Ultimo aggiornamento: Agosto 29, 2021

Il nostro metodo

25Prodotti analizzati

43Ore trascorse

11Articoli valutati

110Recensioni degli utenti

Sapevi che oltre alla vitamina B6 (piridossina), ci sono altre sette vitamine del complesso B? Il totale di otto vitamine del gruppo B aiuta una varietà di enzimi a mantenere le funzioni naturali del nostro corpo. Per esempio, supportano il nostro metabolismo energetico, la combustione dei grassi e il trasporto di ossigeno e nutrienti.

Nel nostro test sulla vitamina B6 2021 abbiamo esaminato specificamente l'effetto del fosfato piridossale (PLP), che è il composto attivatore della vitamina. Abbiamo verificato le nostre scoperte sulla vitamina B6 con l'aiuto di studi scientifici. Abbiamo riassunto tutto quello che devi sapere sulla vitamina B6 in questo articolo.




Sommario

  • La vitamina B6 è in realtà un gruppo di tre composti chimici (piridossina, piridossale e piridossamina). Formano il precursore della vitamina attivante piridossal fosfato (PLP).
  • Come tutte le vitamine del complesso B, la vitamina B6 è solubile in acqua e non può essere prodotta dal corpo stesso. La vitamina B6 o PLP gioca un ruolo chiave in numerose funzioni corporee, come il metabolismo energetico, la produzione di neurotrasmettitori, la formazione del sangue o la regolazione del sistema immunitario.
  • Il fabbisogno giornaliero di vitamina B6 dipende da varie variabili come il sesso, l'età e il peso di una persona. Il valore guida medio per una persona adulta è tra 1,4 e 1,6 mg al giorno.

Vitamina b6: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Criteri di acquisto e valutazione della vitamina B6

Quando acquisti la vitamina B6, puoi prestare attenzione a vari aspetti, come:

Facendo la scelta giusta per te, puoi risparmiare denaro e anche assicurarti di non dare al tuo corpo qualcosa di cui non ha bisogno. Pertanto, cerca sempre l'alta qualità e, se necessario, chiedi di vedere i certificati del produttore.

Dosage form

Oltre agli alimenti naturali, puoi anche prendere la vitamina B6 sotto forma di compresse, capsule o polvere. Tuttavia, ricorda che gli integratori alimentari non sostituiscono una dieta completa ed equilibrata.

Le donne in gravidanza e in allattamento in particolare hanno un maggiore fabbisogno giornaliero di vitamina B6.

Dosage

Quando assumi la vitamina B6, dovresti seguire le linee guida raccomandate per il fabbisogno giornaliero.

Gli integratori di vitamina B6 dovrebbero essere presi solo se c'è una carenza provata.

Questo è tra 1,4 e 1,6 milligrammi al giorno per un adulto. Tuttavia, quasi tutti gli integratori di vitamina B6 contengono troppa vitamina B6, spesso più del 300% del valore raccomandato.

Inoltre, normalmente ottieni già il tuo fabbisogno giornaliero di vitamina B6 dal cibo nei tuoi pasti quotidiani.

Dimensioni

Della confezione le dimensioni della confezione degli integratori di vitamina B6 disponibili sul mercato variano solitamente tra 50 e 200 compresse/capsule.

Specialmente se sei spesso in viaggio, si raccomandano pacchetti più piccoli, anche solo per ragioni di spazio. La vitamina B6 dovrebbe anche essere conservata lontano dalla luce e dal calore diretto.

Prezzo

Naturalmente il prezzo è sempre un fattore decisivo quando si acquista.

Una confezione economica di vitamina B6 con 50 compresse ti costerà circa 3 euro.

Ma soprattutto quando si tratta di acquistare integratori alimentari, come la vitamina B6 in questo caso, ci sono differenze di prezzo molto grandi a seconda del produttore o di dove la compri.

I preparati costosi di vitamina B6 possono costare molte volte di più della versione più economica. I prodotti di vitamina B6 della farmacia sono di solito più costosi di quelli della farmacia o del negozio di alimentari.

Origine (animale o vegetale)

Nella sua forma naturale, la vitamina B6 si trova sia in alimenti animali che vegetali. Fondamentalmente, la vitamina B6 delle due forme di origine ha effetti identici e quindi non è né migliore né peggiore dell'altra.

Se segui una dieta vegana, tuttavia, dovresti assicurarti che anche gli integratori di vitamina B6 siano fatti da piante.

Ingredienti aggiuntivi

Gli integratori di vitamina B6 si presentano spesso come una combinazione delle otto vitamine del complesso B

  • Tiamina (B1)
  • Riboflavina (B2)
  • Niacina (B3)
  • Acido pantotenico (B5)
  • Piridossina (B6)
  • Biotina (B7)
  • Acido folico (B9)
  • Cobalamina (B12)

In alternativa, puoi spesso trovare la vitamina B6 in combinazione con altre importanti vitamine e minerali come la vitamina C, la vitamina D, la vitamina E, lo zinco, il magnesio o il calcio.

Guida: Domande che dovresti farti prima di comprare la vitamina B6

Per informarti in modo completo sull'efficacia della vitamina B6 e per darti una comprensione dello stato attuale della scienza, abbiamo riassunto tutte le informazioni importanti nelle seguenti sezioni.

Cos'è la vitamina B6 e come funziona?

La vitamina B6 è il nome di tre composti chimici (piridossina, piridossale e piridossamina). Formano il precursore della vitamina attivante piridossal fosfato (PLP), che agisce come cofattore per una varietà di processi nel corpo umano.

Le seguenti sono alcune aree in cui la vitamina B6 è stata studiata per i possibili effetti:

Supporto della funzione cognitiva

Si pensa che livelli carenti di vitamina B6 giochino un ruolo nel declino delle prestazioni cognitive che alcuni adulti anziani sperimentano. (1) Diversi studi hanno dimostrato un legame tra la vitamina B6 e la funzione cerebrale nelle persone anziane.

Per esempio, un'analisi dei dati del Boston Normative Aging Study suggerisce che dosi più elevate di vitamina B6 hanno portato a migliori punteggi nei test di memoria in un gruppo sperimentale di uomini tra i 54 e gli 81 anni. (2)

Al contrario, altri studi mostrano prove insufficienti che l'integrazione di vitamina B6 da sola o in combinazione con la vitamina B12 e/o l'acido folico influenzi la funzione cognitiva negli esseri umani.

Le prove non sono quindi sufficienti per dire inequivocabilmente se la vitamina B6 può prevenire la perdita di memoria o può essere trattata in modo affidabile. (3)

Malattia da certi tipi di cancro

Alcune ricerche e meta-analisi hanno collegato basse concentrazioni plasmatiche di vitamina B6 ad un aumento del rischio di certi tipi di cancro (4, 5).

Tuttavia, gli scienziati concordano sul fatto che questo campo ha bisogno di più ricerca e che l'assunzione di vitamina B6 non previene o riduce il cancro. (6)

Nausea e vomito in gravidanza

I risultati della ricerca sull'effetto della vitamina B6, in termini di trattamento della cosiddetta "nausea mattutina" nelle donne incinte, sono contrastanti. In due studi controllati con placebo, la nausea è diminuita significativamente nelle donne che assumevano 0-75 mg di piridossina al giorno. (7)

Gli autori di un recente studio sugli interventi per la nausea e il vomito in gravidanza non sono stati in grado di trarre conclusioni definitive sul valore della vitamina B6 nel controllo dei sintomi delle nausee mattutine. (8)

Quando e per chi è utile prendere la vitamina B6?

La vitamina B6 è un componente essenziale per il funzionamento naturale del corpo di ogni persona. Tuttavia, le donne in gravidanza e in allattamento in particolare, così come le persone con disturbi metabolici, obesità e dipendenza dall'alcol, tendono ad avere un bisogno maggiore di vitamina B6.

Come riconosco una carenza di vitamina B6?

Poiché la vitamina B6 si trova sia negli alimenti animali che in quelli vegetali, è estremamente raro che le persone che seguono una dieta equilibrata soffrano di una carenza di vitamina B6. Se questo è comunque il caso, i possibili sintomi potrebbero includere i seguenti

  • Disfunzione del sistema nervoso
  • Diarrea e vomito
  • eruzioni cutanee squamose
  • Acne
  • Disturbi del sonno
  • Metabolismo energetico disturbato
  • Convulsioni e tremori irregolari (specialmente nei bambini)
  • Sensibilità alla luce
  • Disturbi d'ansia

Soprattutto se queste condizioni persistono, dovresti vedere un medico e fare un esame del sangue.

Quali alimenti naturali contengono vitamina B6?

La vitamina B6 si trova nei seguenti alimentianimali e vegetali:

Categoria cibo e prodotti alimentari
Carne manzo, maiale, pollame, pesce
Verdure patate, broccoli, fagioli, piselli, lenticchie, carote, cavolini di Bruxelles, spinaci
Frutta Banane, avocado
Legumi e cereali noci, pistacchi, semi di lino, riso selvatico, semi di girasole, grano (integrale)

A cosa devo fare attenzione quando prendo la vitamina B6?

Fondamentalmente, quando assumi la vitamina B6, dovresti attenerti al valore guida del fabbisogno giornaliero raccomandato. Se prendi la vitamina B6 esclusivamente da cibi naturali, non devi preoccuparti di altro.

Vitamin B6

Gli avocado sono un'eccellente fonte vegetale di vitamina B6. Quindi non puoi sbagliare con una dieta equilibrata. (Fonte immagine: Louis Hansel / unsplash)

Dovresti stare particolarmente attento se prendi integratori di vitamina B6. Questi sono spesso troppo alti e possono portare ad un sovradosaggio, specialmente nei neonati e nei bambini.

Qual è il fabbisogno giornaliero di vitamina B6?

Secondo la Società Tedesca di Nutrizione, il fabbisogno giornaliero raccomandato di vitamina B6 dipende dal sesso, dall'altezza e dal peso di una persona (9). Nella seguente tabella troverai i valori guidamedi per bambini, uomini e donne:

Gruppo di età Fabbisogno giornaliero raccomandato maschio* Fabbisogno giornaliero raccomandato femmina*
Neonati 0,1 - 0,3 mg / giorno 0,1 - 0,3 mg / giorno
Bambini 0,6 - 1,2 mg / giorno 0,6 - 1,2 mg / giorno
Adolescenti 1,5 - 1,6 mg / giorno 1,4 mg / giorno
Adulti 1,6 mg / giorno 1,4 mg / giorno
Donne incinte 1,4 mg / giorno
Donne che allattano 1,6 mg / giorno

*queste cifre sono stime medie.

Quali effetti collaterali possono verificarsi quando si assume/esprime la vitamina B6?

Un'overdose di vitamina B6 è quando si assume una dose troppo alta di vitamina B6 per un lungo periodo di tempo. Il limite è di circa 500 mg al giorno (in confronto, la raccomandazione giornaliera è di 1,4 - 1,6 mg).
Un'overdose di vitamina B6 è estremamente improbabile grazie all'assunzione di alimenti naturali.
Un sovradosaggio cronico di vitamina B6 potrebbe riflettersi in disturbi di coordinazione e disturbi del sistema nervoso periferico. Potrebbero anche verificarsi una maggiore sensibilità alla luce, paralisi o disturbi della memoria. (10)

Quali tipi di integratori di vitamina B6

esistono?
La vitamina B6 si trova anche negli alimenti naturali, ma se mangi una dieta squilibrata, potresti non avere abbastanza vitamina B6 nel tuo corpo.

Vitamin B6

Dovresti prendere integratori di vitamina B6 solo se hai una comprovata carenza di vitamina B6. Gli integratori hanno spesso un dosaggio troppo alto e possono farti più male che bene in caso di emergenza. (Fonte foto: Volodymyr Hryshchenko / unsplash)

Puoi compensare una possibile carenza di vitamina B6 con l'aiuto di integratori alimentari. Diversi tipi di integratori di vitamina B6 sono disponibili nelle seguenti forme, tra le altre

  • Tablets
  • Capsule
  • Polvere

Ricorda che una dieta equilibrata non può essere sostituita dall'assunzione di integratori alimentari!

Quali sono le alternative alla vitamina B6?

Poiché la vitamina B6 è essenziale per il funzionamento del nostro sistema nervoso e per il nostro metabolismo energetico, non c'è una vera alternativa.

In generale, dovresti assicurarti di mangiare una dieta equilibrata e di assumere la quantità giornaliera raccomandata. Se necessario, puoi compensare un possibile deficit di vitamina B6 con integratori alimentari.

Vitamin B6

La vitamina B6 è essenziale per una sana funzione del corpo. Supporta una varietà di processi come il metabolismo, la combustione dei grassi e il sistema immunitario (Fonte immagine: Andrew Tanglao / unsplash)

Qual è la differenza tra la vitamina B6 naturale e sintetica?

La vitamina B6 naturale è, come suggerisce il nome, un componente naturale di molti alimenti. La vitamina B6 sintetica è semplicemente la struttura chimica della vitamina che viene ricreata.

La base più comune per la sintesi artificiale della vitamina B6 come integratore alimentare è il composto piridossina cloridrato. (11)

Fonte immagine: Baibakova/ 123rf.com

Riferimenti (11)

1. Balk EM, Raman G, Tatsioni A, Chung M, Lau J, Rosenberg IH. (2007): Vitamin B6, B12, and folic acid supplementation and cognitive function: a systematic review of randomized trials.
Fonte

2. Riggs KM, Spiro A 3rd, Tucker K, Rush D. (1996): Relations of vitamin B-12, vitamin B-6, folate, and homocysteine to cognitive performance in the Normative Aging Study.
Fonte

3. Malouf R, Grimley Evans J. (2003) The effect of vitamin B6 on cognition. Cochrane Database System Review
Fonte

4. Larsson SC, Orsini N, Wolk A. (2010): Vitamin B6 and risk of colorectal cancer: a meta-analysis of prospective studies. JAMA.
Fonte

5. Mackey A, Davis S, Gregory J. Vitamin B6. In: Shils M, Shike M, Ross A, Caballero B, Cousins (2005): Modern Nutrition in Health and Disease. 10th editon
Fonte

6. Ebbing M, Bønaa KH, Nygård O, et al. (2009): Cancer incidence and mortality after treatment with folic acid and vitamin B12. JAMA.
Fonte

7. Vutyavanich T, Wongtra-ngan S, Ruangsri R. (1995): Pyridoxine for nausea and vomiting of pregnancy: a randomized, double-blind, placebo-controlled trial. Am J Obstet Gynecol.
Fonte

8. Matthews A, Dowswell T, Haas DM, Doyle M, O'Mathúna DP (2010): Interventions for nausea and vomiting in early pregnancy. Cochrane (9)
Fonte

9. Deutsche Gesellschaft für Ernährung e.V. (2019): Ergänzungslieferung D-A-CH Referenzwerte für die Nährstoffzufuhr; 2. Auflage
Fonte

10. Bundesinstitut für Risikobewertung (2004): Domke A., Großklaus R., Niemann B., Przyrembel H., Richter K., Schmidt E., Weißenborn A., Wörner B., Ziegenhagen R. (Hrsg.); Verwendung von Vitaminen in Lebensmitteln – Toxikologische und ernährungsphysiologische Aspekte Teil 1.
Fonte

11. Jomaa H. (2019) Vitamin B6. In: Gressner A.M., Arndt T. (eds) Lexikon der Medizinischen Laboratoriumsdiagnostik. Springer Reference Medizin
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Vitamin B6, B12, and Folic Acid Supplementation and Cognitive Function
Balk EM, Raman G, Tatsioni A, Chung M, Lau J, Rosenberg IH. (2007): Vitamin B6, B12, and folic acid supplementation and cognitive function: a systematic review of randomized trials.
Vai alla fonte
Relations of Vitamin B-12, Vitamin B-6, Folate and Homocysteine to Cognitive Performance
Riggs KM, Spiro A 3rd, Tucker K, Rush D. (1996): Relations of vitamin B-12, vitamin B-6, folate, and homocysteine to cognitive performance in the Normative Aging Study.
Vai alla fonte
The effect of vitamin B6 on cognition
Malouf R, Grimley Evans J. (2003) The effect of vitamin B6 on cognition. Cochrane Database System Review
Vai alla fonte
Vitamin B6 and Risk of Colorectal Cancer: A Meta-Analysis of Prospective Studies
Larsson SC, Orsini N, Wolk A. (2010): Vitamin B6 and risk of colorectal cancer: a meta-analysis of prospective studies. JAMA.
Vai alla fonte
Modern Nutrition in Health and Disease
Mackey A, Davis S, Gregory J. Vitamin B6. In: Shils M, Shike M, Ross A, Caballero B, Cousins (2005): Modern Nutrition in Health and Disease. 10th editon
Vai alla fonte
Cancer Incidence and Mortality After Treatment With Folic Acid and Vitamin B
Ebbing M, Bønaa KH, Nygård O, et al. (2009): Cancer incidence and mortality after treatment with folic acid and vitamin B12. JAMA.
Vai alla fonte
Pyridoxine for Nausea and Vomiting of Pregnancy
Vutyavanich T, Wongtra-ngan S, Ruangsri R. (1995): Pyridoxine for nausea and vomiting of pregnancy: a randomized, double-blind, placebo-controlled trial. Am J Obstet Gynecol.
Vai alla fonte
Interventions for Nausea and Vomiting in Early Pregnancy
Matthews A, Dowswell T, Haas DM, Doyle M, O'Mathúna DP (2010): Interventions for nausea and vomiting in early pregnancy. Cochrane (9)
Vai alla fonte
Richtwerte für den Tagesbedarf von Vitamin B6
Deutsche Gesellschaft für Ernährung e.V. (2019): Ergänzungslieferung D-A-CH Referenzwerte für die Nährstoffzufuhr; 2. Auflage
Vai alla fonte
Verwendung von Vitaminen in Lebensmitteln – Toxikologische und ernährungsphysiologische Aspekte
Bundesinstitut für Risikobewertung (2004): Domke A., Großklaus R., Niemann B., Przyrembel H., Richter K., Schmidt E., Weißenborn A., Wörner B., Ziegenhagen R. (Hrsg.); Verwendung von Vitaminen in Lebensmitteln – Toxikologische und ernährungsphysiologische Aspekte Teil 1.
Vai alla fonte
Vitamin B6 - Synthese, Verteilung und Abbau
Jomaa H. (2019) Vitamin B6. In: Gressner A.M., Arndt T. (eds) Lexikon der Medizinischen Laboratoriumsdiagnostik. Springer Reference Medizin
Vai alla fonte
Recensioni