Ultimo aggiornamento: Agosto 31, 2021

Il nostro metodo

14Prodotti analizzati

25Ore trascorse

12Articoli valutati

80Recensioni degli utenti

Sai com'è: vuoi comprare un nuovo elettrodomestico, come una lavastoviglie da tavolo, ma non sai quale sia il migliore per te? Puoi trovare molte informazioni su internet, ma alcune di esse sono contraddittorie e possono farti sentire più insicuro che utile? Possiamo aiutarti a risolvere questo problema. Il nostro test delle lavastoviglie da tavolo 2021 dovrebbe aiutarti a decidere da solo quale lavastoviglie da tavolo è la migliore per te.

Le lavastoviglie da tavolo sono la soluzione quando non c'è abbastanza spazio per una grande lavastoviglie. Sono anche molto adatti alle cucine degli uffici o alle famiglie con pochi piatti. Ci sono alcuni fattori importanti da considerare quando si sceglie una lavastoviglie da tavolo.




Sommario

  • Le lavastoviglie da tavolo sono una pratica alternativa alle lavastoviglie normali quando lo spazio è limitato.
  • Gli apparecchi differiscono in base alle loro opzioni di connessione. Sono collegati esternamente o al rubinetto dell'acqua. In alternativa, ci sono modelli con un serbatoio d'acqua al posto della connessione.
  • Una lavastoviglie da tavolo può teoricamente lavare da 2 a 6 coperti alla volta, a seconda delle sue dimensioni, ma per garantire piatti puliti, la lavastoviglie non dovrebbe essere riempita troppo.

Lavastoviglie: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Lavastoviglie da tavolo: criteri di acquisto e di valutazione

Prima di acquistare una lavastoviglie da tavolo, ci sono alcuni criteri da considerare per trovare l'elettrodomestico migliore per te.

I seguenti punti mostrano le differenze più importanti tra le lavastoviglie da tavolo.

Dimensioni del prodotto

A seconda delle dimensioni dell'apparecchio, la lavastoviglie da tavolo può contenere da 4 a 6 coperti, secondo il produttore. Resta da vedere se questo sia sempre realistico. Dopo tutto, la piccola lavastoviglie non dovrebbe essere sovraccaricata.

I maestri di Tetris riusciranno ad inserire il numero possibile di coperti nella lavastoviglie da tavolo, ma le prestazioni di pulizia possono diminuire notevolmente se ci sono troppi piatti.

Ecco perché è consigliabile lavare un massimo di 4 coperti alla volta, anche se il produttore dice che è possibile lavarne 6. Allora puoi essere sicuro che i piatti usciranno davvero puliti.

Peso

Un grande vantaggio della mini lavastoviglie è il suo peso. A seconda del prodotto, una lavastoviglie da tavolo pesa tra i 14 e i 24 chilogrammi.

La maggior parte delle lavastoviglie da tavolo raggiungono un peso di 20 chilogrammi. Questo rende l'apparecchio molto mobile e può anche essere spostato facilmente se non ha una connessione fissa.

Questo rende questa piccola lavastoviglie molto adatta anche alle roulotte o ai viaggi in campeggio. In ogni caso, il peso non è un ostacolo.

Consumo di energia e acqua

Il consumo di energia e acqua varia tra i diversi elettrodomestici. Il consumo annuale di acqua è in media di circa 1.800 litri, mentre il consumo di elettricità è in media di circa 161 kWh all'anno.

Questo significa che una lavastoviglie da tavolo consuma un po' più elettricità di una lavastoviglie normale e di solito raggiunge solo la classe di efficienza energetica A+.

D'altra parte, il consumo di acqua è positivo, in quanto è davvero basso. Questo può essere attribuito ad un design compatto. Nel complesso, usi sicuramente meno acqua di quando lavi i piatti a mano.

Opzioni di connessione

Fondamentalmente, ci sono 3 diverse opzioni di connessione per le lavastoviglie da tavolo. O la lavastoviglie da tavolo è collegata al sifone del lavandino con un ingresso e un'uscita separati, come in una normale lavastoviglie.

Per questo, dovrebbe essere acquistata una valvola di arresto aggiuntiva, che protegge la cucina nel caso in cui l'acqua fuoriesca dal tubo.

Poi ci sono lavastoviglie da tavolo che sono collegate al rubinetto utilizzando un set di connessione. Lo svantaggio di questo è che il lavandino è bloccato mentre la lavastoviglie è in funzione.

Inoltre, alcuni elettrodomestici generalmente funzionano senza una connessione all'acqua e hanno invece un serbatoio d'acqua riempibile. Tuttavia, questi prodotti sono piuttosto piccoli e quindi limitati ad una capacità di circa 2 coperti.

Emissioni di rumore

In media, le lavastoviglie da tavolo operano ad un livello di rumore compreso tra 47 e 58 dB. Quelli più rumorosi tendono ad essere più economici e spesso più piccoli.

Secondo i test comparativi, gli elettrodomestici di Siemens e Bosch sono i più silenziosi, mentre soprattutto le piccole lavastoviglie da tavolo di MEDION, che contengono 2 coperti, sono tra le lavastoviglie più rumorose.

Lavastoviglie da tavolo: domande e risposte frequenti

Le seguenti domande hanno lo scopo di fornire una buona panoramica del prodotto lavastoviglie da tavolo e servono a facilitare una possibile decisione di acquisto.

Una lavastoviglie da tavolo ti risparmia il lavoro di lavare i piatti ogni giorno, riducendo il consumo di acqua. Sapevi che lavare i piatti manualmente usa più acqua di una lavastoviglie? (Fonte immagine: Eak K. / Pixabay)

Dopo aver letto la nostra guida, conoscerai le informazioni di base più importanti sulle lavastoviglie da tavolo.

Cos'è una lavastoviglie da tavolo?

Una lavastoviglie da tavolo è una versione in miniatura di una lavastoviglie normale. Questa variante è particolarmente pratica quando lo spazio è limitato, per esempio in una roulotte, o in piccole famiglie.

Questa mini lavastoviglie è anche particolarmente pratica per le famiglie singole, le cucine degli uffici o il settore della ristorazione.

A seconda del livello di convenienza, una lavastoviglie da tavolo ha poche, o quasi, opzioni come una lavastoviglie normale. Queste includono funzioni come un display con indicatore, un programma breve o anche componenti aggiuntivi come un cesto per le posate.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una lavastoviglie da tavolo?

Uno dei principali vantaggi di una lavastoviglie da tavolo è, ovviamente, la sua dimensione. A causa delle dimensioni piuttosto ridotte del prodotto, è più facile creare lo spazio necessario.

Uno svantaggio, tuttavia, è che la capacità della lavastoviglie da tavolo è molto più piccola di quella delle dimensioni normali. In media, la versione in miniatura può contenere da 2 a 6 coperti, mentre le lavastoviglie normali possono contenere circa 15 coperti.

Inoltre, una lavastoviglie da tavolo può essere facilmente riposizionata e quindi non ha bisogno di una posizione fissa. Questo può essere di grande aiuto, specialmente nelle roulotte o nelle cucine molto piccole.

Come funziona una lavastoviglie da tavolo?

La maggior parte delle lavastoviglie da tavolo sono collegate al sifone del lavandino come le normali lavastoviglie con un ingresso e uno scarico separati. Il grande vantaggio di questo è che il lavandino rimane libero.

Uno svantaggio, tuttavia, è che l'acqua può fuoriuscire dal tubo. Per evitare questo, puoi comprare una valvola di arresto disponibile separatamente.

Il collegamento al rubinetto è uno dei metodi di collegamento più popolari per le lavastoviglie da tavolo. Questo perché è flessibile, veloce e l'apparecchio rimane mobile. (Fonte immagine: Ron Porter / Pixabay)

Le lavastoviglie da tavolo sono disponibili anche con un set di collegamento per il rubinetto. In questo caso, il lavandino viene utilizzato anche come scarico, il che significa che il lavandino non può essere utilizzato per altro mentre l'apparecchio è in uso.

Ci sono anche prodotti che non richiedono alcun tipo di connessione all'acqua. Questi contengono un serbatoio d'acqua che deve essere riempito prima di poter utilizzare l'apparecchio.

Per motivi di chiarezza, tutti i tipi di lavastoviglie da tavolo sono di nuovo illustrati in una tabella qui sotto.

Tipo Vantaggi Svantaggi
Con ingresso separato Il lavandino rimane libero Necessita di una valvola di arresto aggiuntiva
Al rubinetto Nessun accessorio necessario Lavello occupato
Senza collegamento all'acqua Posizionamento flessibile dell'apparecchio Piccola capacità

Il criterio più importante che dovresti considerare, tuttavia, è se l'apparecchio debba essere collegato in modo permanente o meno.

Quale lavastoviglie da tavolo dovresti comprare?

Il test della lavastoviglie da tavolo 2020 ha mostrato che i marchi Obmann e Bosch si sono comportati molto bene nel confronto. Tuttavia, devi ancora considerare le tue esigenze individuali, come ad esempio quale sistema di connessione preferisci o quanta capacità ti serve.

Per raccomandazioni di prodotti speciali, ti aiutiamo con i nostri preferiti nel capitolo precedente. Le raccomandazioni del prodotto elencate lì dovrebbero rendere la tua decisione di acquisto più facile.

Quali sono le dimensioni di una lavastoviglie da tavolo?

A seconda di quanti piatti ci vuoi inserire, ci sono elettrodomestici più piccoli e più grandi. Non c'è una raccomandazione specifica per le dimensioni, tutto dipende dalle tue esigenze personali per il prodotto.

Opzioni dimensioni del prodotto
Spazio per 6 coperti 50 x 55 x 43,8
Spazio per 4 coperti 53,5 x 44 x
Spazio per 2 coperti 44 x 42 x 43,5

Bisogna anche dire che le lavastoviglie da tavolo prodotte per 4 coperti sono molto rare.

Quali sono le alternative alla lavastoviglie?

Se pensi che una lavastoviglie da tavolo non sia adatta a te dopo tutto, ci sono alcune alternative.

La prima e ovvia sarebbe quella di continuare a lavare i tuoi piatti a mano. Da un lato, risparmi il costo di un nuovo elettrodomestico, ma dall'altro, devi comunque fare il lavoro e usare più acqua che con una lavastoviglie.

La seconda alternativa sarebbe quella di comprare una lavastoviglie normale. Tuttavia, questo richiede più spazio. D'altra parte, hai anche una capacità maggiore rispetto ad una lavastoviglie da tavolo.

Cosa dovrei tenere a mente quando mi prendo cura di una lavastoviglie da tavolo?

Fondamentalmente, una mini lavastoviglie è un prodotto che richiede poca manutenzione. Dovresti fare sforzi regolari per tenerla pulita e prestare particolare attenzione alla regola "niente avanzi di cibo nella lavastoviglie".

  • Rimuovere i residui di cibo: Prima di lavare i piatti con la lavastoviglie da tavolo, i residui di cibo e lo sporco grossolano devono essere rimossi.
  • Imposta una temperatura elevata: Per mantenere l'interno pulito, esegui un programma ad alta temperatura.
  • Pulisci i filtri: I filtri, che sono attaccati alla parte inferiore dell'apparecchio, devono essere puliti regolarmente per rimuovere lo sporco.

Inoltre, le istruzioni per l'uso della lavastoviglie per stoviglie dovrebbero essere lette attentamente per evitare un uso scorretto.

Se si osservano tutti questi punti, l'apparecchio può funzionare per diversi anni. La lavastoviglie dovrebbe essere pulita ogni 3 mesi circa. Si raccomanda anche di rimuovere i depositi di calcare.

Dove può essere collocata una lavastoviglie da tavolo?

A seconda del prodotto, la vicinanza al lavandino e una connessione all'alimentazione sono prerequisiti. Oltre a questo, una lavastoviglie da tavolo può essere collocata ovunque. È anche possibile, per esempio, installare l'apparecchio in un armadio.

L'unica cosa importante è che sia in un luogo privo di umidità, stabile e idealmente ben ventilato. Anche il piano di lavoro della cucina è un posto adatto.

Quali schede sono adatte ad una lavastoviglie da tavolo?

Fondamentalmente, le linguette che sono state prodotte per essere utilizzate in una lavastoviglie sono adatte. Non ci sono schede speciali solo per le lavastoviglie da tavolo. Tuttavia, con le schede normali, l'uso di mezza scheda è sufficiente per lavare circa 4 coperti.

Come faccio a collegare una lavastoviglie da tavolo?

Ci sono due modi per collegare una lavastoviglie da tavolo.

  • Collegamentoal rubinetto: molte lavastoviglie da tavolo hanno un tubo d'ingresso con un cosiddetto connettore Perlator. Tutto quello che devi fare è rimuovere l'aeratore originale (attacco sul rubinetto) dal rubinetto. A volte, tuttavia, è necessario un adattatore perché il diametro della filettatura non si adatta.
  • Collegamento al sifone e alla valvola di arresto: qui, lo scarico è anche attraverso il lavandino, oppure è possibile collegare l'apparecchio come una normale lavastoviglie. Tuttavia, molti produttori presuppongono il funzionamento tramite il rubinetto, per il quale è necessario un adattatore per la rispettiva variante di connessione. È quindi importante controllare se tutte le parti necessarie sono presenti.

Per collegare la lavastoviglie, hai bisogno solo di alcuni utensili. Questi includono un cacciavite, pinze per la pompa dell'acqua e possibilmente un panno e un secchio per raccogliere l'acqua.

Conclusione

Una lavastoviglie da tavolo è una pratica alternativa quando lo spazio è limitato. Idealmente, il consumo di energia e di acqua non dovrebbe superare i 161 kWh e i 1.800 litri all'anno, rispettivamente, e anche le dimensioni dell'apparecchio dovrebbero essere prese in considerazione. Per un ciclo di lavaggio di 6 coperti può anche consumare un po' più elettricità e acqua rispetto a 2 coperti.

A seconda che il prodotto abbia una posizione fissa, può essere collegato in modo permanente o temporaneo, o anche funzionare senza collegamento all'acqua con un serbatoio d'acqua.

Dato che dei buoni elettrodomestici entry-level possono essere acquistati a partire da 200€, conviene sicuramente considerare l'acquisto di una lavastoviglie da tavolo! Soprattutto perché il consumo di acqua è decisamente inferiore rispetto al lavaggio manuale.

Fonte immagine: Glasner / 123rf

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni