Ultimo aggiornamento: Agosto 31, 2021

Il nostro metodo

33Prodotti analizzati

41Ore trascorse

38Articoli valutati

139Recensioni degli utenti

Benvenuto nel nostro grande test dell'inalatore 2021. Qui ti presentiamo tutti gli inalatori che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet.

Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare il miglior inalatore per te.

Nella nostra guida troverai anche le risposte alle domande più frequenti. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti a cui dovresti assolutamente prestare attenzione se vuoi comprare un inalatore.




Sommario

  • Dovresti inalare se hai una malattia respiratoria o un raffreddore. Puoi usare un inalatore o una ciotola con acqua calda e oli essenziali.
  • È consigliabile chiedere al medico o al farmacista di spiegarti come usare l'inalatore.
  • Gli inalatori possono essere utilizzati sia dagli adulti che dai bambini. Tuttavia, assicurati che il dispositivo sia adatto al particolare utente e, per esempio, che la maschera sia della misura giusta per l'utente.

Inalatore: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare un inalatore

A cosa serve un inalatore?

Dovresti usare un inalatore per eliminare il muco dalle tue vie respiratorie o per altre condizioni respiratorie come la bronchite. Alcuni inalatori possono anche aiutare a migliorare il meccanismo di autopulizia dei polmoni o del tratto respiratorio.

Aromatherapie

L'inalazione è usata per liberare le vie respiratorie e promuovere la guarigione. (Fonte immagine: 123rf.com / 92767815)

Come funziona l'inalazione o l'inalazione?

Quando inspiri, inspiri delle sostanze per sciogliere il muco o in generale per liberare le vie respiratorie. Queste sostanze (oli essenziali, aerosol, sale, ecc.) penetrano nel tratto respiratorio mentre inali vapore o nebbia attraverso un inalatore o in qualche altro modo. Lì liberano il tuo tratto respiratorio dal muco, stimolano parzialmente il meccanismo di auto-pulizia e ti aiutano a stare bene.

A seconda del metodo di inalazione, vengono inumidite solo le vie aeree superiori o sia quelle superiori che quelle inferiori. Questo inumidimento allenta il muco e rende più facile tossire, per esempio. Se vuoi sapere esattamente come funziona fisiologicamente, è meglio chiedere al tuo medico di famiglia o a un medico dei polmoni di cui ti fidi.

Quanto spesso e per quanto tempo dovresti usare un inalatore?

L'inalatore stesso dovrebbe durare a lungo, a seconda della qualità. Fondamentalmente, dovresti abituarti a un nuovo inalatore e inalare per poco tempo all'inizio (10-15 minuti).

Dopo esserti abituato, dovresti inalare per circa 30 minuti alla volta. Spesso si consiglia di inalare 2 o 3 volte al giorno se sei malato e di continuare a inalare un po' dopo che la malattia si è placata.

Tuttavia, a seconda della tua condizione, dovresti chiedere al tuo medico quanto spesso e per quanto tempo dovresti inalare. Se devi o vuoi inalare con alcune medicine, dovresti verificare con il tuo medico non solo la dose delle medicine, ma anche la frequenza e la durata dell'inalazione.

Per chi è adatto un inalatore?

In linea di principio, i dispositivi di inalazione possono essere utilizzati da adulti e bambini.

É importante che tu legga la descrizione del prodotto o le istruzioni di ogni inalatore per scoprire per chi è adatto.

Non solo le persone possono inalare, ma anche gli animali. Pertanto, ci sono anche dispositivi di inalazione e terapie per animali che si basano sull'inalazione.

Quali sono le alternative ad un inalatore?

Invece di comprare un inalatore, puoi usare una ciotola e un asciugamano per inalare. Puoi anche andare in una sauna o, meglio, in un bagno di vapore. Lì puoi "inalare" durante le infusioni.

Se vuoi sciogliere il muco, puoi anche usare uno o più dei cinque consigli nel seguente video:

Cinque consigli in breve

  1. Bevi molta acqua - 2-3 litri al giorno
  2. Bagno di vapore con olio essenziale (eucalipto o olio di menta piperita)
  3. Mangia miele contro i bronchi congestionati
  4. Cipolle - mescola il succo di cipolla con miele e limone e acqua e bevi o mangia le cipolle in modo semplice
  5. Gargarismi con acqua salata

Decisione: Quali tipi di inalatori esistono e qual è quello giusto per te?

Fondamentalmente, distinguiamo tra questi tipi di dispositivi di inalazione

  • Nebulizzatore inalatore
  • Inalatore a dose dosata
  • Inalatore in polvere

Di seguito spieghiamo i diversi tipi e i loro rispettivi vantaggi e svantaggi. Vogliamo aiutarti a trovare l'inalatore che è meglio per te.

Quali sono le caratteristiche di un inalatore nebulizzatore e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

I nebulizzatori producono nebbia. Ci sono inalatori nebulizzatori che sono ad ultrasuoni o a membrana.

A differenza dell'inalazione di vapore, i nebulizzatori ad ultrasuoni, per esempio, possono anche nebulizzare il sale in modo che raggiunga le vie respiratorie. I nebulizzatori a ultrasuoni producono una fine nebbia d'acqua convertendo le vibrazioni elettriche in vibrazioni meccaniche e trasferendo l'acqua.

Vantaggi
  • Maggiore successo terapeutico grazie alla maggiore durata dell'inalazione
  • I principi attivi possono essere combinati
  • L'intero tratto respiratorio beneficia dell'inalazione
  • L'umidificazione dei polmoni stimola il meccanismo di auto-pulizia
  • I dispositivi a rete e i nebulizzatori a ultrasuoni sono spesso senza vibrazioni e molto silenziosi da utilizzare
  • principalmente a batteria
Svantaggi
  • Gli inalatori richiedono 5-10 minuti per sessione
  • i dispositivi a compressione sono rumorosi

Le gocce d'acqua prodotte sono più piccole di quelle prodotte dal vapore acqueo convenzionale. Queste piccole gocce d'acqua possono penetrare in profondità nelle vie respiratorie in modo che tutte le parti delle vie respiratorie possano beneficiare dell'inalazione.

Generalmente, gli inalatori nebulizzatori si basano sul fatto che producono una nebbia più fine del vapore acqueo. Di conseguenza, l'inalazione va più in profondità e lavora praticamente in tutto il tratto respiratorio.

Cosa distingue un inalatore a dose dosata e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Gli inalatori a dosi misurate sono qui la forma di applicazione del farmaco, cioè il farmaco è presente come un inalatore a dosi misurate che viene inalato. Ci sono due diversi tipi di inalatori a dose dosata.

Vantaggi
  • Basso volume di respiro sufficiente
  • Adattabile a bambini e ragazzi
  • Leggero e maneggevole
  • Adatto come spray di emergenza per asmatici
Svantaggi
  • Devi agitare per ottenere il giusto dosaggio
  • Il tempo di innesco di 2 ms rende difficile un'inalazione ottimale
  • Lo spettro di particelle di molti inalatori a dosi misurate è difficile da depositare nei polmoni
  • Stimolo freddo quando si somministra l'aerosol
  • Puoi somministrare solo piccole dosi alla volta
  • Tutti i sistemi di inalatori a dosi misurate contengono gas propellenti

Da un lato, ci sono inalatori a dosi misurate in cui il farmaco viene espulso dal gas propellente, qualcosa come i preparati di cortisone. D'altra parte, ci sono inalatori dosati che non usano propellenti, come i broncodilatatori. In questo caso, il farmaco è di solito una polvere che viene soffiata fuori dal dispositivo da un flusso d'aria e può essere inalata in questo modo.

Cosa distingue un inalatore in polvere e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Negli inalatori in polvere, l'ingrediente attivo è sotto forma di una polvere senza gas propellente e senza CFC. Questo principio attivo viene inalato quando si respira. Ci sono diversi inalatori in polvere. Gli inalatori in polvere facilitano il coordinamento dell'inalazione e del rilascio del principio attivo.

Ci sono diverse raccomandazioni per l'uso degli inalatori in polvere. Per esempio, alcuni produttori raccomandano di inalare il farmaco rapidamente. Altri produttori e informazioni di esperti raccomandano una lenta inalazione del farmaco.

Vantaggi
  • La coordinazione tra l'attivazione e l'inalazione non è più necessaria
  • leggero e maneggevole
  • gas propellente e senza CFC
Svantaggi
  • È richiesto un volume di respirazione maggiore (30 L/min)
  • Non adatto a neonati, bambini piccoli e asmatici
  • Suscettibile all'umidità
  • Combinazione di principi attivi non possibile
  • Irritazione della tosse dovuta alle particelle di polvere possibile
  • La polvere può colare fuori quando viene inclinata

È meglio seguire le istruzioni per il tuo farmaco o chiedere al tuo medico o farmacista se devi inalare il tuo preparato velocemente o lentamente. In alternativa, puoi leggere questa dichiarazione della Lega dei Respiratori sulla velocità di inalazione.

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare

i dispositivi di inalazione
Di seguito, ti mostreremo quali criteri puoi utilizzare per confrontare e valutare i dispositivi di inalazione. Questo ti renderà più facile avere una visione d'insieme e decidere un modello adatto ed efficace.

In sintesi, questi sono i seguenti criteri

  • Peso
  • Volume di riempimento
  • Idoneità per i bambini
  • Idoneità per gli adulti
  • Modalità di funzionamento

Di seguito, puoi leggere i rispettivi criteri e scoprire perché ha senso per te acquistare un modello in base ai criteri o meno.

Peso

Il peso dell'inalatore può variare da poche centinaia di grammi a più di un chilogrammo. Se compri un dispositivo portatile, è più probabile che tu abbia un inalatore più leggero. Se compri un inalatore da tavolo, tenderà ad essere più pesante, anche perché stia in piedi saldamente.

Volume di riempimento

Il volume di riempimentovaria a seconda del dispositivo. La maggior parte dei dispositivi ha un volume di riempimento di almeno 2 ml. Verso l'alto, il volume di riempimento di solito varia tra 7 e 10 ml a seconda del dispositivo.

A seconda di quanto intensamente e per quanto tempo vuoi inalare, il tuo dispositivo di inalazione dovrebbe avere un volume di riempimento maggiore o minore. Tuttavia, dato che non devi sempre riempirlo completamente, puoi anche utilizzare un volume di riempimento più piccolo in un dispositivo più grande. Pertanto, a volte vale la pena acquistare un dispositivo con un volume di riempimento maggiore.

Idoneità per i bambini

Anche i bambini possono usare i dispositivi di inalazione. È importante che i bambini inalino correttamente. L'inalazione è adatta ai bambini con bronchite ostruttiva, infezioni respiratorie, asma, ma anche fibrosi cistica.

L'inalazione aiuta a sciogliere il muco e a liberare le vie respiratorie. L'inalazione può essere utilizzata anche per i neonati e i prematuri, perché devi solo ridurre la dose del farmaco di conseguenza. La medicina va direttamente nei tubi bronchiali quando viene inalata.

Tuttavia, se hai dei dubbi, dovresti far chiarire le condizioni di tuo figlio da un medico.

Idoneità per gli adulti

Se la maschera è abbastanza grande, puoi utilizzare la maggior parte degli inalatori per adulti.

Modalità di funzionamento

Ci sono inalatori alimentati a batteria e inalatori alimentati a rete. Per gli inalatori alimentati dalla rete, hai sempre bisogno di una fonte di alimentazione sotto forma di una presa, quindi non sono adatti per viaggiare.

Gli inalatori a batteria o a batteria ricaricabile possono funzionare anche senza una presa di corrente, quindi puoi anche usarli in qualche modo in movimento. Alcuni metodi di inalazione funzionano senza elettricità, ad esempio la classica ciotola con acqua calda.

Fatti da sapere sui dispositivi di inalazione

Come si pulisce un dispositivo di inalazione?

Fondamentalmente, puoi disinfettare e sterilizzare un inalatore. Soprattutto se diverse persone usano lo stesso inalatore, dovrebbe essere sterilizzato dopo ogni uso per ragioni igieniche.

Se solo una persona usa il dispositivo, la disinfezione è sufficiente. Ma per ragioni igieniche, non dovresti mai fare a meno di una pulizia adeguata.

Per aumentare il successo della terapia e per prevenire la reinfezione, dovresti sempre pulire il tuo dispositivo di inalazione dopo l'uso.

A seconda del dispositivo, dovrebbero essere fornite anche le istruzioni per la pulizia. Se hai dei dubbi, chiedi al tuo medico o al tuo farmacista.

Con cosa riempio un inalatore?

A seconda deltipo di inalatore, puoi riempirlo con aerosol dosatori o polvere. In alcuni casi, puoi anche riempirlo con olio o sale. Segui le istruzioni per l'uso del tuo dispositivo di contenuto.

Materiale di riempimento Descrizione
Soluzione salina (fisiologica) La soluzione salina pulisce. Lenisce anche le membrane mucose
Oli essenziali Gli oli essenziali possono essere usati solo dagli adulti per inalazione. Nei bambini, causano spesso irritazione delle mucose e degli occhi. Gli oli essenziali possono anche causare reazioni allergiche nei bambini e, in casi molto gravi, distress respiratorio.
Cortisoli/sostanze simili al cortisolo i cortisoli e sostanze simili dovrebbero essere usati solo per inalazione e in generale in consultazione con il medico.
Broncodilatatori queste sostanze dovrebbero essere usate solo per inalazione e in generale in consultazione con il medico.

Fonte immagine: 123rf.com / 99074450

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni