Ultimo aggiornamento: Agosto 24, 2021
Auch verfügbar in:

Il nostro metodo

28Prodotti analizzati

42Ore trascorse

37Articoli valutati

156Recensioni degli utenti

Vuoi sostenere l'andatura eretta del tuo bambino e aiutarlo ad imparare a camminare? Allora dovresti dare un'occhiata più da vicino alle scarpe da passeggio per bambini. Con il loro aiuto, il tuo bambino sarà supportato in modo ottimale mentre impara a camminare. Molti genitori giurano sulle proprietà positive delle scarpe da passeggio per bambini. Ma quali sono i diversi modelli e come puoi trovare le scarpe giuste per tuo figlio?

Nel nostro test dei girelli 2022, presentiamo i modelli migliori e di più alta qualità di varie categorie in modo più dettagliato. Inoltre, ti informiamo su dettagli importanti e ti diamo consigli utili lungo il percorso. Sia che tu sia interessato ai girelli con suola rigida o minima, o alle scarpe per bambini, con noi troverai i migliori girelli sul mercato.




I fatti più importanti in breve

  • I girelli sono le prime scarpe del tuo bambino. Non appena il bambino può stare in piedi su due gambe, l'andatura eretta dovrebbe essere incoraggiata.
  • A seconda dell'uso previsto, si fa una distinzione di base tra scarpe da gattonamento, scarpe da corsa con una suola solida e scarpe da corsa con una suola minima.
  • Oltre alla misura e alla larghezza della scarpa, dovresti anche confrontare i girelli sulla base del materiale, della suola e del tipo di allacciatura.

Pantofole per bambini: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di acquistare scarpe da corsa per bambini

Cosa dovrei considerare prima di acquistare?

Prima di acquistare, dovresti sicuramente pensare a cosa verranno usate le scarpe. Il tuo bambino gattona o cammina già? Le scarpe saranno utilizzate all'interno o all'esterno? Quali caratteristiche dovrebbero avere le scarpe (per esempio, calde, idrorepellenti, flessibili, ecc.)?

Il tipo di suola, il materiale e la taglia sono i criteri più importanti quando si acquista.

Quanto vanno bene i girelli?

All'inizio, i piedi dei bambini crescono rapidamente, quindi molte scarpe diventano rapidamente troppo piccole. Le scarpe a piedi nudi tendono a calzare un po' più a lungo o addirittura a crescere di una taglia. Nonostante la rapida crescita, è meglio non lesinare sui girelli e anche le scarpe di seconda mano non sono raccomandate.

Le scarpe per bambini spesso durano solo pochi mesi, dalla taglia 23 circa (toddler) le scarpe possono essere indossate più a lungo. Naturalmente, l'acquisto di scarpe dipende anche dalle stagioni; in inverno hai bisogno di scarpe foderate, in estate di sandali per chi ha appena iniziato a camminare.

La misura sbagliata delle scarpe può deformare rapidamente i piedi. Pertanto, evita di comprare le scarpe per bambini sbagliate.

Comprare scarpe da passeggio usate per bambini?

Molti esperti consigliano di non comprare girelli usati. Le scarpe si modellano rapidamente al plantare di chi le indossa e vengono impresse su di esso. Inoltre, molti acquirenti non risparmiano nulla comprando scarpe di seconda mano.

Perché questi di solito non possono essere cambiati se non vanno bene. La probabilità di trovare la taglia giusta è anche piuttosto bassa. Un altro aspetto è l'igiene. A differenza dei vestiti, le scarpe non possono essere pulite in modo igienico.

Come faccio a trovare la taglia giusta?

Misurare i piedi dei bambini è molto facile senza dispositivi speciali. Metti semplicemente il tuo bambino su un foglio bianco e traccia il contorno del piede con una matita. È importante che il bambino sia in piedi e non seduto o sdraiato. Questo è l’unico modo per assicurarsi che il piede sia caricato correttamente e si dispieghi in tutta la sua dimensione.

Per favore disegna entrambi i piedi. Molti bambini hanno naturalmente due piedi di dimensioni diverse e questo è l’unico modo per essere sicuri che le scarpe non siano troppo piccole e non pizzichino. Una volta che hai disegnato i piedi, prendi un righello e misura dalla fine del piede (tallone) alla fine della punta più lunga.

Ora aggiungi 12mm per i piedi piccoli o i corridori principianti e 17mm per i piedi più grandi o i corridori esperti. Poi prendi semplicemente la misura corretta dalla tabella del produttore.

La seguente è una tabella di esempio:

Lunghezza del piede Dimensione Età
9.7cm 16 0-1
10.4cm 17 0-1

Tuttavia, molti produttori hanno una tabella delle taglie separata sul loro sito web, che dovresti seguire.

Alcuni produttori hanno anche dei modelli che puoi stampare. Fai attenzione alla scala quando stampi, cioè alla scala data.

In sintesi

  • Le misure delle scarpe non sono standardizzate
  • Ogni produttore ha la sua taglia e le scarpe sono disponibili in diverse misure. Quindi non seguire nessuna tabella, solo quella del produttore
  • Non premere sulla parte esterna della scarpa per trovare la misura giusta. Questo non è un metodo affidabile.
  • La scarpa può sembrare troppo grande, ma questo a volte è perché siamo abituati a vedere scarpe troppo piccole sui piedi dei bambini

Decisione: Quali tipi di girelli esistono e quali sono adatti a te?

Ci sonotre tipi digirelli

  • Scarpe per bambini
  • Scarpe per bambini con una suola solida
  • Scarpe per bambini con una suola minima

Quando si scelgono le scarpe da passeggio per bambini, alcuni fattori sono importanti. Quanti anni ha il bambino? Quali materiali sono preferiti? Il bambino gattona così tanto o già cammina? Di seguito, vorrei dare un'occhiata più da vicino a questi diversi fattori ed elencare i vantaggi e gli svantaggi.

Per quali bambini sono adatte le scarpe da gattonamento e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Le scarpe Crawling sono ideali per i bambini che stanno ancora esplorando il mondo a quattro zampe. Queste scarpe di solito assomigliano a delle pantofole e assicurano che i teneri piedi rimangano caldi e siano protetti.

Gli ortopedici raccomandano di evitare le scarpe robuste il più a lungo possibile, proprio perché molte scarpe costringono i piccoli piedi. È ancora più salutare lasciare che i piccoli camminino a piedi nudi. Tuttavia, questo spesso non è possibile e sono quindi necessarie delle scarpe da gattonamento flessibili e morbide.

Vantaggi
  • molto leggero e flessibile
  • non costringono i piedi
  • impediscono di scivolare via
  • proteggono i piedi
  • caldo in condizioni più fredde
  • supporto quando si cerca di camminare per la prima volta
Svantaggi
  • sono piuttosto inadatti per l'esterno
  • scomodi con i lacci
  • vita utile molto limitata nel tempo

Nel complesso, le scarpe per bambini che gattonano differiscono per materiale e tipo di chiusura. Le scarpe da gattonamento in pelle morbida, per esempio, sono particolarmente adatte perché si adattano al piede e sono molto leggere. Tuttavia, forniscono il supporto necessario quando conta e impediscono di scivolare via con una suola ruvida.

Le scarpe da gattonamento con elastico sono raccomandate perché spesso sono facili da indossare e non costringono. Le scarpe con i lacci, invece, tendono ad essere scomode. Molte delle scarpe da gattonamento non sono adatte all'esterno. In questo caso, è consigliabile utilizzare scarpe da esterno.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi delle scarpe da passeggio per bambini con suola dura?

Una volta che i primi passi sono stati fatti, le cose di solito accadono molto rapidamente. I piccoli corrono ovunque ed esplorano ciò che li circonda. Poi le scarpe da gattonamento di solito non sono più sufficienti, perché spesso sono progettate per gli interni. Quindi, per le prime uscite all'aperto, dovresti optare per i girelli.

Ci sono molte differenze qui, nella vestibilità, nel materiale e naturalmente nel design, anche se questo dovrebbe essere di secondaria importanza. Per quanto riguarda la calzata, dovresti assicurarti che la scarpa non sia costrittiva. In alcuni modelli, la scarpa non è abbastanza alta per i piedi piccoli e grossi.

Questo costringe il piede in modo permanente. Anche la giusta lunghezza è importante. I girelli dovrebbero essere al massimo circa 12 mm più lunghi del piede, misurati alla punta più lunga.

Vantaggi
  • sono ideali per chi inizia a camminare
  • proteggono anche l'esterno
Svantaggi
  • sono a volte un po' rigide e influenzano lo sviluppo del piede
  • scomode con i lacci
  • inadatte ai bambini che gattonano
  • aumentano il rischio di cadute

È importante notare che le scarpe per chi inizia a camminare non dovrebbero essere troppo rigide o ferme. La suola dovrebbe fondamentalmente proteggere solo il piede. In caso contrario, il movimento dei bambini viene rapidamente compromesso e il rischio di caduta aumenta.

Imparare a camminare è abbastanza intuitivo. I bambini sentono la superficie su cui stanno camminando, l'equilibrio e percepiscono il feedback. Tuttavia, questo è indisturbato da molte scarpe con una suola troppo rigida.

Inoltre, i bambini dovrebbero indossare scarpe da gattonamento durante la transizione dal gattonare al camminare. Almeno fino a quando si muovono solo al loro interno. In generale, i girelli dovrebbero essere indossati solo all'esterno, poiché camminare a piedi nudi è ancora la scelta migliore.

Cosa rende i girelli a suola minima e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Le scarpe minimali o a piedi nudi sono scarpe molto flessibili e solitamente sottili che non costringono i piedi dei bambini. Nel frattempo, c'è anche una grande selezione e molte differenze in questo settore.

Le scarpe a piedi nudi non si chiamano così perché ci cammini a piedi nudi. Il nome è dovuto alla tecnica di camminata. Le scarpe a piedi nudi permettono al tuo bambino di camminare con un'andatura di palla naturale, mentre altre scarpe sono così rigide che solo l'andatura di tacco è possibile.

I girelli con suola minima permettono ai piedi di svilupparsi naturalmente e ai muscoli di crescere costantemente. Mentre le scarpe troppo solide causano la rottura dei muscoli perché, in parole povere, non devono fare nulla. Sapevi che anche gli atleti di corsa indossano sempre più spesso scarpe a piedi nudi? Il rischio di lesioni è significativamente ridotto perché ti senti meglio nelle scarpe con una suola minima.

Vantaggi
  • ridurre il rischio di lesioni
  • rafforzare i muscoli
  • migliorare la postura
  • ridurre il rischio di soffrire di comuni malattie del piede in seguito (ad esempio piedi piatti, archi caduti ecc.).)
Svantaggi
  • alcune scarpe a piedi nudi sono troppo fredde in inverno
  • il piede si sente di più, il che può essere scomodo su superfici molto irregolari
  • alcune scarpe non sono impermeabili

Spesso puoi riconoscere le scarpe con una suola minima dal fatto che sono molto leggere, non hanno tacco, hanno una suola molto sottile e di solito imitano la forma naturale del piede. Le scarpe a piedi nudi non sono necessariamente le ben note scarpe da punta o da nuoto.

Buono a sapersi

Quando guardi le descrizioni dei prodotti, dovresti sempre prestare attenzione al nome esatto. Scarpe per bambini e girelli o pantofole e scarpe per bambini non sono la stessa cosa, come si può vedere dalla descrizione dei tipi di cui sopra.

Tuttavia, le denominazioni sono cruciali, poiché le scarpe per bambini, per esempio, non sono adatte ai principianti. D'altra parte, le scarpe con una suola più solida non sono adatte ai bambini che gattonano.

Inoltre, la scelta delle prime scarpe dovrebbe essere fatta con attenzione, dato che gli studi hanno dimostrato che solo un quarto dei bambini dell'asilo ha piedi sani. Questo è dovuto principalmente alle calzature sbagliate.

Pensa se vuoi usare le scarpe per l'esterno o davanti alla tua casa. (Foto: Alexas_Fotos / pixabay.com)

Criteri di acquisto: Puoi usare questi fattori per confrontare e valutare i girelli

Vorremmo usare i seguenti criteri per mostrarti quali fattori dovresti cercare quando acquisti girelli. Puoi usarli per confrontare e valutare i girelli e quindi prendere una decisione d'acquisto più accurata.

I seguenti criteri sono decisivi

  • Taglie
  • Le scarpe sono idrorepellenti?
  • Tomaia e fodera
  • Suola delle scarpe
  • Larghezza della scarpa
  • Chiusura

Di seguito, entreremo più in dettaglio sui criteri di acquisto in modo da poterli classificare meglio.

Taglie

La giusta misura delle scarpe è uno dei criteri di acquisto più importanti a cui devi assolutamente prestare attenzione. Le scarpe troppo piccole possono deformare i piedi sani e causare danni a lungo termine. Le scarpe troppo grandi, d'altra parte, aumentano il rischio di cadere e possono anche essere scomode.

I girelli iniziano già dalla taglia 17. Tuttavia, è importante ricordare che non esiste uno standard europeo per le misure delle scarpe per bambini. Quindi possono essere completamente diversi. Tuttavia, i rispettivi produttori di solito hanno delle tabelle di dimensioni sui loro siti web che possono essere utilizzate per determinare in modo affidabile quale dimensione è effettivamente necessaria.

Il vecchio trucco di premere il pollice sulla scarpa per vedere se si adatta è obsoleto e inaffidabile. Spesso i piccoli poi tirano dentro le dita dei piedi. Ecco perché è meglio farsi misurare i piedi su una tavola speciale o disegnarli da soli. Puoi scoprire di più su questo punto nella sezione "Come trovo la taglia giusta?

Le scarpe sono idrorepellenti?

Se le scarpe sono idrorepellenti e/o antisporco di solito dipende dal materiale e se è stata incorporata una membrana. Tuttavia, non è sempre importante che le scarpe per bambini siano idrorepellenti.

Perché quando compri le scarpe da bambino per il tuo bambino in estate, sono spesso sandali ariosi, che tendono comunque ad essere aperti. Durante il resto dell'anno, dipende da cosa è importante per te. In inverno, le scarpe idrorepellenti possono essere molto pratiche, specialmente quando c'è la neve, i piedi asciutti sono importanti. I bambini amano saltare nelle pozzanghere, quindi una buona scarpa dovrebbe essere in grado di affrontare anche questo.

La maggior parte delle scarpe possono essere impermeabilizzate in seguito se sono fatte di pelle o tessuto. A volte, però, le cuciture non si sigillano completamente e devi pesare le cose.

Gli stivali di gomma disponibili in commercio sono assolutamente sconsigliati. Questi non sono adatti a camminatori principianti a meno che non abbiano una suola minima. I normali stivali di gomma sono di solito rigidi e tagliati molto in alto, il che significa che i muscoli non devono lavorare correttamente.

Nel complesso, gli stivali di gomma sono spesso così rigidi che il movimento naturale è impossibile. Inoltre, molti stivali di gomma non sono ventilati, quindi non lasciano entrare aria. Questo fa sudare i piedi molto velocemente.

Se vuoi ancora degli stivali di gomma, ci sono ora aziende specializzate in stivali di gomma minimali, una delle quali è "Grand Step", per esempio.

Sapevi che Stiftung Warentest ha sconsigliato l'uso dei girelli dal 1997?

I girelli non prevengono le cadute. C'è anche un alto numero di incidenti che possono essere attribuiti ai girelli. L'Associazione tedesca dei pediatri e degli adolescenti (BVKJ) registra circa 6000 incidenti che coinvolgono girelli ogni anno.

Materiale della tomaia e della fodera

I materiali delle scarpe spesso determinano quanto sono flessibili le scarpe, se sono idrorepellenti e resistenti allo sporco, quanto sono facili da indossare, quanto sono robuste e insensibili e, naturalmente, come sono.

Le tomaie in pelle, per esempio, forniscono un buon controllo del clima e assicurano che le scarpe siano robuste. Molte scarpe di pelle possono sopportare molto, anche se sono graffiate. Dopo aver usato del grasso o del lucido da scarpe, sembrano quasi nuovi.

Quando scegli la fodera interna, assicurati che non venga utilizzato nessun materiale che causa un'eccessiva sudorazione. In inverno, si raccomandano materiali caldi, come la lana di pecora. Questo ti mantiene particolarmente caldo, ma allo stesso tempo assicura che i tuoi piedi non sudino.

Prima di fare un acquisto del genere, è importante scoprire esattamente cosa vuoi e per cosa dovrebbero essere usate le scarpe. (Foto: Alexas_Fotos / pixabay.com)

Suola delle scarpe

Oltre alla misura giusta, la suola delle scarpe è il criterio più importante. La suola sbagliata può portare alla deformazione dei piedi, a volte seguita da mal di schiena e deformità. Fondamentalmente, la suola deve solo proteggere dalle ferite e dal bagnato. Il piede può svilupparsi nel miglior modo possibile e crescere in una forma naturale se la suola è il più flessibile e minima possibile.

I lati flessibili significano che i muscoli devono lavorare, il che significa che si sviluppano meglio, così come i tendini. In passato, si presumeva che una scarpa dovesse essere il più solida possibile per fornire supporto. Nel frattempo, però, questa ipotesi è stata smentita. Camminare a piedi nudi è ancora il modo più salutare, quindi finché non fa troppo freddo, le scarpe non dovrebbero essere indossate all'interno.

Se fa troppo freddo, spesso sono sufficienti le calze stopper. È anche importante assicurarsi che la suola della scarpa sia antiscivolo, altrimenti aumenta il rischio di cadere. Se hai una suola in cuoio, ha senso utilizzare una pelle ruvida.

Larghezza delle scarpe

Più i piedi sono piccoli e più sono larghi. Quindi se le scarpe sono troppo strette, i piedi saranno troppo costretti e quindi anche la misura giusta non servirà a nulla. Pertanto, la larghezza della scarpa dovrebbe essere almeno normale. Le scarpe a piedi nudi e le scarpe con suola minima sono di solito così flessibili che non c'è bisogno di preoccuparsi della larghezza della scarpa.

Chiusura

Ci sono diverse chiusure per le scarpe da passeggio, il più delle volte sono lacci, velcro, zip o una combinazione di due. La scelta della chiusura dipende anche dall'età del bambino.

Se i bambini sono ancora molto piccoli, i lacci delle scarpe ben allacciati possono essere vantaggiosi perché si adattano ai piedi. L'unica cosa a cui fare attenzione è che i lacci non pendano verso il basso, altrimenti un bambino potrebbe caderci sopra.

Se i piccoli sono già più grandi e iniziano a mettere e togliere le scarpe da soli, allora le chiusure in velcro sono l'ideale. Questi possono spesso essere aperti e chiusi dai bambini stessi e rendono più facile la manipolazione.

Una combinazione di lacci e cerniere può anche essere ideale per i bambini piccoli. Se i lacci sono allentati, la zip può essere chiusa prima e poi i lacci possono essere stretti. In questo modo la scarpa si adatta. Tuttavia, i bambini più grandi possono poi togliersi le scarpe da soli, il che promuove l'indipendenza. Aprire la zip è spesso sufficiente.

Fatti da sapere sulle scarpe da passeggio per bambini

Come sono arrivate le scarpe da passeggio in Germania?

Probabilmente quasi tutti le conoscono: le scarpe Elefanten. Le scarpe Elefanten non sono solo i girelli più conosciuti, sono stati anche uno dei primi.

Già nel 1896, due signori (Gustav Hoffmann e Fritz Pannier) fondarono una fabbrica a Kleve che produceva esclusivamente scarpe per bambini. Fino ad allora, le scarpe per bambini erano semplicemente versioni più piccole delle scarpe per adulti, che non erano progettate per i piedi piccoli.

Nel 1928, Gustav Hoffmann acquistò il marchio "Elefanten" e lo sviluppò in un marchio di qualità di scarpe per bambini. All'inizio degli anni '50, un bambino tedesco su tre indossava scarpe Elefanten.

Dopo anni di ricerca e di misurazione di migliaia di piedi di bambini, il cosiddetto "el chico" fu prodotto nel 1964 e divenne il girello più venduto al mondo. Nel 2004, Deichmann ha acquistato il marchio "Elefanten" con l'obiettivo di continuare a vendere scarpe di alta qualità a prezzi inferiori.

Cosa dovresti fare se tuo figlio non vuole farsi misurare i piedi?

Prova ad addolcire il processo per il tuo bambino giocando. Disegnatevi i piedi a vicenda e poi magari colorateli insieme. Oppure crea un momento emozionante mettendo il tuo bambino su un tavolo, una sedia o anche un davanzale dove può osservare bene tutto.

Un'altra opzione è quella di essere semplicemente sciocchi e far ridere il tuo bambino mentre una seconda persona dipinge rapidamente i suoi piedi.

Quali sono le andature e qual è la differenza, quale è meglio?

Ci sono due andature: l'andatura di palla e l'andatura di tacco. Con l'andatura del tallone, il tallone tocca per primo il terreno, il che significa che le forze d'impatto non vengono smorzate e quindi colpiscono il sistema muscolo-scheletrico. Con l'andatura a palla, invece, il piede anteriore tocca il terreno per primo, l'andatura è quindi più leggera e assorbe l'impatto.

Sapevi che un bambino fa circa 14000 passi al giorno e cade circa 100 volte?

Secondo uno studio di Karen Adolph, i bambini fanno circa 2400 passi all'ora e percorrono 700 metri nel processo. Calcolato nel corso di un giorno, è l'equivalente di 7 campi da calcio.

L'andatura a palla è quella naturale, quella originale. Tuttavia, la maggior parte degli adulti cammina con un'andatura a tallone. Questo è semplicemente dovuto a scarpe troppo rigide, anche nell'infanzia. Se osservi le persone che camminano sempre a piedi nudi o con scarpe minime, noterai che camminano prevalentemente con l'andatura a palla più sana.

Ecco perché è importante che il tuo bambino indossi scarpe da passeggio per bambini più flessibili e sottili.

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni