Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021

Il nostro metodo

16Prodotti analizzati

27Ore trascorse

14Articoli valutati

97Recensioni degli utenti

Benvenuto al nostro grande test del Prosecco 2023. Qui ti presentiamo tutti i Prosecchi che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti. Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare il miglior Prosecco per te.

Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti a cui dovresti assolutamente prestare attenzione se vuoi comprare il Prosecco.




Sommario

  • Il Prosecco è un vino spumante italiano, che è soggetto a determinati criteri durante la produzione, così come la selezione del vitigno: entrambi sono definiti molto precisamente. Questi criteri sono lì per assicurare che il Prosecco non perda la sua qualità e che nessuna copia a buon mercato danneggi la sua reputazione.
  • Le differenze con lo spumante, lo champagne o il cava, a parte il gusto e anche il prezzo, sono le suddette condizioni di produzione, che hanno tutte le loro condizioni, spesso queste sono fortemente legate alle regioni di produzione e raccolta.
  • Puoi fare molte altre bevande con il Prosecco, come Hugo, Aperol Spritz, cocktail o anche la torta nelle più diverse varianti. Puoi anche combinare meravigliosamente il Prosecco con lamponi, fragole e molti altri frutti dolci.

Prosecco: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all'acquisto: domande che dovresti farti prima di comprare un prosecco

Cos'è il Prosecco?

Il Prosecco è un vino spumante che, secondo una legge in vigore dal 1 gennaio 2010, può essere prodotto solo in alcune regioni d'Italia.

Il Prosecco è eccellente per le occasioni di festa, una bella bevanda con cui brindare. (Fonte immagine: 123rf.com / 89134565)

Si trovano principalmente nel nord-est dell'Italia, e proprio come la coltivazione, la raccolta della Glera, il vitigno per il Prosecco, può essere praticata solo lì. Questo vale anche per la produzione e l'imbottigliamento. La legge determina anche il metodo di imbottigliamento, da allora solo l'imbottigliamento è permesso. Le lattine non sono più ammesse. Quindi non ci sono lattine di Prosecco originali.

Il prosecco ha una gradazione alcolica del 10% - 15%, ma a causa del contenuto di zucchero piuttosto alto, fa effetto molto rapidamente e dovrebbe quindi essere bevuto lentamente.

Poiché il Prosecco ha percentuali molto basse e non contiene alcolici, è permesso bere Prosecco in Germania a partire dai 16 anni. Tuttavia, il Prosecco non è adatto ai bambini.

Quali piatti si abbinano bene al Prosecco?

Un Prosecco secco, come il Col Credos di Adam, è una buona scelta per piatti come gli gnocchi alle erbe o il tonno.

Un Prosecco dolce, come il Cartizze di Bortolomiol, è consigliato con piatti che contengono una parte cremosa, che rende la scelta del cibo molto complessa.

Prosecco Gusto Piatto
Prosecco Padre Brut Aroma neutro, ma gusto forte e piacevole Si armonizza con piatti caldi e cotti al forno. Come: quiche di asparagi, formaggio di capra al forno avvolto nel pane.
Valdellövo 100% contenuto di bacche di Gerla. Molto formicolante e rinfrescante. Molto aromatico e fruttato sorprendentemente va bene qui: Weisswurst con pretzel e senape dolce. Di conseguenza, eccellente per una serata bavarese un po' diversa.
Cartizze di Bortolomiol Consistenza morbida, leggera dolcezza contenuta. Nota fruttata con nocciole e leggero profumo di fiori d'acacia Adatto a questo sarebbe una crostata di pasta frolla con crema alla vaniglia.
Col Credos di Adam Gustoso, sapore potente. Fragranza delicata, fruttata, con una nota floreale. Sapore secco e acido. Gnocchi alle erbe con pomodori. Anche il tonno con crosta di pistacchi va molto bene.

Come si beve il Prosecco?

Il Prosecco dovrebbe essere servito sempre fresco e al fresco. Idealmente ad una temperatura di 6 - 7 gradi. Un piccolo consiglio, per i vini bianchi tra i 9 - 12 gradi e i vini rossi 16 - 18 gradi.

I migliori bicchieri qui sono quelli da vino bianco, in quanto questi sostengono e fanno risaltare al meglio l'aroma. I bicchieri dovrebbero quindi essere serviti in un bicchiere alto e sottile, con uno stelo.

Pertanto, non utilizzare occhiali senza stelo se vuoi provare il massimo piacere. Anche se il Prosecco viene servito fresco, il ghiaccio non va bene con il Prosecco. Poiché il Prosecco tende ad essere secco e raramente semi-secco, può rapidamente avere un sapore sottile, sgradevole e acido.

Qual è la durata di conservazione del Prosecco?

Il Prosecco, come lo spumante, non dovrebbe essere conservato per troppo tempo. 1-3 anni al massimo, ma entrambi hanno già perso gran parte del loro acido carbonico prima di allora. Che è una ragione per goderseli. Quindi la raccomandazione è di bere il tuo Prosecco non troppo tempo dopo averlo tirato fuori dal frigo.

Cosa significano DOC e DOCG?

DOC significa Denominazione di Origine Controllata, che significa "denominazione di origine controllata" per il vino italiano. Altre denominazioni simili con lo stesso significato esistono per la Francia (AOC), la Germania (Q.b.A.) o l'Austria (DAC).

Tutte queste abbreviazioni stanno per una certa caratteristica di qualità. Come la cura speciale nella scelta delle uve, nella produzione, nell'imbottigliamento o che le uve devono provenire da una certa zona. In Italia, tuttavia, ci sono altri livelli di classifica per la qualità.

Sopra la DOC, si trova la DOCG, che è l'abbreviazione di Denominazione di Origini Controllata e Garantita. Tradotto Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Quindi se vuoi un ottimo Prosecco, compra un Prosecco con il suffisso DOCG.

Ma tieni presente che questi sono più costosi del Prosecco DOC, o dei vini spumanti senza altri riconoscimenti. DOCG sono i Prosecchi di più alta qualità.

La Gerla bianca cresce nel nord-est dell'Italia e la regione determina anche il prezzo. Per esempio, mentre Valdobbiadene produce Prosecchi DOCG, zone come Trevisio producono principalmente Prosecchi DOC. (Fonte immagine: unsplash.com / Nacho Dominguez Argenta)

Cos'è il Prosecco Cartizze?

Prosecco Cartizze è qualcosa di speciale tra i Prosecco. Perché può essere coltivato solo nel comune di Valdobbiadene e deve essere esposto a sud in modo ripido, il che aumenta la qualità e rende la produzione ancora più specializzata.

Un'altra denominazione è stata introdotta per questo tipo: Rive, che sta per un'ulteriore restrizione locale con condizioni di produzione ancora più rigide.

Come puoi fare il tuo Aperol Spritz o Hugo?

Non hai bisogno di molti ingredienti per fare un Aperol Spritz. Tutto ciò di cui hai bisogno è Aperol, Prosecco, acqua minerale, una fetta d'arancia e qualche cubetto di ghiaccio.

Il rapporto tra Aperol e Prosecco è 1:2, cioè 3cl Aperol significa 6cl Prosecco, più 1 fetta d'arancia, 1 bicchierino di acqua minerale e qualche cubetto di ghiaccio, a seconda di come ti piace e, soprattutto, di quanto caldo fa fuori. Metti la fetta d'arancia in un grande bicchiere da vino con alcuni cubetti di ghiaccio.

Poi aggiungi 3cl di Aperol e 6cl di Prosecco, seguiti da un bicchierino d'acqua, e hai fatto il tuo Aperol Spritz. Hugo, un'altra bevanda molto popolare, può ovviamente essere acquistata anche nel supermercato dietro l'angolo. Ma di solito è più bello fare queste piccole cose da soli.

Tutto ciò di cui hai bisogno è un bicchiere di Prosecco, mezzo lime, 2 gambi di menta fresca, sciroppo di fiori di sambuco se ti piace dolce e qualche cubetto di ghiaccio, che è anche facoltativo.

  1. Prima taglia la metà del lime in 4 pezzi e poi spremilo nel bicchiere di Prosecco. Poi metti questi pezzi leggermente schiacciati nel bicchiere.
  2. Poi aggiungi semplicemente il resto degli ingredienti e trova la tua miscela. Se ti piace dolce, aggiungi 2-3 bicchieri di sciroppo di fiori di sambuco.
  3. Se ti piace il sapore della menta, aggiungi un po' di menta in più e strizzala leggermente nel bicchiere per diffondere il sapore della menta.

Naturalmente puoi preparare anche altre bevande, come il punch al prosecco. Un'altra variante popolare sono i cocktail con il Prosecco, o anche le torte, ma puoi anche fare il tè al Prosecco.

Quali alternative ci sono al Prosecco?

Dato che il Prosecco è un vino spumante, proprio come lo Champagne, il Sekt e il Cava, ci sono molte alternative.

Champagne

Lo champagneè probabilmente uno dei vini spumanti più popolari champagne al mondo, è considerato una delle bevande più festose ed è spesso bevuto in occasioni di festa. Come il Prosecco, lo Champagne è una bevanda locale le cui uve possono essere coltivate solo nella regione vinicola dello Champagne in Francia.

Secco

Secco è anche un'alternativa al Prosecco. Anche se i nomi sono simili, i due in realtà hanno molto poco a che fare l'uno con l'altro. Prosecco deriva dallo slavo "proseku" e significa qualcosa come "area disboscata". Secco, d'altra parte, viene dalla parola italiana che significa secco, semi-secco che significa semi-secco.

Secco è in realtà uno spumante tedesco, di qualità per lo più inferiore agli altri esempi menzionati, ma è molto economico e disponibile in molti gusti. Per esempio, uno spumante non deve essere fissato con un filo, questo lo renderebbe troppo simile agli spumanti di qualità superiore. Ecco perché il tappo di sughero è solitamente tenuto in posizione da una capsula o da uno spago.

Cava

Anche il Cava, un vino spumante spagnolo, ha le sue regole. Anch'essa è locale e solo la vera cava ha una stella marchiata nel tappo. Ci sono anche altre restrizioni, come la densità delle piante per ettaro, il contenuto di alcol, l'acidità e molto altro.

Sekt

Sekt, invece, è più un termine generico per il vino spumante di qualità in Austria e Germania, che contiene sempre alcol e anidride carbonica.

Decisione: Quali tipi di Prosecco esistono e qual è quello giusto per te?

Ci sono tre differenze notevoli nel Prosecco.

  • Prosecco Frizzante
  • Prosecco Spumante
  • Prosecco Tranquillo

I diversi tipi hanno ognuno vantaggi e svantaggi. A seconda di ciò che preferisci, un tipo diverso è adatto a te. La seguente sezione è pensata per aiutarti a decidere.

Cosa distingue il Prosecco Frizzante e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Prosecco Frizzante è la variante più economica e la sua produzione non è soggetta a tante regole come lo Spumante, il che la rende più facile.

Vantaggi
  • Più economico dello Spumante
  • Produzione meno complessa necessaria
Svantaggi
  • Perde il suo acido carbonico rapidamente
  • Perdita di sapore più rapida

Tuttavia, perde anche qualità, lo Spumante è generalmente più popolare tra gli intenditori a causa del sapore e anche perché l'acido carbonico si disperde più rapidamente nel Frizzante. Frizzante è disponibile ovunque, proprio come il Prosecco spumante. Il Prosecco frizzante è lo spumante con il rango più basso qui, cioè DOC, mentre lo spumante è molto spesso classificato DOCG.

Cosa distingue il Prosecco Spumante e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Spumante è l'opzione più costosa a causa del processo di produzione più complesso, che lo rende più caro. Ma mantiene anche l'acido carbonico più a lungo.

Vantaggi
  • L'acido carbonico non fuoriesce rapidamente
  • Qualitativamente più forte del frizzante
Svantaggi
  • Più costoso
  • Produzione complessa

Perché non viene semplicemente aggiunto dopo come nel frizzante. Invece, viene creato nella bottiglia o nel serbatoio. Inoltre, è di qualità superiore grazie al processo di produzione.

Cosa contraddistingue il Prosecco Tranquillo e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

È difficile trovare il Proscenio tranquillo fuori dall'Italia e anche lì non è troppo facile da trovare. Ma è l'unico Prosecco dolce e poiché è anche abbastanza economico da produrre, non è particolarmente costoso. Non usuale per un Prosecco, il tranquillo non contiene acido carbonico, il che gli conferisce già delle somiglianze con un vino.

Vantaggi
  • Solo Prosecco dolce
  • Non particolarmente costoso in Italia
Svantaggi
  • Disponibile solo in Italia
  • Non contiene acido carbonico
  • Non particolarmente apprezzato dagli intenditori

Inoltre, non è apprezzato dagli intenditori a causa della sua qualità inferiore. Prosecco tranquillo è prodotto molto poco, per questo è abbastanza difficile trovarlo fuori dall'Italia. La particolarità è che il Prosecco tranquillo, chiamato anche Prosecco spento, non contiene acido carbonico.

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare gli Prosecco

La cosa più importante quando si compra una bevanda è, ovviamente, il gusto, ed è per questo che spiegheremo qui le differenze più importanti senza valutarle. Inoltre, elencheremo alcuni nomi popolari che sono noti per il loro Prosecco eccellente e di alta qualità.

  • Brut, Extra Dry, Dry
  • Marchio
  • Regione in crescita
  • Colore

Nei paragrafi seguenti ti spiegheremo cosa è importante nei singoli criteri per facilitare la tua decisione di acquisto.

Brut, Extra Dry, Dry

Brut, Extra Dry, Dry e Demi-Sec sono indicazioni di quanto è alto il contenuto di zucchero residuo negli spumanti.

Brut è disponibile come Spumante e sta per un contenuto di zucchero di 0 - 12 grammi per litro. Questo rende la varietà Prosecco Brut quella con il più basso contenuto di zucchero.

Extra Dry ha un contenuto di zucchero residuo tra i 12 e i 17 grammi per litro di Prosecco, rendendolo il secondo più basso. Dry non sta per secco o qualcosa del genere. Sta anche per il contenuto di zucchero rimanente, che qui è il più alto con 17 - 32 grammi per litro.

Marca

Le marche di Prosecco più conosciute sono Martini, Sansibar, Mionetto, Ferrari Lunelli, Zonen, Svaci & Ray e molte altre. Queste marche si sono comportate da bene a molto bene nel test linkato qui sotto. Inoltre, tutte queste marche di Prosecco hanno molto successo e lo hanno avuto per molto tempo.

Regione di coltivazione

Naturalmente il Prosecco deve provenire dalla regione Veneto nel nord-est dell'Italia, ma ci sono differenze di qualità tra le diverse regioni.

Spumante Champagne Sekt Cava Secco
Regione di coltivazione Francia, Champagne Germania Spagna, Penedes in Catalogna Germania
Vitigno Chardonnay, Schwarzriesling, Pinot Noir, sono spesso usati. L'Arbane, il Pinot Meslier, il Pinot Gris e il Pinot Blanc sono usati piuttosto di rado L'unica restrizione è che il vitigno deve provenire dalla stessa regione di coltivazione Vitigni bianchi, Xarel-lo, Macabeo, Parellada, Garnatxa, Monastrell e Trepat Non c'è un modello, quindi teoricamente qualsiasi varietà di uva può essere usata e mescolata.
Contenuto alcolico Intorno al 12% Almeno il 10% Da 10,8 a 12,8% Almeno il 7%
Speciale Deve essere raccolto a mano I vini spumanti di qualità hanno una produzione complessa, più costosa e più gustosa Ha una stella di marca nel tappo Il nome è più un tentativo di marketing per copiare il successo del Prosecco

In regioni come il Veneto e il Friuli-Venezia Giulia si produce principalmente Prosecco DOC, cioè Prosecco frizzante e Prosecco spumante.

Ma la regione tra i vigneti di Valdobbiadene e Santo Stefano ha i più alti standard di qualità, dove il Catizze è prodotto in quantità relativamente piccole.

Il Prosecco Cartizze ha una qualità superiore al resto del Prosecco.

Questi hanno la caratteristica DOCG della massima qualità e anche la maggior parte delle regole di produzione.

Colore

Ci sono anche alcune differenze di colore, anche se non sono troppo grandi. Mentre il Prosecco tranquillo è giallo paglierino, il Prosecco frizzante ha un colore più o meno giallo paglierino brillante, ed è uguale allo spumante. Pertanto, la colorazione non è un grande fattore qui, ci sono solo differenze con il tranquillo.

Fatti da sapere sul Prosecco

Come dovresti conservare il Prosecco?

È meglio conservare il Prosecco in piedi in un luogo fresco e buio. Conservare il Prosecco è leggermente diverso dal conservare il vino normale, e la qualità del Prosecco non migliora con l'età. Invece, il Prosecco può andare a male dopo uno o tre anni.

Conservare il vino in posizione verticale rende più difficile la fuga dell'anidride carbonica e il sapore rimane più a lungo. Un tappo a vite è anche il migliore, in quanto mantiene l'anidride carbonica per più tempo; il tappo di plastica è il meno adatto.

Prosecco Pong! Per ogni festa Prosecco Pong.

Chiunque conosca il beer pong sa a cosa stiamo andando incontro. Prendi un tavolo, le dimensioni ufficiali sono 244 x 61 x 76 cm per un tavolo da beer pong, ma non dovresti prenderle troppo alla lettera. È un gioco di bevute. Un tavolo non troppo corto e su cui si inserisce una piramide, dove le fondamenta consistono in tre tazze da 0,5L, è perfettamente adeguato.

Ora versa un po' di Prosecco in ogni tazza, preferibilmente un po' troppo poco, poi è possibile per tutti giocare diversi round. Ora puoi iniziare un 1vs1, o 2vs2, la combinazione dipende interamente da te. Allora hai bisogno di almeno una pallina da ping-pong, due sarebbero meglio.

Ora il gioco può iniziare. Per prima cosa, una parte lancia e quando una palla viene lanciata in una tazza con del Prosecco, la parte avversaria deve berla, la tazza vuota viene messa da parte. Il gioco continua finché una delle due parti non ha più tazze. Come punizione, la parte che perde deve bere le tazze rimanenti dei vincitori. Molto semplice e molto divertente.

Come faccio a fare il prosecco da solo?

Ingredienti

  • Damigiana con capacità di 54L (puoi prenderla in una Cantina)
  • Una tappatrice
  • Sughero

Preparazione

  1. Ordina il mosto in autunno e ritiralo alla fine di marzo.
  2. Prima portalo nel garage per lavorarlo lì.
  3. Versa il Prosecco crudo nella Damigiana, possibile anche in una Cantina.
  4. Procurati abbastanza bottiglie e tappi di sughero, poi dovrai aspettare 3 mesi affinché il mosto fermenti. Dovrebbe essere conservato in un luogo fresco e buio.

Di conseguenza, tutto ciò di cui hai bisogno è pazienza e prosecco crudo nelle vicinanze.

Naturalmente, puoi mescolare il Prosecco come preferisci. Un'altra alternativa popolare è quella di aggiungere lamponi al bicchiere, che rilasciano il loro aroma e danno al Prosecco un'altra nota fruttata. (Fonte immagine: unsplash.com / Melissa Walker Horn)

Quale Prosecco per i Geissen?

Per i fan della coscienza, i personaggi di culto della televisione RTL si sono inventati qualcosa in più e hanno sviluppato il loro Geissecco. Anche se questo non è un vero Prosecco, ma piuttosto un Secco, è comunque una trovata divertente con cui accontentare un vero fan di Geissen.

Le valutazioni sono molto polarizzanti, proprio come i Geiss. In realtà ci sono solo recensioni molto buone e molto cattive. Anche se qui non troverai uno spumante di alta qualità, ovviamente, non è peggio delle versioni economiche dei supermercati e fa sempre ridere.

Che è più che sufficiente per alcuni clienti. Tuttavia, quando acquisti questo prodotto, sii consapevole che non è sempre disponibile. Quindi devi essere veloce e fortunato con il periodo di tempo.

Pimp my Prosecco Bar per il matrimonio

Prima di tutto, cos'è esattamente? In realtà è abbastanza semplice, qui ottieni la stessa cosa che con una spina di birra, solo con il prosecco. Un ricevimento al prosecco o una colazione al prosecco sarà molto più bello in questo modo.

Puoi decorare un bar di Prosecco molto bene, perché le singole bottiglie sono di solito già visivamente molto belle, quindi non hai bisogno di fare molte decorazioni da solo. Alla fine, non hai bisogno di troppo. Un'area dove c'è abbastanza spazio per posizionare i diversi Prosecco, erbe aromatiche come menta, limone, basilico o rosmarino.

Grande occasione e hai bisogno di molto Prosecco?

Naturalmente potresti comprare un sacco di bottiglie, ma dopo un certo punto diventa fastidioso portarle in giro e qualcuna si rompe sempre. Quindi se vuoi fare un matrimonio a base di Prosecco, una colazione a base di Prosecco o un bar a base di Prosecco, come descritto sopra, hai bisogno di molto Prosecco.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni