Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021

Il nostro metodo

22Prodotti analizzati

32Ore trascorse

27Articoli valutati

107Recensioni degli utenti

Benvenuto nel nostro grande test del sapone antibatterico 2022. Qui ti presentiamo tutti i saponi antibatterici che abbiamo testato. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti su internet. Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare il miglior sapone antibatterico per te.

Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti che dovresti conoscere se vuoi acquistare saponi antibatterici.




Sommario

  • I saponi diventano più solidi o liquidi a seconda degli acidi grassi aggiunti. Aggiungendo agenti antibatterici, il normale sapone diventa un sapone che uccide i batteri.
  • Per l'uso quotidiano, il sapone convenzionale è solitamente sufficiente per la pulizia e la cura. Per lo sporco più grossolano, anche solo l'acqua a volte è sufficiente.
  • A seconda del tuo tipo di pelle, certi saponi dovrebbero essere usati per fornire una cura aggiuntiva alla tua pelle. Soprattutto le persone con la pelle sensibile dovrebbero prestare attenzione agli ingredienti.

Sapone antibatterico: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all'acquisto: domande che dovresti farti prima di comprare un sapone antibatterico

Cos'è il sapone antibatterico e che effetto ha?

Come suggerisce il nome, questi saponi hanno un effetto antibatterico e si suppone che ti proteggano meglio dalle malattie quando li usi. Questa proprietà è dovuta all'aggiunta di agenti antibatterici come il triclosan, il triclocarban o altri.

Se fai le tue saponette, puoi aggiungere ingredienti extra come la lavanda. Questo dà al tuo sapone un tocco personale. (Fonte immagine: pixabay.com / silviarita)

Nella normale vita quotidiana tocchi diverse cose. Inizia la mattina mentre vai al lavoro, quando prendi il trasporto pubblico e devi aggrapparti alle rotaie. In ufficio devi stringere la mano durante le riunioni. Dopo otto ore di lavoro, vai in palestra come una persona attenta alla salute e tocchi ogni tipo di attrezzatura sudata. Questo è un modo facile per diffondere germi e agenti patogeni.

Pertanto, ha senso lavarsi le mani regolarmente. Il solo utilizzo dell'acqua soddisfa le funzioni igieniche più basilari e l'utilizzo del sapone aumenta questo effetto.

Nella maggior parte dei casi, il sapone ordinario è sufficiente, ma le opinioni differiscono sull'effetto particolarmente germicida del sapone antibatterico. Se ora sei interessato a come viene fatto il sapone normale e come funziona, puoi vedere di più in questo video.

Quali alternative ho al sapone antibatterico?

Prima di tutto, hai la possibilità di lavarti solo con acqua. Questo lava via lo sporco molto grossolano e i germi più innocui. Allora puoi aumentare la protezione e l'igiene molte volte con del semplice sapone o saponi liquidi, chiamati anche syndet. Così puoi lavarti le mani con solo acqua. Lavarsi le mani regolarmente, con o senza sapone, ti protegge dai germi che si diffondono più rapidamente attraverso le mani. Nell'uso privato, il semplice sapone è sufficiente per l'igiene personale, perché può proteggerti dai germi in una certa misura. Ma infine, puoi usare il sapone antibatterico per la tua salute. In alcuni mestieri, studi medici o ospedali, il suo uso è diffuso o addirittura obbligatorio a causa della maggiore probabilità di contatto con i germi.

Detergenti Informazioni generali
Solo acqua Lo sporco grossolano viene pulito. Solo alcuni batteri possono essere lavati via. Manca l'effetto di cura aggiuntivo
Con il sapone La maggior parte dei batteri vengono uccisi. Anche la pelle riceve una cura supplementare.
Con il sapone antibatterico Tutti i batteri dovrebbero essere uccisi. Anche la cura extra è provata.

Quali tipi di saponi antibatterici esistono e qual è quello giusto per te?

Fondamentalmente, ci sono due tipi di sapone antibatterico e la distinzione nasce nel processo di produzione. Durante il processo di fabbricazione, a seconda dell'acido grasso aggiunto, la consistenza diventa più solida o più liquida. Quindi si fa una distinzione in base alla forma del sapone: - Sapone antibatterico in forma solida - Sapone antibatterico in forma liquida Entrambi i tipi eliminano lo sporco. Nella sezione seguente, spiegheremo quindi i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno in termini di igiene, ecologia e compatibilità cutanea.

Quali sono le caratteristiche del sapone solido antibatterico e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Una saponetta solida è la forma originale di sapone ed è rimasta tale nel corso dei secoli. Nel corso degli anni, la produzione e gli ingredienti attivi non sono praticamente cambiati e quindi le moderne barre di sapone solido sono ancora relativamente naturali. Inoltre, una barra di sapone antibatterico solido nella stessa quantità dura in media più a lungo del tipo liquido.

Questo significa che puoi risparmiare denaro e che sono anche confezionati in modo più ecologico. In generale, sono più delicati per le persone con la pelle sensibile a causa degli ingredienti più naturali. Sfortunatamente, il sapone solido in un portasapone non pulito può essere semplicemente poco igienico.

Si dice anche che i germi si diffondono più rapidamente tra i vari utenti. Ecco perché il sapone solido si usa meno nei bagni pubblici. Ma secondo i ricercatori, i saponi solidi di per sé non hanno più germi dei saponi liquidi.

Vantaggi
  • Asciuga meno la pelle
  • Effetto reingrassante
  • Produzione più ecologica
  • Meno imballaggi di plastica
Svantaggi
  • Utenti precedenti incerti
  • Se non curato, un aspetto sgradevole

Cosa distingue il sapone antibatterico in forma liquida e quali sono i suoi vantaggi così come gli svantaggi?

Negli ultimi anni, il sapone liquido ha guadagnato una buona reputazione grazie al suo fattore di igiene. I saponi liquidi si trovano spesso negli autolavaggi pubblici perché si suppone che siano più igienici perché non rimangono residui dell'utente precedente. Per questo, puoi ottenere rapidamente la giusta dose di sapone liquido semplicemente strizzandolo e poi strizzarlo di nuovo secondo necessità.

D'altra parte, il loro imballaggio e la loro produzione non sono rispettosi dell'ambiente. Di solito contengono anche prodotti chimici, quindi non sono raccomandati per la pelle sensibile.

Vantaggi
  • Igienico
  • Facile da dispensare
Svantaggi
  • Drena più umidità dalla pelle
  • Di solito più agenti chimici

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi usare per confrontare e valutare gli saponi antibatterici

Di seguito vogliamo mostrarti i fattori che puoi usare per confrontare e valutare i saponi antibatterici. Questo ti renderà più facile decidere se un particolare sapone è adatto a te o no. In sintesi, questi sono:

  • Ingredienti
  • Usa su tutto il corpo e sul viso
  • Compatibilità con la pelle
  • Profumo

Ingredienti

I saponi possono contenere tutti i tipi di additivi come riempitivi, parabeni o conservanti chimici. Preparare una lista di tutti gli ingredienti per te non è necessariamente utile, dato che la maggior parte dei nomi chimici non sono comunque significativi per te.

Ma dal 2016 circa c'è una lista ufficiale di principi attivi vietati e quindi non dovrebbero più essere inclusi nei nuovi saponi antibatterici. Puoi trovare la lista esatta sotto i link qui sotto. Come per la maggior parte dei tuoi prodotti quotidiani, ci saranno sostanze chimiche in qualche forma semplicemente a causa del modo in cui sono fatti.

Questo è il motivo per cui ci sono prodotti speciali sul mercato che utilizzano solo sostanze naturali. Questo è anche il caso del sapone, ma devi aspettarti un prezzo più alto per questo.

Perché soprattutto per le persone con allergie e pelle sensibile, il sapone fatto con ingredienti naturali può ripagare.

Da usare su tutto il corpo e sul viso

Così come esiste lo shampoo per i tuoi capelli, esiste anche il sapone per alcune parti del corpo. Alcune aree, come il tuo viso, sono particolarmente sensibili e possono causare reazioni indesiderate e facilmente visibili, per esempio se hai delle allergie.

Pertanto, quando fai la tua scelta, devi considerare per quali parti del corpo o aree il sapone è particolarmente adatto. Normalmente ci sono saponi per il viso e per il corpo. Mentre i saponi per il corpo sono normalmente adatti a tutto il corpo, che si tratti di piedi, ascelle, zone intime, ecc.

Non è ideale usare saponi per il corpo sul viso, ma se non hai una pelle sensibile o problemi di pelle, di solito non dovrebbe essere un problema. Ma se hai una pelle speciale, abbiamo riassunto per te in questa tabella quale sapone dovresti usare. Perché non è importante solo la pulizia, ma anche la cura.

Tipo di pelle Spiegazione Prodotto
Pelle normale Le persone con questo tipo di pelle sono fortunate che la loro pelle produce la quantità appropriata di sudore e sebo Qui puoi dare alla tua pelle la cura extra utilizzando prodotti di pulizia delicati.
Pelle secca Non si produce abbastanza sudore e sebo Lozioni con oli idratanti come quello di mandorla sono i migliori per questo tipo di pelle.
Pelle sensibile Questo tipo di pelle reagisce particolarmente alle sostanze chimiche a causa delle reazioni più forti alle sostanze artificiali, dovresti usare solo prodotti naturali senza additivi chimici.
Pelle grassa Con la pelle grassa, questo tipo si nota solo sul viso Qui, viene prodotto un eccesso di olio e questo porta a macchie o pelle lucida è meglio usare prodotti a basso contenuto di grassi o a pH neutro.
Pelle mista Come suggerisce il nome, questo tipo di pelle ha caratteristiche sia della pelle secca che di quella grassa è possibile soddisfare le specifiche di ogni tipo di pelle o acquistare un prodotto speciale per la pelle mista.

Tolleranza cutanea

Sulla pelle ha una barriera protettiva naturale che ha un valore di pH di 5,5 e, quindi, è leggermente acida. Al contrario, i saponi sono alcalini e hanno il naturale mantello acido per dissolversi.

Come risultato, la tua pelle si secca e diventa più suscettibile ai germi. Ma non devi preoccuparti, perché dopo qualche ora un nuovo mantello acido dovrebbe formarsi sulla pelle sana.

Se stai comprando per i bambini, devi essere consapevole che la pelle più giovane non può formare molto o nulla di questa protezione. Pertanto, si raccomanda un sapone a pH neutro e particolarmente delicato. Assicurati anche che non sia profumato e che sia generalmente naturale.

Se ti lavi regolarmente le mani con il sapone, stai facendo molto per la tua igiene e cura. Questo è il modo in cui combatti la maggior parte dei germi. (Fonte immagine: pexels.com / Burst)

Pertanto, può essere pericoloso se usi il sapone antibatterico in certe occasioni. Perché gli agenti chimici aggiuntivi possono essere troppo aggressivi e possono attaccare anche i batteri "buoni".

Tali occasioni sarebbero durante la gravidanza, per esempio. Altre occasioni in cui potresti usare saponi antibatterici sono i tatuaggi e i piercing, dopo aver consultato la persona responsabile.

Fragrance

Nei cosmetici e nei prodotti da farmacia, la fragranza dà al prodotto un tocco speciale ed è un segno di qualità. Sicuramente lo sai quando fai shopping e prendi in mano i prodotti. Toccando il prodotto, non solo rafforzi la tua fedeltà al prodotto, ma ora hai anche l'opportunità di stimolare il tuo senso olfattivo attraverso le fragranze.

I profumi e gli odori ben percepiti lasciano una forte impressione positiva su di te. Durante la produzione dei saponi, i profumi non vengono necessariamente creati sul prodotto finale, ma vengono aggiunti appositamente.

Questo è particolarmente buono per te se non solo ti prendi cura di te stesso, ma anche se hai un profumo personale piacevole. Ma chi è sensibile agli odori o soffre di allergie non deve preoccuparsi di avere costantemente certi odori sotto il naso. Sul mercato sono disponibili anche saponi antibatterici senza profumo.

Fatti da sapere sul sapone antibatterico

Il sapone antibatterico aiuta contro il sudore e l'acne?

L'acne di solito si presenta solo durante la pubertà perché vengono prodotti nuovi ormoni nel nostro corpo e questo può influenzare la produzione di sebo, tra le altre cose. Pertanto, la giusta applicazione è il fattore decisivo in caso di forte produzione di sebo.

In media, una saponetta dura molto a lungo e può essere usata anche all'esterno. Tuttavia, il portasapone dovrebbe comunque essere pulito regolarmente. (Fonte immagine: pixabay.com / suju)

Quindi sì, il sapone antibatterico può aiutare contro l'acne e i brufoli purché sia a basso contenuto di grasso e a pH neutro. In caso di odore di sudore, anche il sapone antibatterico può aiutare. Questo perché il sudore in sé è inodore, è solo quando viene scomposto dai batteri sulla pelle che si crea il cattivo odore.

Pertanto, per rimuovere l'odore, devi semplicemente sbarazzarti dei batteri in decomposizione.

Pertanto, il sapone antibatterico può anche aiutare a combattere i batteri.

Come posso fare il sapone antibatterico da solo?

La produzione di sapone non è cambiata per secoli e puoi facilmente fare il tuo sapone antibatterico. La forma finale, cioè solida o liquida, dipende dalla quantità mescolata. Per semplicità, concentriamoci sul sapone solido. Non preoccuparti, puoi trovare molte istruzioni per fare il tuo sapone liquido in rete.

I passi per il sapone solido sono: liquefare i grassi, fare la soda, aggiungere i grassi alla soda, poi mescolare bene, aggiungere altri ingredienti come le erbe, mettere la pasta di sapone risultante in contenitori e isolarla.

Ora devi lasciarlo riposare per un giorno e farlo maturare per quasi un mese. Per un'illustrazione migliore, puoi guardare il video qui sotto e interiorizzarlo.

Cosa indica il PZN per i saponi antibatterici?

L'abbreviazione PZN sta per Pharmamazentralnummer (Numero Centrale Farmaceutico) e aiuta a identificare i medicinali e altri prodotti delle farmacie in Germania. Secondo wikipedia, questo numero di otto cifre identifica chiaramente il nome, la forza del principio attivo, la forma di somministrazione e le dimensioni della confezione.

Come privato, vedrai questo numero sulle prescrizioni dopo che le farmacie ti hanno fatturato. Altrimenti, viene utilizzato per una trasmissione accurata nella catena logistica. Quindi in breve, questo numero non è così importante per il tuo acquisto.

Esiste anche un sapone antibatterico per animali?

Potresti essere sorpreso, ma in realtà esistono saponi antibatterici specifici per la pelle o il pelo di animali come cani o cavalli. Proprio come ci sono diversi tipi di pelle negli esseri umani, ci sono anche diversi tipi di pelle negli animali.

Questo è il motivo per cui ci sono saponi o prodotti per la pulizia fatti appositamente per la loro pelle. Pertanto, per il bene della pelle sana del tuo animale domestico, assicurati di usare il prodotto giusto e non usare prodotti progettati per gli umani per convenienza.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni