Ultimo aggiornamento: Ottobre 24, 2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore trascorse

6Articoli valutati

30Recensioni degli utenti

Con il cestino sotto il braccio, puoi passare ore a vagare nella foresta alla ricerca di funghi. Ma non è solo la giusta tecnica di ricerca e la capacità di distinguere tra i diversi tipi di funghi ad essere importante; la corretta raccolta del reperto è altrettanto importante.

I coltelli per funghi fanno quindi parte dell'attrezzatura di base di un vero raccoglitore di funghi. Ma la scelta dei coltelli per funghi è ampia, ci sono diversi design, materiali, colori e forme.

Ecco perché abbiamo confrontato diversi modelli e riassunto i nostri risultati in questo articolo. Qui puoi scoprire a cosa dovresti prestare attenzione quando acquisti e quale coltello per funghi è più adatto a te.




Sommari

  • I coltelli per funghi possono fare più che tagliare. Sono dotati di gadget aggiuntivi che ti aiutano a misurare l'altezza e la larghezza dei tuoi funghi e ti permettono anche di pulirli sul posto.
  • Puoi trovare buoni coltelli per funghi per relativamente pochi soldi. Anche i modelli più economici sono spesso dotati di una lama in acciaio inossidabile e di un manico in legno. Per disegni speciali o extra personali come l'incisione, devi spendere un po' di più.
  • Una cura adeguata è fondamentale per godere a lungo del tuo coltello da funghi. Questo include la pulizia grossolana dopo ogni utilizzo, l'utilizzo di detergenti speciali come il detergente per acciaio inossidabile e l'affilatura della lama.

Coltello per funghi: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

In questa sezione abbiamo riassunto per te i nostri preferiti tra tutti i coltelli per funghi testati. Ci dovrebbe essere qualcosa per ogni gusto e ogni esigenza. Puoi anche ordinare facilmente il tuo coltello da funghi cliccando sul link.

Criteri di acquisto e valutazione

dei coltelli a fungo I coltelli a fungo differiscono l'uno dall'altro in alcuni modi. Abbiamo elencato e spiegato esattamente cosa sono in questa sezione. Questo ti aiuterà a trovare il miglior coltello da funghi per te. I criteri sono:

Puoi scoprire esattamente cosa cercare nei criteri individuali qui:

Dimensione

Le differenze nella dimensione dei coltelli per funghi non sembrano gravi all'inizio, ma fanno la differenza. Anche se i coltelli da funghi sono grandi solo pochi centimetri quando sono piegati, dovresti comunque essere consapevole che camminerai nella foresta con loro per diverse ore.

I coltelli da esterno più grandi, come Opinel, sono spesso più pesanti e oscillano di più avanti e indietro. Inoltre, pochissimi funghi richiedono un coltello grande; quelli piccoli sono abbastanza sufficienti e sono più comodi da portare e tagliare.

Materiale della lama

La maggior parte delle lame sono fatte di acciaio, poiché questo offre una resistenza alla ruggine a lungo termine e quindi una maggiore durata. Per mantenere le tue lame in acciaio inossidabile a lungo termine, puoi utilizzare un detergente per acciaio inossidabile.

Le lame in acciaio inossidabile sono un po' più robuste, ma i tipi di acciaio più morbidi sono più facili da affilare. Quale sia meglio per te dipende da quanto spesso vai a caccia di funghi e dalle tue preferenze personali.

Peso

Come già menzionato nella sezione sulle dimensioni, spesso devi portare il tuo coltello da funghi attraverso la foresta per diverse ore. Quindi più leggero è il tuo coltello, meglio è. I funghi piccoli in particolare crescono spesso molto vicini al terreno, quindi un coltello leggero ti renderà ancora più facile tagliarli velocemente e in modo pulito.

Attrezzature

I coltelli per funghi possono fare di più che tagliare

Oltre alla lama, la maggior parte dei coltelli per funghi sono anche dotati di una misura centimetrica, di setole e di una parte posteriore della lama seghettata.

Queste caratteristiche sono molto importanti per un coltello da funghi. Chiunque sia stato in giro con un vero coltello da funghi può confermarlo. Rende davvero la pulizia e il taglio dei funghi molto più facile.

Alcuni coltelli a fungo sono dotati di funzioni aggiuntive come apribottiglie o piccole tasche che puoi attaccare alla cintura o allo zaino. Questi sono gadget divertenti, ma a seconda del tipo, possono avere molto senso.

Guida: Le domande più frequenti sui coltelli per funghi con risposte dettagliate

Domande simili sorgono spesso quando si cerca il giusto coltello per funghi. Abbiamo ricercato i più importanti per te e abbiamo risposto in questa sezione. In questo modo sarai ben informato quando comprerai il tuo coltello da funghi.

Cos'è un coltello a fungo?

Un coltello da funghi è uno strumento utilizzato per raccogliere i funghi. Contrariamente a quanto suggerisce il nome, non è solo un coltello, ma svolge diverse funzioni. Con un coltello da funghi puoi tagliare, misurare e pulire. Le caratteristiche più importanti di un coltello per funghi sono:

  • Una lama ricurva: la lama dalla forma speciale crea un taglio dritto senza schiacciare il fungo, permettendogli di ricrescere più velocemente.
  • Lama posteriore seghettata: Questo può essere utilizzato per rimuovere i residui di terra ostinati.
  • Setole: le setole possono essere utilizzate per rimuovere lo sporco e la terra.
  • Scala centimetrica: Questo può essere usato per determinare le dimensioni del tuo fungo per sapere se è pronto per la raccolta.
  • Meccanismo pieghevole: un meccanismopieghevole è molto importante per non ferirti accidentalmente quando cerchi funghi nella foresta.

Come puoi vedere, un coltello per funghi è molto più di un semplice utensile da taglio. Oltre a queste caratteristiche tipiche, alcuni modelli sono dotati di gadget come un apribottiglie o un cavatappi. Questo rende i coltelli per funghi non solo un must-have per ogni raccoglitore di funghi professionista, ma anche una grande idea regalo per chiunque voglia diventarlo.

Quali tipi di coltelli per funghi esistono?

I coltelli per funghi sono un gadget molto sofisticato. I buoni coltelli per funghi hanno tutti le stesse caratteristiche, non ci sono molte variazioni nelle funzioni. I coltelli a fungo con funzioni aggiuntive come un cavatappi incorporato o un apribottiglie sono un'eccezione.

I coltelli per funghi fanno parte dell'attrezzatura di base di un raccoglitore di funghi insieme al cesto. (Fonte immagine: Gryffyn / Unsplash.com)

La più grande differenza, tuttavia, sta nel design e nella qualità della lavorazione. Qui dipende molto dal gusto personale, così come dalla frequenza di utilizzo.

Quanto costa un coltello per funghi?

Come quasi tutti i prodotti, ci sono anche differenze di prezzo nei coltelli per funghi. Queste sono dovute principalmente alle differenze di qualità della lama, ma anche del manico e delle setole.

Gamma di prezzi Prodotti disponibili
Basso prezzo (5 - 15 €) Coltelli per funghi semplici
Medio prezzo (15 - 30 €) Più ampia selezione di modelli e funzioni aggiuntive
Alto prezzo (30 € e più) Coltelli per funghi lavorati di alta qualità in design eleganti e nobili

Se non dai molta importanza ad un look stravagante e a materiali nobili, troverai già quello che stai cercando nei modelli a basso e medio prezzo. Anche questi coltelli per funghi sono spesso fatti di acciaio inossidabile e setole di cinghiale e fanno il loro lavoro molto bene. I coltelli a fungo di alto prezzo sono un'idea regalo speciale e qualcosa per veri appassionati e collezionisti.

Come si pulisce un coltello da funghi?

Dovresti pulire il tuo coltello da funghi regolarmente

Come pulire il tuo coltello da funghi dipende molto dal materiale della lama e del manico.

Le lame in acciaio inossidabile possono essere pulite particolarmente bene con il detergente per acciaio inossidabile. Pochi modelli sono lavabili in lavastoviglie, dato che i manici sono solitamente in legno. Anche se il tuo coltello per funghi è pubblicizzato come lavabile in lavastoviglie, ti consigliamo comunque di lavarlo a mano per aumentare la longevità del tuo coltello.

Un altro consiglio importante: dovresti pulire il tuo coltello da funghi con acqua e un po' di detersivo dopo ogni ricerca. Ci sono spesso molti germi nel terreno della foresta e lo sporco bloccato può danneggiare il legno e l'affilatura del tuo coltello da funghi. Per mantenere il tuo coltello da funghi affilato a lungo termine, dovresti anche affilarlo regolarmente.

Come posso misurare correttamente con un coltello da funghi?

Questa domanda viene posta molto spesso perché la scala centimetrica si trova al centro del coltello. Questo significa, come avrai già capito, che non puoi misurare direttamente da terra. Ed è così che dovrebbe essere. A seconda della varietà di fungo, il fungo dovrebbe aver raggiunto una certa altezza prima di poter essere raccolto.

La raccolta dei funghi è un grande hobby. Esci all'aria aperta e avrai qualcosa da cucinare o da mettere in salamoia. Ci sono grandi differenze tra le varietà di funghi, anche in termini di raccolta. È meglio scoprire quali funghi sono di stagione e quando prima del tuo viaggio. (Fonte immagine: Annie Spart / Unsplash.com)

Puoi appoggiare il tuo coltello a terra e misurare a che distanza da terra dovresti tagliare il fungo. Se lasci un piccolo moncone, il fungo ricrescerà più velocemente.

In questo modo, anche altri amanti dei funghi possono goderne, oppure puoi seguire il trucco di un vero esperto: ricorda la posizione del tuo ritrovamento, per esempio con l'aiuto di un'app, e torna dopo un certo tempo. Se nessun altro è stato più veloce, conoscerai i punti caldi dei funghi della tua foresta locale velocemente come un professionista.

Conclusione

I coltelli per funghi sono una grande invenzione e portano la tua caccia ai funghi ad un nuovo livello. La raccolta e la facile pulizia aumenteranno rapidamente il tuo divertimento in questo originale hobby.

I coltelli per funghi sono già disponibili per pochi soldi. I modelli più costosi non significano necessariamente una lama più affilata o un legno di alta qualità, ma piuttosto sono sinonimo di design speciali. Come spesso accade, una cura accurata e regolare è fondamentale per godere a lungo del coltello da funghi.

(Foto di copertina: Nick Grappone / Unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni