Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021

Il nostro metodo

20Prodotti analizzati

24Ore trascorse

11Articoli valutati

102Recensioni degli utenti

Una pizza fatta in casa non è solo un piacere ma anche un piccolo successo culinario. Per godere appieno di questo successo, hai bisogno non solo degli ingredienti giusti, ma anche degli accessori giusti. Un forno per pizza rende possibile cuocere una pizza proprio come al ristorante italiano.

Con il nostro test del forno per pizza 2023 vogliamo aiutarti a trovare il giusto forno per pizza. Abbiamo confrontato i diversi tipi di riscaldamento ed elencato i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno. Abbiamo anche spiegato i criteri di acquisto e di valutazione per rendere la tua decisione di acquisto il più semplice possibile.




Sommario

  • Il forno per pizza è un forno che può cuocere a temperature molto alte. Grazie al suo design, si possono raggiungere temperature fino a 500 gradi, quindi le pizze sono croccanti in pochi minuti.
  • Una delle decisioni più importanti quando si acquista un forno per pizza è il tipo di forno da riscaldare. Ci sono forni per pizza riscaldati a legna, gas o elettricità.
  • Ci sono modelli compatti per deliziose serate a due, divertimento in famiglia con i bambini o un barbecue in giardino. Tutti i modelli hanno una gamma di prezzi relativamente ampia.

Forno per pizza: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Forni per pizza: criteri di acquisto e valutazione

Nella prossima sezione, esamineremo gli attributi che possono aiutarti a scegliere un forno per pizza.

I criteri elencati di seguito sono utilizzati per creare un quadro completo di un forno per pizza.

Nelle sezioni seguenti spiegheremo alcuni dei criteri più importanti:

Materiale

Ci sono solitamente tre diversi tipi di materiali utilizzati nei forni per pizza. Abbiamo spiegato le caratteristiche dei forni per pizza in pietra, acciaio e ghisa.

Stone

Il forno per pizza in pietra è il classico tra i forni e si vede spesso nel settore gastronomico. Questi forni richiedono un po' più di tempo per riscaldarsi, ma una volta che il forno è riscaldato, fare la pizza è relativamente veloce.

I forni per pizza in pietra danno anche visivamente un'atmosfera accogliente e sono molto popolari in giardino nelle case private.

I forni per pizza in pietra sono spesso utilizzati come forni tradizionali per cuocere il pane. Poiché trattengono il calore per molto tempo, anche altri alimenti come il pesce, la carne e le verdure possono essere cotti delicatamente nel forno di pietra.

Acciaio

Questi moderni forni per pizza vengono acquistati per la loro comodità. Se vuoi la tua pizza in tavola velocemente, un forno per pizza in acciaio è la strada da percorrere. Questi forni sono solitamente consegnati prefabbricati e hanno un assemblaggio semplice.

I forni per pizza in acciaio sono relativamente più leggeri. Grazie alla loro mobilità, questi forni per pizza possono essere utilizzati in diversi luoghi. Anche la pulizia con questo forno è semplificata.

Ghisa

Il forno per pizza in ghisa offre una maggiore ritenzione del calore. Questo forno per pizza si riscalda rapidamente e grazie alla ghisa ha anche un calore costante.

Relativamente facile da montare, ma difficile da spostare a causa del suo peso elevato e dovresti pianificare la sua posizione in anticipo. Il forno per pizza in ghisa è anche facile da pulire e da mantenere.

Dimensione

La dimensione di un forno per pizza gioca un ruolo importante e ci sono diverse dimensioni tra cui scegliere. Vuoi diverse pizze in una volta sola, solo per te o tante mini pizze per una festa?

Quando acquisti, dovresti farti le seguenti domande per aiutarti a scegliere.

  • Quante pizze vuoi preparare in una volta sola? Dato che il tempo di preparazione è molto breve, può essere un piccolo forno per pizza da tavolo e le pizze possono essere cotte una alla volta. Se vuoi cuocere altri cibi o tenerli in caldo, un forno più grande sarebbe un vantaggio.
  • Quante persone saranno accolte? Per famiglie singole e piccole famiglie, un forno per pizza che ha spazio per 1 o 2 pizze è adatto. Le famiglie numerose o le persone che amano invitare più persone dovrebbero considerare forni più grandi.
  • Quale tipo di riscaldamento è preferito?I forni elettrici per pizza sono le versioni più piccole. Specialmente quando cuociono la legna, hanno bisogno di spazio sufficiente per raggiungere la giusta temperatura.
  • Dove verrà utilizzato il forno per pizza? Il forno per pizza deve essere usato in casa, in cucina o fuori in giardino? Soprattutto se si tratta di un forno per pizza che viene riscaldato a legna o a gas, allora questo forno deve andare all'esterno. Ma anche qui ci sono versioni compatte. Naturalmente anche lo spazio è importante. Quanto spazio hai a disposizione?

Anche la dimensione gioca un ruolo nel preriscaldamento e nella ritenzione del calore del forno. Il tempo di attesa è importante quando si sceglie la misura giusta. Più grande è il tuo forno per pizza, più energia o legna utilizzerai. Il forno per la pizza dovrebbe quindi essere grande quanto basta.

Tempo di preparazione

Il vantaggio di un forno per pizza è che la pizza viene cotta relativamente velocemente grazie alle alte temperature. Di regola, a seconda del forno e della temperatura, la pizza può essere croccante in circa 5 minuti.

Nei forni tradizionali, le pizze sono solitamente cotte in circa 15 minuti.

Il tempo di preparazione potrebbe essere leggermente più lungo se il forno è preriscaldato, a seconda del materiale e delle dimensioni.

Anche il tipo di riscaldamento gioca un ruolo, per esempio nella scelta della legna e nella gestione del fuoco.

Temperatura

Per un buon risultato, la pizza dovrebbe essere cotta tra i 350 e i 400 gradi. Non puoi raggiungere queste alte temperature in un forno tradizionale.

Anche con una pietra per pizza, la temperatura non viene aumentata ma distribuita uniformemente per migliorare il risultato finale.

Sia in giardino che sul tavolo di casa i forni per pizza che possono essere acquistati online raggiungono temperature da 400 a 500 gradi.

Forni per pizza: domande e risposte frequenti

Nella prossima sezione, rispondiamo alle domande frequenti sui forni per pizza. Abbiamo scelto le domande più importanti per te e le abbiamo elencate qui sotto.

Dopo aver letto la nostra guida, avrai tutte le informazioni necessarie sui forni per pizza.

Cos'è un forno per pizza?

Un forno per pizza è un forno che può cuocere a temperature molto alte. Grazie al suo design, si possono raggiungere temperature fino a 500 gradi. I forni per pizza sono solitamente progettati come stanze basse in modo che il calore possa essere trasferito dalle pareti direttamente alla pizza.

Pizzaofen-1

I forni per pizza possono raggiungere temperature fino a 500 gradi. (Fonte immagine: Parker Ulry / Unsplash)

Il design di un forno per pizza e le alte temperature fanno sì che le pizze vengano cotte in pochi minuti.

Un tradizionale forno per pizza in pietra, riscaldato a legna, ha una forma a cupola. L'aria può fluire attraverso l'apertura e circolare per accendere il fuoco e far uscire il fumo.

Ci sono anche forni per pizza che vengono riscaldati con il gas e i sempre più popolari forni per pizza domestici che funzionano con l'elettricità.

Come si preriscalda un forno per pizza?

Il forno a pietra, che è riscaldato a legna, richiede più sforzo rispetto al forno a gas o elettrico per la pizza. Per il forno a pietra hai bisogno di legna asciutta e pulita per essere sicuro di ottenere il massimo del calore.

Pizzaofen-3

Ci sono forni per pizza in acciaio che possono anche essere riscaldati a legna. (Fonte immagine: LuAnn Hunt / Unsplash)

Per iniziare, è consigliabile iniziare con un piccolo fuoco al centro del forno. Poi spargi lentamente il carbone sul fondo della stufa.

Una volta che il forno ha raggiunto la giusta temperatura (a seconda del modello e delle dimensioni del forno), puoi spingere indietro il fuoco con un raschietto e spazzare i residui di carbone con una spazzola di ottone. La pizza si cuocerà poi nel posto desiderato.

Ci sono anche modelli in acciaio che possono essere riscaldati con la legna. Questi modelli hanno un compartimento speciale per bruciare la legna, così la legna non entra in contatto diretto con la pizza.

Per i modelli elettrici, la maggior parte dei forni per pizza può essere preriscaldata in pochi minuti premendo un pulsante.

Di

quali accessori hai bisogno per un forno per pizza?

Idealmente, il forno per pizza dovrebbe essere fornito con alcuni accessori.
A seconda del tipo di forno, ci sono anche una varietà di accessori che puoi acquistare come add-on.

Qui abbiamo elencato gli utensili più popolari e importanti

  • Cursori di pizza
  • Spazzole da forno
  • Cursore del globo
  • Pala per pizza
  • Sollevatore di pizza
  • Termometro
  • Utensili da taglio
  • Taglieri

Puoi anche comprare i suddetti accessori in un set per avere tutti gli utensili importanti a portata di mano.

Conclusione

Non c'è sostituto per l'atmosfera della cottura di una pizza fatta in casa in un forno per pizza. Che sia per una serata in famiglia a casa o per un barbecue in giardino, un forno per pizza può aiutare a creare ricordi deliziosi. Ci sono varietà di forni per pizza compatti in ogni modalità di riscaldamento.

Per il principiante individuale, anche un forno per pizza elettrico può segnare dei punti, se ti piace più accogliente e vuoi darti il tempo di cuocere allora un forno per pizza in pietra è una buona scelta.

Se il tempo è un fattore importante, puoi anche utilizzare un forno per pizza in acciaio riscaldato a legna o a gas. I forni per pizza possono anche cuocere delicatamente altri cibi o addirittura affumicarli.

Fonte immagine: Tavani / 123rf

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni