Ultimo aggiornamento: Ottobre 23, 2021

Il nostro metodo

4Prodotti analizzati

45Ore trascorse

13Articoli valutati

215Recensioni degli utenti

Scarpe da trekking comode e di qualità sono particolarmente importanti per gli appassionati di trekking. Le scarpe da trekking giuste permettono di fare escursioni senza dolore, anche per diversi giorni. Ci sono diverse scarpe da trekking per diverse esigenze, a seconda della zona di utilizzo, della temperatura, dell'altitudine e della durata dell'escursione.

Con il nostro grande test di scarpe da trekking da uomo 2021 vogliamo aiutarti a trovare le migliori scarpe da trekking. Abbiamo confrontato i diversi tipi di scarpe da trekking ed elencato i loro vantaggi e svantaggi. Abbiamo anche risposto a tutte le tue domande sulle scarpe da trekking per uomo. Le nostre informazioni ti renderanno sicuramente facile prendere una decisione di acquisto.




Sommario

  • Scegliere le giuste scarpe da trekking è importante per essere preparati a qualsiasi tempo e a qualsiasi situazione.
  • Gli scarponi da trekking sono divisi in classi dalla A alla D, dalle semplici scarpe per il tempo libero agli scarponi da spedizione.
  • Puoi trovare gli scarponi da trekking perfetti in base a diversi criteri, come l'area di utilizzo, il numero di scarpe, il materiale, il peso, la traspirabilità e il comportamento in acqua.

Scarpe da passeggio uomo: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e valutazione degli scarponi da trekking per uomo

Ti mostreremo quindi quali caratteristiche puoi utilizzare per decidere tra i tanti possibili scarponi da trekking per uomo.

I criteri che ti aiutano a confrontare queste scarpe da esterno sono:

Campo di utilizzo

Prima di comprare scarpe da trekking, dovresti considerare esattamente per cosa vuoi usarle. L'area di utilizzo è il criterio di acquisto più importante, determina quale categoria di scarpe da trekking è migliore per le tue esigenze.

Pensa attentamente a dove, per quanto tempo (escursioni singole o di più giorni) e quando (temperature alte/basse) vuoi usare questa scarpa all'aperto.

Determinare l'area di utilizzo, in combinazione con gli altri criteri di acquisto, ti aiuterà a prendere la decisione finale e ti assicurerà di fare la scelta giusta.

La misura giusta

Trovare la misura giusta di scarpe è importante in qualsiasi acquisto di scarpe. Per le scarpe da passeggio, la misura è ancora più importante, altrimenti puoi ritrovarti con le dita dei piedi blu e dolorose vesciche.

Le scarpe da uomo sono disponibili dalla taglia 39 EU e alcune arrivano anche alla taglia 50 EU.

Tuttavia, le misure delle scarpe possono variare da produttore a produttore. Per gli scarponi da trekking, ti raccomandiamo di prevedere sempre una taglia in più.

Le scarpe da esterno troppo piccole possono privarti del tuo divertimento nelle escursioni e causare dita blu o vesciche dolorose. Tieni presente che il tuo piede può diventare più spesso durante la tua escursione. Inoltre, le calze da trekking hanno bisogno di una certa quantità di spazio nella tua scarpa.

Fondamentalmente, ogni scarpone da trekking ha bisogno di una vestibilità solida per il tuo piede ma anche di spazio sufficiente per le tue dita.

Colore

Quando decidi il colore delle tue scarpe da trekking, il tuo gusto personale è più rilevante. Molti produttori offrono numerose varianti di colore.

Tieni presente che lo sporco non è così evidente sugli scarponi da trekking in colori naturali.

Puoi aspettarti di trovare qualcosa che faccia al caso tuo.

Quando fai escursioni, sei molto vicino alla natura ed è per questo che molti escursionisti adattano i loro colori alla natura. Le scarpe da trekking sono solitamente offerte in colori naturali come il verde, il marrone, il beige, il blu, ecc.

Naturalmente, se non sei un grande fan dei colori naturali, puoi anche optare per scarpe da trekking in colori vivaci o colori al neon.

Fissaggio

Il miglior metodo di fissaggio per le scarpe da trekking sono i lacci. Ti permettono di dividere il tuo piede in diverse sezioni e di allacciarle in modo diverso.

Durante le escursioni, devi sempre regolare la forza dell'allacciatura a seconda che tu stia andando in salita o in discesa. Questo è l'unico modo per essere sicuri che il tuo piede si adatti correttamente alla scarpa e per evitare vesciche o altri dolori.

Gli scarponi da trekking con occhielli metallici aggiuntivi sul gambo offrono ai tuoi piedi un supporto ancora migliore.

Materiale

I materiali differiscono a seconda del modello di scarpa. Dovresti dare un'occhiata più da vicino al materiale della tomaia, al materiale interno e alla suola esterna prima di decidere su un modello.

Das Obermaterial kann entweder aus Synthetik oder Leder bestehen
pelle Verlour e pelle nubuck sono spesso utilizzate. Sono robusti, idrorepellenti ma allo stesso tempo traspiranti. A volte c’è un rivestimento in gomma sotto la pelle per una protezione ancora migliore.

Le scarpe da trekking sintetiche sono relativamente leggere e si adattano al piede più rapidamente della pelle. Il sintetico si asciuga più velocemente della pelle. Tuttavia, questo materiale è adatto solo per le escursioni meno impegnative.

Una membrana Gore-Tex è particolarmente adatta come materiale interno. Questa membrana è molto sottile, pesa poco, si asciuga rapidamente e crea un clima ottimale per il piede. Questo materiale assorbe il sudore dal piede e lo trasmette, riducendo così l'accumulo di odori.

La suola dovrebbe essere idealmente fatta di gomma. La gomma assorbe tutti gli urti, quindi puoi camminare su bastoni e pietre senza problemi. La maggior parte degli scarponi da trekking ha una suola in gomma.

Dimensioni e peso

Le dimensioni delle scarpe da trekking dipendono dall'altezza del tacco, dalla forma del tacco, dall'altezza del gambo, dalla larghezza del gambo e dalla larghezza della scarpa. L'altezza del tacco degli scarponi da trekking è tra 1 e 4 cm. La forma del tacco può essere piatta o un po' ripida.

Pensa attentamente allo scopo delle scarpe da passeggio.

L'altezza della tomaia è importante perché dà al tuo piede più supporto.

Per le escursioni facili, non hai necessariamente bisogno di un albero alto. Per i tour più impegnativi, raccomandiamo scarpe da trekking leggere con un gambo alto. Fai anche attenzione alla larghezza delle tue scarpe da trekking.

Oltre all'importanza del numero di scarpe menzionata sopra, la larghezza delle scarpe è particolarmente importante per i piedi larghi. Tieni presente che i piedi possono spesso gonfiarsi durante le escursioni.

I produttori generalmente cercano di produrre scarpe che siano il più leggere possibile per mantenere il carico sui piedi il più basso possibile.

Traspirabilità / comportamento all'acqua

Le scarpe da trekking traspiranti sono di grande importanza per ogni tour. La membrana Gore-Tex è molto adatta per questo. Anche il materiale della tomaia delle scarpe deve essere traspirante.

Traspirante non significa che le scarpe da trekking sono permeabili all'acqua!

Dopo il tour, dovresti arieggiare bene le tue scarpe all'aperto, asciugarle e curarle adeguatamente. Questo è l'unico modo per assicurarsi che le tue scarpe da trekking mantengano le loro proprietà.

Gli scarponi da trekking possono essere idrorepellenti o impermeabili. Le scarpe idrorepellenti possono resistere all'acqua per molto tempo. Le precipitazioni non dovrebbero quindi essere un problema.

Impermeabile significa che la scarpa da trekking non lascia passare l'acqua in nessun caso. Gli scarponi da trekking con una membrana Gore-Tex sono impermeabili. Gli scarponi da trekking in pelle non sono né idrorepellenti né impermeabili.

Decisione: Quali tipi di scarpe da trekking esistono per gli uomini e qual è quello giusto per te?

Gli scarponi da trekking sono disponibili in diversi tipi, dalle scarpe da libertà a quelle da spedizione e tutto ciò che sta in mezzo. Per aiutarti a fare questa scelta, ti presentiamo ogni tipo di scarpa da trekking e i suoi vantaggi e svantaggi.

Gli scarponi da trekking sono divisi nelle seguenti categorie di applicazione:

Categoria scopo delle scarpe da trekking
Classe A scarpe per il tempo libero
Classe A/B scarpe leggere per escursioni facili
Classe B escursioni impegnative
Classe B/C escursioni difficili
Classe C escursioni in montagna su sentieri difficili e alpini
Classe D tour in alta montagna

Se vuoi una descrizione dettagliata delle diverse classi di scarponi da trekking, assicurati di leggere attentamente le sezioni sulle diverse classi. Lì troverai tutte le informazioni necessarie su ogni classe e i suoi vantaggi e svantaggi.

Classe A

Classe A

Questa classe include principalmente scarpe casual e per tutti i giorni. Questi tipi di scarpe da passeggio sono molto comode e sono perfette per viaggiare. Se ti piace camminare spesso, questa categoria è perfetta per te.

Hanno una suola flessibile, ma con poca ammortizzazione. Hanno un peso ridotto e possono quindi essere indossati tutto il giorno senza problemi.
[/check_list][/procon]

Svantaggi
Vantaggi
  • scarpa comoda e morbida
  • suola flessibile
  • buona per sentieri nei boschi e nei prati
  • scarpa leggera
Svantaggi
  • bassa ammortizzazione
  • adatta solo a sentieri pianeggianti
  • gambo corto
Classe A/B

Classe A/B

Se ti piace camminare in bassa montagna o nelle Prealpi, allora la scarpa A/B è quella giusta per te.

Vantaggi

molto comfort; buone caratteristiche di rotolamento; È adatto a sentieri asfaltati con qualche dosso. Offrono comfort e buone caratteristiche di rotolamento, sono scarpe solide con una tomaia più alta. La suola è più spessa e più rigida rispetto alla precedente classe A.

Classe B

Classe B

Le scarpe da trekking di questClasse Ba classe sono adatte alle escursioni più impegnative e sono chiamate scarpe da trekking classiche. Ti permettono di fare escursioni su tutti i tipi di sentieri di montagna.

Le scarpe da trekking di classe B sono adatte a lunghe escursioni di più giorni e offrono una presa sicura grazie al gambo alto e alla suola rigida. Questa scarpa outdoor ha anche una buona ammortizzazione.

Questa scarpa è perfetta per i sentieri di montagna di tutti i tipi, ma anche per le escursioni alpine su sentieri sviluppati. Questa scarpa da outdoor non è più adatta per le escursioni con tempo molto freddo o ad altitudini molto elevate.

Vantaggi
  • buono per un uso a lungo termine
  • gambo stabile
  • suola rigida
  • tenuta sicura
  • buona ammortizzazione
Svantaggi
  • non adatto alle vie ferrate
  • non usare in condizioni molto fredde
  • non adatto ad altitudini molto elevate
Classe B/C

Classe B/C

Gli scarponi da trekking in questa categoria possono già essere descritti come pesanti scarponi da trekking. Non importa quale sentiero tu scelga, questa scarpa ti sosterrà perfettamente.

Questo scarponcino da trekking presenta un sistema di allacciatura alto. Con gli occhielli metallici aggiuntivi sull’asta, puoi fornire un supporto mirato al tuo piede. La suola è anche rigida e ha un battistrada profondo.

Uno scarpone da trekking come questo può durare fino a 15 anni, ma la suola è la prima a rompersi. Con molti modelli, tuttavia, puoi far sostituire la suola senza problemi. Alcuni degli scarponi da trekking di questa classe sono già adatti all’uso con uno slittino e dei ramponi.

Vantaggi
  • allacciatura molto alta
  • suola rigida, battistrada profondo
  • spesso modelli risuolabili
  • gambo alto e stabile
  • adatto a slitte e ramponi
Svantaggi
  • comportamento di rotolamento non così buono
  • non per escursioni facili
  • più rigido dei normali scarponi da trekking

Gli svantaggi di questa categoria sono il comportamento di rotolamento più povero e la crescente rigidità degli scarponi da trekking. Questa scarpa non è più raccomandata per le escursioni facili perché non è troppo comoda.

Classe C

Classe C

Se vuoi fare tour in alta montagna, sui ghiacciai o i tour di trekking più duri, allora la classe C fa per te.

Queste scarpe da trekking sono anche resistenti ai ramponi. I tour che durano diversi giorni in inverno o ad alta quota non sono una sfida per questa scarpa.

Vantaggi
  • condizionatamente resistente ai ramponi
  • suola dura e resistente alle flessioni
  • gambo alto
  • materiali estremamente robusti
Svantaggi
  • peso elevato
  • scarpa molto rigida
  • non una scarpa per tour normali

Puoi mettere i ramponi sulla maggior parte degli stivali di questa classe senza problemi. Un altro vantaggio è la suola molto dura e resistente alle flessioni, che ti porta attraverso terreni molto accidentati. Lo stivale è fatto con materiale estremamente robusto e offre un gambo alto, che spesso è ulteriormente isolato.

Queste scarpe da trekking hanno anche degli svantaggi, cioè il loro peso elevato e la loro rigidità.

Classe D

Classe D

Se preferisci la sfida e l’estremo, allora la Classe D è esattamente la tua categoria. Questo scarpone alpino compatibile con i ramponi ti trasporta su ghiacciai e terreni difficili. Questa classe è ideale per i lunghi tour invernali e le alte quote.

Class D è lo scarpone da spedizione per l’alta quota e gli alpinisti estremi. Le escursioni sui ghiacciai e anche quelle sul ghiaccio possono essere intraprese bene con questa scarpa. Questo scarpone da trekking ti sostiene perfettamente con la sua suola molto rigida e il suo gambo alto e duro. Inoltre, questa scarpa outdoor è disponibile con una calda fodera o con uno stivale interno.

Il peso e la rigidità di una scarpa di questo tipo sono molto alti, quindi le scarpe da trekking potrebbero risultare un po’ scomode all’inizio.

Vantaggi
  • suola assolutamente rigida
  • gambo duro
  • foderato caldo
  • assolutamente compatibile con i ramponi
  • spesso con scarpa interna rimovibile e isolante
Svantaggi
  • peso elevato
  • scarpa rigida
  • lungo periodo di acclimatazione

Guida: Domande frequenti sugli scarponi da trekking per uomo con risposte dettagliate

Nella seguente parte del nostro rapporto di test, vorremmo approfondire le domande che si presentano più frequentemente in combinazione con gli scarponi da trekking per uomo.

Come posso dire se i miei scarponi da trekking calzano bene?

Fondamentalmente, dovresti sentirti a tuo agio nelle tue scarpe da trekking. Niente dovrebbe pizzicare o stringere nella scarpa.

Il numero di scarpe non è l'unico fattore decisivo per la perfetta scarpa da trekking, ma anche la larghezza. Alcune buone scarpe da esterno sono quindi disponibili anche in diverse larghezze.

È meglio provare le scarpe la sera, dato che i tuoi piedi potrebbero essere un po' più gonfi durante il giorno.

In linea di principio, si raccomanda un numero di scarpe più grande del tuo normale numero di scarpe. Assicurati che gli scarponi da trekking non siano troppo larghi, ma nemmeno troppo stretti. Quando le infili, la scarpa dovrebbe adattarsi alla forma del tuo piede.

Come faccio a rodare correttamente i miei scarponi da trekking?

Prima di fare un'escursione di lunga durata, hai bisogno di rodare i tuoi scarponi da trekking. In questo modo puoi essere sicuro che la scarpa sarà comoda per camminare. I seguenti passi ti mostreranno come rodare correttamente le tue scarpe da passeggio

  1. Metti i calzini giusti
  2. Non allacciarli troppo stretti la prima volta, lasciali un po' più sciolti
  3. Cammina un po' per l'appartamento con le scarpe da passeggio
  4. Mettili alla prova camminando in un ruscello o annaffiandoli un po'
  5. Fai anche un'escursione più lunga ma facile dove devi anche camminare in salita e in discesa

Se segui questi passi in questo ordine, non avrai vesciche o dolori nella tua prima escursione più impegnativa.

Come posso allacciare correttamente i miei scarponi da trekking?

Devi prenderti abbastanza tempo per allacciare i tuoi scarponi da trekking prima di partire. Dovresti sempre ritirare le tue scarpe in modo da avere una presa sicura durante tutto il tour. Assicurati di allacciare le scarpe per la prima volta dopo circa 30 minuti di riscaldamento.

Herren Wanderschuhe-2

Puoi abbinare il colore delle tue scarpe da trekking all'ambiente naturale. In questo modo lo sporco sulle tue scarpe non risalterà così facilmente.
(Fonte immagine: LUM3N / pixabay)

Quando cammini in salita, allaccia la parte superiore, l'asta, un po' più sciolta. Tuttavia, per evitare le dita blu in discesa, allaccia le scarpe un po' più strette in curva.

Come posso prendermi cura dei miei scarponi da trekking in modo appropriato?

Probabilmente vuoi utilizzare i tuoi scarponi da trekking il più a lungo possibile. Per questo motivo, una cura adeguata è molto importante.

Segui queste istruzioni per la cura per molti anni di utilizzo

  1. Rimuovi lo sporco e la sporcizia con una spugna o una spazzola e acqua calda immediatamente dopo l'escursione.
  2. Se lo scarpone da trekking è umido, infilaci dei giornali e lascialo asciugare lentamente.
  3. Fai attenzione alle fibre tessili: non usare sapone o simili.
  4. Dovresti impermeabilizzare le tue scarpe di tanto in tanto. È meglio farlo quando sono puliti ma non completamente asciutti.
  5. Dopo l'impregnazione, puoi applicare una crema di cera.

Suggerimento: è necessario rinnovare l'impermeabilizzazione quando l'acqua non gocciola più dalla scarpa.

Quali sono le calze migliori per i miei scarponi da trekking?

Il materiale delle calze è molto importante: calze di fibra sintetica, calze di cotone, calze di lana merino. Tutti e tre i materiali sono appropriati per le scarpe da trekking.

Le calze in fibra sintetica regolano bene l'umidità, ma non sono calde come le calze di lana merino. Le calze di cotone sono molto popolari, ma ora ci sono alternative migliori. Assorbono rapidamente il sudore ma non lo eliminano bene, con il risultato di avere piedi umidi nella scarpa.

Usa le seguenti caratteristiche per trovare le calze perfette

  • Proprietà di asciugatura rapida
  • Nessun raggrinzimento del piede
  • Imbottitura leggera
  • Porta sempre un paio di calzini da trekking di riserva
  • Buon comfort di indossamento
  • Traspirante

Quali solette sono buone per gli scarponi da trekking?

Le solette sono un grande aiuto, specialmente per i piedi molto larghi o stretti. Ti aiutano a prevenire il dolore, fanno bene alla tua postura e alla tua salute.

Se hai una forma particolare del piede, è meglio andare da un ortopedico per un consiglio.

Possono darti tutte le informazioni di cui hai bisogno sulle solette adatte che ti faranno risparmiare molto dolore.

Se le tue scarpe da trekking sono molto dure e un po' scomode, le solette possono essere molto utili. Puoi trovare delle solette extra ammortizzanti. Se i tuoi piedi sono sempre freddi, prova le solette isolanti.

Dov'è il posto migliore per riporre i miei scarponi da trekking?

Dopo aver curato adeguatamente i tuoi scarponi da trekking applicando i nostri consigli, è il momento di riporli.

Anche il modo in cui riponi i tuoi scarponi da trekking è molto importante. Hanno bisogno di un luogo buio, asciutto, fresco e ventilato per la conservazione. È meglio mettere i tuoi scarponi da trekking in una borsa per scarpe o in una scatola di cartone, queste sono particolarmente adatte per una buona conservazione.

Fonte immagine: fotoknips/ 123rf.com

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni