Ultimo aggiornamento: Ottobre 21, 2021

Il nostro metodo

16Prodotti analizzati

29Ore trascorse

7Articoli valutati

85Recensioni degli utenti

Per molti, le piante sono parte integrante della decorazione interna ed esterna del nostro spazio vitale. Non solo forniscono aria fresca, ma abbelliscono anche la nostra casa. Con il giusto vaso di fiori, puoi metterli ovunque, sia in giardino, in terrazza, sul balcone o in casa. Come accessorio per la casa, sono praticamente indispensabili!

I vasi da fiori sono disponibili in molte forme, colori e materiali. In questa guida, imparerai a conoscere i diversi tipi di vasi da fiori e a cosa dovresti prestare attenzione quando fai il tuo prossimo acquisto. Ti diamo anche consigli su quali vasi da fiori sono adatti a quali tipi di piante e come puoi fissare i vasi da fiori in diversi modi.




Sommario

  • I criteri di acquisto importanti per i vasi da fiori sono il materiale, il diametro, la forma, la resistenza alle intemperie, lo stile e il design.
  • Le piante da interno sono spesso piantate in vasi di ceramica e metallo. All'esterno, materiali come la fibra di vetro, la plastica e il polietilene sono diventati popolari grazie alla loro durata.
  • I vasi da fiori possono anche essere fissati in modo creativo. Ci sono molte opzioni di montaggio diverse come ganci di metallo o cesti per attaccare i vasi alle pareti, ai soffitti o alle ringhiere dei balconi.

Vaso di fiori a confronto: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e recensione dei vasi da fiori

Dato che ci sono molti vasi da fiori tra cui scegliere, spesso è difficile decidere quello giusto. Per trovare il giusto vaso da fiori, è importante considerare alcuni criteri di acquisto.
I criteri di acquisto più rilevanti che possono aiutarti a confrontare diversi vasi da fiori tra di loro sono

Materiale

In passato, i vasi da fiori erano per lo più fatti di terracotta o argilla cotta. Oggi, altri materiali sono diventati popolari. Ci sono vasi da fiori in vetro, iuta, ceramica, plastica, porcellana e vari metalli (ad esempio l'acciaio inossidabile). In linea di massima, la pianta e il luogo in cui intendi utilizzare il vaso di fiori sono spesso decisivi per la scelta del materiale.

I vasi da fiori in pietra o ceramica sono solitamente tipici per le piante da interno. Questi sono spesso cachepot o vasi puramente decorativi che non sono a prova di gelo.

Per l'uso esterno, i vasi in fibra di vetro, plastica o polietilene sono particolarmente adatti. Non possono rompersi e sono quindi più durevoli. Sono anche facili da curare e resistenti al gelo.

I vasi da fiori in metallo sono adatti sia per uso interno che esterno. Una tendenza attuale è il vaso di fiori in acciaio inossidabile, che sembra attraente soprattutto per il suo design.

CONSIGLIO: I vasi da fiori in metallo per esterni non dovrebbero mai essere posizionati in luoghi soleggiati, poiché il riscaldamento del metallo può causare notevoli danni alla pianta!

Diametro

In linea di principio, i vasi da fiori sono disponibili in un'ampia varietà di dimensioni e misure. Le dimensioni più comuni vanno da 4 a circa 60 cm di diametro. La pianta stessa e la sua crescita prevista sono decisive per la scelta delle dimensioni del vaso. Sia i modelli troppo grandi che quelli troppo piccoli possono essere dannosi per la pianta.

Forma

I vasi da fiori possono essere trovati in molte forme dall'ovale al quadrato. Un gran numero di modelli di vasi da fiori sono cilindrici o rotondi. Tuttavia, anche i design quadrati stanno diventando sempre più popolari. I vasi a forma di ciotola sono adatti solo a pochi tipi di piante. Sono utilizzati principalmente per la decorazione e meno per la funzionalità.

La forma dei modelli è spesso anche una questione di dove viene attaccato il vaso di fiori. Per esempio, le versioni angolari sono particolarmente adatte per piccole piante sulla ringhiera del balcone. Per riempire lo spazio, puoi usare vasi rotondi e grandi.

Resistenza alle intemperie

Se un vaso di fiori è adatto al giardino o all'interno dipende semplicemente dal materiale. I vasi per l'esterno devono essere resistenti alle intemperie. Esempi di materiali resistenti alle intemperie sono fibra di vetro, zinco, acciaio inossidabile, legno, rattan o plastica.

È particolarmente importante utilizzare materiali di alta qualità per le pentole di metallo. Solo questi non arrugginiscono e resistono davvero al gelo e alla pioggia.

Stile / Design

Lo stile del vaso di fiori dipende interamente dal tuo gusto personale. Che sia in stile casa di campagna, vintage, effetto legno, art nouveau o intrecciato, ovviamente dipende solo da te. Dato che i vasi di fiori sono disponibili in innumerevoli design e colori, c'è qualcosa per tutti!

Guida: Domande frequenti sui vaso di fiori con risposte dettagliate

In questa sezione troverai le risposte alle domande su quali vasi sono adatti a quali tipi di piante e quali costi puoi generalmente aspettarti quando acquisti vasi da fiori.

Verrai anche introdotto ai diversi tipi di vasi. Inoltre, ti diamo consigli e ti mostriamo diversi modi di fissare i vasi di fiori e quali alternative ci sono invece per loro.

Quali vaso di fiori sono adatti a quali tipi di piante?

Per trovare il vaso giusto per ogni pianta, è importante ricordare che le dimensioni sono molto importanti. Un vaso di fiori troppo piccolo non fornirà abbastanza spazio alla pianta per prosperare. Un vaso troppo grande può portare al ristagno dell'acqua. Pertanto, raccomandiamo una distanza di 5-10 cm tra la radice e il bordo del vaso.

Blumentopf

Un grande esempio di come i vasi di fiori fissati con ganci di metallo possono abbellire il muro. (Fonte immagine: pexels / Jay Mantri)

È anche importante scegliere i materiali giusti, a seconda della posizione del vaso di fiori. La ceramica e il metallo sono particolarmente adatti per le piante da interno. Per l'esterno, i modelli in plastica, fibra di vetro e polyrattan sono particolarmente adatti.

Con il suo aspetto in vimini, il polyrattan non solo offre un design attraente ma anche una grande robustezza. Questi materiali sono anche resistenti ai raggi UV, alle intemperie, al gelo e infrangibili.

ATTENZIONE: le orchidee non possono essere piantate in qualsiasi vaso da fiori. Nei negozi sono disponibili vasi speciali per orchidee.

Quali sono i diversi tipi di vaso di fiori?

In generale, ci sono molti tipi diversi di vasi da fiori. La seguente tabella descrive i tipi più comuni di vasi da fiori.

[Vasi da interno; i vasi per piante da interno sono per lo più in ceramica o in metallo, senza fori di drenaggio[/tr]
[Vasi all'aperto; Per lo più in terracotta, plastica o polyrattan, resistente ai raggi UV, alle intemperie e al gelo, per le piante più grandi i vasi di legno sono la scelta migliore[/tr]

Tipo Nota
Vasi da coltivazione Per lo più in plastica o in cellulosa, quindi in una fascia di prezzo bassa
Fioriera Più adatto per uso esterno, in quanto di solito occupano molto spazio, offrono alta resistenza al vento, ideale per le balaustre dei balconi
Vaso da fiori Vaso da appendere dotato di occhielli, i ganci possono essere agganciati, risparmio di spazio, decorazione attraente

Sia per interni che per esterni, per piante grandi o piccole, c'è qualcosa per ogni uso. Controlla con il tuo giardiniere se non sei sicuro di quale tipo di vaso da fiori è meglio per te.

Quali sono le opzioni di montaggio per i vaso di fiori?

Per decorare ancora meglio una stanza, ci sono più opzioni che mettere semplicemente il vaso di fiori in un angolo. Le seguenti variazioni forniscono più varietà e possono risparmiare spazio.

Per esempio, puoi semplicemente appendere i vasi. I ganci di metallo ti aiutano a fissarli al soffitto. I cestini di metallo, d'altra parte, sono adatti per essere tenuti sul muro. Le piante pensili come l'edera sono particolarmente adatte per questo. Ci sono anche supporti speciali per attaccare i vasi di fiori direttamente alla ringhiera del balcone.

Quali alternative ci sono per i vaso di fiori?

In alternativa ai vasi di fiori convenzionali, ci sono anche altri modi di mettere le tue piante. Questi sono brevemente riassunti qui.

  • Vasi fatti in casa: spesso puoi fare il tuo vaso da fiori usando piccole bottiglie di plastica o vasetti di yogurt. Puoi semplicemente tagliarli e fare qualche buco. L'upcycling non fa bene solo al tuo budget, ma anche all'ambiente!
  • Terrario di fiori: un terrario è come una pianta sigillata in un contenitore di vetro. Con la giusta coltivazione, un ecosistema proprio può formarsi al suo interno. La luce del sole e l'acqua assicurano la formazione dei nutrienti, che sono la fonte di vita dell'ecosistema. Se chiudi il vetro, non devi preoccuparti di nient'altro. La bassa manutenzione di questo modello lo rende particolarmente attraente come alternativa.

Come puoi vedere, queste due alternative sono buoni modi per proteggere l'ambiente o creare un ecosistema autosufficiente.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni