Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021

Il nostro metodo

7Prodotti analizzati

21Ore trascorse

6Articoli valutati

30Recensioni degli utenti

I decespugliatori falciano prati e campi con particolare precisione e raggiungono anche luoghi che sono difficili o impossibili da raggiungere per i tosaerba. Che si tratti di giardinaggio per hobby o di manutenzione professionale di foreste e paesaggi, il decespugliatore non sfida né il sottobosco né il prato collinare. Il decespugliatore è uno strumento multifunzionale e offre una maggiore comodità durante il giardinaggio.

Il nostro test del decespugliatore 2021 è progettato per aiutarti a trovare il miglior decespugliatore per te. A questo scopo, abbiamo confrontato decespugliatori, decespugliatori e tagliaerba tra loro e presentiamo i loro vantaggi e svantaggi. In questo modo, vorremmo rendere la tua decisione d'acquisto più facile in modo che tu sia soddisfatto della tua scelta a lungo termine.




Sommario

  • I decespugliatori ti permettono di tagliare le aree verdi che sono difficili o impossibili da raggiungere con un tosaerba. Questo rende la cura del prato più facile per te.
  • I tagliaerba e i decespugliatori sono due tipi diversi di decespugliatori. Essenzialmente, i dispositivi differiscono nelle loro prestazioni e nell'area di applicazione. L'unità può anche variare tra i singoli modelli.
  • Le falci a benzina ed elettriche sono potenti e adatte a una varietà di applicazioni sul tuo prato. Dal taglio preciso del prato e dalla rimozione delle erbacce alla rimozione dei rovi - puoi fare tutto senza sforzo con il decespugliatore giusto.

Decespugliatori: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e valutazione dei decespugliatori

Per il tuo orientamento, presentiamo qui sotto alcuni punti di vista che possono aiutarti a prendere la tua decisione tra la vasta gamma di decespugliatori disponibili.

I criteri che puoi usare per confrontare i decespugliatori tra loro includono:

Nelle sezioni seguenti ti mostreremo cosa cercare nei singoli criteri.

Area di utilizzo

L'area di utilizzo è un criterio decisivo quando si sceglie un decespugliatore. Pertanto, quando si cerca il giusto decespugliatore, ha senso orientare le prestazioni del rispettivo dispositivo alla natura del campo di applicazione.

Idecespugliatori a benzina sono più potenti dei decespugliatori a batteria o elettrici e sono quindi adatti anche per l'uso contro il sottobosco duro e per la rasatura di prati estesi.

I tagliabordi elettrici e a batteria sono meno potenti e, con la loro azione di taglio precisa, dimostrano il loro valore sia per i prati normali che per accorciare i bordi del prato. Puoi anche trattare muri e recinzioni con il tagliaerba senza problemi. Se stai cercando un modello per i classici lavori di giardinaggio, un decespugliatore elettrico è sufficiente.

Se vuoi ancora rimuovere il verde indisciplinato come l'erba alta, le sterpaglie o le erbacce, dovresti considerare un decespugliatore a benzina.

Drive

I decespugliatori differiscono significativamente nella loro trasmissione. Possono essere a benzina, elettrici o a batteria. Dovresti sapere che la trasmissione del tuo decespugliatore influenza anche il suo peso e definisce la sua area di applicazione.

I decespugliatori a benzina hanno una potenza particolarmente elevata grazie al loro azionamento e possono lavorare anche sulla crescita selvatica indisciplinata.

Dato che il decespugliatore è alimentato, porti un peso maggiore e sottoponi il tuo corpo a uno sforzo aggiuntivo.

A differenza dei modelli a benzina, i decespugliatori elettrici sono molto più silenziosi ed ecologici. A causa dell'azionamento elettrico, sei sempre dipendente da una presa di corrente, ma questi decespugliatori pesano al massimo 4 chilogrammi e sono quindi più leggeri.

Un decespugliatore a batteria ti offre il vantaggio di non dipendere da una fonte di energia durante l'uso e di poter lavorare senza fili. Solo dopo o prima dell'uso il decespugliatore deve essere collegato ad una presa di corrente per caricare la batteria. Tuttavia, un decespugliatore a batteria ha una potenza inferiore rispetto ai decespugliatori a benzina ed elettrici. Se dai molta importanza al funzionamento flessibile del tuo attrezzo da giardinaggio, ti consigliamo un decespugliatore a batteria.

Potenza

La potenza di un decespugliatore varia a seconda dell'azionamento. Come già detto, i decespugliatori dotati di motori a benzina sono i più potenti del loro genere. I decespugliatori a benzina generano tra i 750 e i 2000 watt di potenza. Affinché il decespugliatore raggiunga il suo scopo, la velocità non dovrebbe essere inferiore a 8000 giri al minuto.

I decespugliatori elettrici variano in termini di prestazioni. Un decespugliatore elettrico molto potente ha circa 1000 watt. La tua area di utilizzo è di nuovo decisiva per la potenza di cui hai bisogno.

I modelli alimentati a batteria possono avere una tensione della batteria fino a 36 volt. Se stai usando il decespugliatore in una piccola area del giardino, è sufficiente una batteria di capacità inferiore e una tensione di 18 volt. Puoi utilizzare un decespugliatore a batteria per circa 50 minuti.

Sistema di falciatura

L'albero di un decespugliatore aziona l'utensile da taglio tramite un piccolo ingranaggio o motore. Le principali differenze tra i decespugliatori risiedono nei loro sistemi di falciatura.

I decespugliatori meno potenti hanno spesso una testa filettata come strumento di taglio. I fili disposti nella testa del filo o su una bobina sono messi in tensione dalla forza centrifuga durante l'uso del decespugliatore e quindi accorciano il prato. Dato che le filettature si adattano al terreno, il rischio che le filettature vengano danneggiate durante il funzionamento è basso. Tuttavia, se le corde del decespugliatore devono essere sostituite, questo può essere fatto senza grandi difficoltà.

I decespugliatori con dischi a lama variano in termini di forma della lama. Per il lavoro di taglio del prato, sono adatti i decespugliatori con un attacco per la lama di taglio. A seconda del grado di utilizzo, dovresti scegliere la lama del decespugliatore per utilizzare il sistema di falciatura giusto per la tua area di utilizzo.

Manipolazione

Dal momento che i decespugliatori possono differire notevolmente nel loro funzionamento non appena si avvia la macchina, è essenziale leggere attentamente le istruzioni per l'uso prima di utilizzare la macchina. L'operatività di un decespugliatore è in gran parte determinata dalla tecnica corretta. Con l'aiuto dell'applicazione appropriata, il sovraffaticamento fisico e il rischio di lesioni sono ridotti al minimo in larga misura. L'uso di un equipaggiamento protettivo appropriato dovrebbe essere obbligatorio per te quando lavori con il decespugliatore.

Le falciatrici e i tagliaerba possono essere utilizzati in sicurezza anche da giardinieri dilettanti senza molta esperienza precedente.

Una cinghia di trasporto attaccata al dispositivo rende più facile operare e guidare il decespugliatore. Assicurati che la cinghia di trasporto sia sempre regolata correttamente per ridurre lo sforzo fisico. Un lavoro efficiente con il decespugliatore è assicurato da movimenti che oscillano avanti e indietro da destra a sinistra.

Comfort

Tenendo conto del peso e del tipo di azionamento, il livello di comfort durante il giardinaggio con il decespugliatore può essere aumentato. In generale, è consigliabile utilizzare una cinghia di trasporto quando si lavora con il decespugliatore per proteggere la parte superiore del corpo. Rispetto a un decespugliatore con un motore a benzina, un decespugliatore a batteria genera un ulteriore sollievo per il corpo con il suo peso morto notevolmente inferiore.

Un decespugliatore a benzina permette di lavorare in giardino senza fili e indipendentemente dal luogo.

Allo stesso modo, un decespugliatore a batteria ti offre un alto grado di flessibilità, ma con questi modelli sei dipendente da una fonte di energia a causa della limitata capacità della batteria. Pertanto, il lavoro flessibile con un decespugliatore a batteria è possibile solo in misura limitata.

Il decespugliatore a benzina richiede meno sforzo perché ha una potenza elevata e quindi ti offre anche un maggiore comfort di lavoro. In definitiva, dovresti sempre assicurarti di utilizzare i giusti accessori per decespugliatori per la rispettiva area di utilizzo per lavorare il più comodamente possibile. Per sessioni di lavoro più lunghe, sono vantaggiosi i decespugliatori silenziosi con basse vibrazioni e i modelli che possono essere adattati alla tua forma e dimensione del corpo.

Guida: Domande frequenti sui decespugliatori con risposte dettagliate

Prima di acquistare un decespugliatore, probabilmente avrai alcune domande a cui vorresti avere risposta. Risponderemo alle domande importanti e frequenti dei clienti qui sotto in modo che tu possa trovare il decespugliatore giusto per te.

Cos'è un decespugliatore?

Un decespugliatore è una versione più potente di un decespugliatore che viene utilizzato per lavorare su aree verdi. Con l'aiuto di un decespugliatore, puoi fare lavori di falciatura e anche rimuovere le erbacce dalle aree verdi.

Freischneider-1

Con un decespugliatore, i bordi del prato possono essere tagliati facilmente e con molta precisione. Le aree difficili da raggiungere che non possono essere raggiunte con un tosaerba possono essere mantenute senza sforzo con un decespugliatore.
(Fonte immagine: unsplash credentials Boris Debusscher / unsplash)

Grazie al suo design, i luoghi difficili o impossibili da raggiungere con un tosaerba possono essere facilmente tagliati con un decespugliatore. Questo significa che i bordi del prato, per esempio, possono essere mantenuti correttamente.

Qual è la differenza tra decespugliatori, falciatrici elettriche e tagliaerba?

I decespugliatori, le falciatrici elettriche e i tagliaerba hanno lo stesso principio funzionale ma differiscono in termini di prestazioni, azionamento e area di utilizzo. Quale sistema di taglio viene utilizzato, testa filettata, lama circolare o lama per erba, dipende dalle prestazioni dell'attrezzatura così come dal campo di applicazione. Pertanto, le prestazioni di decespugliatori, spazzole elettriche e tagliaerba determinano il loro campo di applicazione.

Il tagliaerba è il meno potente dei tre dispositivi ed è una scelta comune per i giardinieri per hobby.

I tagliabordi sono solitamente elettrici e si basano su una fonte di alimentazione o una batteria. Nonostante la loro minore potenza, i tagliabordi sono caratterizzati da un funzionamento estremamente preciso e sono quindi adatti al taglio dei prati e dei bordi del prato. La maggior parte dei tagliabordi sono dotati di una testa a corda.

I decespugliatori sono dispositivi più potenti che possono eliminare le sterpaglie ostinate così come la vegetazione vigorosa. Un piccolo consiglio: se lo scopo del tuo dispositivo varia, ci sono anche modelli che ti permettono di cambiare il sistema di taglio.

Cosa devo considerare quando acquisto un decespugliatore?

Quando acquisti un decespugliatore, dovresti generalmente considerare i criteri di valutazione sopra menzionati. Sii chiaro su ciò per cui vuoi usare il decespugliatore, cioè in quale area di applicazione deve essere usato il dispositivo. Di conseguenza, dovresti determinare le prestazioni del decespugliatore in base all'area di applicazione.

È anche utile considerare la durata dell'uso. Di conseguenza, puoi valutare quale tipo di azionamento è adatto al tuo decespugliatore o quale decespugliatore ha un peso morto inferiore grazie al suo azionamento e quindi offre più comfort durante il lavoro.

Per darti una migliore visione d'insieme dei diversi decespugliatori, abbiamo compilato una piccola panoramica dei diversi tipi di decespugliatori e delle loro rispettive aree di applicazione.

  • Applicazione del tagliabordi: tagliare i prati e i bordi del prato
  • Campo di utilizzo: sterpaglie, erba alta e rimozione delle erbacce
  • Decespugliatore: rami spessi e indisciplinati o crescita selvaggia

Alcuni dei dispositivi sopra menzionati sono disponibili con diversi tipi di azionamento. Nella prossima sezione ti mostreremo i vantaggi e gli svantaggi dei singoli tipi di unità.

Quali tipi di trasmissione sono disponibili per i decespugliatori?

Come detto sopra, ci sono diversi tipi di decespugliatori che sono adatti a diverse applicazioni. Tanto importante quanto la questione dell'area di applicazione è la scelta della giusta trasmissione per il tuo decespugliatore. Ci sono 3 tipi di azionamento per decespugliatori

  • Guida a benzina
  • Azionamento elettrico
  • Azionamento a batteria.

Per darti una panoramica completa, presentiamo i vantaggi e gli svantaggi dei tipi di azionamento nella seguente tabella.

Tipo di azionamento vantaggi svantaggi
Azionamento a benzina potente, senza fili più costoso, alto peso morto, maggiore impatto ambientale
Azionamento elettrico economico, peso inferiore meno flessibilità a causa del cavo
Azionamento a batteria peso ridotto, senza fili, flessibile, economico prestazioni deboli, tempo di lavoro limitato

Come puoi vedere, ognuno di questi tipi di unità ha i suoi vantaggi e le sue debolezze. Quale unità è adatta a te e al tuo progetto dipende dalla tua area di applicazione, dal comfort di lavoro desiderato e anche dal tuo budget calcolato.

Come faccio a trovare il giusto strumento di taglio e l'accessorio necessario?

Con il giusto strumento di taglio, puoi rimuovere le erbacce, disturbare i rovi, l'erba alta e tagliare il tuo prato. Quale utensile da taglio può essere utilizzato con la tua macchina determina le sue prestazioni.

Freischneider-2

Non tutti gli utensili da taglio sono compatibili con tutti i decespugliatori. Con il giusto accessorio, non ci sono quasi limiti a ciò che il tuo decespugliatore può fare, a patto che tu usi il giusto strumento di taglio.
(Fonte immagine: unsplash credenziali Dylan Nolte / unsplash)

La seguente panoramica ti mostra quale lama e quale corda sono adatte a quale scopo.

Utensile da taglio descrizione scopo d'uso
Coltello da boschetto coltello a 2, 3 o 4 ali boschetto o macchia, erbacce e siepi spinose
Coltello chopper coltello a 2 o 3 lame con punte ricurve verso il basso, strumento di taglio più forte legno spesso di macchia spinosa e crescita selvatica indisciplinata
Lama da taglio per erba diversi disegni di numero di lama prati ampi e uniformi con spessore dell'erba da normale a pesante
Lama circolare diversi disegni di materiale sottobosco, piccoli alberi, rami e arbusti legnosi
Testa del filo diversi disegni: Testa a doppio filo, filo di nylon resistente in vari spessori uso universale: erbacce e sottobosco, lavori fini come il taglio del prato in luoghi difficili da raggiungere

Come si usa un decespugliatore?

Dovresti indossare una cinghia per il trasporto del decespugliatore in modo da poter lavorare con meno sforzo. Tieni il decespugliatore in modo da poter guidare la testa di taglio parallelamente al prato.

In pratica, muovi il decespugliatore con un movimento semicircolare da destra a sinistra e lavora lentamente in avanti in modo che i tagli cadano sul lato sinistro. Se l'erba è alta, è consigliabile lavorare in 2 direzioni di taglio.

Quali precauzioni di sicurezza devo prendere prima di usare il decespugliatore?

Prima di usare il decespugliatore, libera il prato da qualsiasi oggetto estraneo e fai attenzione agli ostacoli locali. Per garantire un uso sicuro del decespugliatore, dovresti prima familiarizzare con la tua macchina e leggere attentamente le istruzioni per l'uso.

Se possibile, controlla le condizioni del tuo decespugliatore prima di ogni utilizzo per assicurarti che sia in perfetto stato di funzionamento. Questo proteggerà te e le persone intorno a te.

Freischneider-3

Quando si fa giardinaggio con un decespugliatore, le pietre possono essere lanciate in aria e diventare rapidamente un pericolo. Il rischio di lesioni può essere minimizzato indossando un equipaggiamento protettivo appropriato e seguendo le istruzioni di sicurezza nel manuale operativo del decespugliatore.
(Fonte immagine: credenziali di unsplash Petar Tonchev/ unsplash)

Quella che segue è una piccola selezione di consigli per aiutarti a lavorare in sicurezza con il decespugliatore.

  • Controlla la sicurezza operativa del decespugliatore.
  • Proteggi la tua area di lavoro e mantieni una distanza di sicurezza dalle persone e dagli ostacoli nel tuo ambiente di lavoro.
  • Regola la cinghia di trasporto alla tua altezza.
  • Tieni un telefono cellulare o una persona di riferimento nelle vicinanze per chiamare aiuto se necessario.

Un buon equipaggiamento protettivo è anche importante per maneggiare in sicurezza il decespugliatore. Pertanto, dovresti sempre indossare abiti chiusi e scarpe di sicurezza. Usa anche protezioni per le mani e per gli occhi, le orecchie e il viso per proteggerti dai detriti volanti e scansiona l'area in anticipo per individuare eventuali pericoli come le pietre.

Cos'è l'ordinanza sulla protezione delle attrezzature e dei macchinari?

L'ordinanza sulla protezione delle attrezzature e dei macchinari stabilisce linee guida precise per le emissioni di rumore dannose per l'ambiente quando si utilizzano varie attrezzature e macchinari per uso esterno. Oltre alla regolamentazione dei limiti di rumore, l'ordinanza determina anche il tempo di funzionamento dell'attrezzatura rispetto al luogo di utilizzo.

Per ragioni di protezione dal rumore, la falciatura del prato nelle aree residenziali è vietata tutto il giorno la domenica e igiorni festivi. Nei giorni feriali, il lavoro di falciatura deve essere eseguito tra le 7 del mattino e le 8 di sera.

A seconda del paese e del comune, si applicano ulteriori regolamenti, ad esempio per proteggere la pace a mezzogiorno. Le autorità competenti possono anche approvare eccezioni in casi individuali.

Come si pulisce e si effettua la manutenzione di un dec

espugliatore?
La pulizia e la manutenzione regolari del decespugliatore sono necessarie per garantire un utilizzo a lungo termine. Di seguito, abbiamo elencato alcuni consigli utili per la cura per mantenere il tuo decespugliatore in buone condizioni di lavoro il più a lungo possibile.

  • Pulisci l'esterno del decespugliatore: A seconda di quanto è pesante e fresco lo sporco, il decespugliatore può essere pulito con una spazzola morbida o una soluzione di sapone delicato.
  • Pulisci il filtro dell'aria: A seconda del materiale, puoi pulire il filtro dell'aria con un detergente o con aria compressa.
  • Controllo dei dadi e dei bulloni: I dadi e i bulloni del dispositivo devono essere stretti per poter lavorare in sicurezza con il decespugliatore.
  • Controllo dell'utensile da taglio: se noti chiari segni di usura, dovresti riaffilare l'utensile da taglio. Se noti delle crepe, sostituisci immediatamente l'utensile da taglio.
  • Controllo delmeccanismo di avviamento: controlla che il cavo e la molla di ritorno del meccanismo di avviamento del tuo decespugliatore siano in buone condizioni.

Come regola generale, ti consigliamo di pulire accuratamente il tuo decespugliatore dopo ogni utilizzo, poiché questo ti permetterà anche di individuare i piccoli danni al dispositivo e di ripararli in tempo utile. Quanto spesso dovresti fare la manutenzione del tuo decespugliatore dipende, ovviamente, da quanto spesso lo usi.

Cosa usa un decespugliatore come carburante e quale olio è necessario?

Il motore a combustione di un decespugliatore è molto sensibile e richiede la giusta miscela di carburante per assicurare un funzionamento a lungo termine ed evitare danni al motore. I decespugliatori a benzina sono alimentati con una miscela di benzina e olio motore. Dato che il rapporto di miscela differisce a seconda dell'attrezzo, è sempre necessario consultare le istruzioni per l'uso del decespugliatore.

Il motore installato nel tuo decespugliatore è decisivo per determinare la corretta miscela di carburante. Se si tratta di un motore a 2 tempi, il rapporto di miscelazione è spesso 1:50, cioè 1 parte di olio e 50 parti di benzina. La benzina super classica, utilizzata anche per il rifornimento delle auto, è adatta a questo scopo. L'olio motore dovrebbe essere classificato TC.

Per fare la miscela di carburante, hai bisogno di una tanica vuota che sia omologata per il carburante. Prima riempi la tanica con l'olio del motore e poi con la quantità appropriata di benzina. Infine, mescola bene la soluzione di olio di benzina e di motore.

Come si regola il carburatore del mio decespugliatore?

Se il tuo decespugliatore non raggiunge la sua velocità massima o il motore non accelera correttamente, questo potrebbe essere dovuto ad una regolazione errata del carburatore. Per rimediare a questi sintomi, per prima cosa assicurati che i filtri del carburante e dell'aria siano intatti e puliti, controlla tutte le guarnizioni e controlla le candele.

Quella che segue è una guida passo dopo passo per regolare il carburatore del tuo decespugliatore. Tuttavia, dovresti sempre fare riferimento al manuale di istruzioni del tuo decespugliatore.

  1. Impostazioni di base: Gira le viti H e L fino a dove vanno e poi ruotale di un giro.
  2. Preparativi: Riscalda il decespugliatore.
  3. Impostazione della velocità del minimo: puoi impostare la velocità utilizzando la vite LA/T. Aumenta la velocità in modo che il motore non si fermi al minimo, ma il rotore non giri più. Lascia che il motore scenda al minimo diverse volte per controllare la transizione tra il minimo e il pieno dell'acceleratore.
  4. Regolazione della velocità massima: se il tuo decespugliatore accelera ancora male, devi regolare la vite a L. Importante: quando lo fai, controlla sempre le impostazioni di base fatte in precedenza e la velocità del minimo, poiché le viti LA e L si influenzano a vicenda. Usa la vite H per impostare correttamente la velocità massima. Dovresti usare un contagiri per questo.

A questo punto vorremmo sottolineare ancora una volta che dovresti apportare modifiche alle impostazioni della tua macchina solo in accordo con le istruzioni operative del decespugliatore.

Fonte dell'immagine: Novikov/ 123rf.com

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni