Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021
Auch verfügbar in:

Il nostro metodo

15Prodotti analizzati

29Ore trascorse

4Articoli valutati

71Recensioni degli utenti

Mate è attualmente una bevanda di tendenza in tutto il mondo. Questo non è solo dovuto al gusto straordinario e piccante della bevanda, ma anche al suo effetto stimolante e tonificante. Così, una tazza di mate contiene circa 160 milligrammi di caffeina, che è simile al contenuto di caffeina in una tazza di caffè.

Dato che il mate non è sul mercato tedesco da molto tempo, c'è solo un piccolo numero di fornitori. Per questo motivo, però, dovresti guardare attentamente per vedere le piccole differenze tra i prodotti. Abbiamo quindi dato un'occhiata da vicino a vari prodotti in modo che tu possa trovare la bevanda mate giusta per te senza problemi.




Sommario

  • I vari prodotti mate differiscono principalmente nel loro formato, dimensione, ingredienti e lavorazione. Oggi viene data grande importanza anche agli imballaggi senza plastica e alla qualità biologica.
  • Il mate contiene la sostanza caffeina, che ha un effetto stimolante. Tuttavia, il mate non può essere paragonato a uno stimolante classico, poiché ha un effetto più dosato, più lento e più duraturo.
  • L'arbusto mate è originario del Sud America. Cresce in paesi come Brasile, Argentina e Paraguay, di cui il Brasile è il principale produttore di mate.

Mate: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Specialmente per i principianti del mate, è spesso un po' confuso all'inizio decidere su un certo prodotto. Per questo motivo, abbiamo messo insieme i nostri preferiti che ogni amante del mate deve provare. Questi sono i seguenti:

Criteri di acquisto e valutazione per Mate

Per non perdere il filo quando acquisti Mate, abbiamo elencato i criteri di acquisto più importanti per te. Questi sono i seguenti:

Di seguito troverai quattro importanti criteri d'acquisto che dovresti considerare quando acquisti mate.

Dimensione/peso

Mate è ora disponibile in diverse dimensioni e pesi. Per lo più vengono offerte confezioni da 200-500 g, ma ci sono anche alcuni produttori che offrono anche 1 kg di mate. Le dimensioni e quindi il peso variano da produttore a produttore. Tuttavia, i dettagli esatti sono sempre elencati sulla confezione.
Come regola, il mate ha una durata di conservazione da 12 a 24 mesi.

Pertanto, vale la pena per i bevitori quotidiani di mate utilizzare una confezione più grande, poiché il prodotto non scade così rapidamente all'inizio. Se non hai mai provato il mate prima, dovresti prima comprare una confezione più piccola per familiarizzare con il gusto insolito. Se ti piace il sapore, puoi sempre comprare una confezione più grande in seguito.

Formato

Ci sono fondamentalmente due diversi formati di tè mate: Foglie sciolte o la polvere di mate. Le foglie sciolte possono essere offerte con steli o rametti, o solo come pura foglia.

Molti consumatori preferiscono la foglia pura, anche se la foglia con steli e rametti è il modo tradizionale di bere il tè mate. La polvere di mate può essere molto grossolana o fine. La polvere fine ha spesso un sapore un po' affumicato e quindi più intenso.

Ingredienti

Le foglie di Mate contengono circa lo 0,35-1,7% di caffeina, lo 0,1-0,2% di teobromina/teofillina e il 4-16% di tannini. La caffeina è probabilmente l'ingrediente più conosciuto presente nelle foglie di mate.

Tuttavia, questo ha un effetto diverso rispetto, per esempio, al caffè, in quanto è più dosato e ha un effetto per un periodo di tempo più lungo. Il tè Mate è quindi indicato come uno stimolante, in quanto ha un effetto anti-fatica. Per questo motivo, il mate è usato come stimolante per la mente, specialmente nel suo paese d'origine, il Sud America.

I tannini vegetali, la teobromina e la teofillina appartengono alle sostanze vegetali secondarie e sono importanti per il nostro metabolismo. In realtà si trovano sempre nelle foglie, nelle cortecce o nelle radici delle piante.

Elaborazione

Ci sono due modi diversi di elaborare le foglie di mate: in tè mate tostato o verde. La lavorazione gioca un ruolo importante, poiché in seguito influenza principalmente il gusto del prodotto. La varietà tostata è un po' più elaborata ed è il modo tradizionale di lavorare il tè.

Nella variante arrostita, le foglie, i fiori, i germogli e i rami vengono utilizzati e girati in un tamburo di filo metallico sopra un camino. Questo ferma la fermentazione distruggendo gli enzimi della pianta. Le foglie vengono poi schiacciate e possono essere vendute.

Il mate verde, chiamato anche taragin, viene schiacciato e fermentato. Viene poi conservato a circa 60-80 °C per circa un mese. Dopo questo processo, le foglie secche vengono schiacciate.

L'estratto di Mate è sempre usato per bevande analcoliche come il Club Mate o il Maya Mate. Questo si ottiene durante la distillazione del tè e la successiva estrazione con l'aiuto di eteri.

Guida: Domande frequenti sul mate

In questa sezione, affrontiamo le domande più popolari sul mate. È molto importante conoscere la definizione di mate, i suoi effetti, i costi e l'origine prima di acquistare un prodotto mate.

Cos'è il mate?

Il termine mate originariamente indicava il recipiente da cui tradizionalmente si beveva il tè mate. Il tè stesso si chiama in realtà yerba, che significa erba. Le foglie usate per il tè sono ottenute dal cespuglio di mate o dall'albero di mate.

L'albero del mate appartiene alla famiglia degli agrifogli, che è originaria del Sud America. Per questo motivo, il tè mate è stato bevuto per la prima volta dagli indigeni del Sud America, che sono chiamati Guarani .

Come funziona il mate?

La caffeina contenuta nel mate ha un effetto tonificante e stimolante. Tuttavia, non può essere paragonato ad uno stimolante classico, poiché ha un effetto lento e costante. Di conseguenza, il battito cardiaco aumenta lentamente, il che accelera anche il polso.

Gli ingredienti del mate stimolano il sistema nervoso centrale, aumentano la frequenza cardiaca e hanno un effetto diuretico. Rispetto ad altre sostanze, la durata dell'effetto è un po' più lunga, ma il dosaggio è anche maggiore. (Fonte immagine: Juan Nguyen / Unsplash)

Questi effetti significano che non ti senti più così stanco e svogliato. Gli antiossidanti, le vitamine e i minerali presenti nelle foglie prevengono il verificarsi di mal di testa e mal di stomaco, che possono verificarsi tipicamente quando si assume caffeina.

Mate si dice anche che acceleri il metabolismo oltre ad avere un effetto tonificante. Il mate contiene la xantina mateina, che stimola la combustione dei grassi e quindi aiuta la perdita di peso.

Si dice anche che rallenti lo svuotamento dello stomaco, il che si traduce in una più lunga sensazione di sazietà. Infine, il tè ha un effetto diuretico, che può essere utile in caso di cistite, per esempio.

Da dove viene il mate?

Mate proviene originariamente dal Sud America, dove i popoli indigeni hanno beneficiato dei benefici per la salute delle foglie per secoli. Viene coltivato in Brasile, Argentina o Paraguay, di cui il Brasile è uno dei principali produttori di tè mate con 600.000 tonnellate.

Il cespuglio di mate ha bisogno di una temperatura media di 20-23 °C e un'umidità dell'aria e un'altitudine di circa 400-800 metri. Pertanto, questi paesi sono ideali per la coltivazione del mate.

In paesi come l'Argentina, il Brasile, il Paraguay o l'Uruguay, il tè mate viene bevuto caldo o freddo fino all'80% della popolazione in qualsiasi momento della giornata. Così, il tè mate è diventato una delle bevande nazionali ed è saldamente ancorato alla cultura sudamericana.

Conclusione

La produzione annuale di mate in Sud America è di circa 300.000 tonnellate all'anno. Negli ultimi anni, tuttavia, questa cifra è aumentata rapidamente perché il mate è diventato molto popolare, soprattutto in Europa. Molti utenti giurano sui suoi effetti curativi e tonificanti e definiscono l'arbusto e le foglie un super alimento.

Grazie al suo effetto saziante e alla sua capacità di stimolare la digestione dei grassi, il mate è spesso usato nelle diete e per malattie come i reumatismi o la cistite. Tuttavia, questi effetti si basano solo su rapporti di esperienza o vecchie tradizioni e quindi non possono ancora essere provati da studi.

(Foto di copertina: Ivanova/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni