Ultimo aggiornamento: Agosto 30, 2021

Il nostro metodo

21Prodotti analizzati

57Ore trascorse

20Articoli valutati

121Recensioni degli utenti

È un hobby insolito che può essere molto gratificante. La ricerca di oggetti di valore con un metal detector. Grazie all'ultima tecnologia, i metal detector sono in grado di distinguere i diversi materiali in una fase iniziale e possono quindi rendere più facile la tua ricerca di qualcosa di valore.

Nel nostro grande test di metal detector 2021 presentiamo tutti i metal detector che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni di base dettagliate così come vantaggi e svantaggi dei singoli tipi di metal detector.

Rispondiamo anche a tutte le tue domande sui metal detector. Per esempio, in quali condizioni atmosferiche puoi usarli, quanto è costoso un metal detector e a cosa dovresti prestare particolare attenzione prima di comprarne uno.

Contenuti




Sommario

  • Con un metal detector, puoi rilevare oggetti metallici che si trovano appena sotto terra. Un campo elettromagnetico viene utilizzato per localizzare gli oggetti metallici.
  • Puoi scegliere tra un rilevatore di frequenza d'impatto, un rilevatore a bassa frequenza e un rilevatore a induzione d'impulsi. A seconda del tipo, ci sono diversi vantaggi e svantaggi.
  • Oltre alle dimensioni e al peso, i criteri di acquisto del metodo di ricerca, della profondità e delle modalità giocano un ruolo importante nella scelta di un metal detector adatto.

Metal detector: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all'acquisto: Domande che dovresti farti prima di comprare un metal detector

Stai pensando di comprare un metal detector, ma non sai bene cosa cercare? Allora sei venuto nel posto giusto, perché ti spieghiamo quali criteri dovresti cercare quando acquisti dei metal detector.

Cos'è un metal detector?

Fondamentalmente, un metal detector, chiamato anche rilevatore di metalli o sonda metallica, è un dispositivo per localizzare parti metalliche nascoste, tubazioni e conduttori elettrici sulla terra o sull'acqua.

Qui puoi vedere un uomo che cammina sulla spiaggia con il suo rilevatore da spiaggia, probabilmente alla ricerca di un tesoro. Un hobby relativamente insolito! (Fonte immagine: 123rf.com / miraclemoments)

Questi possono anche essere sepolti. Di solito consistono in un circuito elettronico alimentato a batteria e una bobina di ricerca attraverso la quale scorre una corrente alternata a bassa frequenza. Il campo magnetico della bobina è destinato ad arrivare il più lontano possibile per semplificare e migliorare l'utilizzo.

Come funzionano i metal detector?

Elettricità e magnetismo - è così semplice spiegare come funzionano i metal detector. Fondamentalmente consistono nei seguenti componenti:

Un'unità elettrica a batteria è montata su un'asta con una maniglia e un supporto per il braccio. Questo è collegato ad una bobina di ricerca all'estremità inferiore di una lunga asta. Per un effetto di profondità ideale, la bobina di solito ha una forma piatta, come un piatto, un anello o una doppia D.

Non appena l'unità elettrica viene accesa e fornisce energia alla bobina, questa costruisce un campo elettromagnetico. Questo penetra nel terreno e nei materiali in esso contenuti.

I metal detector sono utilizzati per rilevare i metalli nascosti.

Se un oggetto elettricamente conduttivo o metallico entra in questo campo magnetico, esso viene disturbato. L'unità elettrica emette immediatamente un segnale acustico e/o ottico.

Allo stesso tempo, un processore integrato calcola la profondità approssimativa, la dimensione e il tipo di metallo dell'oggetto e lo visualizza su un display ad ago o LCD.

Usando questi dati, le sonde possono determinare la posizione esatta dell'oggetto e valutare in anticipo se vale la pena scavare o meno.

Cosa rileva un metal detector e posso usarlo per cercare oro e tesori?

Ogni metallo elettricamente conduttivo influenza il campo magnetico di una sonda metallica e può quindi essere rilevato da te. Ecco perché ogni metal detector è anche un rilevatore d'oro o d'argento.

Con un metal detector puoi teoricamente trovare anche monete d'oro. (Fonte immagine: 123rf.com / Дмитрий Филин)

Il ferro, per esempio, produce un campo magnetico molto forte, l'oro, invece, solo uno debole. Basandosi su queste differenze, i moderni metal detector possono identificare di quale tipo di metallo si tratta prima di uno scavo.

Alcuni dispositivi sono anche dotati di un sintonizzatore che ti permette di "discriminare" i tipi di metallo indesiderati, cioè di filtrarli dai risultati della ricerca.

In questo modo scavi meno spesso per trovare spazzatura senza valore e hai più possibilità di trovare reperti interessanti come monete e gioielli.

Posso usare il mio metal detector sotto la pioggia, la neve o sotto l'acqua?

Sì! La maggior parte delle sonde sono impermeabili e ampiamente insensibili alle basse temperature. Quindi non c'è nulla che ti impedisca di usarlo in acque poco profonde o sotto la pioggia, a patto che non ti dispiaccia avere i vestiti bagnati.

Ma un cercatore persistente non dovrebbe avere problemi con questo. Ci sono anche metal detector specificamente progettati per essere utilizzati sott'acqua.

Sapevi che i metal detector sono suscettibili alle interferenze e che letture errate possono verificarsi anche in terreni con un alto contenuto di minerali?

I metal detector economici in particolare possono essere significativamente influenzati da terreni con un alto contenuto di minerali e mostrare misurazioni errate. Anche i segnali dei telefoni cellulari, i trasmettitori LTE e i tralicci ad alta tensione possono interferire con i metal detector nelle loro misurazioni.

Concludendo, un metal detector funziona anche nel più profondo inverno. Qui, però, i potenziali problemi sono altrove: dato che devi tenere la sonda vicino al terreno, la neve non deve essere troppo alta. Inoltre, scavare per trovare tesori nel terreno ghiacciato può essere difficile.

Dove posso usare una sonda metallica e quali leggi devo osservare?

In Germania, la situazione legale per il suono è relativamente favorevole e chiara. Ogni privato è autorizzato a comprare e utilizzare un metal detector senza un permesso speciale.

Se trovi qualcosa, dovresti informarti sul quadro legale in modo da non correre il rischio di essere perseguito come "saccheggiatore". (Fonte immagine: nikkytok / 123RF.com)

Se vuoi cercare sul terreno di qualcun altro, dovresti prima ottenere il permesso dal proprietario. Questo si applica in particolare ai monumenti di terra, dove possono essere nascosti reperti di valore archeologico che hanno un valore storico-culturale per la società.

I ritrovamenti di vecchie armi da guerra rientrano nella legge sulle armi in Germania e devono essere resi inutilizzabili da un esperto.

I reperti più grandi dovrebbero in ogni caso essere segnalati alle autorità e non possono essere semplicemente conservati e venduti privatamente. Le questioni relative alla proprietà sono regolate dal Monument Protection Act, che è gestito in modo molto diverso negli stati federali.

In molti luoghi, per esempio, esiste la cosiddetta "legge del tesoro", secondo la quale i reperti scientificamente importanti diventano proprietà dello Stato. Le autorità pagano delle ricompense per questi ritrovamenti, che possono variare di importo.

Per inciso, la situazione legale è particolarmente favorevole in Baviera, dove il cercatore mantiene tutti i diritti di proprietà sul ritrovamento anche dopo averlo doverosamente segnalato, e in Assia, dove al cercatore viene concesso un pieno risarcimento finanziario per il ritrovamento.

Quali istruzioni di sicurezza devo osservare quando uso il metal detector?

I metal detector sono completamente innocui dal punto di vista medico secondo un'ampia ricerca.

I campi magnetici generati sono simili a quelli presenti in natura e non hanno effetti negativi su impianti medici o donne incinte (per dispositivi medici particolarmente sensibili, è comunque consigliabile dare un'occhiata alle istruzioni per l'uso).

Tuttavia, ci sono alcuni altri aspetti di cui essere consapevoli: Quando si suona in modo responsabile, la tua sicurezza e il tuo benessere dovrebbero sempre venire al primo posto.

Questo include indossare indumenti adatti al tempo o indumenti protettivi e maneggiare con cura i reperti delicati, come le munizioni delle guerre mondiali, che potrebbero essere ancora vive.

Sapevi che si dice che ci siano centinaia di migliaia di cacciatori di sonde in Europa?

La maggior parte dei cacciatori di sonde sono specializzati in una particolare area: Ricerca antica, Ricerca a contratto, Recupero di soldati caduti, Ricerca di oro, Ricerca di tesori subacquei, Ricerca di militaria, Ricerca di meteoriti, Ricerca moderna, Ricerca di tesori classici, Ricerca sotterranea o Ricerca sulla spiaggia.

Inoltre, il buon senso ti impone di stare lontano dalle aree ristrette e dai luoghi pericolosi, di non mettere in pericolo gli altri esseri umani e di evitare danni alla natura, per esempio riempiendo le buche che hai scavato.

Posso noleggiare o prendere in prestito una sonda metallica?

Sì. Puoi trovare velocemente su internet numerosi fornitori di servizi che affittano metal detector per 30-70 euro al giorno. Assicurati di cercare aziende di noleggio private e professionali nella tua zona.

Quali sono le alternative al metal detector?

A seconda di quello che vuoi fare con il metal detector, ci sono anche alcune alternative al dispositivo di ricerca.

Alternativa Descrizione
Ricerca facile Naturalmente, puoi anche cercare il metallo senza un metal detector. Armati solo di una vanga, tuttavia, la ricerca richiederà un po' più di tempo rispetto a un metal detector.
Alla ricerca dell'oro Se stai cercando l'oro, puoi anche lavare l'oro in un modo molto tipico. Un setaccio viene utilizzato per setacciare pezzi d'oro dall'acqua e altre sostanze.
Bastone da rabdomante Potresti anche essere in grado di usare una bacchetta da rabdomante per cercare e trovare oggetti di metallo.
Dispositivo di ispezione a raggi X Un'opzione molto costosa per trovare il metallo è una macchina di ispezione a raggi X.
Dispositivo GPS Con un dispositivo GPS puoi cercare e trovare tesori nascosti artificialmente. Geo-Cache si avvicina molto alla caccia al tesoro con il metal detector.

Come puoi vedere, ci sono anche altri modi per rintracciare oggetti d'oro o metallici.

Decisione: Quali tipi di metal detector esistono e qual è quello giusto per te?

Il modo in cui i metal detector - conosciuti anche come cercametalli, metal detector, metal detector o sonde metalliche - funzionano è rimasto in gran parte lo stesso da quando sono stati inventati.

Tuttavia, è stato raffinato nel tempo, ed è per questo che oggi si distinguono tre tecnologie principali con vantaggi e svantaggi individuali

  • Oscillatore a frequenza di battimento (BFO in breve)
  • Rilevatore di frequenze molto basse (VLF)
  • Rilevatore di induzione di impulsi (PI in breve)

Di seguito presentiamo in dettaglio tutti i tipi di metal detector.

Come funziona un metal detector con un oscillatore a frequenza di battito e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

La forma più semplice di metal detector è economica e ideale per i principianti. Il cosiddetto rilevatore BFO consiste in due bobine di rame, ognuna avvolta intorno ad un anello di ferro o acciaio e collegata ad un oscillatore.

Trasmettono due frequenze diverse che possono essere disturbate da oggetti metallici nelle vicinanze. Questa interferenza viene solitamente riprodotta come un segnale audio (un ronzio udibile) attraverso le cuffie collegate.

Vantaggi
  • Design semplice
  • Facile da usare
  • Economico
  • Ampiamente disponibile
Svantaggi
  • Potenza del segnale piuttosto bassa
  • Bassa profondità di ricerca
  • Incline agli errori

Questo metal detector economico può essere trovato nella maggior parte dei negozi di elettronica ed è rapidamente compreso dai bambini grazie al suo design semplice.

Come funziona un metal detector a bassa frequenza e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Questo metal detector è preferito dai rilevatori più esperti grazie alla sua tecnologia avanzata e alla sua versatilità.

Nel rilevatore VLF, due bobine con corrente alternata che le attraversa svolgono compiti separati: Il primo emette un campo magnetico continuo ad una frequenza molto bassa di 5-30 kHz.

Vantaggi
  • Bassa suscettibilità agli errori
  • Risultati molto accurati
Svantaggi
  • Prestazioni di profondità limitate

La seconda bobina riceve e misura simultaneamente le riflessioni magnetiche dagli oggetti metallici. Questo tipo di metal detector è considerato particolarmente accurato e sensibile.

Come funziona un metal detector a induzione a impulsi e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Queste potenti sonde metalliche sono anche utilizzate nella tecnologia della sicurezza in una forma modificata. Sono la prima scelta per le sonde professionali.

Il rilevatore PI funziona con una sola bobina, che ha due modalità che cambiano costantemente. In modalità di trasmissione, invia impulsi magnetici molto brevi e forti nel terreno a intervalli fissi.

I metal detector sono utilizzati sulla spiaggia, nei campi o in molti altri paesaggi. (Fonte immagine: 123rf.com / петр ткаченко)

Questi generano le cosiddette correnti parassite negli oggetti metallici che rimangono presenti per alcuni microsecondi. La bobina di ricerca passa automaticamente alla modalità di ricezione e misura queste correnti parassite.

Vantaggi
  • Alta potenza di trasmissione
  • Grande profondità di ricerca
  • La bobina può essere personalizzata in forma e dimensione
Svantaggi
  • Costoso

Il disaccoppiamento temporale delle fasi di trasmissione e ricezione della sonda permette una potenza di trasmissione significativamente più alta, che permette al rilevatore PI di raggiungere profondità di ricerca molto grandi. Inoltre, dato che la bobina di ricerca non fa parte di un circuito oscillante (come nel caso del rilevatore VLF, per esempio), può essere modellata e ingrandita quasi a piacimento.

Questo permette di variare la profondità di ricerca, di filtrare oggetti molto piccoli come monete o frammenti di fogli di alluminio dai risultati della ricerca e di cercare aree estese più velocemente.

Criteri di acquisto: Puoi usare questi fattori per confrontare e valutare i metal detector

Di seguito vogliamo mostrarti quali fattori puoi usare per confrontare e valutare i metal detector. Questo ti renderà più facile decidere se un particolare dispositivo è adatto a te o no.

In sintesi, questi sono:

  • Peso e dimensioni del prodotto
  • Metodo di ricerca
  • Profondità di ricerca
  • Modalità di ricerca
  • Mostra
  • Altre funzioni e caratteristiche

Nei paragrafi seguenti puoi leggere i singoli criteri di acquisto e come puoi classificarli.

Peso e dimensioni del prodotto

Il peso e le dimensioni di un metal detector aumentano notevolmente con la quantità di caratteristiche convenienti come i display LCD e le bobine più grandi. Questo aumento riguarda principalmente la gestione del dispositivo.

Ricorda: devi essere in grado di tenere il tuo rilevatore su un braccio davanti a te per un lungo periodo di tempo e farlo oscillare avanti e indietro. Se stai facendo una buona prova, potresti non voler fare una pausa perché il tuo braccio si sta stancando troppo.

I dispositivi per principianti e utenti avanzati vanno da 1 a 2 kg di peso totale e sono considerati leggeri dalla maggior parte degli utenti. Per i bambini, invece, un rilevatore che pesa 1,1 kg è il massimo. I dispositivi per i professionisti sono considerevolmente più pesanti di così.

Devi preoccuparti delle dimensioni del prodotto per due ragioni: In primo luogo, ovviamente, non tutti gli utenti della sonda hanno la stessa dimensione corporea.

Fortunatamente, quasi tutti i rilevatori possono essere estesi o ripiegati in una gamma da 600 a 1500 mm per adattarsi al singolo utente.

In secondo luogo, i modelli particolarmente ingombranti possono rendere difficile il sondaggio, poiché potresti facilmente impigliarti negli ostacoli e danneggiare la bobina. Può anche essere difficile riporre un metal detector particolarmente grande in modo discreto nel tuo zaino da viaggio o da escursione.

Anche se la maggior parte dei rilevatori può essere scomposta in due o tre pezzi più compatti sotto l'elettronica e sopra la bobina, dovresti assicurarti che il tuo zaino sia abbastanza grande per ospitarli.

Metodo di ricerca

Ci sono due metodi di ricerca principali: La ricerca standard "move" o "pan" richiede che la sonda venga mossa avanti e indietro sopra un oggetto per poterlo localizzare; il "pinpointing elettronico", invece, registra una scoperta anche se la sonda viene solo tenuta ferma sopra l'oggetto.

Dovresti anche considerare l'utilizzo di un pinpointer. Questo è uno strumento utile che rende la localizzazione e la determinazione della profondità dei reperti nel terreno immensamente più facile.

I rilevatori di classe superiore hanno ottimi puntatori integrati. Se il modello di tua scelta non ne ha uno, puoi comprarne uno separatamente. I PinPointer con alte valutazioni da parte dei clienti hanno un prezzo che va dai 60 ai 150 euro su Amazon.

Profondità di ricerca

Un'alta profondità di ricerca è particolarmente importante se vuoi ottenere un numero massimo di ritrovamenti. La regola generale è che puoi trovare oggetti grandi a profondità molto maggiori di quelli piccoli.

Per i principianti, una profondità di ricerca da 1 a 2 metri è abbastanza sufficiente.

Le specifiche per la "profondità massima teorica" dei metal detector possono variare molto, anche all'interno della stessa fascia di prezzo. Una profondità di ricerca da 1 a 2 metri per gli oggetti grandi è considerata buona per i dispositivi principianti e avanzati.

Alcuni produttori preferiscono dichiarare la "profondità di rilevamento delle monete" (cioè la profondità di ricerca di oggetti particolarmente piccoli) nella descrizione del prodotto, che è tra circa 25 e 35 cm per questi dispositivi.

Tuttavia, sii sempre consapevole che i produttori tendono ad essere piuttosto ottimisti sulla profondità di ricerca dei loro prodotti. Quindi puoi tranquillamente sottrarre qualche centimetro dalla maggior parte dei rilevatori. Prima di acquistare, controlla i forum pertinenti, i rapporti di esperienza e le recensioni dei clienti!

Modalità di ricerca

Molti rilevatori hanno modalità di ricerca preimpostate. Questi consistono in frequenze fisse e parametri di discriminazione e ti permettono di cercare specificamente certi tipi di metallo.

I principianti in particolare dovrebbero fare uso di queste impostazioni automatiche per le loro prime sonde per evitare la frustrazione.

Per esempio, è possibile cercare esclusivamente metalli di scarto, metalli preziosi o monete e filtrare gli oggetti indesiderati come sottobicchieri da birra e chiodi senza valore per i tuoi obiettivi di ricerca.

Queste modalità non sono affidabili al 100%, poiché le frequenze del segnale di alcuni metalli preziosi sono simili a quelle dei metalli inutilizzabili, ma riducono immensamente il numero di falsi scavi.

Puoi usare il display per impostare diverse modalità e la sensibilità della ricerca.(Fonte immagine: 123rf.com / Alexander Ishchenko)

Ai professionisti, invece, piace avere il pieno controllo su tutte le impostazioni di profondità e sensibilità così come sulle funzioni di discriminazione del loro rilevatore e preferiscono interpretare i segnali acustici e ottici da soli.

Se osi avvicinarti a questo livello, devi prestare attenzione a certe regole: Ogni aumento del livello di discriminazione ti costa la profondità di ricerca; allo stesso modo, ogni aumento della sensibilità della bobina aumenta il rischio di segnali di interferenza (dovuti a piccole parti metalliche o linee elettriche nelle vicinanze) e di ritrovamenti indesiderati (come carta stagnola e spazzatura).

Indicatore

Le sonde di metallo semplici hanno indicatori ad ago in cui la direzione e la forza della deflessione permettono di trarre conclusioni sul tipo e la profondità del metallo trovato.

Un display LCD dettagliato nell'elettronica del tuo rilevatore renderà lo scandaglio molto più facile, poiché può offrire importanti informazioni sulla profondità e sul tipo di ritrovamento, per esempio.

Pertanto, per comodità e precisione, dovresti sempre preferire un display visivo ad uno acustico.

Altre funzioni e caratteristiche

Di seguito, vorremmo presentarti alcune altre funzioni e caratteristiche che puoi confrontare quando acquisti un metal detector.

Impermeabile

La maggior parte delle bobine dei metal detector sono impermeabili fino ad una profondità di 30-50 cm (che corrisponde alla ricerca in acque poco profonde, fiumi, sulla spiaggia o sulla neve). Tuttavia, ci sono delle eccezioni, come il Bounty Hunter Junior, che è destinato principalmente ai bambini e non è adatto alla ricerca subacquea.

A profondità maggiori, dove l'elettronica del tuo rilevatore entra in contatto con l'acqua, dovresti utilizzare modelli appositamente progettati per le immersioni.

Supporto del braccio

Non tutti i metal detector hanno questa semplice ma importante caratteristica, che rende il funzionamento a braccio singolo molto più comodo. Tali braccioli possono essere di pura plastica o imbottiti.

Connessione per le cuffie

I metal detector lavorano principalmente con segnali acustici, ecco perché una connessione per le cuffie dovrebbe essere un equipaggiamento standard.

Le cuffie sono spesso fornite dal produttore, ma possono anche essere acquistate separatamente (il che è comunque consigliato se il cavo delle cuffie è troppo lungo e quindi distrae).

Usare le cuffie può migliorare la tua ricerca.

Ci sono chiari vantaggi nell'utilizzarli: Blocchi il rumore ambientale e puoi quindi concentrarti meglio sulla tua ricerca.

Inoltre, eviti di disturbare le persone intorno a te o di attirare l'attenzione di altri curiosi esploratori sulle tue promettenti aree di ricerca (non per niente il produttore Seben, per esempio, pubblicizza una "funzione incognito" che spegne tutti gli effetti sonori e oscura il display LED durante le ricerche notturne).

Dato che il bip quasi costante del tuo metal detector può essere abbastanza fastidioso, dovresti cercare un modello con controllo del volume. Se questa caratteristica manca, puoi anche rimediare alla situazione con un pezzo di nastro adesivo sull'altoparlante.

Tuttavia, raccomandiamo di utilizzare cuffie separate con un proprio controllo del volume. Infine, soprattutto se manca un display LCD dettagliato, vale la pena scegliere un dispositivo con diversi suoni per discriminare i metalli in anticipo.

Cavo all'interno di

Questo si riferisce al cavo che porta dall'elettronica alla sonda. Con la maggior parte delle sonde di metallo, questo viene instradato lungo l'esterno dell'asta di metallo. Questo può far sì che il cavo si agiti e si impigli negli ostacoli durante la ricerca.

Si raccomanda quindi di utilizzare un rilevatore il cui cavo sia nascosto all'interno dell'asta di supporto.

Lavorazione

Infine, tieni un occhio critico sulla lavorazione del metal detector che hai scelto. I dispositivi più economici sono spesso molto semplici e costruiti con materiali inferiori e possono portare alla frustrazione a causa del rapido danneggiamento della bobina di ricerca, dei componenti assemblati in modo troppo approssimativo e dei compartimenti della batteria poco raccomandabili.

Inoltre, una lavorazione scadente influisce sul montaggio e lo smontaggio del tuo metal detector.

Fatti da sapere sui metal detector

Infine, vorremmo rispondere ad alcune domande importanti sui metal detector e sul loro utilizzo.

Scoprirai da quanto tempo vengono utilizzati i metal detector, come funziona la ricerca con il dispositivo, quali interessanti ritrovamenti sono già stati fatti e molto altro.

Da quanto tempo sono in uso i metal detector?

I metal detector esistono da oltre 100 anni! Le promettenti prospettive di utilizzo nel settore minerario hanno portato alla loro invenzione.

Nella prima metà del XIX secolo, il fisico e meteorologo tedesco Heinrich Wilhelm Dove (1803-1879) inventò il sistema di bilancia a induzione, che sarebbe poi diventato la base dei primi metal detector. Tuttavia, il suo cosiddetto apparato polarizzatore era molto grande, pesante, incline alle interferenze e raggiungeva solo una bassa profondità di ricerca.

Molte persone vanno in spiaggia alla ricerca di tesori da buttare. (Fonte foto: 123rf.com / zakob)

Lo sviluppo dei metal detector è decollato solo nel 1930 quando l'imprenditore e inventore tedesco Gerhard Richard Fischer (1899-1988) scoprì che le onde radio vengono disturbate dalle rocce contenenti minerali.

Al contrario, Fischer si rese conto che le onde radio potevano essere utilizzate per localizzare specificamente i metalli. Nel 1937 acquisì il primo brevetto per una sonda di metallo.

Charles Garrett sviluppò ulteriormente la forma ancora piuttosto ingombrante del metal detector e portò sul mercato nel 1964 il detector BFO, molto più piccolo e leggero.

Motivati da questo, furono fondate numerose aziende che continuarono a migliorare il concetto e produssero dispositivi più economici per uso privato.

Qual è il processo di sondaggio con un metal detector?

Anche se ogni cercatore sviluppa le proprie tecniche e abitudini nel tempo, la procedura di base è sempre la stessa. Ecco una lista di controllo per la tua prima caccia al tesoro:

Primi passi: Come principiante, ha senso familiarizzare prima con la tua sonda metallica. Organizza il tuo parkour, ad esempio nel tuo giardino, e fai pratica con il corretto utilizzo del dispositivo a diverse profondità e con diversi metalli!

Fissati un obiettivo! Gli esploratori di solito si specializzano in un campo particolare, ad esempio cercando oro, meteoriti, oggetti antichi o gli ex possedimenti dei soldati delle guerre mondiali.

Il posto giusto è particolarmente importante per la ricerca di tesori.

Il posto giusto: Una visita agli archivi della tua biblioteca locale o una ricerca su Internet possono aiutarti a scegliere un'area adatta (di circa 1 ha) basata su documenti e mappe storiche.

Controlla la situazione legale! (vedi "Dove posso usare il mio metal detector e quali leggi devo osservare?")

Ora è il momento di cercare! Tieni la bobina vicino al terreno per la massima profondità di ricerca e fai dei movimenti ampi per assicurare una ricerca senza interruzioni!

È ora di scavare! Una volta presa questa decisione, entrano in gioco strumenti come vanghe e zappe. Il display del rilevatore ti dirà la profondità approssimativa della tua scoperta. Un puntatore a spillo può aiutarti a localizzare il punto esatto.

Consiglio dell'esperto: usa un bastone per gli ultimi centimetri di terra per evitare di danneggiare la tua scoperta!

Fatto! Ora arriva la pulizia e la conservazione del tuo reperto, l'identificazione del reperto e infine la documentazione.

Quali sono le scoperte più interessanti mai fatte con i metal detector?

Sfortunatamente, alcuni archeologi considerano i cacciatori di tesori impazienti con le loro sonde di metallo dei piantagrane. Trascurano completamente il fatto che numerose nuove importanti scoperte del nostro tempo sono state fatte principalmente da privati.

La lista di ritrovamenti davvero impressionanti fatti con i metal detector è lunga e il numero di casi non riportati di sonde riuscite è ancora più grande. Ecco alcuni esempi:

Nel 1999, il famoso caso del Nebra Sky Disk ha portato una dubbia fama a Henry Westphal e Mario Renner: hanno venduto il reperto illegalmente per soli 31.000 DM e sono stati presto condannati a pene sospese. Oggi, la preziosa reliquia è assicurata con un valore di 100 milioni di euro.

Nel 2010, l'esploratore Dave Crisp ha trovato il secondo più grande gruzzolo di monete inglesi di sempre: un barattolo contenente 52.000 monete di bronzo e argento per un peso totale di 160 kg e un valore stimato di 1 milione di dollari.

Benjamin Czerny ha trovato un antico tesoro del valore di mezzo milione di euro in una foresta della Renania-Palatinato nel 2015. Come Westphal e Renner prima di lui, gli è stata data una pena sospesa dopo aver nascosto la sua scoperta alle autorità ma l'ha mostrata con orgoglio su Youtube due anni dopo.

Queste invidiabili scoperte sono ben lontane dal capolinea. In tutto il mondo, innumerevoli tesori stanno ancora aspettando di essere portati alla luce e la loro ricerca continuerà per molto tempo.

Gli esploratori privati sono quindi considerati un supporto importante per vari istituti di ricerca, che quindi offrono anche programmi di formazione per gli esploratori.

Metal detector e bambini - 7 consigli su come rendere la caccia al tesoro divertente

In tempi di videogiochi, smartphone e computer, "outdoor" è una parola straniera per molti bambini.

I metal detector possono essere il modo perfetto per riavvicinare i giovani alla natura e all'aria fresca. Per rendere la caccia al tesoro un successo per i più piccoli, ti diamo 7 consigli utili:

Suggerimento #1: il giusto metal detector

Compra un metal detector adatto! Usa la nostra guida interattiva all'acquisto o dai un'occhiata a "Quanto costa un metal detector?

I rivelatori di prima o seconda fascia di prezzo sono una buona scelta, poiché il loro funzionamento è facile da imparare.

Suggerimento #2: Tieni il peso del tesoro basso

Inoltre, la perdita finanziaria non è troppo grande se tuo figlio perde improvvisamente interesse nella caccia al tesoro. Assicurati che il metal detector che scegli sia il più leggero possibile - preferibilmente non più di 1,1 kg!

Suggerimento #3: Fai delle pause

Fai delle pause! Dato che i metal detector si tengono solo con un braccio, anche 1,1 kg può diventare rapidamente abbastanza pesante.

Ecco perché dovresti dare al tuo bambino una pausa ogni 30 minuti al massimo. Porta con te abbastanza cibo e acqua per fare un picnic spontaneo!

Le pause sono particolarmente importanti per i bambini, poiché un metal detector può diventare molto pesante nel tempo. (Fonte immagine: 123.com / Tomasz Guzowski)

Se far oscillare la sonda è troppo faticoso per il tuo bambino, dagli un altro compito: individuare un reperto con l'aiuto di un PinPointer è più facile e molto divertente.

Suggerimento #4: abbigliamento e accessori adeguati

Scegli l'abbigliamento e gli accessori giusti! Un abbigliamento caldo e impermeabile è un must, soprattutto nei giorni di maltempo!

Inoltre, dota il tuo bambino di guanti nel caso in cui ci siano oggetti pericolosi come vetri rotti nel terreno!

Suggerimento #5: Preparazione

Cerca i luoghi adatti in anticipo! Una caccia al tesoro può anche essere combinata con altre attività. Per esempio, ci sono monumenti, laghi o sentieri interessanti vicino all'area di ricerca?

Aiuta te stesso! Attieniti a luoghi sicuri come i parchi giochi per bambini o le spiagge pubbliche! Per evitare la frustrazione, puoi nascondere piccoli tesori nella sabbia in anticipo in modo che i piccoli trovino sicuramente qualcosa.

Suggerimento #6: Educazione

Ricorda: i genitori sono responsabili dei loro figli! Educa i tuoi figli alla sicurezza e alla legge quando esplorano in modo che non vadano a caccia di tesori in luoghi proibiti senza pensare!

Suggerimento #7: Supervisione

La supervisione è meglio del senno di poi! Per andare sul sicuro, dovresti sempre uscire insieme a tuo figlio. In questo modo, l'esplorazione diventa un'eccitante attività di famiglia.

A proposito, Eifelsucher.de raccomanda che i bambini dovrebbero essere autorizzati a giocherellare con i metal detector solo dall'età di 16 anni.

Dove altro si usano i metal detector?

Naturalmente i metal detector non hanno il metal detector in affitto. L'utile tecnologia dei rilevatori è utilizzata in molti luoghi della vita quotidiana. Ecco alcuni esempi

  • Ancora oggi, le forze militari come l'esercito degli Stati Uniti usano i metal detector per lo smaltimento degli ordigni esplosivi.
  • Le "porte" che devi attraversare negli aeroporti o negli edifici con livelli di sicurezza sensibili non sono altro che metal detector progettati per cercarti armi e altri oggetti pericolosi.
  • Gli archeologi professionisti utilizzano metal detector molto più grandi e potenti per sondare potenziali siti di scavo fino a 12 metri di profondità.
  • I metal detector permettono un lavoro sicuro per le persone e le macchine: nell'industria alimentare e farmaceutica rilevano schegge di metallo nei prodotti, nella lavorazione del legno trovano chiodi nei tronchi d'albero e gli artigiani possono usarli per determinare la posizione delle linee elettriche e dell'acqua nei muri e nei pavimenti.
  • A proposito, ci sono anche applicazioni per cellulari che pubblicizzano una "funzione metal detector". Ma non farti prendere in giro: Questi gadget tecnici reagiscono solo a campi magnetici di grandi dimensioni e sono quindi inadatti alla caccia al tesoro.

Posso riparare il mio metal detector da solo?

Sì. In caso di danni, i colleghi rilevatori offriranno aiuto e consigli nei forum appropriati e daranno suggerimenti per le riparazioni fai-da-te di materiale usurato e cavi rotti.

In ogni caso, dovresti prenderti cura della bobina del tuo metal detector, poiché è la parte più sensibile del dispositivo. Puoi facilmente sbattere contro un ostacolo mentre cerchi, il che può portare a crepe capillari. L'umidità può entrare nella bobina e causare errori di segnale.

Per prevenire questo, dovresti procurarti una protezione per la bobina. Questo proteggerà la bobina da eventuali danni e non influenzerà minimamente la potenza del segnale del tuo rilevatore. In caso di dubbio, i produttori e i rivenditori offrono servizi di riparazione professionali.

Dove posso scambiare informazioni sullo scandaglio e sui metal detector con altri scandagliatori?

I cacciatori di sonde sono una comunità internazionale in costante crescita di ambiziosi cacciatori di tesori che si sostengono a vicenda e competono tra loro in modo amichevole.

Puoi trovare diversi forum in lingua tedesca su Internet dove puoi parlare con altri di trovare siti, trovare l'identificazione, riparazioni e molto altro.

Secondo Google, i tre siti più popolari di questo tipo sono detektorforum.de, sondengaengerforum.de e schatzsucher.org.

Fonte immagine: unsplash.com / Paul Waschtschenko

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni