Ultimo aggiornamento: Agosto 28, 2021

Il nostro metodo

4Prodotti analizzati

45Ore trascorse

13Articoli valutati

215Recensioni degli utenti

Le piastre a induzione sono in cima alla scala della popolarità. Hanno diversi vantaggi rispetto alle altre piastre. Sono a risparmio energetico, veloci e sicuri perché il piano cottura non si scalda. Così non puoi più bruciarti sul fornello. Inoltre, il piano di cottura a induzione porta l'acqua ad ebollizione in pochissimo tempo ed è facile da pulire. Ma come funziona effettivamente un piano cottura a induzione e quali sono i suoi vantaggi in dettaglio?

Con il nostro grande test di piastre a induzione 2021 vogliamo aiutarti a trovare la migliore piastra a induzione per te. Abbiamo confrontato le piastre a induzione mobili e quelle da incasso e abbiamo elencato i rispettivi vantaggi e svantaggi. Questo dovrebbe rendere la tua decisione di acquisto il più facile possibile.




Sommario

  • I piani di cottura a induzione sono più efficienti dal punto di vista energetico e più facili da pulire rispetto ai piani di cottura in ceramica o elettrici
  • si fa una distinzione di base tra piastre a induzione mobili e piastre a induzione da incasso, entrambe disponibili in diverse dimensioni e fasce di prezzo
  • Le piastre a induzione mobili sono adatte al campeggio e possono anche essere utilizzate in cucina come supplemento a un normale fornello da incasso

Piastra a induzione: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di acquistare un piano cottura a induzione

Per prima cosa, vediamo cos'è un piano cottura a induzione e come funziona

Il modo in cui funziona un piano cottura a induzione è diverso da quello di un piano cottura in ceramica, per esempio. Le bobine a induzione fatte di filo di rame sotto la superficie ceramica sono la caratteristica distintiva.

Il calore viene generato nei piatti.

Qui, un campo elettromagnetico è generato dalle bobine di induzione quando una pentola è posta sul piano cottura. La pentola assorbe il campo magnetico e lo trasforma in calore.

Kochplatte Induktion-1

Il piano cottura a induzione è considerato particolarmente sicuro perché la piastra non si riscalda.
(Fonte immagine: unsplash.com / Louis Hansel)

Sembra complicato?

Diamo ora un'occhiata ad alcuni fatti chiave e ad un breve video sul piano cottura ad induzione

  • Efficienza energetica: le piastre a induzione risparmiano molta energia perché il calore viene applicato in modo mirato. Questo significa che la piastra si riscalda immediatamente e non appena la pentola viene rimossa dal piano cottura, si raffredda di nuovo molto velocemente. Dato che l'olio e l'acqua si riscaldano rapidamente, risparmi anche molto tempo quando cucini.
  • Cottura lenta: Ma anche le temperature molto basse sono una caratteristica speciale del piano cottura a induzione. Questo rende possibile sciogliere la copertura di cioccolato, per esempio, senza dover allestire un bagno d'acqua.
  • Facile da pulire: sono anche particolarmente sicuri perché la piastra non si scalda, solo la padella. Ecco perché è anche facile mantenere pulito il piano di cottura a induzione, perché nulla può bruciare sulla piastra.
  • Piatti caldi da portare con te: Ci sono anche versioni mobili che sono ideali per il campeggio o come supplemento/sostituzione per i fornelli da incasso.

Quanti watt dovrebbe avere il piano cottura?

Il wattaggio è solitamente tra i 2 e i 4 kW. Con una speciale funzione boost incorporata in alcuni apparecchi, il wattaggio può anche essere aumentato a 7,5 kW per un breve periodo.

Quanto alto dovrebbe essere il wattaggio della piastra dipende dall'uso. Per un uso privato con cottura occasionale, 2 kW sono sufficienti.

Se cucini regolarmente e molto, 4 kW sono più adatti.

Quali sono le alternative alle piastre a induzione?

Ci sono diverse alternative ai piani di cottura a induzione. L'unica alternativa che può tenere testa al piano cottura a induzione in termini di efficienza energetica è il piano cottura a gas.

Abbiamo creato una breve panoramica per mostrarti tutte le alternative.

Tipo Descrizione
Piastra ad induzione Le piastre a induzione risparmiano molta energia, sono particolarmente sicure e facili da pulire rispetto ad altre piastre.

Tuttavia, avrai bisogno di piatti magnetici.

Piano cottura a gas Con il piano cottura a gas, come quello a induzione, la piastra si scalda subito e si raffredda di nuovo velocemente.

Qualsiasi pentola può essere utilizzata sui piatti. Tuttavia, deve essere disponibile un collegamento del gas. Il piano cottura a gas è anche più difficile da pulire poiché i residui di cibo bruciano rapidamente. C'è anche un aumento del rischio di ustioni dovute alla fiamma.

Piano cottura elettrico I piani cottura elettrici sono molto economici e richiedono poche riparazioni. Le singole piastre possono essere sostituite senza problemi.

Come per il piano cottura a gas, si possono utilizzare tutti i tipi di stoviglie. Tuttavia, i piani cottura elettrici non sono efficienti dal punto di vista energetico perché hanno bisogno di più tempo per riscaldarsi e non si raffreddano immediatamente.

Piano cottura in vetroceramica I piani cottura in vetroceramica sono i moderni piani cottura elettrici. In confronto, si scaldano più velocemente e sono più facili da pulire.

La temperatura può essere facilmente regolata. In termini di efficienza energetica, sono a metà tra i piani cottura a induzione e i piani cottura elettrici.

Quali tipi di piano cottura a induzione esistono e qual è quello giusto per te?

Ci sono 2 diverse alternative tra cui puoi scegliere quando vuoi acquistare un piano cottura a induzione

  • piano cottura a induzione mobile
  • Piano cottura a induzione incorporato

Dal momento che le due alternative differiscono in termini di spazio, uso e prezzo, vorremmo renderti più facile trovare un piano cottura a induzione che fa per te:

Quali sono le caratteristiche di un piano cottura a induzione mobile e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Le piastre mobili occupano molto meno spazio dei piani cottura da incasso e sono ottime per il trasporto o per estendere il piano cottura in cucina. Possono essere facilmente riposti e quindi risparmiare spazio in cucina.

Le piastre sono leggere e sono particolarmente adatte al campeggio. Inoltre, molte piastre mobili hanno un timer, un display della temperatura e una funzione di auto-spegnimento.

Le piastre mobili possono essere utilizzate in vari modi. Questo significa che puoi cucinare piatti deliziosi anche in campeggio o durante una festa in giardino.

Uno svantaggio della piastra mobile è che è sempre necessaria una connessione elettrica e che il wattaggio è inferiore a quello degli apparecchi da incasso.

Vantaggi
  • facile da trasportare
  • può essere usato ovunque ci sia una connessione elettrica
  • poco costoso
  • facile da pulire
Svantaggi
  • È necessaria una connessione elettrica
  • wattaggio inferiore
  • di solito la superficie di cottura è piccola

Quali sono le caratteristiche di una piastra a induzione da incasso e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

I piani cottura a induzione da incasso hanno una base fissa e una superficie di cottura più grande. Inoltre, la maggior parte delle piastre da incasso hanno controlli touch, cosa che non è sempre il caso delle piastre mobili. Il consumo di energia è inferiore a quello delle cucine elettriche o dei piani di cottura in ceramica.

Gli elettrodomestici da incasso occupano più spazio in cucina rispetto alla versione mobile. Sono anche molto più costosi.

Un altro svantaggio è il possibile pericolo del campo magnetico, motivo per cui alle persone con un pacemaker si consiglia di mantenere una piccola distanza di sicurezza dal piano cottura.

Vantaggi
  • supporto solido
  • molto spazio per cucinare
  • facile da pulire
Svantaggi
  • molto più costoso della versione mobile
  • occupa più spazio
  • rischi inspiegabili dal campo magnetico

Criteri di acquisto: Puoi usare questi fattori per confrontare e valutare le piastre a induzione

Di seguito, ti mostreremo quali criteri dovresti considerare quando acquisti una piastra a induzione.

Puoi usare questi criteri per confrontare le diverse piastre:

I paragrafi seguenti spiegano cosa è importante nei criteri:

Consumo energetico

Il risparmio energetico rispetto ai piani cottura in ceramica ed elettrici è già ben noto. Tuttavia, dovresti confrontare il consumo di energia dei diversi piani di cottura a induzione, perché varia.

Più potenza ha una piastra, maggiore è il consumo di energia. Una piastra singola è più economica di una piastra doppia o di una piastra da 4. Naturalmente, le piastre mobili hanno un consumo energetico inferiore rispetto alle piastre da incasso.

Peso

I piani cottura a induzione da incasso pesano tra i 6 e i 13 kg in media. Quelli mobili pesano tra i 2 e i 5 kg.

I piani cottura leggeri sono ideali per il trasporto.

I piani cottura mobili dovrebbero essere il più leggeri possibile per renderli facili da trasportare. Con i piani cottura da incasso, il peso è meno importante. Un peso inferiore può rendere l'installazione più facile.

Per quanto riguarda la qualità, il peso non è un problema. Né per i piani cottura mobili né per quelli da incasso.

Dimensioni

Le dimensioni dei piani cottura da incasso vanno da 30 cm a 90 cm di larghezza.

La larghezza di cui hai bisogno dipende da quante persone cucini regolarmente. In media, una famiglia di 4 persone utilizza un piano cottura con una larghezza di 60 - 70 cm. Se cucini per famiglie numerose, allora si raccomanda una larghezza di 90 cm.

I piani cottura mobili sono in media molto più piccoli di 18 cm.

Pentole

Le pentole devono avere proprietà magnetiche. Solo allora è adatto a un piano di cottura a induzione e puoi usarlo su di esso.

Kochplatte Induktion-2

Le stoviglie con una base magnetica sono indispensabili per utilizzare una piastra a induzione.
(Fonte immagine: unsplash.com / Adam Dachis)

Quindi non importa se sono etichettati come sicuri per l'induzione o meno. Questo significa che, nel migliore dei casi, non hai bisogno di comprare nuovi piatti. Altrimenti dovrai pagare un extra.

La ghisa si adatta bene alle piastre a induzione perché è completamente magnetica. Anche l'acciaio smaltato è buono. Questo è anche resistente alla corrosione e alla temperatura.

Si possono usare anche piatti in acciaio inossidabile o in alluminio se hanno una base magnetica. Se usi pentole senza una base magnetica, i piatti non si riscaldano. Quindi non puoi cucinare con loro.

Sicurezza

Prima di acquistare, dovresti controllare alcune caratteristiche di sicurezza. Il piano cottura ha una protezione dal surriscaldamento e uno spegnimento automatico? C'è un timer integrato?

Una protezione dal surriscaldamento spegne il piano cottura se è molto carico. Questo evita che il cibo bruci male, l'apparecchio non si surriscalda e fugge senza danni.

Anche uno spegnimento automatico è molto importante. Se la piastra ad induzione funziona per molto tempo, si spegne automaticamente.

Il timer spegne automaticamente la piastra dopo un certo tempo.

Funzioni speciali

Un altro criterio di acquisto sono le funzioni come

  • Zone di cottura flessibili a più circuiti per poter utilizzare anche piatti di grandi dimensioni. La piastra riconosce le dimensioni dei piatti e allunga il cerchio di cottura (riconoscimento automatico delle pentole)
  • Funzionamento tramite una manopola rotante o un display touch
  • la temperatura è regolata automaticamente da un assistente

Fonte immagine: serezniy / 123rf.com

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni