato in Inghilterra e fino ad allora il modo più comune per i bambini di andare in giro era quello di essere portati in braccio da chi li accudiva.

La ragione di ciò è che a quel tempo questo era l'unico metodo per proteggere il proprio neonato indifeso dai predatori. Attraverso il contatto con la madre e l'accesso al seno materno, i bambini hanno assicurato la loro vita in quel momento.

Il trasporto è vantaggioso anche per i genitori direttamente. Le loro mani sono sempre libere e sono più mobili. Il trasporto pubblico in particolare è spesso un grande fattore di stress per i giovani genitori a causa delle condizioni anguste e della mancanza di spazio.

Inoltre, ostacoli come le scale possono essere superati senza problemi. Alcune persone sottolineano anche l'aspetto sportivo, che aiuta a perdere velocemente i chili della gravidanza.

D'altra parte, questo può anche essere un problema. È più facile stancarsi quando si cammina per lunghe distanze e portare il bambino diventa più faticoso man mano che il bambino cresce. Portare il bambino sulla parte anteriore della pancia è quindi raccomandato solo fino a quando il bambino ha otto mesi.

Dopo di che, è essenziale comprare comunque una carrozzina se non hai intenzione di portare il tuo bambino sulla schiena.

Ma anche prima, ci sono situazioni in cui difficilmente si può fare a meno di una carrozzina. Non è solo un pratico mezzo di trasporto per il tuo bambino, ma anche per lo shopping. Devi anche ricordare che senza una carrozzina non hai modo di mettere giù il tuo bambino velocemente.

La libertà di movimento del bambino è anche molto limitata, cosa che sicuramente non sempre gli piacerà quando sarà più grande.

Qual è il vantaggio delle carrozzine rispetto alle imbragature e ai marsupi?

I passeggini hanno diversi vantaggi rispetto alle imbracature

  • Opzioni di trasporto aggiuntive
  • Meno faticoso
  • Può essere utilizzato fino a circa 3,5 anni (a seconda del modello e del tipo)
  • Più libertà di movimento per il bambino
  • Il bambino può essere messo giù in qualsiasi momento

Portare il tuo bambino si rivela quindi pratico in molte situazioni, ma non in tutte. L'acquisto di una carrozzina è quindi effettivamente indispensabile.

Decisione: Quali tipi di carrozzina esistono e qual è quella giusta per te?

In generale, ci sono sei tipi di carrozzine

  • Primo passeggino
  • Carrozzina combinata
  • Passeggino sportivo
  • Buggy
  • Passeggino doppio (passeggino gemellare e passeggino per fratelli)

Ognuno di questi tipi è specializzato in una particolare funzione. Di conseguenza, ci sono anche vantaggi e svantaggi individuali.

Quale sia la carrozzina perfetta per te dipende dai tuoi desideri ed esigenze personali. Per renderti più facile trovare la carrozzina dei tuoi sogni, la seguente sezione ti mostrerà quale tipo di carrozzina è adatta a te.

Ora spiegheremo le differenze tra i tipi menzionati. Indicheremo anche i vantaggi e gli svantaggi.

Cos'è un marsupio e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Il vantaggio speciale di un marsupio è che si adatta perfettamente alle esigenze di un neonato. È il modello standard tra le carrozzine.

Una carrozzina per la prima volta è costruita come immaginiamo che sia una carrozzina classica. Ha un telaio robusto e relativamente grande su cui viene posizionata una navicella.

Questo fornisce abbastanza spazio al tuo bambino per dormire comodamente e indisturbato. Le buone sospensioni e l'ampio ponte di prua contribuiscono anche a questo.

Vantaggi
  • Design classico
  • Telaio robusto
  • Ampia e comoda superficie di sdraio
Svantaggi
  • Ingombrante
  • Durata massima di un anno

Tuttavia, un passeggino di questo tipo è adatto solo al trasporto in posizione sdraiata. Non è quindi possibile mettere il tuo bambino in posizione seduta.

Le carrozzine per bambini hanno una vita utile molto breve. Si raccomanda di non trasportare più i bambini sdraiati non appena sono in grado di sedersi autonomamente.

Normalmente, questo avviene tra sei mesi e un massimo di un anno. A questo punto, il tuo bambino sarà probabilmente troppo grande per la navicella.

Quindi questo tipo di passeggino è interessante per te se ti piace il classico e il lusso che offri al tuo bambino è più importante di una lunga durata.

Cos'è una carrozzina combinata e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

La carrozzina combinata offre una navicella e un'unità di seduta extra per i neonati.

Ciò che rende le carrozzine combinate particolarmente popolari è il fatto che possono essere utilizzate continuamente dall'infanzia alla prima infanzia. È il pacchetto completo tra le carrozzine.

La differenza con il passeggino per bambini è che ha un'unità di seduta oltre alla navicella, che può essere attaccata se necessario.

La navicella o culla morbida è destinata al trasporto nei primi sei mesi dopo la nascita. Alcuni produttori offrono anche modelli in cui la conversione funziona per mezzo di un meccanismo pieghevole.

Nella maggior parte dei casi, la seduta reclinabile è leggermente più piccola che nel primo passeggino, ma quasi tutti i passeggini combinati hanno una sospensione altrettanto buona che nei primi passeggini. Se il tuo bambino è troppo stretto, puoi convertire la carrozzina attaccando l'attacco del passeggino. Un attacco di questo tipo è solitamente progettato per bambini fino a 15 kg.

Vantaggi
  • Vita utile circa 0-3 anni
  • Investimento una tantum
  • Alto comfort per il bambino e i genitori
Svantaggi
  • Categoria di prezzo più costosa
  • La navicella offre meno spazio (rispetto al primo passeggino)
  • Peso relativamente alto

Se decidi per un passeggino combinato, potrai quindi utilizzarlo fino a quando il tuo bambino avrà dai tre ai tre anni e mezzo. Se consideri il lungo periodo di utilizzo, il prezzo spesso un po' più alto rispetto ad altri tipi di carrozzine viene messo in prospettiva. Nella maggior parte dei casi, si può anche parlare di un risparmio sui costi.

Molti modelli di passeggini combi offrono anche la possibilità di regolare l'altezza per un adattamento ottimale alla taglia dei genitori.

A causa della loro costruzione più complessa, tuttavia, i passeggini combi sono spesso un po' più pesanti di altri tipi e quindi più soggetti a difetti.

Se ti piace l'idea di un passeggino tutto in uno e non ti dispiace il costo d'acquisto relativamente alto e il peso leggermente superiore, sarai felice con un passeggino combinato.

Cos'è un passeggino e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Molti genitori apprezzano il passeggino come compagno quotidiano per la sua comodità e manovrabilità.

In un passeggino puoi trasportare il tuo bambino in posizione seduta rivolta in avanti. Una caratteristica importante del passeggino sono le sue ruote. Nella maggior parte dei casi, sono pneumatici di gomma solida relativamente grandi o pneumatici.

Questo rende facile spingere il passeggino su terreni irregolari. Un punto importante qui è anche una buona sospensione, in modo da non danneggiare la schiena del bambino anche su terreni sconnessi.

Per garantire che il passeggino stia in piedi in modo sicuro, la maggior parte dei passeggini convenzionali sono caratterizzati da un peso relativamente alto. I modelli troppo leggeri possono ribaltarsi troppo velocemente - dovresti assolutamente tenerlo a mente quando acquisti.

Vantaggi
  • Adatto a pavimenti irregolari
  • Facile da spingere
  • Sospensioni comode
  • Più stabile dei passeggini
Svantaggi
  • Più pesante dei passeggini
  • Non particolarmente salvaspazio (eccetto per chi fa jogging)
  • Solo per bambini oltre 1 anno di età

La gente spesso confonde i passeggini con i passeggini, ma i passeggini sono più stabili e più comodi sia per il bambino che per i genitori grazie alle grandi ruote e alle sospensioni.

Tuttavia, i passeggini sono molto più difficili da piegare e riporre in macchina rispetto ai passeggini, che sono progettati per questo scopo.

Un sottotipo di passeggino è il cosiddetto jogger. A differenza di un normale passeggino, ha solo tre ruote invece di quattro. Questo assicura una posizione estremamente sicura nonostante il peso ridotto. Come suggerisce il nome, questo tipo di passeggino è perfetto per il jogging.

Se ti piace portare il tuo bambino al parco o nella foresta, un passeggino sportivo potrebbe essere quello che stai cercando.

Cos'è un buggy e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Buggies sono perfetti per le visite spontanee della famiglia o per i viaggi settimanali di shopping. Grazie al loro peso leggero e al design compatto, sono particolarmente facili da piegare e da riporre nel bagagliaio della tua auto.

In termini di tipologia, il buggy assomiglia ad una macchina sportiva. Una caratteristica sono le ruote relativamente piccole, che sono tipicamente fatte di gomma dura o, in rari casi, di plastica. Pertanto, un buggy per bambini è adatto solo per l'uso su superfici piane e asfaltate e meno per l'uso fuori strada.

Ci sono sia modelli a tre ruote che modelli con quattro ruote. Su certe superfici, un buggy a volte può essere difficile da spingere o guidare.

Vantaggi
  • Basso costo iniziale
  • Compatto e leggero
  • Ideale per viaggiare
Svantaggi
  • Non molto robusto
  • Non molto comodo
  • Solo per bambini un po' più grandi

Tutto sommato, il passeggino offre meno comfort di altri tipi di carrozzina. Di solito viene fornito senza extra come il tettuccio parasole, la regolabilità o le sospensioni ed è quindi adatto principalmente a bambini un po' più grandi che si stancano rapidamente quando camminano o per viaggiare.

Quindi se stai cercando un passeggino pratico per un uso intermedio e non dai troppa importanza agli extra e al comfort, un passeggino è la scelta giusta.

Cos'è una carrozzina doppia?

Se hai più di un bambino o di una bambina, di solito non c'è modo di evitare una carrozzina duo. Una carrozzina per due offre la possibilità di trasportare i fratelli insieme in una carrozzina.

Quando si sceglie un passeggino doppio, dipende soprattutto dall'età dei tuoi bambini o dei tuoi ragazzi. Viene fatta una distinzione di base tra il

  • Passeggino per fratelli
  • Passeggino gemellare
  • Doppio posto
  • Passeggino tandem

I passeggini Twin, come suggerisce il nome, sono progettati per bambini della stessa età, mentre i passeggini sibling sono progettati per due bambini di età diverse.

Passeggino per fratelli

A seconda della costellazione di età, sono possibili due varianti del passeggino doppio per fratelli. La prima opzione è un passeggino con la combinazione di una navicella e un'unità di seduta, la seconda è una con due unità di seduta.

Se hai bisogno della prima opzione, dovresti scegliere un passeggino per fratelli che possa poi essere convertito nella seconda opzione.

Carrozzina per gemelli

I genitori di gemelli in realtà non hanno altra scelta che una carrozzina per gemelli. Tuttavia, vale la pena considerare se un modello combinato potrebbe essere un'opzione. Naturalmente, c'è anche la versione più compatta e leggera - il buggy gemellare.

Nonostante questo nome, è adatto anche come passeggino per fratelli per i bambini che sono entrambi in età da seduta.

Se sei interessato ad un passeggino doppio - indipendentemente dal fatto che sia un passeggino gemellare o un passeggino per fratelli - devi scegliere tra due opzioni: il passeggino tandem e il passeggino a due posti.

La biposto

La biposto è la variante classica in cui i bambini siedono uno accanto all'altro.

Vantaggi
  • Contatto visivo tra fratelli e sorelle possibile
  • Condizioni uguali per ogni bambino
Svantaggi
  • Molto ampio
  • Area di seduta più piccola rispetto ad altre carrozzine

La seduta affiancata permette ai fratelli e alle sorelle di guardarsi e interagire. Questo significa che raramente c'è noia, dato che i bambini possono occuparsi l'uno con l'altro durante il viaggio.

Tuttavia, questa disposizione dei sedili rende anche la biposto particolarmente larga e quindi non adatta ad ambienti stretti.

In un biposto, due bambini possono sedersi uno accanto all'altro e di conseguenza avere un contatto visivo durante la corsa. (Fonte immagine: pixabay.com / u_x8seajqg )

Generalmente offre anche un po' meno spazio delle carrozzine convenzionali o dei passeggini tandem, perché altrimenti la sua larghezza sarebbe ancora più estrema.

Il passeggino tandem

Nella seconda possibile variante del passeggino duo, il passeggino tandem, i sedili sono disposti uno dietro l'altro.

A differenza della biposto, non c'è quindi nessun contatto visivo possibile. I bambini siedono relativamente isolati uno dietro l'altro. Anche se il sedile posteriore è leggermente sollevato nella maggior parte dei modelli, la vista del bambino posteriore rimane limitata. Con i fratelli più grandi, questo può facilmente portare ad una lotta costante per il posto davanti.

Tuttavia, il passeggino tandem offre spesso la possibilità di variare la direzione della visione. Per esempio, un'unità può essere rivolta in avanti e l'altra rivolta all'indietro. Pertanto, questa variante è ottimale per la combinazione di neonato e bambino. Ma anche con i bambini più grandi, la direzione del sedile può essere adattata in questo modo alle preferenze individuali.

Vantaggi
  • Direzione dello sguardo spesso variabile
  • Ottimale per il bebè e il bambino
  • Non più largo delle carrozzine normali
Svantaggi
  • Nessun contatto visivo possibile tra fratelli e sorelle
  • Vista limitata sul sedile posteriore
  • Più difficile da guidare a causa della sua lunghezza

La carrozzina tandem è relativamente stretta a causa della disposizione dei sedili uno dietro l'altro. È quindi particolarmente pratico in spazi ristretti come i negozi e i trasporti pubblici. Tuttavia, bisogna tenere presente che questo aumenta considerevolmente la lunghezza.

Questo rende possibile guidare attraverso corridoi stretti, ma la lunghezza rende più difficile la navigazione dell'auto e richiede più sforzo. Nonostante la sua larghezza ridotta, l'auto in tandem ha un raggio di sterzata molto più ampio rispetto alla variante a due posti.

Mentre i nuovi genitori di gemelli o i genitori di due fratelli piccoli difficilmente hanno una scelta quando si tratta di una carrozzina doppia, è importante conoscere le diverse varianti e i loro vantaggi e svantaggi.

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi usare per confrontare e valutare la carrozzina

Di seguito ti diremo quali fattori puoi usare per valutare e confrontare le carrozzine. In questo modo, speriamo di rendere la tua decisione di acquisto il più semplice possibile.

In sintesi, questi sono:

  • Dimensioni
  • Peso
  • Comfort e sicurezza per il tuo bambino
  • Vita utile
  • Colore
  • Personalizzazione
  • Pneumatici e telaio
  • Accessori

I paragrafi seguenti ti diranno di più su questi fattori. Inoltre, possono aiutarti a valutare quali aspetti sono rilevanti per te personalmente.

Dimensioni

Le dimensioni di un passeggino sono molto importanti. Se la carrozzina non entra nel bagagliaio dell'auto quando è piegata, le dimensioni troppo grandi possono essere un criterio di scelta quando si acquista una carrozzina.

Molti produttori danno le dimensioni dei loro modelli in due versioni: quando sono aperti e quando sono piegati.

Questo ha senso, perché anche una carrozzina che sembra particolarmente piccola e compatta a prima vista potrebbe alla fine rivelarsi troppo grande per il bagagliaio.

Dimensioni più piccole non significano necessariamente meno spazio per il tuo bambino.

Nella maggior parte dei casi, le dimensioni ridotte sono semplicemente il risultato di un design intelligente e di pratici meccanismi di piegatura.

Più piccole sono le dimensioni del tuo passeggino, meglio è per te. Quando sono aperti, i modelli più piccoli sono particolarmente vantaggiosi in spazi ristretti; quando sono piegati, i passeggini con dimensioni ridotte sono semplicemente più facili da riporre e trasportare.

Peso

Il peso è il secondo aspetto più importante da considerare quando si acquista un passeggino, perché determina quanto sia facile da maneggiare il passeggino.

Fondamentalmente, più leggera è una carrozzina, meglio è. Tuttavia, il peso dipende anche dalle caratteristiche e dalle funzioni della carrozzina.

Al giorno d'oggi, una carrozzina spesso non è più solo una carrozzina, ma anche uno status symbol. (Fonte immagine: pixabay.com / Antranias)

Quindi è normale che le carrozzine combinate come la Bergsteiger Capri e i primi passeggini pesino più dei passeggini leggeri progettati per i viaggi e le uscite spontanee.

Tuttavia, a volte ci sono notevoli differenze di peso anche tra passeggini dello stesso tipo. Ecco perché dovresti confrontare i modelli di diversi produttori. Non guardare solo il peso, ma anche la relazione tra il peso e le caratteristiche.

Comfort e sicurezza per il tuo bambino

In questa sezione vogliamo mostrarti quanto siano importanti il comfort e la sicurezza per il tuo bambino.

Comfort

Il tuo bambino passerà molto tempo nel passeggino. Pertanto, è molto importante che il tuo piccolo sia comodo. Ci sono quattro cose a cui dovresti prestare attenzione.

  1. Spazio sufficiente per il tuo bambino
  2. Schienale regolabile
  3. Tettuccio per la protezione dal sole, dalla pioggia, dalla vista e dal rumore
  4. Poggiapiedi per una guida confortevole

Le dimensioni del sedile o della superficie di sdraio di solito non variano troppo, ma ci sono differenze a seconda del produttore e del modello. Per esempio, ci sono modelli disponibili che offrono molto spazio per il tuo bambino.

Un altro aspetto è la regolabilità dello schienale, che è disponibile nella maggior parte - ma non in tutti - i modelli. Ci sono anche differenze nel tipo di regolazione.

A seconda del modello, la posizione dello schienale può essere variata in modo continuo o con diversi passi.

Alcuni passeggini offrono la possibilità di reclinare completamente la seduta. Questo è particolarmente pratico se il tuo bambino si stanca durante il tragitto.

Un cappuccio offre protezione al tuo bambino.

La capottina della carrozzina svolge diverse funzioni. Si raccomanda quindi di scegliere una carrozzina con un cappuccio. Da un lato, può servire come parasole e proteggere il tuo bambino dal vento e dalla pioggia leggera, e dall'altro lato, agisce come schermo e barriera antirumore.

I baldacchini particolarmente grandi sono quindi chiamati anche baldacchini da riposo. La knorr-baby "Joggy S", per esempio, ne ha una. Più grandi sono le dimensioni e le opzioni di regolazione del cappuccio, meglio è per il tuo bambino.

Se il tuo bambino è già più alto e in grado di sedersi, un poggiapiedi rende la corsa più confortevole. Perché, come saprai, non è particolarmente piacevole tenere le gambe in aria per molto tempo.

Sicurezza

La sicurezza dovrebbe essere sempre una priorità assoluta. Questo vale anche per il trasporto di tuo figlio. Anche se ci sono ovviamente numerosi regolamenti per le carrozzine, puoi anche prestare attenzione al tipo di freni, alla barra di sicurezza e al tipo di cintura di sicurezza.

Al giorno d'oggi difficilmente troverai un modello senza freno. Fondamentalmente, ci sono due tipi di freni per le carrozzine

  • il parcheggio
  • e freno a mano.

Anche se il primo è il tipo di freno più comune, i freni a mano non sono necessariamente peggiori. Differiscono solo nel modo in cui vengono utilizzati e come funzionano.

I freni di parcheggio sono solitamente azionati con il piede. A seconda del modello, questo blocca le ruote posteriori o tutte le ruote. I freni a mano funzionano in modo simile ai freni delle biciclette - sono azionati a mano.

Troverai i freni a mano principalmente sui passeggini progettati appositamente per l'uso fuori strada, perché questo ti permette di frenare il passeggino in modo comodo e sicuro sui sentieri ripidi. Tuttavia, non hai bisogno di un freno a mano per l'uso quotidiano. Se necessario, può essere adattato.

Alcuni modelli di carrozzina sono dotati di una barra di sicurezza. Alcuni di questi possono essere rimossi. Tuttavia, vediamo solo vantaggi in questo, perché offre ancora più protezione per il tuo bambino oltre alla cintura di sicurezza.

Di solito ci sono due opzioni per la cintura di sicurezza appena menzionata: la cintura di sicurezza a tre punti o quella a cinque punti. La maggior parte dei modelli ora ha la seconda opzione. È anche raccomandato perché offre una migliore protezione contro lo scivolamento laterale.

Vita utile

Se vuoi risparmiare denaro e stress, cerca una carrozzina con la più lunga vita utile possibile.

Fondamentalmente, la durata di utilizzo della carrozzina dipende direttamente dal tipo di carrozzina che scegli. Mentre i passeggini per bambini sono progettati per i neonati a partire da 0 mesi, le carrozzine o i passeggini sono adatti solo ai bambini che possono già stare seduti.

Poiché il tempo di apprendimento di questa abilità varia da bambino a bambino, i produttori di carrozzine di solito danno una raccomandazione di età di sei mesi.

La maggior parte dei passeggini e delle carrozzine sportive sono progettati per un peso corporeo fino a 15 kg e alcuni sono adatti fino a 25 kg. Come puoi vedere, non c'è molto spazio di manovra verso l'alto.

Pertanto, l'unico modo per prolungare la vita utile è utilizzare una carrozzina combinata, che è adatta sia ai neonati che ai bambini.

Colore

Mentre alcuni produttori offrono le loro carrozzine in molti design e colori diversi, alcuni modelli sono disponibili solo in alcuni colori. Sta a te decidere se questo è un criterio di acquisto per te - in ogni caso, il colore non ha alcuna influenza sulla qualità della carrozzina.

I genitori di solito mettono molto impegno e amore nella scelta della carrozzina giusta. La scelta del colore può essere un ostacolo.

Tuttavia, dovresti essere consapevole che al tuo bambino probabilmente non importa se giace in una carrozzina rossa o blu. Piuttosto, dovresti tenere a mente che i colori scuri sono molto meno sensibili alle macchie.

Funzionalità, sicurezza e comfort dovrebbero essere sempre in primo piano quando si acquista una carrozzina. Tuttavia, non c'è niente di sbagliato nel dare un valore aggiunto al fattore visivo - dopo tutto, la carrozzina sarà la tua compagna quotidiana. La Chilly Kids "Matrix II" è disponibile in molti design diversi.

Adattamenti individuali

Non tutti i genitori e i bambini hanno gli stessi bisogni. Ecco perché è pratico avere passeggini che possono essere adattati alle esigenze individuali. Le possibilità in questo contesto sono, per esempio, la regolabilità della maniglia di spinta così come la variazione della direzione di visualizzazione.

A seconda di quanto sono alti i genitori, un'altezza diversa della maniglia di spinta è ottimale. Una maniglia troppo alta o troppo bassa va a scapito del comfort e della guidabilità.

Dovresti quindi dare la preferenza ai modelli in cui il manubrio può essere regolato alla tua altezza. Il fattore decisivo è semplicemente che il tuo bambino può scegliere di guardare te o l'ambiente circostante.

In questo modo, la carrozzina può essere adattata all'età o alle preferenze del tuo bambino.

Se hai una scelta, scegli una carrozzina che offra al tuo bambino la massima flessibilità.

Ci sono due modi per variare la direzione di visualizzazione: Mentre alcuni modelli permettono di montare gli attacchi su entrambi i lati, altri passeggini ti permettono di regolare la direzione di seduta o di reclinazione spostando la maniglia di spinta dall'altro lato - utilizzando una maniglia girevole.

Nessuna variante è peggiore o migliore dell'altra.

Pneumatici e telaio

I fattori presentati in questa sezione hanno una grande influenza su quanto bene la tua carrozzina si adatti a quale situazione di utilizzo.

La prima cosa da considerare quando si acquista una carrozzina è la sospensione. Anche se una buona sospensione è essenziale per l'uso in fuoristrada, dovresti prestarvi attenzione anche per il bene del tuo bambino se hai intenzione di viaggiare solo in città. Ostacoli come scale e cordoli ti aspettano anche lì.

L'aspetto delle sospensioni è anche legato al tipo di pneumatici. I pneumatici forniscono una sospensione aggiuntiva, ma richiedono più manutenzione.

I pneumatici in gomma dura, invece, non forniscono alcuna sospensione. Le ruote pneumatiche sono un compromesso tra i due. Di seguito, andremo più in dettaglio sui pneumatici.

Quali opzioni di pneumatici sono disponibili?

Una caratteristica che viene spesso trascurata quando si acquista un passeggino sono le ruote. Tuttavia, giocano un ruolo importante nel comfort di guida e nella posizione. Dovresti sicuramente familiarizzare con le diverse opzioni in anticipo per essere sicuro di fare la scelta giusta per te.

Dimensione delle ruote

La dimensione delle ruote determina quanto bene puoi muoverti e in quale ambiente. Di solito dipende dal tipo di passeggino.

Si applicano semplici regole empiriche: Più grande è la ruota, più facile è guidare il passeggino su un terreno irregolare. Più la ruota è piccola, più il passeggino è manovrabile. Quindi la cosa più importante è dove vuoi usare la carrozzina.

Se sai che viaggerai principalmente in città, scegli ruote piccole. Se invece preferisci andare nella foresta e parcheggiare il più spesso possibile, cerca ruote più grandi.

Materiale del pneumatico

Le tre ruote più comunemente usate sono la ruota pneumatica, la ruota a camera d'aria e la ruota in gomma dura. Ti mostreremo i vantaggi e gli svantaggi di questi tre tipi.

Tipo di pneumatico Descrizione
Ruote pneumatiche Leggera azione elastica, adatta alle superfici sconnesse, ma più incline alle forature
Ruote in gomma dura Sono leggere, non hanno quasi bisogno di manutenzione, non adatte alle superfici sconnesse, nessuna azione elastica

Questo significa che anche una corsa su un terreno accidentato è piacevole e facile per la schiena del bambino. Se decidi di utilizzare una ruota pneumatica, tuttavia, dovresti anche tenere a mente che dovrai controllare regolarmente la pressione degli pneumatici.

Vale anche la pena di fare attenzione a non passare sopra oggetti appuntiti o con bordi taglienti. Come con una bicicletta, c'è il rischio di una gomma a terra. Idealmente, quindi, dovresti essere equipaggiato con un kit di riparazione o una camera d'aria di riserva in caso di emergenza.

Le ruote in gomma dura sono molto più leggere delle ruote pneumatiche. Inoltre non devi preoccuparti della loro manutenzione. Al contrario, però, sono poco adatti a terreni irregolari, in primo luogo perché non hanno effetto molla e in secondo luogo perché sono difficili da governare.

Le ruote a camera d'aria sono un compromesso tra i due. Poiché combinano i vantaggi delle altre due opzioni di pneumatici, molti modelli oggi ne sono dotati. Non sono troppo pesanti e non richiedono manutenzione.

Anche i frammenti di vetro non possono danneggiarli. La loro maneggevolezza e l'azione leggera della molla fanno sì che possano essere utilizzati in città e fuori strada senza problemi.

La mobilità

Qui c'è una scelta tra le cosiddette ruote girevoli e le ruote fisse. Di nuovo, dipende da dove vuoi usare principalmente il passeggino.

Le ruote girevoli sono particolarmente mobili e flessibili e rendono facile spingere il passeggino con una sola mano in caso di emergenza. Questo vantaggio è particolarmente evidente nei trasporti pubblici, nei negozi e in altri spazi ristretti.

Tuttavia, tali ruote mobili sono uno svantaggio quando vengono utilizzate su terreni irregolari. Qui è facile per loro girare tra gli ostacoli, rendendoti difficile andare avanti.

Se stai cercando un passeggino che sia facile da manovrare in qualsiasi situazione, un modello con ruote girevoli bloccabili è la scelta giusta. In questo modo, la manovrabilità può essere regolata a seconda della superficie.

Cos'è un passeggino girevole?

Da non confondere con le ruote girevoli è il cosiddetto spintore girevole. Tale caratteristica rende possibile regolare la linea di vista del bambino.

Questa opzione è pratica per due ragioni. Innanzitutto, la carrozzina può essere adattata all'età del bambino in pochi semplici passi.

Per impostazione predefinita, le carrozzine progettate per i neonati hanno la direzione di visione verso i genitori, perché i bambini sono fortemente fissati su di loro nei primi mesi di vita e quindi il tesoro può essere sempre tenuto in vista.

Con lo spintore girevole, la direzione della visione può essere regolata per il tuo bambino.

Tuttavia, quando i bambini crescono, iniziano ad interessarsi maggiormente a ciò che li circonda e guardare mamma e papà spesso non è abbastanza interessante. Il passeggino può essere facilmente adattato alle esigenze del bambino semplicemente spostando la maniglia di spinta dall'altro lato.

Ma un passeggino girevole ti dà anche flessibilità in altre situazioni. Per esempio, la direzione di visione può essere facilmente regolata in base alla situazione meteorologica. Un solo passo e il bambino non è più esposto al sole.

Anche in caso di vento, neve o pioggia, il bambino può evitare l'esposizione diretta a queste condizioni atmosferiche. La posizione rivolta all'indietro offre anche una migliore protezione da sguardi, stress e urti su autobus e treni.

Nella maggior parte dei casi, le carrozzine con passeggini girevoli sono progettate per essere molto pratiche, dato che l'aspetto tecnico è chiaramente in primo piano. Questi modelli hanno una guida telescopica o una guida a scomparsa automatica, per mezzo della quale l'altezza della maniglia può essere regolata individualmente all'altezza della persona che spinge.

Non è raro che il freno di stazionamento sia situato direttamente sulla maniglia di spinta. Infine, i produttori prestano particolare attenzione a garantire che tutte le regolazioni possano essere fatte senza molto sforzo.

Accessori

Per essere preparati ad ogni situazione e per garantire la sicurezza del tuo bambino, ci sono tutti i tipi di accessori utili oltre a quelli essenziali. A volte gli accessori importanti sono già inclusi nella carrozzina.

Il vantaggio è che risparmi tempo e fatica. Inoltre, gli accessori sono perfettamente abbinati alla tua carrozzina.

La copertura per la pioggia è solitamente già inclusa. Molte carrozzine hanno anche un cestino inferiore incorporato o un altro modo per riporre la spesa. Tuttavia, la mancanza di un cestino non dovrebbe essere un criterio di esclusione, perché tutti gli accessori possono essere facilmente adattati.

Per esempio, un coprigambe e una borsa per il cambio sono praticamente indispensabili, ma raramente sono inclusi nella fornitura. Questi accessori sono più spesso inclusi nei modelli combinati.

Questi sono spesso venduti dai produttori come set completo. A volte hai anche un seggiolino, una zanzariera o un portabicchieri inclusi.

Protezione dalle intemperie

Gli accessori per carrozzina di questa categoria sono essenziali. Se non sono inclusi nel tuo passeggino, ti consigliamo vivamente di acquistarli in un secondo momento.

Protezione utile contro le intemperie Descrizione
Copertura antipioggia
Copertura in plastica trasparente con foro di respirazione, facile da attaccare
Parasole Per proteggere il tuo bambino dal sole, in alternativa un normale panno
Coprigambe Per proteggere dal freddo, molti coprigambe hanno tre o cinque fessure per le cinture della carrozzina

In ogni caso, il parapioggia è indispensabile. Il cappuccio della carrozzina offre una protezione insufficiente per il tuo bambino e un parapioggia è davvero necessario tutto l'anno.

Questo è di solito un tipo di copertura di plastica trasparente che può essere attaccata e rimossa in pochi semplici passi. Per assicurarsi che il tuo bambino prenda abbastanza aria, ha un foro di respirazione, a volte sotto forma di un lembo.

In estate, dovresti anche avere un parasole o una vela solare a portata di mano per proteggere il tuo bambino. Anche qui, il cappuccio della carrozzina di solito non è sufficiente.

Alcuni genitori scelgono di non comprare questo accessorio e invece mettono un panno sopra la carrozzina. Dovresti decidere da solo quale opzione preferisci.

Per tenere il tuo bambino al caldo in inverno, dovresti pensare di comprare un coprigambe - al più tardi quando il tuo bambino è seduto nella carrozzina. Prima di questo, non è assolutamente necessario, ma può essere utile. C'è una selezione enorme. Tuttavia, è importante che il coprigambe offra abbastanza spazio e che il tuo bambino non ci si congeli o sudi dentro.

Dovresti anche considerare quale tipo di imbracatura hai bisogno per la tua carrozzina. La maggior parte dei coprigambe ha tre o cinque slot per le cinture. Se preferisci un coprigambe con o senza cappuccio dipende da te. Per aggiungere calore extra alla tua carrozzina, una pelle d'agnello è molto popolare.

Sicurezza

Gli accessori di questa categoria non sono un must. L'acquisto dipende principalmente dagli aspetti individuali.

Per essere sicuri sulla strada a qualsiasi ora del giorno, c'è una vasta gamma di luci per la carrozzina. Le luci per carrozzina sono economiche e facili da installare, ma ci sono anche varie lamine luminose o riflettori come alternativa.

Solo pochissimi modelli di carrozzina hanno un freno a mano integrato, ma possono essere facilmente adattati. Se questo è necessario o meno dipende in gran parte da dove vivi. Se vivi in una zona collinare, dovresti considerare di comprarne uno.

Per proteggere la tua carrozzina dai furti, si consiglia vivamente di acquistare una speciale serratura per carrozzina. Dato che hai messo tanto impegno e spese per scegliere il modello giusto, sarebbe fastidioso se venisse rubato.

Pratico per i genitori

Gli accessori di questa categoria vanno a beneficio soprattutto di te. Abbiamo selezionato quelli che pensiamo siano i tre articoli più utili per te.

Oltre alle molte cose che sono particolarmente utili per il tuo bambino, ci sono anche alcune cose che possono renderti la vita più facile. Per esempio, uno scaldamani non è un must-have per i mesi più freddi dell'anno, ma è comunque molto piacevole.

Un tale manicotto per le mani specialmente per la carrozzina può essere facilmente attaccato alla maniglia di spinta. Questo mantiene le tue mani accoglienti e calde e tu hai ancora le mani libere se il tuo tesoro ha bisogno di qualcosa.

Si può creare uno spazio aggiuntivo montando un cestino inferiore o una rete per carrozzina. In questo modo puoi trasportare facilmente i tuoi acquisti.

Molti genitori si trovano di fronte al problema che c'è un altro fratello che può già camminare, ma che ha ancora bisogno di supporto per le distanze più lunghe. Una soluzione ottimale per questo è una pedana che può essere attaccata alla parte posteriore della carrozzina.

Con una carrozzina di questo tipo, il fratellino può essere spinto comodamente senza dover portare un passeggino aggiuntivo o addirittura comprare una carrozzina per fratellini.

Infine, ti consigliamo di non farti tentare da troppi accessori. Tuttavia, se non c'è molta differenza di prezzo o di qualità tra due modelli, scegli quello con molti extra. Le carrozzine combinate di solito hanno la più ampia gamma di accessori.

Fatti da sapere sulle carrozzina

Da quanto tempo esistono le carrozzina?

La storia della carrozzina inizia circa 800 anni fa. Da allora, la carrozzina ha subito molti sviluppi e tendenze. Oggi è sia un dispositivo high-tech che uno status symbol.

Le prime forme di carrozzina erano simili alle carriole. Nel XIX secolo, la culla servì come modello per lo sviluppo della carrozzina e a metà del secolo, la prima fabbrica di carrozzine esisteva già in Inghilterra.

Già nell'epoca vittoriana c'erano delle carrozzine che erano molto simili alle nostre di oggi. (Fonte immagine: pixabay.com / 5SpecialMinutes)

La vera svolta avvenne in Germania negli anni '20 e '30, quando la carrozzina divenne più accessibile nel corso della produzione di massa. Da quel momento in poi, è stato difficile immaginare la vita senza la carrozzina.

Negli anni seguenti, la carrozzina subì un ulteriore sviluppo tecnico. I primi modelli pieghevoli apparvero già negli anni '50 e i primi modelli combi negli anni '80. Quello che allora era puro lusso, oggi è dato per scontato.

Quale carrozzina si adatta alla tua auto?

Uno dei più grandi errori che possono capitare quando si acquista una carrozzina è non prestare attenzione al fatto che la carrozzina si adatti alla tua auto. Spesso non è così facile rispondere a questa domanda. Abbiamo messo insieme i migliori consigli per te.

Ora ci sono molti modelli di carrozzina particolarmente compatti tra cui scegliere. Questi possono essere piegati fino a dimensioni molto ridotte o le ruote possono essere rimosse in pochissimo tempo.

Questi modelli di carrozzina si adattano anche a piccole auto come la Opel Corsa, la VW Polo o la Mini Cooper. I modelli più popolari sono:

  • Bugaboo Chameleon 3
  • Teutonia BeYou
  • Teutonia Mistral
  • Quinny Buzz
  • Hartan V.I.P.

Può essere utile scambiare informazioni con altri genitori in anticipo. Speciali forum online sono un buon modo per scoprire quale carrozzina è adatta alla tua auto. Raccomandiamo i seguenti forum per bambini

  • genitori.com
  • babyforum.com
  • around-baby.com
  • urbia.de

Le carrozzina sono vietate sulle scale mobili?

La risposta è no. Nel 2010 è entrata in vigore una nuova direttiva europea che aveva già causato molta confusione e indignazione. Da allora, ci sono stati degli adesivi su molte scale mobili che mostrano una carrozzina barrata. Tuttavia, questi sono avvertimenti invece di segnali di divieto.

Chiunque trasporti una carrozzina sulla scala mobile non è quindi perseguibile, ma lo fa a proprio rischio e pericolo. L'operatore della scala mobile non è responsabile di eventuali danni o incidenti.

Posso fare jogging con una carrozzina?

Un bambino annuncia anche una nuova fase della vita per i genitori. Devono passare molto tempo a prendersi cura del neonato. Ma ad un certo punto, anche mamma e papà vogliono e hanno bisogno di badare di nuovo a se stessi.

Sapevi che le neomamme in Finlandia ricevono un pacchetto di benvenuto per il bambino?

L'ente previdenziale finlandese Kela mette insieme uno starter kit con circa 54 prodotti per ogni bambino. Questo serve a soddisfare i bisogni di base del bambino per circa un anno. Lo starter pack include prodotti per la cura, asciugamani, tutine e altro.

Una volta disimballata la scatola, può essere utilizzata anche come culla. Molti genitori amano approfittarne, dato che le culle e i passeggini possono essere molto costosi.

Probabilmente non sarà possibile perseguire i tuoi hobby con la stessa intensità di prima, ma con un po' di organizzazione si può trovare una soluzione. Questo vale anche per lo sport.

Se ti piace fare jogging, puoi farlo anche con un bambino. Con una carrozzina normale è piuttosto noioso o addirittura impossibile. Ecco perché esistono speciali carrozzine per jogger, chiamate anche baby jogger. Hanno solo tre ruote invece delle solite quattro, il che li rende molto manovrabili.

Con l'aiuto di un passeggino sportivo, puoi continuare a fare il tuo sport senza problemi, anche se hai un bambino. (Fonte immagine: unsplash.com / Derek Owens)

Se vuoi fare jogging con un passeggino di questo tipo, dovresti scegliere un modello che sia stabile e che funzioni bene. Pneumatici particolarmente grandi (idealmente 20 pollici) forniscono una stabilità aggiuntiva per il baby jogger. Ha un passo più lungo e cuscinetti di alta qualità per una gestione migliore e più sicura.

Quali carrozzina usano le star?

Molte celebrità non dettano solo le tendenze quando si tratta di moda e stile di vita. Scopri qui quali carrozzine di lusso sono particolarmente popolari a Hollywood e simili.
Ultimamente si

vedono sempre più modelli del produttore tedesco di carrozzine Cybex a Hollywood. Sorprendentemente, non sono così costosi come potresti pensare.

Puoi avere il Topaz e il Callisto per circa 200 euro. Tra i fan del marchio ci sono mamme celebri come Katherine Heigl e Sarah Jessica Parker.

I reali britannici, invece, hanno optato per il marchio Silver Cross e hanno messo a letto il piccolo principe George nel lussuoso modello Balmoral, che costa poco meno di 2.000 euro.

La famiglia reale svedese è rimasta fedele al suo paese. Sophia e Carl Philip hanno optato per un modello bianco brillante della marca svedese Emmaljunga, e Victoria e Daniel per una carrozzina della marca svedese BRIO, che recentemente si è unita alla famiglia Britax.

Anche i modelli Bugaboo sono relativamente costosi ma estremamente popolari - non solo tra le star di Hollywood, tra l'altro, ma anche tra i comuni mortali. Anche in Germania il marchio è stato uno dei più venduti per anni.

La piccola North, la figlia di Kim Kardashian e Kayne West, ha ricevuto una speciale carrozzina di lusso. Era il modello P 4911 della Porsche, che la madre di Kim, Kris Jenner, le regalò per la sua festa del bambino nel 2013.

Fonte immagine: Oleksandr Pidvalnyi / pexels.com

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni