Ultimo aggiornamento: Agosto 26, 2021

Il nostro metodo

17Prodotti analizzati

26Ore trascorse

13Articoli valutati

90Recensioni degli utenti

Le siepi sono particolarmente utili per tenere i vicini curiosi fuori dal tuo giardino. Tuttavia, le siepi crescono incredibilmente veloci e quindi appaiono disordinate e poco attraenti dopo poco tempo. Un tagliasiepi adatto può quindi fornire un rimedio.

A seconda delle dimensioni delle tue siepi, puoi scegliere tra un tagliasiepi manuale, un piccolo tagliasiepi a batteria o un tagliasiepi a benzina per compiti più grandi.

Nel nostro test del tagliasiepi 2021 ti aiuteremo a decidere quale tagliasiepi è meglio per te. Ti mostriamo tutti i vantaggi e gli svantaggi dei singoli tipi e rispondiamo anche a tutte le tue domande sui tagliasiepi.

Contenuti




Sommario

  • I tagliasiepi ti permettono di tagliare le siepi e gli arbusti del tuo giardino. A seconda delle dimensioni di una siepe, ci sono diversi tipi di tagliasiepi che sono più adatti.
  • Fondamentalmente, ci sono tagliasiepi con o senza cavo. Un tagliasiepi con cavo ti permette di lavorare continuamente. Se non ha un cavo, ti offre un'ottima libertà di movimento.
  • I tagliasiepi a batteria sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni. Sono potenti e il tempo di ricarica e la durata della batteria sono sempre migliori.

Tagliasiepi: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare un tagliasiepi

Se vuoi mantenere la tua siepe in buona forma, un tagliasiepi rende il lavoro di taglio molto più facile. Nella seguente guida ti mostriamo cosa cercare quando acquisti un tagliasiepi.

Cos'è un tagliasiepi e come funziona?

Un tagliasiepi è un dispositivo con cui puoi facilmente tagliare e modellare le siepi. Ci sono tagliasiepi a benzina o a batteria, così come modelli elettrici e manuali.

Un tagliasiepi ti rende più facile tagliare la tua siepe. (Fonte immagine: 123rf.com / Peter Titmuss)

Un tagliasiepi manuale funziona come un grande paio di forbici, permettendoti di tagliare la siepe.

Nei tagliasiepi a motore, due lame appositamente tagliate e affilate poggiano l'una sull'altra. Il motore è alimentato da elettricità o benzina e muove le lame in direzioni opposte ad alta velocità. Un tagliasiepi a batteria funziona con lo stesso principio.

I tagli delle lame sono simili a quelli di un paio di forbici e variano di dimensione a seconda del modello. Più grandi sono le lame, più spessi sono i rami che puoi tagliare. Anche la potenza del motore gioca un ruolo. Puoi controllare il motore e quindi anche il movimento delle lame tramite un interruttore a pressione sul manico.

Per chi è adatto un tagliasiepi?

Un tagliasiepi è adatto a chiunque voglia tagliare o modellare una siepe - che tu sia un giardiniere per hobby o un giardiniere professionista.

Puoi risparmiarti un sacco di lavoro con un tagliasiepi perché non devi tagliare ogni ramo singolarmente.

Tagliasiepi a benzina, elettrico o a batteria - qual è quello giusto per me?

Con l'enorme selezione di tagliasiepi, non è così facile trovare quello giusto. Per scegliere il tagliasiepi giusto per te, dovresti prima decidere il tipo. Dovresti prendere in considerazione l'area e la densità della siepe, così come lo spessore dei rami.

Itagliasiepi a benzina hanno una potenza molto elevata e sono ideali per tagliare aree di siepi molto grandi. Questo vale anche se la siepe è molto fitta o ha rami forti. I vantaggi sono un alto grado di libertà di movimento e la possibilità di un uso continuo. Gli svantaggi sono il peso elevato, il rumore e i fumi di scarico.

Ci sono molti criteri da considerare quando si sceglie il giusto tagliasiepi. Non dovresti dimenticare il peso del tagliasiepi. (Fonte immagine: pixabay.com / Alexas_Fotos)

Itagliasiepi elettrici sono una buona scelta per tagliare una normale siepe. Con un tagliasiepi elettrico puoi lavorare senza fare pause ed è relativamente leggero ed economico. Lo svantaggio principale è il cavo che devi portare in giro, che può limitare la tua libertà di movimento.

Itagliasiepi a batteria offrono una libertà di movimento ottimale. Tendono ad essere più leggeri e non producono fumi di scarico. I tagliasiepi a batteria sono particolarmente adatti per aree di piccole e medie dimensioni. Per aree molto grandi o una siepe particolarmente fitta, la durata della batteria potrebbe non essere sufficiente. Tuttavia, con una seconda batteria, le aree più grandi non dovrebbero essere un problema.

Quale tagliasiepi è adatto a quale siepe?

La condizione e soprattutto la densità della siepe è un punto importante da considerare quando si acquista un tagliasiepi.

Se hai una siepe molto fitta con rami spessi, avrai bisogno di un tagliasiepi più potente. Se hai una siepe piuttosto rada con rami sottili e molte foglie morbide, il tagliasiepi non ha bisogno di essere così potente. Oltre alla forza del tagliasiepi, anche la lunghezza della lama è importante.

Xenia Rabe-LehmannGarten-Expertin
"Quale tagliasiepi è quello giusto dipende dalla tua siepe: Se è angolato e accessibile solo con una scala, una lama di lunghezza ridotta ha senso. Se puoi raggiungere la siepe solo da un lato, scegli una lama lunga per poter lavorare sulla siepe in tutta la sua profondità"

Quando pianti una nuova siepe, la prima volta che tagli la tua siepe i rami saranno ancora molto sottili. Allora è sufficiente un tagliasiepi a bassa potenza. Con il tempo, tuttavia, i rami diventeranno sempre più spessi. Quando acquisti un tagliasiepi, assicurati di avere abbastanza potenza residua per il futuro.

Tuttavia, in generale dovresti fare molta attenzione quando usi un tagliasiepi su alcuni tipi di siepi, perché le foglie possono essere danneggiate, strappate o schiacciate dal tagliasiepi. Questo li fa diventare marroni e li rende più suscettibili ai parassiti e alle malattie.

I danni alla siepe possono essere minimizzati mantenendo il tagliasiepi affilato.

Specialmente se vuoi tagliare un bosso o un alloro con le cesoie per siepi, l'affilatezza delle tue cesoie per siepi è fondamentale per ottenere un risultato attraente. Inoltre, dovresti tagliare queste piante solo nei giorni asciutti per evitare l'infestazione di funghi alle interfacce.

Quali sono i noti produttori di tagliasiepi?

I tagliasiepi sono prodotti da molte marche diverse. Anche i supermercati e i discount vendono continuamente tagliasiepi, soprattutto in estate.

In alcuni casi, tuttavia, vale la pena di scegliere un prodotto di marca. Le marche più conosciute di tagliasiepi includono

  • Bosch
  • Stihl
  • Einhell
  • Gardena

Tutte queste marche producono diversi modelli di tagliasiepi, sempre in una solida qualità da media a molto buona.

Quali alternative ci sono ai tagliasiepi?

Se vuoi tagliare solo aree più piccole o anche singoli rametti e rami, un paio di cesoie da giardino convenzionali sono adatte a te. Sono piccoli e facili da riporre e se la cavano bene con rami e foglie più sottili.

Se hai bisogno di potare gli alberi più spesso, le cesoie da potatura sono migliori delle cesoie da siepe. Questi sono progettati appositamente per i rami più spessi.

Decisione: Quali tipi di tagliasiepi esistono e qual è quello giusto per te?

In linea di massima, ci sono i seguenti tipi di tagliasiepi

  • Tagliasiepi a batteria
  • Tagliasiepi a benzina
  • Tagliasiepi elettrico
  • Tagliasiepi a mano
  • Tagliasiepi multifunzionale
  • Tagliasiepi telescopico

Non c'è differenza nel modo in cui funzionano i tagliasiepi. Tuttavia, a seconda delle tue esigenze, un certo tipo può essere più o meno adatto a te.

Di seguito, ti presenteremo brevemente i diversi tipi di tagliasiepi. Approfondiremo anche i vantaggi e gli svantaggi in modo che tu possa trovare il tagliasiepi giusto per te.

Quali sono le caratteristiche di un tagliasiepi a batteria e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Un tagliasiepi a batteria ha due lame tagliate e rettificate che si trovano una sopra l'altra. Un motore muove queste due lame in direzioni opposte ad alta velocità. I ritagli assomigliano a delle forbici e tagliano i rami delle siepi o degli arbusti. Il motore del tagliasiepi a batteria è alimentato da una batteria integrata.

Il vantaggio più importante di un tagliasiepi a batteria è che non ha bisogno di un cavo di alimentazione. Questo ti dà completa libertà di movimento quando lavori e non c'è pericolo di tagliare il cavo o di inciamparci sopra.

I tagliasiepi a batteria sono molto popolari perché sono leggeri e hanno un buon tempo di funzionamento di circa un'ora in media.

Vantaggi
  • Basso livello di rumore
  • Basso peso
  • Senza filo (libertà di movimento durante il lavoro)
  • Niente fumi di scarico
Svantaggi
  • Potenza inferiore
  • Tempo di lavoro limitato (senza seconda batteria)
  • Tempo di ricarica più lungo
  • Prezzo più alto

Quando acquisti un tagliasiepi senza filo, dovresti prestare particolare attenzione alla potenza del motore, al tempo di funzionamento e al tempo di ricarica della batteria. Le vecchie batterie Ni-Mh (batteria al nichel-metallo idruro) sono sempre più sostituite da modelli con batterie Li-ion (batteria agli ioni di litio).

Ha senso comprare una seconda batteria.

Le batterie Li-ion non hanno bisogno di essere scaricate completamente prima della ricarica, sono più leggere e più potenti. Tuttavia, ha senso comprare una seconda batteria in modo da poter lavorare continuamente. A volte questo è già incluso nel pacchetto.

La durata della batteria dei tagliasiepi a batteria è in media di circa 45-60 minuti, anche se ci sono modelli che hanno un tempo di funzionamento più lungo.

Studio di mercato (11/21): Utilizzando metodi scientifici, abbiamo condotto uno studio di mercato in cui abbiamo esaminato da vicino 88 prodotti nella categoria dei tagliasiepi. Vogliamo rispondere alla domanda su come la caratteristica di prodotto della durata della batteria è distribuita sul mercato. Questo ti aiuterà a valutare meglio quale tipo di prodotto è adatto a te. Puoi vedere i risultati del nostro studio scientifico nel grafico qui sopra.
(Fonte: illustrazione propria)

La tensione di funzionamento richiesta dai tagliasiepi a batteria dipende dal tipo di siepe che hai. Se hai una siepe fitta e grande, allora dovresti scegliere un tagliasiepi con una tensione operativa di 36V. Per la rifinitura occasionale della siepe e/o del bosso, un tagliasiepi da 18V è solitamente sufficiente.

Quali sono le caratteristiche di un tagliasiepi a benzina e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

In linea di principio, un tagliasiepi a benzina funziona come un tagliasiepi a batteria. Tuttavia, le lame sono azionate da un motore a benzina. Per assicurarsi che questo motore funzioni sempre correttamente, deve essere sottoposto a una manutenzione regolare.

Come i tagliasiepi a batteria, i tagliasiepi a benzina possono essere utilizzati ovunque e offrono anche un alto grado di libertà di movimento. Tuttavia, hanno molta più potenza e non devi aspettare che la batteria sia carica.

Grazie alla maggiore potenza, puoi anche usarli per tagliare i rami più grossi o le siepi più fitte. Gli svantaggi, tuttavia, sono un peso maggiore e i fumi di scarico del motore a benzina.

Vantaggi
  • Potenza molto alta
  • Libertà di movimento durante il lavoro
  • Senza filo
Svantaggi
  • Alto livello di rumore
  • Peso elevato
  • Prezzo elevato
  • Miscela di benzina necessaria
  • Fumi di scarico

Se vuoi tagliare regolarmente una siepe più grande, un tagliasiepi a benzina è solitamente la scelta giusta. Soprattutto se la siepe è molto fitta, ha rami più spessi o il legno è molto duro.

Se vuoi tagliare spesso aree più grandi o rami più spessi, allora un tagliasiepi a benzina è la scelta giusta.

Con i tagliasiepi a benzina è importante che siano sempre sufficientemente lubrificati. Per fare questo, devi aggiungere olio alla benzina nel rapporto corretto o comprare una miscela già pronta.

Il filtro dell'aria e la candela devono essere puliti regolarmente. Puoi farlo da solo o farlo fare da un centro di assistenza.

Quali sono le caratteristiche di un tagliasiepi elettrico e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

I vantaggi dei tagliasiepi elettrici sono i prezzi più bassi, il peso ridotto e la capacità di lavorare continuamente. In termini di manutenzione e cura, sono paragonabili ai tagliasiepi a batteria.

Dopo i tagliasiepi manuali, i tagliasiepi elettrici sono i più leggeri. Sono molto simili ai tagliasiepi a batteria, ma sono alimentati dall'elettricità. Pertanto, non c'è bisogno di manutenzione come per i tagliasiepi a benzina.

Vantaggi
  • Basso livello di rumore
  • Potenza media
  • Prezzo medio
  • Niente fumi di scarico
Svantaggi
  • Presa di corrente necessaria
  • Il cavo interferisce con la libertà di movimento
  • Prolunga necessaria

Il più grande svantaggio dei tagliasiepi elettrici è che possono essere alimentati solo da un cavo di alimentazione. Quindi ci deve essere una presa disponibile da qualche parte e hai bisogno di una prolunga.

Il cavo limita la tua libertà di movimento e può essere pericoloso. Puoi inciamparci sopra o tagliare il cavo di alimentazione.

I tagliasiepi elettrici hanno anche meno potenza dei tagliasiepi a benzina. Ma non producono fumi di scarico e non hai bisogno di una miscela benzina-olio. Inoltre, non devi aspettare che la batteria sia carica, come accade con i tagliasiepi a batteria.

Quali sono le caratteristiche di un tagliasiepi manuale e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Un tagliasiepi manuale funziona come un normale paio di cesoie. Due lame da taglio sono premute l'una contro l'altra dalla forza manuale tramite l'impugnatura. Nonostante la trasmissione di potenza, hai bisogno di molta forza per tagliare una siepe con loro.

Un tagliasiepi manuale è il tipo più leggero di tagliasiepi. È anche il più economico e ti dà la massima libertà di movimento. Prima che ci fossero i tagliasiepi a motore, le siepi venivano tagliate solo con i tagliasiepi manuali.

Vantaggi
  • Senza filo
  • Molto leggero
  • Prezzo basso
  • Niente fumi di scarico
Svantaggi
  • Sforzo manuale richiesto
  • Richiede tempo per aree più grandi

I maggiori svantaggi dei tagliasiepi manuali sono il tempo richiesto e la forza muscolare necessaria. Ci vorranno diverse ore per tagliare una grande siepe. È anche più difficile tagliare la siepe in una forma uniforme.

Con un tagliasiepi manuale puoi tagliare selettivamente singoli rami o foglie. Sono particolarmente adatti per mettere a punto la tua siepe. (Fonte immagine: 123rf.com / l2egulas)

Un tagliasiepi manuale può essere una buona scelta se vuoi tagliare pochi arbusti o solo una siepe molto piccola. Puoi anche usarli per tagliare bossi o rose, per esempio.

Quali sono le caratteristiche di un potatore multifunzione e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Un potatore multifunzionale ti offre diversi strumenti in uno. Di solito è un tagliasiepi telescopico, dove puoi cambiare l'attacco, combinato con altri strumenti di potatura per il tuo giardino. A seconda del prodotto, sono inclusi da tre a sei diversi attrezzi.

Questi possono essere, per esempio, i seguenti: Potatori, tagliabordi, seghe da potatura o decespugliatori. Sono alimentati da un motore a benzina perché è necessaria più potenza per queste funzioni speciali.

Vantaggi
  • Quattro strumenti come accessori
  • Buon rapporto qualità-prezzo (per quattro strumenti)
Svantaggi
  • Solo tagliasiepi telescopico
  • Solitamente bassa qualità del singolo prodotto

Un tagliasiepi multifunzione è più pesante dei tagliasiepi, quindi una tracolla è spesso inclusa. Il motore a benzina richiede una manutenzione regolare, proprio come il tagliasiepi a benzina. Devi anche utilizzare una miscela speciale di olio di benzina.

Se hai bisogno di un tagliasiepi telescopico solo molto raramente all'anno, un trimmer multifunzione può essere un'alternativa adatta a te. Soprattutto se hai anche bisogno di allegati aggiuntivi di tanto in tanto.

Cos'è un tagliasiepi telescopico e quali sono i suoi vantaggi e svantaggi?

I tagliasiepi telescopici sono spesso utilizzati quando hai bisogno di tagliare una siepe alta. Ti permettono di tagliare una siepe senza una scala. Sono disponibili con un motore a benzina, elettrico o con una batteria.

Se vuoi tagliare una siepe alta, un tagliasiepi telescopico è una buona scelta. (Fonte immagine: pixabay.com / Antranias)

Un tagliasiepi telescopico funziona proprio come un normale tagliasiepi. Tuttavia, è attaccato ad un lungo palo. Questo è telescopico su alcuni modelli, quindi puoi cambiare la lunghezza.

La lama di taglio all'estremità dell'asta telescopica è solitamente pieghevole. Questo ti permette di tagliare non solo la parte superiore della siepe, ma anche i lati. Tuttavia, è più facile tagliare i lati della siepe con un tagliasiepi senza telescopio.

Vantaggi
  • Taglia siepi alte o larghe senza una scala
  • Risparmia la schiena
  • Altri vantaggi a seconda del tipo (benzina, batteria, elettrico)
Svantaggi
  • Adatto solo in misura limitata al normale taglio di siepi
  • Peso elevato
  • Altri svantaggi a seconda del tipo (benzina, batteria, elettrico)

Il peso è maggiore rispetto agli altri modelli a causa dell'asta telescopica. Spesso è inclusa una tracolla per spostare il peso sulle tue spalle. A causa della leva dell'asta lunga, lavorare con questo tagliasiepi è più faticoso.

Con gli altri tagliasiepi presentati, hai bisogno di una scala per tagliare la parte superiore della siepe. Dato che di solito questo non è sicuro sul terreno del giardino, c'è un rischio maggiore di incidenti. Questo rischio non esiste con il tagliasiepi telescopico.

Criteri di acquisto: Questi sono

i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare i tagliasiepi
Di seguito vogliamo mostrarti i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare i tagliasiepi. Questo ti renderà più facile decidere se un particolare tagliasiepi è adatto a te o no.

  • Tipo di azionamento & potenza
  • Peso e volume
  • Dimensioni del tagliasiepi
  • Forza di taglio e funzioni di taglio
  • Attrezzatura aggiuntiva

Tipo di azionamento & potenza

Il tipo di azionamento del tagliasiepi è decisivo per l'acquisto. Oltre ai tagliasiepi a benzina, ci sono anche tagliasiepi a batteria ed elettrici. Non dimenticare il tagliasiepi manuale, che deve essere azionato manualmente.

I vantaggi e gli svantaggi di ogni tipo sono già stati discussi in dettaglio sopra. In sintesi, comunque, si può dire che i tagliasiepi a batteria o i modelli manuali sono adatti per le siepi più piccole e i rami più sottili, mentre i prodotti elettrici e a benzina sono ideali per aree più grandi e rami più spessi.

La potenza dei tagliasiepi elettrici è espressa in watt e quella dei tagliasiepi a benzina è solitamente espressa in cavalli. Fondamentalmente, si può dire che più potenza è meglio per la maggior parte delle siepi.

Studio di mercato (11/21): Utilizzando metodi scientifici, abbiamo condotto uno studio di mercato in cui abbiamo esaminato da vicino 88 prodotti nella categoria dei tagliasiepi. Vogliamo rispondere alla domanda su come le prestazioni delle caratteristiche del prodotto sono distribuite sul mercato. Questo ti aiuterà a valutare meglio quale tipo di prodotto è adatto a te. Puoi vedere i risultati del nostro studio scientifico nel grafico qui sopra.
(Fonte: rappresentazione propria)

I tagliasiepi con una potenza fino a 500 watt possono essere utilizzati per la potatura topiaria delle siepi più piccole. Se vuoi potare una siepe più grande, dovresti comprare un tagliasiepi da 500 a 600 watt.

Se la siepe è molto fitta e copre una vasta area, un tagliasiepi con più di 600 watt renderà il tuo lavoro più facile.

Peso & Volume

Ogni tipo di tagliasiepi è in una classe di peso diversa a causa del suo design. I tagliasiepi elettrici sono di solito i più leggeri, seguiti dai modelli con una batteria ricaricabile. I più pesanti sono i tagliasiepi a benzina.

Il peso è un fattore decisivo quando si lavora con i tagliasiepi. Più pesante è il peso, più potenza ti serve - specialmente quando tagli i lati superiori e specialmente se la siepe è più alta. Se vuoi tagliare la tua siepe senza una scala ed è relativamente alta, dovresti comprare un tagliasiepi più leggero.

I tagliasiepi a benzina tendono ad essere rumorosi.

A seconda del tipo e della potenza, i tagliasiepi sono rumorosi in modi diversi. I tagliasiepi a benzina sono molto rumorosi e di solito si raccomanda di indossare una protezione per le orecchie quando si lavora con loro.

I tagliasiepi a batteria ed elettrici sono più silenziosi.

I tagliasiepi che sono alimentati da elettricità o da una batteria ricaricabile sono più silenziosi. A seconda della potenza, possono anche essere rumorosi, ma di solito non raggiungono il volume di un tagliasiepi a benzina.

Prima di acquistare, considera se puoi usare un tagliasiepi a benzina nel tuo quartiere, per esempio. Alcuni vicini si lamentano dell'alto livello di rumore. In questo caso, potrebbe essere una scelta migliore comprare un tagliasiepi elettrico con una potenza maggiore.

Dimensioni del tagliasiepi

Proprio come il peso, anche le dimensioni del tagliasiepi sono importanti. Più grande è il tagliasiepi, meno libertà di movimento hai. I tagliasiepi a benzina hanno generalmente le dimensioni maggiori perché il motore occupa più spazio. Sono seguiti dai tagliasiepi a batteria e infine dai modelli con un motore elettrico.

Un punto molto importante in termini di dimensioni è anche la lunghezza della lama. Se la lama è più lunga, puoi tagliare più area, ma la manipolazione diventa più difficile e hai bisogno di più potenza.

Lunghezza della lama

La lunghezza della lama o lunghezza di taglio indica la larghezza che puoi tagliare. Più è lungo, più area puoi tagliare con un solo movimento. In generale, si raccomanda una lunghezza della lama di circa 50 cm.

Studio di mercato (11/21): Utilizzando metodi scientifici, abbiamo condotto uno studio di mercato in cui abbiamo esaminato da vicino 88 prodotti nella categoria dei tagliasiepi. Vogliamo rispondere alla domanda su come la caratteristica del prodotto della lunghezza della lama è distribuita nel mercato. Questo ti aiuterà a valutare meglio quale tipo di prodotto è adatto a te. Puoi vedere i risultati del nostro studio scientifico nel grafico qui sopra.
(Fonte: rappresentazione propria)

Ci sono anche tagliasiepi più lunghi. Tuttavia, dovresti tenere a mente che una lama più lunga richiede anche uno sforzo maggiore. Inoltre, la gestione generale del tagliasiepi è anche più difficile. Una lunghezza della lama di 70 cm è molto lunga e dovresti considerare se questo ha senso per te prima dell'acquisto.

Sapevi che devi usare diversi tagliasiepi per siepi diverse?

Per siepi giovani, piccole o tagli ornamentali, sono sufficienti lunghezze di taglio fino a 40 cm. Per le siepi di medie dimensioni e forti, è meglio utilizzare una lunghezza di taglio da 40 a 60 cm. Per le siepi grandi e legnose raccomandiamo i tagliasiepi con una lunghezza di taglio di almeno 60 cm.

Spessore di taglio & funzione di taglio

Lo spessore di taglio di un tagliasiepi indica il diametro massimo dei rami che puoi tagliare con esso. Molte siepi hanno rami relativamente sottili. In questo caso, uno spessore di taglio di 18 mm dovrebbe essere sufficiente per te se li tagli regolarmente.

Se non poti la tua siepe ogni anno o se la siepe ha rami più spessi, questo spessore di potatura potrebbe essere troppo basso. In questo caso, puoi comprare un tagliasiepi da 26 a 28 mm, per esempio.

Negli ultimi anni, alcuni produttori hanno integrato utili funzioni aggiuntive nei loro tagliasiepi. Questi includono, per esempio, la cosiddetta funzione sega.

Con la funzione sega, puoi tagliare singoli rami che sono più grandi dello spessore di taglio effettivo del tagliasiepi.

Le lame nella parte anteriore della lama sono leggermente accorciate per questo scopo. Questo significa che il legno poggia sulla lama e viene tagliato dal movimento delle lame. Non devi accendere la funzione di taglio separatamente, perché è sempre disponibile.

Questa funzione è utile se la tua siepe ha qualche ramo più grosso. Se vuoi tagliare una siepe con molti rami spessi, dovresti comprare un tagliasiepi con una capacità di taglio maggiore.

Caratteristiche aggiuntive

Molti dispositivi offrono alcune caratteristiche aggiuntive che di solito sono utili per il tuo tagliasiepi. I più comuni sono: Sistema anti-inceppamento, blocco della lama e scarico della trazione.

Sistema anti-inceppamento

Diversi tagliasiepi più recenti hanno un sistema anti-inceppamento. Questo rileva automaticamente quando le lame sono bloccate da un ramo, per esempio. In questo caso, il sistema elettronico cambia semplicemente la direzione delle lame. Questo taglia il ramo e tu puoi continuare a lavorare.

Tuttavia, se l'ostacolo non viene rimosso dopo tre secondi, il tagliasiepi si ferma automaticamente.

Le lame sono poi portate a riposo dall'elettronica in posizione aperta. Allora il tagliasiepi non è più bloccato e non devi rimuovere nessun ramo dalle lame.

Il sistema anti-jamming è un'ottima funzione aggiuntiva. Non devi preoccuparti di bloccare i rami, ma puoi continuare a lavorare velocemente e facilmente.

Fermalama

Una funzione molto utile e utile è il fermalama. Questo è un attacco sulla punta del tagliasiepi. Protegge le lame se sbatti contro un muro o un oggetto metallico. Questo evita che le lame si danneggino in punta.

Questa funzione è particolarmente vantaggiosa perché molte siepi confinano con un muro. Senza un ferma lama, le lame di alta qualità si rovinerebbero rapidamente e dovrebbero essere affilate o addirittura sostituite più spesso.

Se la tua siepe non confina con un muro o simili, puoi anche comprare un tagliasiepi senza fermo lama. Altrimenti è un'ottima aggiunta che rende il tuo lavoro molto più facile.

Strain relief

La maggior parte dei tagliasiepi elettrici hanno un dispositivo antistrappo incorporato. Questo evita che la connessione tra la prolunga e il tagliasiepi si disconnetta.

Questo può accadere, per esempio, se il cavo si impiglia in un ramo. Il dispositivo antistrappo è spesso integrato in modo tale da agganciare un'ansa della prolunga in un supporto speciale.

Lo scarico della trazione è una funzione aggiuntiva molto utile per i tagliasiepi elettrici. La maggior parte dei modelli ora lo ha integrato. Assicurati che sia incluso quando acquisti un tagliasiepi elettrico.

Fatti da sapere sui tagliasiepi

Cosa posso fare se il tagliasiepi non taglia bene?

A volte le lame del tagliasiepi si inceppano o i rami si impigliano nelle lame. Una possibile causa è che la distanza tra le lame è troppo grande. In questo caso, il distanziatore è probabilmente consumato e dovrebbe essere sostituito.

O forse le lame non si muovono più affatto. Questo può essere dovuto al fatto che sono attaccati insieme dalla resina. In questo caso, dovresti pulire il tagliasiepi con un solvente di resina e poi applicare un olio di manutenzione.

È anche possibile che le lame siano smussate. In questo caso, dovresti portare il tagliasiepi a farsi affilare o farlo da solo.

Come posso affilare un tagliasiepi? Ci sono lame di ricambio?

Le lame di un tagliasiepi hanno un rivestimento protettivo. Questo protegge dalla ruggine e viene perso durante l'affilatura. Pertanto, la protezione preventiva contro la ruggine è molto importante dopo l'affilatura. Dovresti far revisionare il tuo tagliasiepi una volta all'anno.

Per affilare il tuo tagliasiepi da solo, dovresti prima pulire le lame con un detergente a base di resina e rimuovere lo sporco. Solo il tagliente è affilato. Per prima cosa dovresti portare le lame all'arresto in modo che siano congruenti.

Per sicurezza, scollega sempre il tagliasiepi o rimuovi la batteria quando lo affili.

Puoi poi affilare le lame con una lima piatta. Limare sempre nella direzione dei bordi di taglio e mantenere l'angolo raccomandato. Troverai informazioni su questo nel manuale di istruzioni del tagliasiepi.

Afferra la lima solo quando vai avanti e sollevala quando torni indietro. Fai attenzione a non rimuovere troppo materiale, poiché questo indebolirà il materiale. Le lame devono essere affilate allo stesso grado e non devono essere di lunghezze diverse.

L'affilatura ha lasciato una bava sul lato inferiore dei coltelli. Devi rimuoverlo accuratamente con una cote. Per prevenire la ruggine, dovresti infine spruzzare i coltelli con uno spray curativo.

Ci sono anche lame di ricambio per molti tagliasiepi se le lame del tuo tagliasiepi sono diventate smussate. Puoi comprarli in un negozio specializzato o online.

Come posso pulire e mantenere un tagliasiepi?

Dovresti pulire il tuo tagliasiepi dopo ogni utilizzo. Idealmente, prima con un detergente per rimuovere i residui di resina. Poi usa un olio di manutenzione per evitare che le lame si arrugginiscano e per mantenerle efficienti.

Quando tagli la tua siepe, viene prodotta della linfa che poi diventa resina. Per rimuoverlo, puoi utilizzare un solvente per resine . Spruzzalo sulle lame e rimuoverà efficacemente la resina dalle lame. Dopo puoi semplicemente pulirlo con un panno.

In seguito dovresti spruzzare il tuo tagliasiepi con un olio di manutenzione. Fai girare ancora brevemente il tagliasiepi per distribuire l'olio tra le lame.

Come faccio a tagliare una siepe? Esiste una guida per potare una siepe?

In generale, dovresti seguire alcune regole di base. Dovresti tagliare la siepe in forma trapezoidale, cioè più stretta nella parte superiore che in quella inferiore. L'angolo dovrebbe essere di circa 5-10 gradi e serve a far entrare abbastanza luce nella siepe.

Taglia sempre parallelamente alla siepe con il tagliasiepi, altrimenti apparirà un buco. Idealmente, dovresti anche tagliare in un giorno asciutto e non troppo soleggiato.

Puoi tagliare le siepi di latifoglie senza problemi perché germogliano sempre in modo affidabile. Non dovresti potare le siepi di conifere il primo anno e poi stare molto attento in seguito, perché non perdonano gli errori di potatura così facilmente.

Le siepi decidue non sono così sensibili alla potatura come le siepi di conifere. Le siepi fatte di fogliame sono più indulgenti ad un piccolo errore di potatura. (Fonte immagine: pixabay.com / Antranias)

Le siepi sempreverdi a foglia larga dovrebbero idealmente essere tagliate con le cesoie per siepi a mano. Puoi anche usare un tagliasiepi elettrico o a benzina, ma questo danneggerà più foglie. Da un lato, questo non ha un bell'aspetto e dall'altro lato, più agenti patogeni possono entrare nella siepe.

Quando e quanto spesso dovrei potare una siepe?

In linea di principio, puoi potare una siepe tutto l'anno finché la temperatura è superiore ai 5 gradi Celsius. Tuttavia, ha senso tagliare una siepe quando è meno dannoso per la specie.

Se vuoi avere meno lavoro possibile con la tua siepe, aspetta la fine di giugno prima di tagliarla. A quel punto le siepi avranno completato la loro fase di crescita principale e la potatura delle siepi durerà a lungo. Inoltre, la maggior parte delle specie di uccelli hanno finito la loro stagione riproduttiva per allora. Dopo la fine di agosto, non dovresti più tagliare.

La frequenza della potatura delle siepi dipende dal tipo di legno e dalle tue preferenze. Per un giardino più naturale avrai bisogno di tagliare meno frequentemente che per un aspetto molto accurato. Per la maggior parte delle siepi, una potatura all'anno è sufficiente. Solo le siepi di tasso o di acero campestre dovrebbero essere potate due volte all'anno.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni