Ultimo aggiornamento: Agosto 30, 2021

Il nostro metodo

34Prodotti analizzati

32Ore trascorse

27Articoli valutati

103Recensioni degli utenti

Benvenuto al nostro test della spazzola per cani grandi 2021. Qui ti presentiamo tutte le spazzole per cani che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti sul web.

Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare la migliore spazzola per cani per te.

Puoi anche trovare le risposte alle domande più frequenti nella nostra guida. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti a cui dovresti assolutamente prestare attenzione se vuoi comprare una spazzola per cani.




Sommario

  • Per mantenere il pelo del tuo cane in ordine, hai bisogno di una spazzola per cani. Puoi usarlo per spazzolare il pelo del tuo cane e liberarlo da nodi e corpi estranei.
  • Ci sono diversi tipi di spazzole per cani che sono adatti a diversi tipi di pelo.
  • Per le razze di cani a pelo corto e ruvido, le spazzole e i pettini corti e dentati sono ideali.

Spazzola per cani: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare una spazzola per cani

A cosa mi serve una spazzola per cani?

Una spazzola per cani è usata per vari scopi. Una spazzola per cani è adatta sia per la toelettatura che per la rimozione del pelo. Ai cani non importa se nevica, piove o c'è il sole, perché amano correre nella natura e amano anche catturare le piante che si impigliano nella loro pelliccia.

Hund

Una spazzola per cani è un must, specialmente per i cani con un pelo lungo. Ma è anche uno strumento utile per le razze a pelo corto. (Fonte immagine: pixabay.com / bella67)

Ma non solo le piante, anche i piccoli animali possono perdersi nel pelo. Per rimuoverli e riportare il pelo ad una condizione adeguata, hai bisogno di una spazzola per cani adatta al tuo animale.

Ogni cane ha bisogno di una spazzola per cani?

Ci sono così tante razze diverse di cani con manti diversi, che sorge spontanea la domanda se ogni cane ha bisogno di una spazzola per cani. Si potrebbe pensare che i cani a pelo corto che non cambiano il pelo non abbiano bisogno di una spazzola per cani, ma una tale spazzola non è solo adatta a pettinare il pelo, ma anche a rimuovere lo sporco e altre impurità dal pelo.

Tuttavia, ogni cane perde il pelo e una spazzola morbida per cani può aiutare. Pertanto, dovresti spazzolare il tuo animale domestico a intervalli regolari per rimuovere i peli sciolti che altrimenti si spargerebbero per la casa.

Non tutti i cani hanno necessariamente bisogno di una spazzola per cani, ma è un grande sollievo anche per le razze a pelo corto e dovrebbe quindi far parte della dotazione di base di un proprietario di cani.

Quanto spesso spazzolare e con quale spazzola per cani?

La frequenza esatta con cui il tuo animale dovrebbe essere spazzolato dipende da vari fattori.

  • la razza del cane
  • la condizione del cappotto
  • la stagione
  • Cambio di cappotto

Se hai una razza a pelo lungo, puoi aspettarti che il tuo animale abbia bisogno di una spazzolatura quotidiana durante il cambio di pelo. Al di fuori del cambio di pelo, è sufficiente pettinare l'animale solo occasionalmente. Una piccolastima della cura richiesta per ogni tipo di cappotto può essere trovata nella seguente tabella.

Tipi di pelo Quanto spesso spazzolare?
Pelo riccio e non peloso circa 2-3 volte a settimana
Pelo setoso meglio tutti i giorni
Pelo a filo / pelo ruvido circa 1x a settimana
Pelo lungo e molto sottopelo circa 1x a settimana
Pelo liscio circa 1x a settimana

Naturalmente, queste sono solo raccomandazioni approssimative. Dipende dai bisogni individuali del cane, quindi alcune razze potrebbero aver bisogno di essere spazzolate e pettinate più spesso e altre meno. È importante assicurarsi di utilizzare il tipo corretto di spazzola.

Decisione: Quali tipi di spazzole per cani esistono e qual è quella giusta per te?

Fondamentalmente, distinguiamo tra questi tipi di spazzole per cani

  • Pettine al curry
  • Spazzola per spennare
  • Furminator
  • Spazzola per cani come accessorio dell'aspirapolvere

Di seguito spieghiamo i diversi tipi e i loro rispettivi vantaggi e svantaggi. In questo modo, vogliamo aiutarti a trovare la spazzola per cani più adatta a te.

Quali sono le caratteristiche di un pettine al curry e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Il pettine per curry è fatto di legno e ha setole molto morbide. Un anello lo rende facile da tenere in mano. Questo rende confortevole la toelettatura del pelo del cane. Il pettine curry è già conosciuto nella toelettatura dei cavalli e aiuta a rimuovere lo sporco e il pelo sciolto.

Vantaggi
  • Molto piacevole per i cani
  • Buono da maneggiare
Svantaggi
  • Non rimuove quasi nessun pelo

Il pettine al curry dà al pelo una lucentezza molto speciale. Inoltre, ha un piacevole effetto di massaggio per il cane, che favorisce la circolazione del sangue.

Il problema del pettine al curry sono le sue setole morbide. Sono ottimi per massaggiare il cane, ma non così buoni per rimuovere lo sporco. Il currycomb è sicuramente adatto per rimuovere i peli sciolti e far risplendere di nuovo il manto.

Una spazzola per spennare consiste in una testa con sottili setole di metallo che aiutano a rimuovere il pelo sciolto, lo sporco o la polvere dal pelo. La spazzola per spennare è ideale per i cani il cui pelo si aggroviglia facilmente, poiché scioglie i nodi e i peli aggrovigliati.

Per i cani con molto sottopelo, usa questa spazzola per rimuovere facilmente il pelo. Inoltre, questa spazzola è anche adatta a combattere i pidocchi, gli acari e le pulci, poiché la spazzola per spennare rimuove il loro terreno di coltura.

Vantaggi
  • Molto efficace
  • Buono da maneggiare
  • Piacevole, morbido
Svantaggi
  • Non riesce su feltro forte

Rimuovendo il sottopelo, il cane si sente molto meglio e allo stesso tempo previeni problemi di pelle. Tuttavia, la spazzola da spennare non è adatta ai cani con pelo corto o ai cani senza sottopelo.

Cosa distingue un Furminator e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Il Furminator è stato a lungo considerato una piccola rivoluzione dall'America, perché si dice che riduca i peli morti fino al 90% meglio. Rimuovere i peli sciolti ha un altro vantaggio per il tuo amico a quattro zampe, perché stimola il rilascio dei grassi propri della pelle, che assicurano un pelo lucido.

Vantaggi
  • Molto efficace
  • Buona gestione
  • Fatto in modo robusto
Svantaggi
  • Tira un po'
  • Ha problemi con il feltro

Il Furminator è particolarmente adatto alle razze con pelo fine e spesso. La forma ergonomica del Furminator lo rende molto comodo da tenere in mano. Tuttavia, il Furminator non è adatto ai capelli molto infeltriti, che dovrebbero essere districati con un pettine prima.

Cosa distingue una spazzola per cani come accessorio dell'aspirapolvere e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

Un'altra innovazione è l'accessorio per l'aspirapolvere Dyson. Qui, devi semplicemente mettere la spazzola sull'aspirapolvere e aspirare i peli del cane sciolti dall'animale. Tuttavia, questa opzione non è adatta a tutti i cani.

Vantaggi
  • Molto efficace
  • il pelo viene aspirato via immediatamente
Svantaggi
  • Molto rumoroso
  • difficile da maneggiare

Alcuni cani hanno paura dei rumori forti di un aspirapolvere, quindi dovresti avvicinarti lentamente e abituare l'animale all'accessorio con attenzione.

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi usare per confrontare e valutare le spazzole per cani

Di seguito, ti mostreremo quali criteri puoi usare per confrontare e valutare le spazzole per cani. Questo ti renderà più facile avere una visione d'insieme e decidere un modello adatto ed efficace.

In sintesi, questi sono i seguenti criteri

  • Manipolazione di
  • Pulizia
  • Idoneità
  • Tines

Di seguito, puoi leggere i rispettivi criteri e scoprire perché ha senso per te acquistare un modello in base ai criteri o meno.

Manipolazione

Quando acquisti una spazzola per cani, dovresti prestare attenzione a come la spazzola si maneggia. Un fattore potrebbe essere, per esempio, se la spazzola ha una forma ergonomica e sta bene in mano o ha un rivestimento antiscivolo.

La toelettatura può richiedere del tempo, quindi assicurati che la spazzolatura sia il più confortevole possibile per te e il tuo animale.

Pulizia

Un altro fattore importante è quanto sia facile da pulire la tua spazzola. Non c'è niente di peggio che spazzolare il tuo cane per ore e impiegare quasi lo stesso tempo per pulire il pelo dalla spazzola. Assicurati che i capelli possano essere facilmente rimossi dalle setole.

Idoneità

Per quale razza è adatta la tua spazzola? Fai attenzione quando acquisti una nuova spazzola per il tuo animale. Non tutte le spazzole sono adatte a tutti i tipi di pelo. Raccomandiamo quanto segue

  • Spazzole e pettini con denti arrotondati e lunghi sono più adatti ai cani a pelo lungo che hanno anche un pelo lanoso. Se dovessi spazzolare questo animale con dei denti corti, sarebbe spiacevole perché queste spazzole tirano e strappano il pelo e possono anche opacizzare il mantello.
  • Per le razze di cani a pelo corto e ruvido, invece, le spazzole per cani a denti corti e i pettini sono ideali.
  • Per i cani con un sottopelo denso, dovrebbe essere usata una spazzola per spennare o una spazzola per cani grossa.

Prongs

Il numero e il materiale dei prongs della spazzola ha un'influenza significativa su quanto sia comoda la spazzola per il cane. Le spazzole che hanno punte grossolane e dure fatte di metallo, per esempio, sono più scomode per il cane, ma ci sono alcuni tipi di pelo per i quali questi tipi di spazzole sono più adatti. Per i cani sensibili, è meglio utilizzare una spazzola morbida.

Fatti interessanti sulla spazzolatura dei cani

Come posso abituare il mio cane alla spazzolatura?

Molti cani amano essere spazzolati perché è come un massaggio per loro. Ma non tutti i cani amano la toelettatura o hanno addirittura paura della spazzola. È meglio abituare il tuo cane alla toelettatura quando è ancora un cucciolo.

Il posto migliore per farlo è su un tavolo dove puoi far sedere il tuo cane per renderlo più comodo per te e per l'animale. Se devi chinarti per spazzolare il tuo cane, alla lunga sarà troppo faticoso per te. Poi con attenzione e lentamente inizia a spazzolare il tuo cane e lascia che conosca la spazzola e la annusi.

Assicurati che il tuo cane non usi la spazzola come un giocattolo, altrimenti potrebbe farsi male.

All'inizio, dovresti spazzolare solo per pochi minuti per abituare il tuo cane alla spazzola e poi aumentare la quantità di spazzolate di volta in volta.

Quali altri prodotti per la cura del pelo sono disponibili?

La cura regolare del pelo include non solo la spazzolatura e la pettinatura, ma anche il bagno. Naturalmente, questo non viene fatto così spesso come la spazzolatura.

Se il cane è estremamente sporco, un semplice shampoo per cani e acqua tiepida può aiutare. È importante, tuttavia, che il cane non venga lavato più di un paio di volte all'anno per non danneggiare il suo naturale film protettivo della pelle.

  • Shampoo per cani: un buon shampoo per cani si adatta individualmente ai bisogni del cane. Ha la pelle sensibile o è allergico a certe sostanze? Esiste uno shampoo per cani adatto anche a questi casi, che è particolarmente delicato sul pelo e sulla pelle.
  • Pulizia dei cuscinetti: con un pettine fine, per esempio, puoi anche pettinare le orecchie, e con le apposite forbici per gli artigli puoi anche curare gli artigli. Ma che dire degli occhi? Ci sono speciali cuscinetti per la pulizia che sono adatti e progettati per l'igiene degli occhi. Sono delicati, non irritano e possono essere utilizzati quotidianamente per rimuovere i residui di saliva e soprattutto le macchie di lacrime.

Fonte della foto: 123rf.com / 27464064

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni