Ultimo aggiornamento: Settembre 1, 2021
Auch verfügbar in:

Soprattutto nei mesi invernali, è importante avere un sistema immunitario sano e ben funzionante. Oltre agli adulti, anche i bambini tendono a prendere il raffreddore e ad ammalarsi durante la stagione fredda.

Per questo motivo, è importante rafforzare ulteriormente le loro difese durante questi mesi. Dato che una parte importante del sistema immunitario si trova nel nostro intestino, è benefico rafforzarlo aggiungendo colture probiotiche.

Siamo lieti che tu abbia trovato la tua strada per il nostro fantastico test sui probiotici per bambini 2022. Ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno sui probiotici per bambini. Speriamo che questo articolo ti dia una buona panoramica degli effetti, delle aree di applicazione e delle raccomandazioni di dosaggio dei probiotici per i bambini.




Sommario

  • I probiotici per bambini sono microorganismi vivi (batteri e lieviti) che sono particolarmente adatti ai bambini. Hanno la reputazione di avere effetti positivi sulla salute e specialmente su quella dell'intestino.
  • Per avere un effetto probiotico, i batteri devono essere assunti per via orale, devono raggiungere l'intestino il più vivo possibile e non devono essere patogeni, batteri nocivi.
  • I microrganismi probiotici vengono aggiunti a vari alimenti o possono essere acquistati come integratori alimentari individuali. I probiotici per bambini sono disponibili sotto forma di compresse o capsule, gocce e in polvere.

Probiotici per bambini: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e valutazione dei probiotici per bambini

Quando acquisti probiotici per bambini, puoi prestare attenzione a diversi aspetti, come:

Facendo la scelta giusta per te, puoi risparmiare denaro e anche assicurarti di non dare al tuo corpo qualcosa di cui non ha bisogno. Pertanto, cerca sempre l'alta qualità e, se necessario, chiedi di vedere i certificati del produttore.

Ingredienti

Quando si parla di ingredienti, bisogna fare una distinzione tra le colture probiotiche che sono usate come additivi in alcuni alimenti e quelle che possono essere acquistate come integratori alimentari. I probiotici negli alimenti contengono principalmente i seguenti ceppi di batteri

  • Bifidobatteri
  • Lactobacillus

Queste colture si trovano anche nell'intestino umano come batteri dell'acido lattico, tra le altre cose. Inoltre, ci sono numerosi probiotici come integratori alimentari che sono offerti specialmente per i bambini.

I probiotici negli integratori alimentari così come nel cibo non contengono solo ceppi individuali di batteri, ma di solito anche miscele di ceppi diversi. Una composizione esemplare delle colture probiotiche in un tale integratore alimentare si presenta come segue

  • Bifidobacterium infantis
  • Bifidobacterium lactis
  • Lactobacillus acidophilus
  • Lactobacillus reuteri
  • Streptococcus thermophilus

Inoltre, alcune colture probiotiche contengono anche l'inulina prebiotica. Serve come fibra alimentare per il corpo umano.

Metodo d'uso

I probiotici sono di solito offerti per l'assunzione orale, ma ci sono anche probiotici che sono adatti all'uso esterno. Come il nostro intestino, anche la nostra pelle è colonizzata da batteri probiotici.

Per ripristinare l'equilibrio batterico della pelle, può quindi essere utile utilizzare i probiotici per la pelle.

Per questo scopo, dovresti mescolare un cucchiaino di probiotico in polvere con una piccola quantità di acqua per il tuo bambino e poi applicare questa miscela sulla zona di pelle irritata corrispondente.

Dosaggio

Quando si tratta del dosaggio dei probiotici per i bambini, dipende dal fatto che tu decida di acquistare un probiotico in polvere o in forma liquida o come compressa/capsula.

Di seguito, abbiamo selezionato la raccomandazione di dosaggio appropriata per ogni forma di dosaggio (queste sono raccomandazioni generali, segui sempre le raccomandazioni sul foglietto illustrativo del tuo prodotto):

  • Polvere: i probiotici in polvere sono spesso offerti in piccole porzioni da 5 g o in una forma uniforme che include un cucchiaio dosatore. Questo rende i preparati molto facili da dosare. Il tuo bambino scioglie un cucchiaio dosatore di polvere probiotica al giorno in un bicchiere di liquido prima o dopo un pasto e poi lo beve. Dopo alcune settimane, il dosaggio può essere aumentato a 2 dosi al giorno.
  • Gocce: Il tuo bambino dovrebbe prendere circa 15-20 gocce (0,5 ml) di probiotico al giorno. O lo fai cadere direttamente nella bocca del tuo bambino o lo mescoli con un bicchiere d'acqua.
  • Compresse / capsule: Le compresse o le capsule sono relativamente facili da dosare rispetto alle gocce. Il dosaggio raccomandato è di una compressa/capsula al giorno, a seconda del peso del bambino.

Dimensioni della confezione

Come per il dosaggio, ci sono grandi differenze tra le diverse forme di dosaggio dei probiotici per bambini. Per darti una panoramica, abbiamo elencato le confezioni più comuni in base alla forma di dosaggio:

Tipo di prodotto dimensioni della confezione
Polvere 60 g, 90 g, 150 g, 180 g
Gocce 5 ml, 10 ml, 50 ml, 100 ml
Compresse / capsule 60 pezzi, 90 pezzi, 100 pezzi, 180 pezzi

Guida: Domande che dovresti farti prima di acquistare probiotici per bambini

Per fornirti informazioni complete sull'efficacia dei probiotici per bambini e per darti una comprensione dello stato attuale della scienza, abbiamo riassunto tutte le informazioni importanti nelle sezioni seguenti.

Cosa sono i probiotici per bambini e come funzionano?

I probiotici sono microrganismi attivi o inattivi amici dell'intestino. Per esempio, se tuo figlio soffre di una certa malattia intestinale, dovresti usare i probiotici che sono particolarmente adatti ai bambini.

Si tratta di ceppi di batteri che sono stati sviluppati anche per la flora intestinale dei bambini e sono quindi compatibili con l'organismo del bambino.

Probiotika für Kinder-1

Per i bambini, è particolarmente utile durante la terapia antibiotica assumere colture probiotiche per prevenire la diarrea associata agli antibiotici
(Fonte immagine: Ben White / Unsplash).

Per quanto riguarda il meccanismo d'azione, devi sapere che il nostro intestino è colonizzato da una grande quantità di microrganismi (circa 1.000.000.000 di batteri). I batteri probiotici in essi contenuti assicurano, tra le altre cose, l'attivazione del sistema immunitario nella mucosa intestinale. (6)

L'esatto meccanismo d'azione è ancora poco studiato. Il problema principale è che è stato dimostrato che alcuni ceppi batterici probiotici hanno proprietà benefiche per la salute, mentre altri ceppi non lo sono.

Effetto come prevenzione contro le infezioni

Specialmente durante i mesi invernali, è consigliabile rafforzare il sistema immunitario come misura preventiva. A questo scopo, ci sono anche probiotici appositamente sviluppati che, oltre alle colture probiotiche, contengono anche vitamine e sostanze vitali come zinco, biotina, vitamina B12 e vitamina C per sostenere ulteriormente il sistema immunitario nella prevenzione delle infezioni.

Ci sono alcuni studi che hanno dimostrato l'effetto positivo dei probiotici sul sistema immunitario nella mucosa intestinale. (6, 7)

Effetto sulle malattie diarroiche

Ci sono alcuni studi che potrebbero provare che i probiotici possono promuovere il processo di guarigione nelle malattie diarroiche infettive. (5) Soprattutto nel caso di diarrea legata al virus nei bambini, i probiotici si sono dimostrati estremamente efficaci e sono stati in grado di accorciare la durata della malattia. (8)

Effetto sulle allergie e sull'eczema atopico

Studi scientifici hanno dimostrato che i figli delle donne che avevano già assunto probiotici durante la gravidanza avevano molte meno probabilità di soffrire di eczema atopico nei loro primi due anni di vita. (9, 10)

Tuttavia, non sono stati trovati effetti positivi della terapia probiotica contro le malattie allergiche come l'asma, la rinite e la congiuntivite.

Quando è utile per i bambini prendere i probiotici?

Dal momento che dopo l'uso di antibiotici non solo i batteri che causano malattie ma anche i batteri intestinali "buoni" (ad esempio i batteri dell'acido lattico) vengono distrutti, la flora intestinale del tuo bambino deve assolutamente essere ricostruita.

Ha senso ricostruire la flora intestinale del tuo bambino, specialmente dopo o durante un ciclo di antibiotici.

Il nostro intestino ospita una parte importante del nostro sistema immunitario: la flora intestinale assicura, tra le altre cose, la distruzione dei germi nocivi e patogeni. Tuttavia, questa importante barriera protettiva viene distrutta dopo l'assunzione di antibiotici e c'è il rischio che il tuo bambino possa ammalarsi di nuovo con un'infezione.

L'apporto aggiuntivo di colture probiotiche ricostruisce la naturale barriera protettiva dell'intestino e rafforza il sistema immunitario. (1, 6) Inoltre, i batteri dell'acido lattico del corpo stesso nell'intestino assicurano anche che le vitamine, come la vitamina B12, siano prodotte e che i minerali e gli oligoelementi del cibo entrino nel sangue.

Per quanto tempo il tuo bambino dovrebbe prendere un probiotico?

La durata dell'assunzione di probiotici da parte dei bambini dipende dai rispettivi sintomi e dalle condizioni individuali del bambino. Di regola, i probiotici vengono presi per circa 4-12 settimane.

Se il tuo bambino sta ricevendo una terapia antibiotica, è anche possibile assumere probiotici per accompagnare la terapia. Il periodo minimo di assunzione dovrebbe essere di circa 3 settimane. (2)

Quando hai finito la tua terapia antibiotica, continua a prendere il probiotico per un certo periodo di tempo.

Nel caso della sindrome dell'intestino irritabile, l'assunzione di probiotici è addirittura raccomandata fino a 8 settimane (3).

Secondo una meta-analisi del 2012, si è scoperto che per i disturbi gastrointestinali, l'assunzione di probiotici per 3 o 4 settimane era meno efficace di quella per un lungo periodo (almeno da 9 a 240 settimane). (4) Questi risultati potrebbero dimostrare che le terapie a lungo termine sono possibili anche quando si assumono colture probiotiche.

Quali tipi di probiotici esistono per i bambini?

Come già spiegato nel capitolo precedente "Criteri di acquisto e valutazione", ci sono tre diverse forme di dosaggio di probiotici per bambini

  • Polvere
  • Compresse / Capsule
  • Gocce

I vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo saranno spiegati più in dettaglio nei prossimi paragrafi.

Polvere

Il grande vantaggio dei probiotici per bambini in polvere è che possono essere dosati individualmente. La forma sciolta ti permette di dare al tuo bambino una quantità individuale di colture probiotiche in consultazione con il medico di famiglia o il pediatra. È anche possibile iniziare con una piccola quantità di probiotico e poi aumentare la dose nel tempo.

Un altro vantaggio è che la polvere può essere sciolta in succhi di frutta o altri liquidi oltre all'acqua. Questo rende più facile per il bambino prendere la polvere, dato che i succhi di frutta, per esempio, possono mascherare il sapore della polvere stessa. Ultimo ma non meno importante, come polvere è anche adatto per l'applicazione sulla pelle.

Vantaggi
  • dosaggio individuale possibile
  • più facile da prendere per il bambino perché si scioglie nel succo di frutta
  • può essere usato sulla pelle
Svantaggi
  • poco maneggevole per viaggiare
  • spesso contiene additivi

Un grande svantaggio della polvere è che è molto inadatta per essere presa in viaggio, cioè devi sempre assicurarti di avere abbastanza liquido e un cucchiaio per il dosaggio con te.

Inoltre, accade spesso che gli integratori alimentari in polvere siano resi più resistenti dagli additivi. Se decidi comunque di prendere un probiotico in polvere, assicurati di controllare gli ingredienti.

Capsule / compresse

Il vantaggio dei probiotici in forma di capsule o compresse è che, a differenza della polvere e delle gocce, hanno una dose fissa di colture probiotiche. Questo li rende molto facili da dosare.

Le capsule sono solitamente dosate in base al peso, cioè a seconda di quanto è pesante il tuo bambino, riceverà una quantità appropriata di capsule. Questo rende le capsule e le compresse molto adatte ad essere prese in viaggio.

Un altro vantaggio è che le capsule e le compresse sono più economiche dei probiotici per bambini in polvere o liquidi. Quando si confrontano capsule e compresse, le capsule hanno anche il vantaggio di avere molti più batteri vivi rispetto alle compresse.

Inoltre, gli additivi sono anche aggiunti alle compresse a causa della loro migliore durata di conservazione.

Vantaggi
  • facile da dosare
  • buono da prendere in viaggio
  • poco costoso
Svantaggi
  • ritardato inizio dell'azione
  • più difficile da prendere con le capsule a causa delle loro dimensioni
  • consistono in parte di gelatina animale

Un grande svantaggio delle capsule e delle compresse è che devono dissolversi nel corpo del tuo bambino prima che i batteri vengano rilasciati. Tuttavia, poiché alcune capsule hanno uno strato resistente agli acidi, non possono essere aperte dagli acidi dello stomaco e l'inizio dell'azione è quindi ritardato.

Il problema con le capsule in particolare è che alcuni bambini non possono deglutire correttamente a causa delle loro dimensioni. Un altro svantaggio è che alcune capsule sono fatte di gelatina, il che le rende inadatte ai vegani.

Drops

Simile ad un probiotico in polvere, questi possono essere dosati individualmente come gocce. Un altro vantaggio è che, rispetto alla polvere, le gocce non hanno bisogno di alcun liquido aggiuntivo per essere assunte. Puoi semplicemente far cadere il numero di gocce richiesto direttamente nella bocca del tuo bambino.

Vantaggi
  • dosaggio individuale
  • facile da prendere
Svantaggi
  • possibile rottura della bottiglia di vetro
  • a volte sapore sgradevole

Poiché le bottiglie di vetro sono solitamente utilizzate per i probiotici in forma di gocce, può succedere che le bottiglie di vetro si rompano, specialmente quando si vive con i bambini. Inoltre, i probiotici in forma di gocce a volte hanno un sapore molto sgradevole, che può essere molto poco appetitoso, soprattutto per i bambini.

Per evitare questo, puoi far cadere le gocce in un bicchiere di succo di frutta per annegare il sapore.

Quali sono le alternative ai probiotici per i bambini?

Oltre agli integratori probiotici, ci sono naturalmente gli alimenti che hanno culture probiotiche aggiunte a loro o gli alimenti che contengono naturalmente probiotici. Di seguito abbiamo compilato una lista di alimenti probiotici per te

  • Yogurt: lo yogurt è fatto dal latte fermentato dai batteri dell'acido lattico. Per questo motivo, lo yogurt naturale è la fonte ideale di probiotici.
  • Kefir: il kefir è fatto con latte di mucca, di pecora o di capra. Uno speciale fungo del lievito viene aggiunto al latte, dando origine all'aromatica bevanda kefir.
  • Crauti: sono prodotti da un processo di fermentazione del cavolo bianco o a punta messo in salamoia con sale e batteri dell'acido lattico. Va notato che i batteri dell'acido lattico sono presenti solo nei crauti freschi. Nei crauti in scatola, i batteri sono già stati "cotti a morte".
  • Miso (pasta di spezie giapponese): di solito è fatto con semi di soia, riso o cereali. Durante il suo periodo di maturazione, sono in definitiva i batteri dell'acido lattico che assicurano che la pasta fermenti e acquisisca il suo sapore piccante.
  • Kombucha (tè fermentato): il kombucha è fatto con tè nero, zucchero e uno speciale fungo kombucha. Anche qui, i batteri dell'acido lattico giocano un ruolo di primo piano nel processo di fermentazione.
  • Aceto di sidro di mele: L'aceto di sidro di mele è fatto da mele fermentate. In questo processo, le mele raccolte vengono prima trasformate in sidro e poi, in un processo successivo, in aceto di mele. L'aceto di sidro di mele contiene anche batteri dell'acido lattico.

Probiotika für Kinder2

La deliziosa bevanda al tè "Kombucha" contiene naturalmente molte colture probiotiche attraverso un processo di fermentazione
(Fonte immagine: Tim-Oliver Metz / Unsplash).

Quali sono gli effetti collaterali dei probiotici per bambini?

Sfortunatamente, non ci sono quasi studi o nessuno che fornisca una chiara dichiarazione sugli effetti collaterali dei probiotici per i bambini, quindi non possiamo rispondere a questa domanda con precisione. Tuttavia, si può dire che un'assunzione moderata di alimenti probiotici dovrebbe essere innocua per un organismo sano.

Tuttavia, se il tuo bambino soffre di una certa malattia, è essenziale discutere prima l'assunzione di probiotici con il tuo medico di famiglia o pediatra!

Dove posso conservare i probiotici per bambini?

Anche se i probiotici non sono generalmente sensibili al calore, è consigliabile conservarli in frigorifero, soprattutto se sono in forma liquida. È meglio assicurarsi di conservare il preparato in un luogo del frigorifero dove il tuo bambino non può raggiungerlo. Questo assicurerà che il tuo bambino riceva la giusta dose di colture probiotiche ogni giorno.

Fonte immagine: Amikishiyev / 123rf

Riferimenti (10)

1. Chaudhri, Rizwana. (2019). Comparison of combined probiotic and antibiotic therapy versus antibiotic therapy alone in treatment of bacterial vaginosis. JSOGP 2017. 7. 57-60.
Fonte

2. Hempel S, Newberry SJ, Maher AR, et al. Probiotics for the prevention and treatment of antibiotic-associated diarrhea: a systematic review and meta-analysis. JAMA. 2012;307(18):1959-1969. doi:10.1001/jama.2012.3507
Fonte

3. Zhang Y, Li L, Guo C, et al. Effects of probiotic type, dose and treatment duration on irritable bowel syndrome diagnosed by Rome III criteria: a meta-analysis. BMC Gastroenterol. 2016;16(1):62. Published 2016 Jun 13. doi:10.1186/s12876-016-0470-z
Fonte

4. Ritchie ML, Romanuk TN. A meta-analysis of probiotic efficacy for gastrointestinal diseases. PLoS One. 2012;7(4):e34938. doi:10.1371/journal.pone.0034938
Fonte

5. Wilkins T, Sequoia J. Probiotics for Gastrointestinal Conditions: A Summary of the Evidence. Am Fam Physician. 2017;96(3):170-178.
Fonte

6. La Fata G, Weber P, Mohajeri MH. Probiotics and the Gut Immune System: Indirect Regulation. Probiotics Antimicrob Proteins. 2018;10(1):11-21. doi:10.1007/s12602-017-9322-6
Fonte

7. Ashraf R, Shah NP. Immune system stimulation by probiotic microorganisms. Crit Rev Food Sci Nutr. 2014;54(7):938-956. doi:10.1080/10408398.2011.619671
Fonte

8. do Carmo MS , Santos CID , Araújo MC , Girón JA , Fernandes ES , Monteiro-Neto V . Probiotics, mechanisms of action, and clinical perspectives for diarrhea management in children. Food Funct. 2018;9(10):5074-5095. doi:10.1039/c8fo00376a
Fonte

9. Schmidt RM, Pilmann Laursen R, Bruun S, et al. Probiotics in late infancy reduce the incidence of eczema: A randomized controlled trial. Pediatr Allergy Immunol. 2019;30(3):335-340. doi:10.1111/pai.13018
Fonte

10. Cuello-Garcia CA, Brożek JL, Fiocchi A, et al. Probiotics for the prevention of allergy: A systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials. J Allergy Clin Immunol. 2015;136(4):952-961. doi:10.1016/j.jaci.2015.04.031
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Studio clinico
Chaudhri, Rizwana. (2019). Comparison of combined probiotic and antibiotic therapy versus antibiotic therapy alone in treatment of bacterial vaginosis. JSOGP 2017. 7. 57-60.
Vai alla fonte
Indagine scientifica
Hempel S, Newberry SJ, Maher AR, et al. Probiotics for the prevention and treatment of antibiotic-associated diarrhea: a systematic review and meta-analysis. JAMA. 2012;307(18):1959-1969. doi:10.1001/jama.2012.3507
Vai alla fonte
Indagine scientifica
Zhang Y, Li L, Guo C, et al. Effects of probiotic type, dose and treatment duration on irritable bowel syndrome diagnosed by Rome III criteria: a meta-analysis. BMC Gastroenterol. 2016;16(1):62. Published 2016 Jun 13. doi:10.1186/s12876-016-0470-z
Vai alla fonte
Indagine scientifica
Ritchie ML, Romanuk TN. A meta-analysis of probiotic efficacy for gastrointestinal diseases. PLoS One. 2012;7(4):e34938. doi:10.1371/journal.pone.0034938
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Wilkins T, Sequoia J. Probiotics for Gastrointestinal Conditions: A Summary of the Evidence. Am Fam Physician. 2017;96(3):170-178.
Vai alla fonte
Articolo scientifico
La Fata G, Weber P, Mohajeri MH. Probiotics and the Gut Immune System: Indirect Regulation. Probiotics Antimicrob Proteins. 2018;10(1):11-21. doi:10.1007/s12602-017-9322-6
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Ashraf R, Shah NP. Immune system stimulation by probiotic microorganisms. Crit Rev Food Sci Nutr. 2014;54(7):938-956. doi:10.1080/10408398.2011.619671
Vai alla fonte
Indagine scientifica
do Carmo MS , Santos CID , Araújo MC , Girón JA , Fernandes ES , Monteiro-Neto V . Probiotics, mechanisms of action, and clinical perspectives for diarrhea management in children. Food Funct. 2018;9(10):5074-5095. doi:10.1039/c8fo00376a
Vai alla fonte
Studio clinico
Schmidt RM, Pilmann Laursen R, Bruun S, et al. Probiotics in late infancy reduce the incidence of eczema: A randomized controlled trial. Pediatr Allergy Immunol. 2019;30(3):335-340. doi:10.1111/pai.13018
Vai alla fonte
Indagine scientifica
Cuello-Garcia CA, Brożek JL, Fiocchi A, et al. Probiotics for the prevention of allergy: A systematic review and meta-analysis of randomized controlled trials. J Allergy Clin Immunol. 2015;136(4):952-961. doi:10.1016/j.jaci.2015.04.031
Vai alla fonte
Recensioni