Ultimo aggiornamento: Agosto 28, 2021

Il nostro metodo

16Prodotti analizzati

21Ore trascorse

2Articoli valutati

63Recensioni degli utenti

Le motoseghe a batteria sono leggere, rispettose dell'ambiente e, poiché non hanno cavi, possono essere utilizzate in modo flessibile indipendentemente da una fonte di alimentazione. Sia nel giardino di casa che nella vicina foresta, una motosega a batteria può essere utilizzata ovunque. Sono usati principalmente per tagliare rami o piccoli tronchi d'albero. Sia per i giardinieri per hobby che per i professionisti, sono quindi uno strumento essenziale per la lavorazione del legno.

Con il nostro grande test delle motoseghe a batteria 2021 vogliamo darti un aiuto decisionale in modo che tu possa trovare la migliore motosega a batteria per le tue esigenze. Pertanto, abbiamo confrontato diverse motoseghe a batteria in base a diversi criteri e abbiamo evidenziato i rispettivi vantaggi per te. Questo dovrebbe rendere la tua decisione più facile.




Sommario

  • Una motosega a batteria può essere utilizzata efficacemente per lavori di legno leggeri come il taglio di rami o tronchi d'albero sottili.
  • Le motoseghe a batteria possono essere utilizzate in modo elettrico e flessibile, sia nel giardino di casa che nella foresta, poiché non hanno cavi e sono indipendenti da una fonte di energia o da un serbatoio di olio.
  • Le motoseghe a batteria sono spesso fornite senza batteria o cavo di ricarica. Di solito è possibile sostituire una batteria originale del rivenditore con batterie di altri attrezzi da giardino.

Motoseghe a batteria: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e valutazione delle motoseghe a batteria

L'acquisto di una motosega a batteria dovrebbe essere considerato attentamente per assicurarsi che il modello soddisfi le tue esigenze di lavoro. In questa sezione ti presenteremo i criteri che puoi usare come guida quando scegli la tua motosega a batteria.

In breve, i criteri sono:

Nei paragrafi seguenti, esamineremo i singoli criteri per darti una panoramica più precisa di ciò che dovresti considerare prima di acquistare.

Lunghezza della barra

La lunghezza della barra di una motosega a batteria determina il diametro del legno. Più grandi sono i pezzi di legno che vuoi tagliare, più lunga dovrebbe essere la lunghezza della lama della tua motosega a batteria. Per pezzi di legno più piccoli, sono sufficienti lunghezze più corte.

La lama della motosega dovrebbe essere 5 cm più lunga del diametro di un pezzo di legno.

Dato che le motoseghe a batteria sono per natura più adatte a lavori di legno più piccoli, la loro lunghezza della barra è anche più corta di quella delle altre motoseghe. La maggior parte dei modelli ha una lunghezza compresa tra 20 e 35 cm.

Come regola generale, la lunghezza della barra dovrebbe essere circa 5 cm più lunga del diametro del legno su cui vuoi lavorare. Una motosega a batteria con una lama da 25 cm ti permetterà quindi di tagliare tronchi d'albero fino a 20 cm di diametro. Per il legno più spesso, la lunghezza della sega dovrebbe essere di almeno 30 cm.

Velocità della catena

La velocità della catena delle motoseghe a batteria è generalmente inferiore a quella delle motoseghe alternative. Tuttavia, più veloce è la catena, più facile e veloce puoi fare la tua lavorazione del legno.

La velocità è data in metri al secondo (m/s). Se vuoi fare solo lavori occasionali con la tua motosega e lavorare su rami più sottili, una velocità di 4 o 5 metri al secondo è sufficiente.

Tuttavia, se usi la tua motosega per scopi più che hobbistici e fai regolarmente lavori in legno o vuoi tagliare tronchi d'albero più spessi, si raccomanda una motosega a batteria con una velocità da 8 a 12 metri al secondo.

Manipolazione e peso

Per una manipolazione particolarmente comoda della tua motosega a batteria durante la lavorazione del legno, è adatta un'impugnatura ergonomica con rinforzo in gomma o imbottitura.

I modelli con una tale impugnatura sono più comodi da tenere. Inoltre, offrono una protezione dalle vibrazioni, che può prevenire problemi circolatori alle mani e dolori articolari.

Le motoseghe a batteria hanno il vantaggio di essere più leggere delle motoseghe a benzina. Tuttavia, anche il peso relativamente alto di una motosega a batteria può diventare rapidamente un peso quando si lavora per lunghi periodi di tempo.

Questo richiede uno sforzo maggiore. Il peso di una motosega a batteria dovrebbe quindi essere preso in considerazione.

Ci sono modelli che partono da 2,5 kg. Tuttavia, i produttori specificano il peso senza il riempimento della batteria e del serbatoio dell'olio. Dovresti sicuramente tenerne conto quando scegli il tuo modello, perché la batteria e il serbatoio dell'olio aumentano significativamente il peso.

La dimensione della batteria gioca un ruolo importante nel carico sulle braccia. Se la batteria è più piccola, risparmi uno sforzo extra. Inoltre, gli utensili con una lama corta sono più leggeri dei modelli con una lama lunga. Per un taglio confortevole, si raccomandano modelli con un peso massimo di 5-6 kg.

Capacità della batteria

Le motoseghe a batteria di solito hanno una batteria agli ioni di litio. La capacità della batteria indica la potenza di una batteria ed è data in ampere ore (Ah). Di solito una batteria ha una capacità di circa 2 a 4 Ah. Più ampere ore la batteria può immagazzinare, più lunga sarà l'autonomia.

Un'altra misura importante della potenza di una batteria per motosega è il voltaggio. La maggior parte delle batterie ha 18 o 36 volt, e più raramente 40 volt. Una motosega a batteria da 18 volt è molto adatta per i piccoli lavori sugli alberi.

Leggi le testimonianze sul tempo di funzionamento della batteria per avere un'idea migliore delle sue prestazioni.

Per lavori più lunghi o quando si lavora su tronchi più spessi, la motosega dovrebbe avere 36 volt.

Alcuni test hanno dimostrato che in funzionamento continuo ci si può aspettare un tempo di funzionamento di 1,5 ore e, a seconda del tipo di legno, si possono effettuare circa 100-150 tagli.

Tuttavia, queste affermazioni possono essere fatte solo in misura limitata, poiché il tipo di legno ha un'influenza decisiva sulle prestazioni. I dati si basano anche su pezzi di legno sottili, poiché questo fa apparire il valore più alto.

Con i tronchi più spessi, la batteria ha un tempo di funzionamento molto più breve che con quelli più sottili. Se non sei sicuro del tempo di esecuzione, può aiutarti leggere le testimonianze. In questi puoi generalmente trovare informazioni più precise sul rispettivo modello.

La ricarica può richiedere circa 1 o 2 ore. Sono disponibili anche batterie di ricambio per periodi di utilizzo più lunghi. Puoi utilizzare gli accessori del produttore o usare la batteria di altri dispositivi come i tagliasiepi.

Livello di rumore

Le motoseghe a batteria sono molto più silenziose di altri modelli di motoseghe. I produttori danno il livello di potenza sonora e il livello di pressione sonora in decibel come misura del volume. Se non vuoi usare protezioni per l'udito, la tua macchina non dovrebbe superare i 90 decibel.

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare una motosega a batteria

Prima di comprare una motosega a batteria, ci sono molti fattori da considerare e molte domande da fare. Per rispondere a tutte queste domande e rimuovere qualsiasi dubbio tu possa avere, abbiamo compilato tutti i fattori e le potenziali domande qui sotto e le abbiamo spiegate in dettaglio.

Cosa c'è di speciale in una motosega a batteria e quali vantaggi offre?

Le motoseghe a batteria sono utilizzate dove le semplici seghe a mano non sono sufficienti. Classicamente, sono usati per la lavorazione del legno e la silvicoltura, ma anche per le competizioni di intaglio.

Akku Kettensäge-1

Le motoseghe a batteria sono utilizzate per tagliare rami sottili e tronchi d'albero. Sono essenziali per gli artigiani del giardino.
(Fonte immagine: Zach Bauman / Unsplash)

La loro caratteristica speciale è che non hanno cavi e possono quindi essere utilizzati liberamente, indipendentemente da una fonte di alimentazione o da un serbatoio pieno. Nella tua proprietà, nella foresta o in giardino, la motosega a batteria può essere utilizzata ovunque.

Inoltre, non c'è pericolo di tagliare il cavo di alimentazione durante movimenti frenetici accidentali.

Abbiamo riassunto per te i vantaggi della motosega a batteria

  • nessun cavo, quindi nessuna fonte di pericolo aggiuntiva
  • può essere usato indipendentemente da una fonte di alimentazione o da un serbatoio di benzina
  • rapidamente pronto all'uso accendendo e spegnendo la sega
  • più leggero delle motoseghe a benzina
  • solitamente silenzioso in funzione
  • alta flessibilità
  • bassa manutenzione
  • molto adatto ai principianti e ai giardinieri per hobby
  • molto rispettoso dell'ambiente in quanto non viene bruciata benzina
  • facile da maneggiare grazie alla forma ergonomica
  • usabilità versatile

I vantaggi della motosega a batteria sono molti. Se stai cercando una motosega leggera che ti permetta di tagliare piccoli alberi, pezzi di legno e siepi in modo flessibile e indipendente dalla posizione, è particolarmente adatta.

Quali tipi di motoseghe a batteria esistono?

Si può fare una distinzione tra motoseghe a batteria con lubrificazione automatica e manuale della catena. Entrambe le alternative con i loro vantaggi e svantaggi sono presentate nella sezione seguente.

Motosega a batteria con lubrificazione automatica della catena

La lubrificazione automatica durante il funzionamento è ora obbligatoria per la maggior parte dei modelli. La lubrificazione automatica della catena assicura che l'attrito sia ridotto al minimo durante il taglio e che il calore generato sia dissipato più rapidamente.

Vantaggi
  • più comodo da maneggiare
  • lubrificazione automatica quando in uso
Svantaggi
  • può eventualmente fallire

Una finestra di visualizzazione ti permette di vedere rapidamente quando l'olio deve essere riempito. La lubrificazione automatica della catena è particolarmente pratica e rende il tuo lavoro più facile. Tuttavia, è essenziale controllare il livello dell'olio regolarmente.

Motosega a batteria con lubrificazione manuale della catena

Alcuni modelli non hanno la lubrificazione automatica della catena. In questo caso, l'olio deve essere riempito manualmente. In questo caso, un meccanismo di pompa permette di consegnare l'olio alla catena.

Vantaggi
  • nessuna impostazione automatica spicca, evitando così un'usura imprevista
Svantaggi
  • più lavoro
  • se dimenticato, usura più rapida del dispositivo
  • è necessario un controllo più regolare

La rilubrificazione manuale regolare è essenziale per evitare l'usura della catena se la tua motosega a batteria non ha la lubrificazione automatica della catena.

Per chi sono adatte le motoseghe a batteria?

Le motoseghe a batteria sono particolarmente adatte per i piccoli lavori di falegnameria e di giardinaggio e per il taglio delle siepi. Puoi anche usarli per tagliare la legna da ardere e tagliare i rami.

A causa della loro minore potenza rispetto alle motoseghe a benzina, gli utenti professionali non dovrebbero usarle per abbattere i tronchi più spessi. Tuttavia, sono ideali per l'uso privato.

Dato che sono molto più silenziosi nell'uso rispetto ai modelli alternativi, possono anche essere utilizzati la sera tardi o nei giorni festivi senza disturbare i vicini.

La facilità d'uso rende anche le motoseghe a batteria lo strumento perfetto per i principianti o i giardinieri per hobby. Il peso leggero, le maniglie ergonomiche e la facile accensione e spegnimento semplificano il processo di lavoro e offrono un maggiore comfort.

Cosa devo considerare prima di acquistare una motosega a batteria?

Prima di comprare una motosega, devi considerare principalmente alcuni dettagli tecnici. Prima di tutto, dovresti chiederti dove e per quanto tempo vuoi utilizzare il tuo strumento. Questo è fondamentale per la scelta della batteria, della barra della sega e della velocità della catena.

Se vuoi utilizzare la motosega a batteria principalmente nel tuo giardino e per brevi lavori con un piccolo diametro di legno, una batteria con una potenza inferiore, una barra della sega più corta e una velocità della catena inferiore sono spesso sufficienti.

uso previsto caratteristiche
piccoli lavori di giardinaggio, lavori brevi con diametro del legno piccolo batteria a bassa potenza sufficiente, barra della sega più corta, bassa velocità della catena
uso frequente, lavori più lunghi con diametro del legno più grande batteria potente o batteria di riserva, barra della sega più lunga, velocità della catena più alta

In questo caso avrai anche bisogno di una barra della sega più lunga e di una maggiore velocità della catena, poiché queste aumentano le prestazioni in modo significativo.

Dovresti anche chiederti quanta esperienza hai già acquisito con le motoseghe. Se sei alle prime armi e sei ancora un principiante, dovresti assicurarti che il tuo modello sia leggero.

Dovrebbe anche essere compatto e preferibilmente avere una forma ergonomica. Questo ti renderà più facile da usare e una volta che sarai più esperto, potrai passare ad un altro modello se necessario.

Cosa devo tenere a mente quando uso una motosega a batteria?

Prima di usare una motosega a batteria, dovresti sempre tenere a mente che ci sono situazioni in cui hai bisogno di una licenza per usare la motosega. A causa della bassa potenza della motosega a batteria, questo di solito non è urgente.

Akku Kettensäge-2

Le motoseghe a batteria possono anche essere utilizzate per tagliare i tronchi più spessi. La lunghezza della lama dovrebbe essere la più lunga possibile.
(Fonte immagine: Markus Spiske / Unsplash)

Quindi se usi la tua motosega a batteria solo per scopi privati, non c'è bisogno di una licenza per motosega. Tuttavia, non appena lo usi professionalmente, in foreste pubbliche o su proprietà di terzi, devi ottenere una licenza corrispondente.

Questo vale anche se stai lavorando nella proprietà di un amico o di un membro della famiglia.

Istruzioni di sicurezza

  • Istruzioni operative: Leggi attentamente le istruzioni operative e segui le istruzioni di sicurezza del produttore.
  • Controllo di sicurezza: controlla il corretto funzionamento dei dispositivi di sicurezza della motosega a batteria e sostituiscili se sono difettosi.
  • Presa salda: Tieni sempre la motosega a batteria saldamente con entrambe le mani e afferra le maniglie in modo da racchiudere l'impugnatura con il pollice.
  • Posizione salda: mantieni una posizione salda, preferibilmente allargando le gambe in modo da non perdere l'equilibrio a causa di uno scatto improvviso.
  • Postura protettiva: Tieni la motosega a batteria lontano dal tuo corpo e assicurati che il tuo piede anteriore non sia davanti all'impugnatura anteriore.
  • Distanza minima: quando usi la motosega, le altre persone devono mantenere una distanza minima di 2 metri.

Equipaggiamento di sicurezza

  • Generale: raccomandato soprattutto quando si lavora nella foresta.
  • Casco di sicurezza: un casco di sicurezza fornisce protezione dalla caduta di rami o dalla caduta di pezzi di legno.
  • Schermo facciale: Uno schermo facciale sul casco e gli occhiali di sicurezza proteggono gli occhi dalla segatura o dalle schegge di legno.
  • Protezione dell'udito: se la motosega a batteria è più rumorosa, puoi proteggere le tue orecchie dal rumore usando una protezione dell'udito.
  • Altro: pantaloni protettivi, guanti da lavoro in pelle robusta e scarpe di sicurezza con suola antiscivolo, protezione per le gambe e puntali in acciaio.

Attrezzature di sicurezza per motoseghe

  • Freno della catena: porta la catena a fermarsi quando si lavora con la parte superiore della punta della barra e la sega si riavvolge al contatto con il legno.
  • Perno di aggancio della catena: si trova sotto la sega sul carter e previene il pericolo che la catena si rovesci se la catena si rompe.
  • Fermo ad artiglio: con questo il blocco motore della sega può essere fissato al legno, il che impedisce l'uscita incontrollata e aumenta la sicurezza durante l'uso. Può anche essere usato per aumentare la pressione sulla catena della sega.
  • Protezione per le mani: situata su entrambe le maniglie anteriore e posteriore della sega, fornisce protezione da pezzi di legno o corteccia volanti.
  • Protezione della catena: fatto di plastica, questo cofano può essere allungato sopra la barra della sega e protegge la catena della sega dalla contaminazione durante il trasporto così come dalle ferite.
  • Blocco dell'acceleratore: l'acceleratore può essere premuto solo dopo che è stato azionato, in modo da evitare un avvio impreparato della sega.

Come posso pulire e mantenere una motosega a batteria?

La manutenzione regolare della motosega a batteria è essenziale dopo ogni utilizzo.

Abbiamo messo insieme una lista di ciò a cui dovresti prestare attenzione:

Tempo Pulizia e manutenzione
Prima e dopo l'uso Controllare la tensione della catena. Se la catena non è tesa, bisogna stringerla. Questo può essere fatto senza attrezzi sulla maggior parte dei modelli. Potete trovare informazioni dettagliate su questo nelle istruzioni per l'uso del produttore.
Dopo l'uso Rimuovere tutte le schegge e i trucioli di legno dalla vostra motosega, i residui di resina, i residui di olio e altro sporco possono essere facilmente rimossi con un panno morbido, la barra della sega dovrebbe essere pulita con una spazzola o un pennello.
Manutenzione regolare È importante che oliate regolarmente la catena, poiché questo riduce l'usura e quindi la barra deve essere riaffilata meno spesso. Se la tua macchina ha un sistema automatico di lubrificazione della catena, devi solo riempire il serbatoio dell'olio.
Manutenzione occasionale Poiché la catena diventa opaca con l'uso, potrebbe essere necessario affilarla dopo l'uso, altrimenti si corre un rischio per la sicurezza e il lavoro diventa molto più difficile. Il seguente paragrafo spiega esattamente come farlo.

Come si affila una motosega a batteria?

Poiché la motosega si consuma e si opacizza con l'uso, dovrebbe essere affilata regolarmente per mantenere la sua piena prestazione.

Una motosega spenta rende il tuo lavoro più difficile perché devi usare più forza quando la usi. Ecco una lista dei modi migliori per farlo

  1. Guanti: lavorare senza guanti è un alto rischio per la sicurezza. Prima di affilare la motosega, indossa sempre i guanti.
  2. Pulizia: Pulisci la motosega prima di affilarla come descritto nella sezione precedente.
  3. Tensionamento: Per evitare che la catena si muova all'indietro durante l'affilatura, dovresti prima metterla in tensione.
  4. Fissazione: Fissa la motosega in una morsa. Questo impedisce che si muova e ti permette di lavorare in modo rilassato.
  5. Mark: Segna il dente più corto della sega per guidarti quando affili gli altri denti.
  6. Angolo di 90 gradi: La lima che usi per l'affilatura deve essere posizionata con un angolo di 90 gradi rispetto alla lama della sega.
  7. Grado di lima: Poi devi impostare il grado di lima appropriato per l'angolo di affilatura della catena della sega. Troverai la marcatura per l'angolo di affilatura sulla parte superiore del dente, impostala a circa 25-25 gradi.
  8. File: Ora puoi iniziare ad archiviare. Archivia solo con un movimento in avanti. Appena fai una corsa all'indietro, solleva la lima e restituiscila senza esercitare pressione.
  9. Tecnica di uscita: lascia sempre un dente fuori durante la limatura, in modo che tutti gli incisivi che si trovano in una direzione siano limati per primi. Quindi: archivia sempre prima il secondo dente!
  10. Inversione: infine, gira la sega e fissala di nuovo. Poi puoi limare tutti i denti rimanenti.

Nel caso tu voglia metterti al lavoro da solo, abbiamo messo insieme un video che ti mostra come fare:

Dovresti imparare come affilare una motosega a batteria. Se, nonostante i nostri consigli, non sei sicuro di come procedere, è meglio far fare il lavoro ad un professionista. In questo modo puoi evitare possibili lesioni.

Fonte immagine: Battery Chainsaw/ 123rf.com

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni