Ultimo aggiornamento: Ottobre 16, 2021

Il nostro metodo

21Prodotti analizzati

23Ore trascorse

16Articoli valutati

3Recensioni degli utenti

È impossibile immaginare le nostre case senza sale. Ora ci sono molti tipi diversi di sale. Tuttavia, il seguente articolo riguarda specificamente il cosiddetto sale grosso. Il salgemma è in realtà solo sale marino fossile, il che significa che consiste principalmente di halite.

Da un punto di vista chimico, l'halite è più o meno cloruro di sodio. Il sale non viene coltivato come gli altri alimenti, quindi un sale non può mai essere etichettato come "BIO". Nel nostro articolo ti mostriamo i criteri più importanti e presentiamo una selezione di sali minerali.




Sommario

  • Il salgemma è di colore rosa o marroncino.
  • Il salgemma deve avere un contenuto di cloruro di sodio dal 95 al 99%.
  • Rispetto ad altri sali, il salgemma viene estratto nel sottosuolo e lavorato in modo più naturale.

Sale grosso: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e di valutazione del salgemma

I più importanti criteri di acquisto e di valutazione del salgemma sono elencati di seguito e spiegati più in dettaglio

Intensità

Il salgemma ha un sapore molto intenso ed è quindi più produttivo del sale marino tradizionale. Il sale grosso può quindi essere utilizzato per condire carne, verdure o piatti dolci come frutta, yogurt o dessert.

Estrazione

Il salgemma è immagazzinato in cupole di sale sotto la terra e viene estratto. I grumi di sale vengono poi puliti e macinati. Dopo l'elaborazione, può essere utilizzato. Questo significa che il salgemma è meno lavorato prima di essere utilizzato e quindi è considerato più naturale di altri tipi di sale.

Proprietà

L'origine e l'estrazione del salgemma è ciò che lo rende così speciale. Inoltre, è considerato naturale e senza additivi artificiali, a differenza del sale "normale", che è spesso prodotto artificialmente e contiene meno nutrienti e minerali.

Guida: Le domande più frequenti sul salgemma con risposte dettagliate

Le domande più importanti sul salgemma trovano risposta qui sotto.

Cos'ha di speciale il salgemma?

A differenza del normale sale da tavola, il salgemma, che è solitamente di colore rosa e contiene circa il 98% di cloruro di sodio, ha tracce di alcuni altri minerali, come silvina, anidrite, gesso e halite. Il salgemma è anche chiamato il sale più "sano".

Quali sono i diversi tipi di salgemma?

Ci sono diversi tipi di salgemma. I più conosciuti sono il sale marino, il fleur de sel, il sale grosso dell'Himalaya, il sale affumicato di hickory, il sale fine di chipotle e il sale all'aglio. Qualsiasi sale grosso può essere macinato bene con un macina sale.

steinsalz-test

Il sale grosso può essere usato molto bene in cucina. Se apprezzi le spezie naturali, puoi usare questo come sale naturale. (Fonte immagine: Pixabay/ onefox)

Conclusione

In sintesi, si può dire che il salgemma è disponibile in diverse fasce di prezzo. Inoltre, il noto sale dell'Himalaya è anche un cosiddetto sale di roccia. Il salgemma ha un sapore più intenso del sale normale, per questo hai bisogno di meno salgemma ed è più produttivo. Viene coltivato in molti paesi diversi.

Questo sale può anche essere mescolato con altre spezie, come il peperoncino o l'aglio. Il sale nero di rocca può anche avere il sapore dell'uovo sodo ed è per questo che va bene anche per chi vive vegano. Il sale grosso può essere utilizzato anche per piatti dolci, come lo yogurt o la frutta. Ma anche i piatti salati, come le verdure o il riso, possono essere conditi con il sale grosso.

(Foto di copertina: Anastasia Zhenina / Unsplash)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni