Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021

Il nostro metodo

17Prodotti analizzati

27Ore trascorse

14Articoli valutati

85Recensioni degli utenti

Benvenuto nel nostro grande test del cioccolato senza lattosio 2023. Qui presentiamo tutti i cioccolatini senza lattosio che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet.

Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare il miglior cioccolato senza lattosio per te. Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti che dovresti conoscere se vuoi acquistare cioccolato senza lattosio.




Sommario

  • Il cioccolato senza lattosio non contiene lattosio o quasi ed è quindi adatto alle persone con intolleranza al lattosio.
  • C'è una vasta gamma di prodotti di cioccolato senza lattosio.
  • Il cioccolato senza lattosio è quasi identico al cioccolato convenzionale in termini di lavorazione e gusto.

Cioccolato senza lattosio: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di acquistare cioccolato senza lattosio

Cos'è il cioccolato senza lattosio?

Il cioccolato senza lattosio è (di solito) fatto senza latte o prodotti del latte. Questo significa che non contiene lattosio (zucchero del latte) ed è adatto alle persone con un'intolleranza al lattosio.

Un cioccolato è considerato senza lattosio se non supera il limite di 10 mg di lattosio per 100 g di cioccolato.

Questo significa che tracce di lattosio possono essere presenti anche in un cioccolato senza lattosio. Tuttavia, questo valore è così basso che è considerato innocuo per le persone con intolleranza al lattosio.

È quindi possibile che tu trovi i termini latte o componenti del latte nella lista degli ingredienti di un cioccolato senza lattosio. Tuttavia, il cioccolato può ancora essere senza lattosio.

In che modo il cioccolato senza lattosio differisce dal cioccolato tradizionale?

A differenza del cioccolato normale, il cioccolato senza lattosio contiene poco o niente zucchero del latte (lattosio). Gli ingredienti dei diversi cioccolatini possono comunque essere gli stessi. Il cioccolato senza lattosio non contiene generalmente lattosio o latte in polvere, né necessariamente latte di mucca.

La differenza sta nell'elaborazione. Nella produzione di cioccolato senza lattosio, i produttori aggiungono un enzima, di solito la lattasi. Questo enzima fa sì che il lattosio si scinda in glucosio e galattosio già nel processo di produzione del cioccolato. La lattasi è anche l'enzima che il corpo usa per scomporre il lattosio durante la digestione. Se questo enzima è presente nel corpo in quantità troppo piccole, o è addirittura assente, il corpo non può scomporre e digerire il lattosio correttamente. Questo si chiama intolleranza al lattosio.

Se il lattosio è già stato scomposto nel processo di produzione, è praticamente già "predigerito". Questo aiuta il corpo a digerirlo e il lattosio non causa più problemi. A causa della scissione del lattosio in glucosio e galattosio, il cioccolato senza lattosio può avere un sapore più dolce del cioccolato tradizionale.

Questo è dovuto al più forte potere dolcificante degli zuccheri semplici scomposti. Alcuni produttori evitano di aggiungere l'enzima utilizzando latte di soia o altri sostituti del latte per produrre il loro cioccolato senza lattosio. In generale, il problema del lattosio è più con i cioccolatini al latte che con quelli scuri. Questo è dovuto al contenuto di latte nei cioccolatini. Molti cioccolatini scuri sono generalmente senza lattosio.

Quanto costa il cioccolato senza lattosio?

Il cioccolato senza lattosio è leggermente più costoso del cioccolato normale. Puoi comprare cioccolato senza lattosio a partire da circa €1,80 per 100 g. Se vuoi comprare del cioccolato senza lattosio con altri ingredienti, ad esempio frutta, noci, ecc. Questi cioccolatini sono disponibili a partire da circa 3,00 € per 100 g.

Tipo di cioccolato senza lattosio Prezzo
Barrette di cioccolato senza lattosio da circa 1,80 € per 100 g
Cioccolato senza lattosio con frutta, noci ect. da circa 3,00 € per 100 g

Quali sono le varianti e le alternative al cioccolato senza lattosio?

Come alternativa al cioccolato senza lattosio, puoi ovviamente comprare del cioccolato tradizionale. Tuttavia, il cioccolato convenzionale con un (alto) contenuto di latte non è adatto alle persone con intolleranza al lattosio. Se preferisci il cioccolato fondente, ci sono anche prodotti convenzionali che non contengono lattosio.

Molti cioccolatini fondenti sono sicuri da mangiare anche se sei intollerante al lattosio. Tuttavia, fai attenzione agli ingredienti. Il cioccolato senza lattosio è disponibile anche in molte varietà, incluso il cioccolato bianco. Spesso vengono aggiunte noci o frutta.

Ci sono anche molti altri prodotti al cioccolato senza lattosio, ad esempio i biscotti al cioccolato. Dovresti prestare attenzione all'etichettatura sulla confezione o utilizzare marche specializzate in prodotti senza lattosio (ad esempio MinusL).

Decisione: Quali tipi di cioccolato senza lattosio esistono e qual è quello giusto per te?

Fondamentalmente, ci sono due diversi tipi di cioccolato senza lattosio. C'è la barretta di cioccolato senza lattosio e altri prodotti di cioccolato senza lattosio, per esempio le praline o i biscotti al cioccolato. Di seguito ti presenteremo entrambi i tipi.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle barrette di cioccolato senza lattosio?

Il cioccolato senza lattosio, che non ha altri ingredienti come noci, frutta ecc. Di solito è disponibile in forma di barretta, proprio come il cioccolato normale. La forma del cioccolato varia a seconda del produttore.

La maggior parte dei cioccolatini senza lattosio sono venduti in un formato rettangolare, ma ci sono anche barre quadrate o particolarmente piccole. Questi ultimi sono disponibili soprattutto in confezioni con diversi gusti. Le barrette di cioccolato senza lattosio sono disponibili in diverse varietà

  • Cioccolato bianco senza lattosio
  • Cioccolato al latte senza lattosio
  • Cioccolato fondente senza lattosio

Il contenuto di cacao può variare.

Quale di queste varietà scegli dipende interamente dal tuo gusto personale. Tutti i prodotti contrassegnati come tali sono adatti a persone con intolleranza al lattosio. Alcuni cioccolati scuri sono senza lattosio per default, a seconda degli ingredienti. Tuttavia, puoi assicurarti che il prodotto non contenga lattosio guardando l'etichetta o controllando gli ingredienti.

A differenza di altri prodotti di cioccolato senza lattosio, le barrette di cioccolato senza lattosio non contengono normalmente altre sostanze allergeniche, come il glutine. Anche chi soffre di allergia alle noci può mangiare la maggior parte delle barrette di cioccolato senza lattosio senza esitazione. Molte barrette di cioccolato senza lattosio sono anche vegane.

Alcuni prodotti sono fatti senza zucchero raffinato o addolciti con dolcificanti naturali come i datteri. Il cioccolato senza lattosio può avere un sapore leggermente più dolce del cioccolato tradizionale, anche se non contiene più zucchero. La prima scissione del lattosio produce due zuccheri semplici: glucosio e galattosio. Questi sono leggermente più dolci del lattosio.

Vantaggi
  • Adatto agli intolleranti al lattosio
  • Varie varianti
  • Di solito senza glutine
  • Spesso vegano
Svantaggi
  • Ha un sapore leggermente più dolce del normale cioccolato

Cosa distingue i cioccolatini senza lattosio dagli altri prodotti di cioccolato e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Ci sono molte varianti delle normali barrette di cioccolato senza lattosio Per esempio, puoi comprare barrette di cioccolato con noci. Ci sono anche barrette di cioccolato con frutta, ad esempio uva sultanina, mirtilli o lamponi. Offrono un buon cambiamento rispetto alle semplici barrette di cioccolato.

Queste varietà sono spesso disponibili come cioccolato al latte o fondente, ma c'è anche il cioccolato bianco sul mercato - senza lattosio in ogni caso. Quando acquisti queste varietà, sii consapevole delle possibili intolleranze alle noci o a certi frutti. Ci sono anche cioccolatini senza lattosio. Qui dovresti anche prestare attenzione agli ingredienti e all'etichetta senza lattosio. Ci sono anche molti prodotti di cioccolato senza lattosio, come biscotti al cioccolato, fette di cioccolato, barrette di cioccolato e budini al cioccolato.

Questi sono disponibili in molte varianti. Anche il cioccolato stesso può variare, ma spesso è cioccolato fondente o al latte. Ti consigliamo di cercare un'etichettatura accurata sulla confezione di questi prodotti o di utilizzare marche specializzate in prodotti senza lattosio. In questo modo puoi essere sicuro che non ci sia davvero lattosio nel cioccolato.

A causa degli ingredienti aggiuntivi, ad esempio il glutine nei biscotti, le noci ecc., dovresti prestare particolare attenzione alla lista degli ingredienti. Soprattutto se hai altre intolleranze (glutine, fruttosio, ...) dovresti stare attento. Tuttavia, la maggior parte dei prodotti sono ben etichettati se sono senza lattosio o glutine. L'etichettatura dei prodotti di cioccolato vegani è altrettanto buona.

Vantaggi
  • Un cambiamento rispetto alle barrette di cioccolato
  • una grande varietà di ingredienti
  • una grande varietà di prodotti
Svantaggi
  • Può contenere glutine
  • può contenere noci o simili.

Criteri di acquisto: Puoi usare questi criteri per confrontare e valutare il cioccolato senza lattosio

Ingredienti

I cioccolatini senza lattosio contengono diversi ingredienti - e diverse quantità di essi. Prima di tutto, dipende da quale cioccolato senza lattosio compri. Gli ingredienti variano a seconda del tipo di cioccolato: bianco, fondente o al latte intero. Il cioccolato bianco senza lattosio di solito contiene latte (intero) in polvere o un altro prodotto del latte.

Dovresti assicurarti che questo prodotto di latte sia chiaramente dichiarato come privo di lattosio. Altri ingredienti nei cioccolatini bianchi senza lattosio sono spesso burro di cacao, vaniglia e zucchero o un altro dolcificante. Di solito è incluso anche un emulsionante, spesso un prodotto di soia. Il cioccolato al latte senza lattosio contiene ingredienti simili al cioccolato bianco.

Anche in questo caso, di solito contiene un prodotto del latte e dovresti cercare l'etichetta senza lattosio. Il cioccolato al latte senza lattosio contiene anche pasta di cacao, burro di cacao, zucchero (o un altro dolcificante) e un emulsionante (di solito a base di soia). Spesso troverai anche il termine burro chiarificato nella lista degli ingredienti.

Anche se non sembra, il burro chiarificato è un prodotto senza lattosio. Se decidi di acquistare cioccolato fondente senza lattosio, spesso puoi usare prodotti che non sono specificamente etichettati come senza lattosio. Molti cioccolatini fondenti sono senza lattosio a causa dei loro ingredienti.

Dunkle Schokolade

Il cioccolato fondente è molto spesso senza lattosio. (Fonte immagine: pixabay / StockSnap)

Il cioccolato fondente è di solito il tipo di cioccolato con meno ingredienti. Questi sono spesso limitati alla massa di cacao, al burro di cacao e ad un dolcificante, ad esempio lo zucchero o i datteri. Abbiamo riassunto gli ingredienti più comuni dei vari cioccolatini senza lattosio nella seguente tabella.

Cioccolato bianco senza lattosio Cioccolato al latte senza lattosio Cioccolato fondente senza lattosio
Prodotto senza lattosio (polvere ect. ), Burro di cacao, zucchero, emulsionante Prodotto di latte senza lattosio, pasta di cacao, burro di cacao, zucchero, emulsionante, burro chiarificato Pasta di cacao, burro di cacao, zucchero

I cioccolatini senza lattosio possono anche avere più ingredienti, ma questi non sono sempre necessari e potrebbero non essere particolarmente salutari.

Additivi

Con tutti i tipi di cioccolato senza lattosio, non è necessario includere esaltatori di sapidità o altri additivi. Ci sono molti prodotti di alta qualità che non contengono additivi e sono anche molto gustosi.

Dovresti quindi scegliere prodotti che non contengono additivi, conservanti o coloranti. Gli additivi sono sempre chiaramente visibili nella lista degli ingredienti. Se i prodotti non contengono additivi, questo è solitamente indicato separatamente sulla confezione.

Etichettatura e certificazioni

L'etichettatura dei prodotti senza lattosio è fondamentalmente buona. Se un prodotto non contiene lattosio, questo è spesso chiaramente indicato sulla confezione. Troverai anche una buona etichettatura degli additivi, o per esempio la dichiarazione free of additives.

Alcuni prodotti di cioccolato senza lattosio sono anche vegani. Troverai questa etichettatura anche sulla confezione del prodotto. Se un cioccolato è un prodotto biologico, questo è anche indicato sulla confezione. Questo è spesso supportato da un sigillo biologico, come il sigillo BIO secondo il Regolamento Eco CE.

Origine

Puoi anche confrontare i cioccolatini senza lattosio in base all'origine del prodotto. Se preferisci un prodotto che sia il più regionale possibile, va bene.

Tuttavia, devi tenere a mente che il cacao nel cioccolato non può provenire direttamente dalla Germania, per esempio. Deve provenire da un paese dove può essere coltivato. Tuttavia, puoi prestare attenzione alla produzione equa e alla coltivazione ecologica del cacao nel paese d'origine.

Kakaobohnen

Il cacao proveniente da coltivazioni biologiche o Fairtrade è contrassegnato da sigilli sulla confezione. (Fonte immagine: pixabay / David Greenwood-Haigh)

Puoi anche prendere in considerazione dove viene lavorato il cacao e dove viene prodotto il cioccolato senza lattosio quando decidi cosa comprare. Tuttavia, questo spesso non è così facile da scoprire. L'origine del cacao, invece, è spesso indicata.

Fatti da sapere sul cioccolato senza lattosio

Esiste un cioccolato senza glutine e senza lattosio?

La maggior parte dei cioccolatini senza lattosio sono anche senza glutine. Se compri prodotti di cioccolato senza lattosio che non sono barre di cioccolato puro, devi fare attenzione al glutine, specialmente nei biscotti al cioccolato.

Se sei intollerante al glutine, dovresti controllare l'etichettatura sulla confezione.

Per cosa posso usare il cioccolato senza lattosio in cucina?

Puoi usare il cioccolato senza lattosio in cucina praticamente allo stesso modo del cioccolato tradizionale.

Puoi sciogliere il cioccolato senza lattosio e usarlo per fare salse al cioccolato, per esempio. Puoi anche utilizzare il cioccolato senza lattosio per la fonduta di cioccolato o le fontane di cioccolato. Dovresti usare la panna senza lattosio per liquefare il cioccolato.

Posso usare il cioccolato senza lattosio nei dolci?

Sì, puoi usare il cioccolato senza lattosio per cucinare. La manipolazione è la stessa del cioccolato normale. Ecco un video con una ricetta per una torta al cioccolato senza lattosio e vegana: Se compri la copertura di cioccolato senza lattosio per la tua torta, potrebbe contenere un po' più grassi della copertura di cioccolato normale.

Questo non cambia il gusto o la lavorazione, semplicemente scorre un po' più facilmente quando è caldo. Questo può essere un vantaggio.

Posso fare da solo il cioccolato senza lattosio?

Puoi fare da solo il cioccolato senza lattosio, proprio come il cioccolato normale. Ci sono molte ricette diverse su internet che puoi seguire facilmente.

Non ci sono limiti alle tue preferenze. Puoi aggiungere al cioccolato quello che vuoi. Le noci o la frutta secca sono popolari - ma dipende dal tuo gusto personale. Ecco un video in cui puoi preparare da solo il cioccolato senza lattosio. Il cioccolato è anche vegano e non contiene fruttosio.

C'è del cioccolato senza lattosio per Natale o Pasqua?

Sì, ci sono anche prodotti di cioccolato senza lattosio per certe occasioni. Per esempio, puoi comprare uova di cioccolato senza lattosio o Babbi Natale di cioccolato senza lattosio per la rispettiva stagione.

Schokohase

Ci sono alcuni prodotti di cioccolato senza lattosio, come i coniglietti di cioccolato. (Fonte immagine: pixabay / Isabell Huntemann)

Fonte immagine: pixabay.com / AlexanderStein

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni