Ultimo aggiornamento: Ottobre 19, 2021
Auch verfügbar in:

Il nostro metodo

18Prodotti analizzati

34Ore trascorse

10Articoli valutati

85Recensioni degli utenti

Il sanguinaccio è stato menzionato per la prima volta nell'antichità e da allora ha avuto una lunga storia. La motivazione originale per la sua produzione era quella di utilizzare il più possibile il maiale macellato. Oggi, il sanguinaccio si trova in una grande varietà di piatti. È quindi conosciuto con vari nomi sia in Germania che a livello internazionale.

Che sia fritto in un piatto principale o servito freddo come snack, il sanguinaccio è molto versatile. Puoi comprarlo in barattolo, in lattina o appena confezionato. La nostra guida ti darà una panoramica dettagliata e renderà la tua decisione di acquisto più facile.




Sommario

  • Per evitare confusione sui nomi dei prodotti: il sanguinaccio è conosciuto con diversi nomi. Ecco perché lo troverai anche sotto i sinonimi di salsiccia rossa, salsiccia verde o sanguinaccio. Black pudding è un nome comune nei paesi di lingua inglese.
  • Puoi comprare il sanguinaccio sia fresco nell'involucro, in lattina o in barattolo. La differenza principale è la durata di conservazione. Il gusto del sanguinaccio fresco è certamente più intenso per la maggior parte delle persone.
  • Ci sono innumerevoli piatti che puoi cucinare con il sanguinaccio. Tuttavia, la composizione dei contorni è spesso simile e noi presentiamo i piatti più conosciuti nella guida qui sotto. Tuttavia, ci sono pochi limiti alla tua immaginazione quando si tratta di cucinare. Sentiti libero di provarlo!

Sanguinaccio: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e valutazione dei sanguinacci

Sul mercato ci sono un gran numero di sanguinacci di diversi produttori. Per darti una visione d'insieme e una sensazione dei criteri di valutazione, abbiamo riassunto quelli che riteniamo essere i più importanti per te.

I criteri spesso dipendono l'uno dall'altro e si influenzano a vicenda. Ma non preoccuparti, perché di seguito ti spiegheremo cosa devi considerare quando fai la tua scelta e cosa è importante. Alla fine, sarai in grado di prendere una decisione di acquisto informata.

Dimensione e tipo di imballaggio

Puoi comprare il sanguinaccio praticamente in qualsiasi dimensione di imballaggio, cioè in qualsiasi quantità. Questo di solito è direttamente collegato al tipo di imballaggio. Con questo criterio, la tua prima considerazione dovrebbe essere per quante persone vuoi cucinare. Dopodiché, è meglio basare le dimensioni delle porzioni sulle raccomandazioni ufficiali della Società Tedesca di Nutrizione (DGE). Si raccomanda una quantità di circa 150g di carne a persona. Naturalmente, puoi regolare questo secondo i tuoi desideri e quelli dei tuoi ospiti.

Se vuoi cucinare per te o per il tuo partner, una confezione di dimensioni normali è solitamente sufficiente. Se vuoi invitare i tuoi amici o la tua famiglia, puoi ordinare lo stesso prodotto due volte o una porzione più grande dello stesso prodotto.

Shelf life

Per quanto tempo si può conservare il sanguinaccio dipende da vari fattori. Fondamentalmente, il sanguinaccio fresco nell'intestino può essere conservato solo per pochi giorni in frigorifero. Ecco perché è meglio usarlo subito dopo averlo comprato. Se hai comprato il sanguinaccio in stock o non sei riuscito a lavorarlo tutto, puoi anche congelarlo. Per fare questo, basta confezionarlo in un contenitore adatto o mettere il cibo sottovuoto. Questo conserverà il sanguinaccio per circa 3 - 5 mesi.

Puoi riconoscere il sanguinaccio essiccato o affumicato dal suo colore molto scuro. Si conserva per circa due settimane in una dispensa o, se necessario, ben confezionato in frigorifero. Il sanguinaccio da un barattolo non aperto o da una lattina ha la durata di conservazione più lunga. A seconda del produttore, la durata di conservazione varia tra i 12 e i 24 mesi. Questo è il modo migliore per fare scorta di una grande quantità di sanguinaccio.

Taste

Come tutti sappiamo, i gusti sono diversi, ma ci sono ovviamente degli aspetti che rendono i sanguinacci più o meno buoni. Prima di tutto, ovviamente, dipende dalla qualità degli ingredienti. Il fatto che le singole parti della carne di maiale provengano da un allevamento industriale o da un allevamento biologico fa la più grande differenza. Anche la qualità delle varie spezie gioca un ruolo.

Dovresti fondamentalmente distinguere se ordini il tuo sanguinaccio fresco, affumicato o essiccato, o da un barattolo o da una lattina. Naturalmente, il cibo fresco ha un sapore molto migliore per la maggior parte delle persone. Tuttavia, alcune persone preferiranno certamente i sanguinacci in scatola. Anche la scelta del produttore gioca un ruolo. Uno degli aspetti più importanti, tuttavia, è quali tipi di sanguinaccio conosci già o a cui sei abituato.

Origine degli ingredienti

Questo criterio è il più difficile da giudicare perché la maggior parte dei produttori di sanguinaccio non utilizzano sigilli biologici. Quindi purtroppo è teoricamente possibile che tutti gli ingredienti, cioè i maiali e le loro singole parti utilizzate, provengano da allevamenti industriali. Le marche di sanguinacci con un prezzo più alto spesso pubblicizzano il loro prodotto dicendo che la carne proviene dal loro stesso allevamento e macellazione.

Quando acquisti, guarda la descrizione del prodotto e controlla la marca e il produttore se necessario. Se scegli un sanguinaccio di prezzo inferiore, è più probabile che tu acquisti un prodotto con ingredienti inferiori. D'altra parte, i prodotti con un prezzo più alto non sono garanzia di ingredienti migliori, ma la probabilità è leggermente più alta.

Guida: Risposte alle domande più frequenti sul sanguinaccio in dettaglio

Nella sezione seguente rispondiamo alle domande più importanti sul sanguinaccio. Così potrai avere un quadro completo del cibo e prendere la decisione giusta al momento dell'acquisto.

A chi è adatto il sanguinaccio?

Il sanguinaccio è fondamentalmente adatto a tutte le persone che amano provare diversi tipi di salsicce. Il sanguinaccio in particolare offre un sacco di varietà grazie alle diverse varianti regionali. Dato che il sanguinaccio è stato originariamente creato con l'idea di utilizzare il più possibile dell'animale, è anche adatto se vuoi fare qualcosa contro lo spreco di cibo.

Inoltre, i fan della cucina tradizionale tedesca, in particolare, ottengono i loro soldi quando preparano il sanguinaccio. Anche le salsicce cotte, compreso il sanguinaccio, possono essere mangiate durante la gravidanza. Tuttavia, a causa dell'alto contenuto di grassi, le donne incinte dovrebbero goderne solo con moderazione.

Quali sono le varianti del sanguinaccio?

Le varianti dei sanguinacci si differenziano fondamentalmente in base alla loro durata di conservazione. Questo è il risultato del processo di produzione e del tipo di imballaggio. Durante la produzione, il sanguinaccio viene riempito in budelli, scatole o barattoli. Infine, alcune varietà sono affumicate, il che aumenta la durata di conservazione.

Quindi la cosa più importante per te è la quantità che compri e in quale confezione. Con la salsiccia fresca, per esempio in forma di anello, dovresti fare attenzione a non prenderne troppa in una volta sola. Altrimenti il tuo sanguinaccio potrebbe andare a male più velocemente. Tuttavia, se compri diverse lattine o barattoli, per esempio, hai una durata di conservazione più lunga e non devi consumare tutto subito. Una volta aperto, dovresti ovviamente trattare la confezione come un prodotto fresco e consumarlo velocemente.

Quali piatti puoi cucinare con il sanguinaccio?

La salsiccia di sangue è usata bollita o fritta come ingrediente principale in molti piatti tradizionali tedeschi. La più grande differenza tra loro è spesso l'esatta procedura di cottura. I soliti contorni sono relativamente semplici e variano solo nel modo in cui vengono preparati. Di solito trovi patate, crauti, pancetta e cipolle nelle ricette.

Blutwurst Eintopf mit Kartoffeln

Il sanguinaccio fresco nell'intestino può essere utilizzato per molti piatti deliziosi. Le patate sono di gran lunga il contorno più comune. (Fonte immagine: RitaE / Pixabay)

Il piatto "Tote Oma" (nonna morta) è molto conosciuto nell'ex DDR o in quella che ora è la Germania Est. Qui, il sanguinaccio viene tagliato in piccoli pezzi e fritto con cipolle tagliate a dadini fino a quando non diventa molliccio. Il pasto viene poi servito con patate e crauti.

"Cielo e terra" è il nome di un altro noto piatto della regione tedesco-polacca. Friggi il sanguinaccio affumicato con cipolle e pancetta e servilo con patate bollite alla fine. In alternativa, puoi anche friggere le patate con le mele tagliate finemente.

Una padella rivestita è spesso adatta per friggere il sanguinaccio in modo che la salsiccia non si attacchi. Tuttavia, puoi usare qualsiasi padella con abbastanza olio. In alternativa, puoi scaldare il sanguinaccio in una casseruola con acqua.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni