Ultimo aggiornamento: Agosto 27, 2021

Il nostro metodo

28Prodotti analizzati

31Ore trascorse

27Articoli valutati

98Recensioni degli utenti

Benvenuto al nostro grande test del pulisci lingua 2021. Qui ti presentiamo tutti i pulisci lingua che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet. Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare il miglior pulisci lingua per te.

Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti a cui dovresti assolutamente prestare attenzione se vuoi acquistare un pulisci lingua.




Sommario

  • I pulisci lingua ti permettono di pulire la tua lingua in modo facile, efficace e piacevole. Si fa una distinzione di base tra pulisci lingua classico, chiuso e ayurvedico.
  • I classici pulisci lingua chiusi sono relativamente economici, mentre i modelli ayurvedici sono particolarmente piatti e sono particolarmente adatti alle persone con rapidi riflessi faringei.
  • Il materiale, la forma e il tipo di mozzi e alette, così come il contenuto della confezione e il materiale sono i criteri che dovresti considerare quando acquisti un pulisci lingua.

Pulisci Lingua: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare un pulisci lingua

Ha senso usare un pulisci lingua?

Specialmente se soffri di alito cattivo, i pulisci lingua potrebbero prevenire l'alito cattivo e sono quindi utili. I detergenti per la lingua rimuovono la placca batterica, che è una delle cause principali dell'alito cattivo. Di solito si può prevenire praticando una buona igiene orale.

Devi lavarti i denti accuratamente e regolarmente e pulire gli spazi tra i denti, ad esempio con un irrigatore orale. Tuttavia, molte persone dimenticano la lingua. I batteri si accumulano anche sulla lingua e possono essere una causa di alito cattivo.

2 Kupfernen Zungenreinigern

I detergenti per la lingua rimuovono la placca dalla lingua ed eliminano in modo affidabile l'alito cattivo.

Di che materiale dovrebbero essere fatti i pulisci lingua?

Puoi pulire la tua lingua con uno qualsiasi dei diversi materiali, perché tutti soddisfano i requisiti. C'è una grande differenza, tuttavia, ed è la durata. Se usi un pulisci lingua in acciaio inossidabile o argento, dureranno più a lungo delle loro controparti in plastica. Sono anche più igienici dei modelli in plastica.

Quando acquisti un pulisci lingua, assicurati che sia particolarmente piatto in modo da poter raggiungere il terzo posteriore della lingua. Gli spazzolini da denti di solito causano spiacevoli irritazioni a causa del loro design.

Il materiale di cui è fatto il tuo pulisci lingua è essenzialmente lo stesso. L'unica cosa che conta è la durata di vita del tuo prodotto.

Dovrei usare uno spazzolino per la lingua o un raschietto per la lingua?

In linea di principio, devi decidere quale sia più comodo per te. Tuttavia, dovresti sapere che uno spazzolino per la lingua pulisce più a fondo.

Zungenreiniger

I pulitori della lingua e gli irrigatori orali sono strumenti estremamente utili per l'igiene orale. I detergenti per la lingua vengono utilizzati direttamente sulla lingua per rimuovere i batteri che causano l'odore. Naturalmente, questo aiuta anche i tuoi denti in quanto tali, ma principalmente riduce l'alito cattivo. (Foto: terra2024 / 123RF.com)

Gli spazzolini per la lingua hanno delle setole all'estremità che usi per pulire la lingua. Tuttavia, sono un po' più difficili da pulire rispetto ad un raschietto per la lingua. I batteri che vuoi rimuovere si depositano più facilmente nelle setole. Se usi uno spazzolino per la lingua, devi fare molta attenzione a pulirlo dopo. La seguente tabella riassume i vantaggi e gli svantaggi dei pulisci lingua:

Vantaggi Svantaggi
Pulisce le tossine e i batteri dalla lingua È importante mantenere la lingua pulita, altrimenti si verificherà un'infezione della lingua
Rimuove il rivestimento della lingua, causando un alito cattivo imbarazzante Il vomito può verificarsi se le aree sensibili della lingua vengono toccate
Aiuta a rimuovere le particelle di cibo non digerite dalla lingua Ci sono possibilità che un uso improprio possa danneggiare le papille gustative sulla superficie della lingua
Pulisce le papille gustative per migliorare il senso del gusto Se viene applicata troppa pressione, può verificarsi un sanguinamento della lingua

Un'alternativa sono gli spazzolini da denti con pulisci lingua incorporato. Questa è un'alternativa molto economica, ma a causa della sua altezza non è adatta a tutti. Per molti, questa forma porta più facilmente al riflesso del vomito. Ci sono anche irrigatori orali che hanno degli attacchi per pulire la lingua. Tuttavia, questi sono più costosi del pulisci lingua.

Zungenreiniger Werkzeuge

I pulisci lingua sono disponibili in varie forme e colori. Sono disponibili sia come raschietti a superficie larga che come mozziconi di gomma triangolari, come quelli che conosci dal tuo spazzolino manuale. Funzionano tutti allo stesso modo. Qualunque forma prendano, dipende in definitiva dalle tue preferenze. Tuttavia, tieni presente che il materiale è fondamentale per la vita del tuo prodotto. Quindi non aver paura di investire un po' di più, perché la tua cura orale dovrebbe valere tanto. (Foto: anetlanda / 123RF.com)

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare

i pulisci lingua Di seguito vogliamo mostrarti i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare i pulisci lingua. Questo ti renderà più facile decidere se un certo prodotto è adatto a te o no. In sintesi, questi sono

  • Contenuto della confezione
  • Materiale
  • Nubs
  • Lame
  • Forma
  • Forma

Nei paragrafi seguenti puoi leggere i singoli criteri di acquisto.

Contenuto della

confezione Il contenuto della confezione è meno rilevante per i raschietti per lingua, ma soprattutto per i pulisci lingua, dato che dovrai sostituirli più spesso. I batteri si depositano più facilmente sulle parti della spazzola. Questo criterio può essere rilevante per te, a seconda del tipo di pulisci lingua che scegli.

Materiale

Il materiale è un criterio particolarmente rilevante, perché determina la durata della vita utile. I pulisci lingua in metallo possono essere utilizzati più a lungo dei pulisci lingua in plastica. Sono anche più igienici. Un pulisci lingua in acciaio inossidabile è la soluzione più economica e più igienica.

Se preferisci un pulisci lingua in plastica, ricordati di sostituirlo più spesso. In linea di principio, comunque, puoi utilizzare qualsiasi materiale, poiché tutti servono al loro scopo e hanno sia vantaggi che svantaggi.

Tipo

Puoi distinguere tra spazzole per la lingua, raschietti per la lingua e combinazioni sotto il termine pulisci lingua.  La seguente tabella riassume brevemente i due tipi e il loro utilizzo:

Prodotto Descrizione Uso
Spazzola per la lingua Le spazzole per la lingua sono piccoli strumenti con una testa a spazzola, a volte con alette e/o nodi. Puoi usarli per pulire la superficie della lingua facilmente e senza effetti collaterali ci sono dentifrici speciali che legano composti di zolfo e riducono il numero di batteri sulla lingua e nella bocca. Si scioglie il rivestimento della lingua con la spazzola (setole delicate) e si massaggiano le papille. Questo a sua volta favorisce la circolazione del sangue.
Raschietto per la lingua I raschietti per la lingua sono di solito aste curve, che sono anche disponibili in diverse varianti e materiali Si usa quindi l'asta curva per raschiare sulla lingua e quindi rimuovere il rivestimento.

Maharishi Ayurveda Zungenreiniger

Generalmente, i pulisci lingua si dividono in spazzole per lingua e raschietti per lingua.

Forma

I pulisci lingua si dividono in pulisci lingua classici chiusi e pulisci lingua aperti ayurvedici. I modelli classicamente chiusi si adattano particolarmente bene alla forma della lingua, ma in confronto a quelli aperti ayurvedici hanno lo svantaggio di essere spesso più alti. Questo significa che possono portare più facilmente a riflessi di vomito.

Tuttavia, se tieni la lingua con un tovagliolo di carta, il riflesso del vomito si riduce. I pulisci lingua aperti ayurvedici, invece, hanno il vantaggio di essere più piatti e di poter raggiungere meglio la parte posteriore della lingua, dove sono presenti la maggior parte dei germi. D'altra parte, non hanno né nodi né creste e quindi sono difficili da usare insieme al dentifricio e non stimolano la lingua.

Quale pulisci lingua è meglio per te può essere trovato attraverso prove ed errori.

Nubs

I nubs hanno una funzione speciale: dovrebbero stimolare la lingua. Allo stesso tempo, puoi usarli per spalmare il dentifricio sulla lingua e massaggiarlo. Tuttavia, di solito non sono adatti al raschiamento.

Alcuni pulisci lingua, tuttavia, hanno diversi nodi, alcuni dei quali puoi usare per massaggiare e altri per raschiare. Quando scegli un pulisci lingua, dovresti prestare particolare attenzione alla forma dei nodi.

Lame

Le lame sono caratterizzate dall'essere morbide e lisce. Ecco perché sono particolarmente buoni per una pulizia delicata, ma è anche il motivo per cui è più probabile che vengano usati quando ci sono pochi depositi sulla lingua.

Sapevi che la lingua ha quattro funzioni importanti nella nostra bocca? Questi includono il trasporto del cibo, l'atto della deglutizione, così come il parlare e il senso del gusto. Il senso del gusto è diviso in 5 direzioni: Dolce, Aspro, Salato, Amaro e Umami.

Fatti interessanti sui pulisci lingua

Come funziona un pulisci lingua e quanto spesso dovrei usarlo?

Un pulisci lingua funziona abbastanza facilmente e velocemente, ma questo differisce a seconda del tipo di pulisci lingua. È molto facile da usare. Devi raschiare la lingua alcune volte con una leggera pressione. Poi sciacqua il rivestimento dal tuo pennello e di solito hai finito in 30 secondi.

Quando usi un pulisci lingua con un campo di setole, devi pulire leggermente la lingua con movimenti circolari. Per farlo, massaggia la lingua e poi rimuovi il rivestimento con il raschietto per lingua integrato.

Dovresti posizionare il raschietto il più indietro possibile sulla lingua. Se hai solo un raschietto per la lingua, cerca di posizionarlo il più indietro possibile e tiralo leggermente in avanti. Dovresti pulire bene la lingua ogni giorno se hai l'alito cattivo, ma per tutti, la cura dei denti, inclusa la pulizia della bocca, dovrebbe essere parte della routine quotidiana.

Sapevi che circa 700 tipi diversi di batteri vivono nella tua bocca? La maggior parte di loro sono batteri "buoni", ma con un numero così grande ci sono ovviamente anche specie meno buone. Ma non preoccuparti, questi sono limitati dai batteri "buoni" e quindi assicurano un equilibrio nella cavità orale.

Crediti fotografici: 14079955 - ©hightower_nrw/123RF

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni