Ultimo aggiornamento: Agosto 31, 2021
Auch verfügbar in:

Nei tempi passati, un setaccio per la farina veniva utilizzato per rimuovere i parassiti che spesso si depositavano nella farina. Ha anche permesso alla farina di essere setacciata in modo uniforme. Ma ancora oggi, un setaccio per la farina è enormemente pratico.

Il setaccio ti aiuta a sciogliere la farina e ad utilizzare la farina integrale in più modi. Con l'aiuto della nostra guida, vogliamo aiutarti a trovare il miglior setaccio per farina per te e rendere il processo di decisione di cosa comprare il più semplice possibile.

A questo scopo, abbiamo confrontato diversi setacciatori di farina l'uno con l'altro e abbiamo elaborato gli aspetti più importanti. Così sarai presto in grado di sfogarti davvero quando cucini.




I fatti più importanti in breve

  • In passato, sporco, parassiti, escrementi di topo o parti metalliche della macchina spesso si nascondevano nella farina. Questi potrebbero essere rimossi ed eliminati con l'aiuto di un setaccio per la farina.
  • Al giorno d'oggi, un setaccio per la farina è spesso usato per l'impasto del pan di spagna, poiché la farina deve essere solo piegata con cura. La farina viene anche setacciata per ragioni visive, per esempio per spolverare il pane appena sfornato.
  • I setacci per la farina sono disponibili in diversi tipi. Ci sono setacciatori di farina classici a forma di tamburello, setacciatori di farina a una mano, scuotitori di farina e setacciatori di farina elettrici.

Setaccio per farina: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

C'è una vasta scelta di setacciatori di farina. Ma non tutti i modelli sono convincenti in termini di qualità e rapporto qualità-prezzo. Ecco perché abbiamo messo insieme i nostri preferiti per te qui sotto.

Criteri di acquisto e valutazione dei setacciatori di farina

Di seguito ti mostreremo quali aspetti puoi utilizzare per decidere tra i diversi tipi di setacciatori di farina. I criteri che vengono spesso utilizzati per confrontare i setacciatori di farina includono i seguenti aspetti:

Nei paragrafi seguenti, spiegheremo cosa è importante nei singoli criteri.

Diametro

I setacci per la farina sono disponibili in diverse misure e dimensioni. A seconda delle tue preferenze, puoi scegliere un setaccio con un diametro compreso tra 10 e 60 centimetri. Il setaccio per farina più comune ha un diametro di circa 15 centimetri.

La maggior parte dei setacci classici per la farina sono progettati per circa 250-350 grammi di farina. Tendono ad essere piccoli e maneggevoli e di solito sono alti circa 15-16 centimetri.

Un setaccio elettrico per la farina è un po' più grande e misura circa 24 centimetri di altezza. Uno spolverino di farina, d'altra parte, è solitamente un po' più piccolo e alto circa 10 centimetri.

Mesh size

A seconda delle tue esigenze e preferenze, puoi setacciare la farina molto finemente o più grossolanamente. La dimensione delle maglie del setaccio per la farina è decisiva.

Alcuni setacci per la farina hanno degli attacchi extra per il setaccio che possono essere regolati su diverse dimensioni delle maglie. Queste dimensioni delle maglie vanno da circa 1 a 5 millimetri. Puoi quindi trovare la larghezza giusta per ogni tipo di farina e applicazione.

Tuttavia, la maggior parte dei setacci per farina hanno una dimensione di maglia di 0,5 o 1,5 millimetri. 0,5 millimetri sta per molto fine e 1,5 millimetri per grossolano

Una maglia molto fine è particolarmente adatta per la farina integrale e per filtrare le particelle più grandi dalla farina. La farina molto fine è raccomandata per prodotti da forno come torte o pasta. Si usa anche per le salse e per spolverare la pasta.

La farina grossa è spesso usata per fare il semolino. La semola che rimane nel setaccio può essere utilizzata per il budino di semola e altri prodotti. Le parti della farina che possono cadere attraverso sono usate per fare il pane. Così, tutta la farina può essere consumata e nulla deve essere smaltito.

Caratteristiche

Quasi tutti i classici setacciatori di farina hanno un pratico manico che rende facile scuotere e spostare il setaccio. Puoi anche usare un cucchiaio per aiutarti a setacciare. Altri modelli classici di setaccio della farina funzionano con un meccanismo rotante.

Il setaccio della farina di solito ha solo bisogno di essere agitato. Altri setacciatori di farina hanno anche un meccanismo a manovella.

Alcuni modelli sono dotati di un coperchio, per esempio. Questo significa che puoi lasciare i tuoi avanzi di farina nel setaccio anche dopo l'uso e il coperchio lo protegge dalla contaminazione.

I setacciatori di farina classici non hanno alcuna caratteristica tecnica. Tuttavia, se questo è importante per te, puoi utilizzare un setaccio elettrico per la farina. Queste macchine sono particolarmente adatte per grandi quantità di farina.

Se non ti piace pulire il tuo setaccio per farina a mano, dovresti prestare attenzione alla resistenza del prodotto alla lavastoviglie. In generale, i setacci in acciaio inossidabile e in plastica sono facili e veloci da pulire in lavastoviglie.

Materiale

I setacciatori di farina sono disponibili in diversi materiali. Ci sono modelli classici fatti di legno, ma anche setacci fatti di materiali più recenti come acciaio inossidabile, plastica, plastica e metallo. I setacci per la farina fatti di legno non sono lavabili in lavastoviglie e richiedono una pulizia più delicata.

Questi classici setacciatori di farina sono visivamente molto attraenti e hanno un aspetto antico e naturale. Sono adatti a qualsiasi casa e possono essere un colpo d'occhio nella tua cucina. I setacci per farina in acciaio inossidabile o metallo sono più adatti all'uso commerciale, per esempio in una grande cucina. L'acciaio inossidabile è estremamente robusto e facile da pulire in lavastoviglie.

In termini di dimensioni e peso, questi modelli sono molto simili a quelli fatti di legno. I setacci per la farina in acciaio inossidabile o in metallo sono visivamente poco spettacolari e hanno un design semplice, solitamente argentato. I setacci per la farina fatti di plastica sono anche robusti e facili da pulire. Sono leggeri e disponibili in molte versioni e design diversi.

Puoi scegliere tra bianco, nero, rosa, verde e giallo. In generale, puoi scegliere se preferisci un setaccio per farina antico in stile retrò o una versione moderna e semplice. Con tutti i modelli, dovresti sempre prestare attenzione alla qualità del prodotto prima di acquistarlo.

Il setaccio per la farina dovrebbe essere molto robusto e durare per diversi anni. Per saperne di più, puoi leggere le recensioni dei clienti su Internet.

Guida: Le domande più frequenti sui setacciatori di farina rispondono in dettaglio

In questa sezione vogliamo rispondere alle domande più importanti sui setacciatori di farina. Dopo aver letto la nostra guida, conoscerai tutte le informazioni essenziali su questi setacci e potrai scegliere quello più adatto a te.

Cos'è un setaccio per la farina e a cosa serve?

Molto tempo fa, era estremamente importante setacciare la farina prima di usarla. A quei tempi, la farina veniva spesso comprata a sacchi come scorta per un anno. Questo significava che i parassiti del magazzino, come i vermi o le larve, potevano diffondersi più rapidamente.

Inoltre, c'erano spesso altri componenti indesiderabili come lo sporco e i parassiti nella farina immagazzinata. Per selezionare e rimuovere questi parassiti, è stato utilizzato un classico setaccio per la farina.

A quel tempo, un setaccio per la farina serviva anche per portare la farina ad una dimensione uniforme delle particelle. Inoltre, il setacciamento doveva portare più ossigeno nell'impasto e renderlo più arioso.

Mehlsieb

Al giorno d'oggi, un classico setaccio per la farina è utilizzato principalmente per rendere i dolci o il pane più attraenti. Può anche essere usato per setacciare altri ingredienti. (Fonte immagine: Elevate / unsplash)

Al giorno d'oggi non è più necessario pulire la farina o regolare le dimensioni, ma setacciare la farina può aiutarti durante la cottura. Specialmente con gli impasti in cui la farina deve essere piegata con attenzione, un setaccio per la farina può essere utile.

Questo rende più facile cuocere il pan di spagna, per esempio. Un setaccio per la farina può anche aiutarti a decorare dolci o pane e panini. Spolverare una pagnotta di pane appena sfornata con la farina le conferisce un aspetto fantastico.

Un setaccio per la farina può essere utilizzato non solo per qualsiasi tipo di farina, ma anche per lo zucchero a velo, la cannella, il cacao, la polvere di spezie e i superfoods come la quinoa e la chia.

Quali tipi di setacciatori di farina esistono?

Puoi distinguere fondamentalmente tra quattro tipi diversi. Questi includono setacciatori di farina classici, setacciatori di farina ad una mano, scuotitori di farina e setacciatori di farina elettrici.

  • Setacci per farina classici: Questi setacci per farina sono solitamente a forma di tamburello e hanno un diametro da 18 a 25 centimetri. I classici setacciatori di farina sono solitamente molto robusti e disponibili in molti design diversi. Sono perfetti per setacciare e pulire grandi quantità di farina a mano.
  • Setacciatori per farina a una mano: I setacci per farina a una mano hanno solitamente una forma a scatola. Sono più piccoli e hanno un diametro di circa 10 centimetri. Questo li rende ideali per piccole quantità di farina che non superano i 250 grammi. Il piccolo diametro di un setaccio per farina ad una mano rende molto più facile spolverare i dolci con precisione o setacciare in una ciotola più piccola.
  • Scuoti farina: anche gli scuoti farina hanno un piccolo volume e ricordano più una saliera in termini di forma. Sono molto compatti e sono meno adatti a setacciare grandi quantità di farina. Gli shaker per la farina sono più adatti per spolverare le mani, le superfici di lavoro o i dolci. Un vantaggio è che non devi tirare fuori la confezione di farina.
  • Setacciatori di farina: Un setacciatore di farina elettrico è particolarmente adatto per setacciare grandi quantità di farina, come 400 grammi, in poco tempo. Queste macchine sono più comunemente utilizzate nelle grandi cucine o nelle panetterie, ma possono anche essere acquistate per la tua casa.

Ognuno di questi tipi ha i suoi vantaggi e svantaggi. Per la cucina di casa, un classico setaccio per la farina è spesso perfettamente adeguato.

Come si pulisce correttamente un setaccio per la farina?

A seconda del materiale, puoi facilmente pulire un setaccio per farina in lavastoviglie o a mano. Per andare sul sicuro, è meglio controllare la marcatura sul tuo setaccio o cercare su Internet le informazioni sulla resistenza alla lavastoviglie per il tuo modello.

In generale, la maggior parte dei setacci per farina in acciaio inossidabile e in plastica sono lavabili in lavastoviglie. I modelli in legno e lamiera, invece, dovrebbero essere lavati accuratamente solo a mano. L'acqua tiepida e un po' di detersivo sono adatti a questo scopo.

Gli scuotipaglia di solito consistono di diverse parti che possono essere facilmente smontate. Ciò significa che questi modelli sono anche facili da pulire.

Conclusione

Se ti piace stare in cucina e cucinare, un setaccio per la farina può aiutarti. I setacci per la farina non sono adatti solo alla farina, ma anche allo zucchero e alle spezie in polvere. I setacci per la farina possono essere utilizzati per setacciare finemente e pulire gli ingredienti.

Sono perfetti per decorare o addolcire i dolci. Setacciare la farina la rende più fine e permette a più aria di raggiungere la farina. Anche se vuoi fare la tua farina in casa, vale la pena comprare un setaccio per pulire la farina e rimuovere i grumi. Con il gran numero di diversi setacciatori di farina, sei sicuro di trovare quello che meglio si adatta alle tue esigenze.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni