Ultimo aggiornamento: Agosto 28, 2021

Il nostro metodo

12Prodotti analizzati

65Ore trascorse

22Articoli valutati

89Recensioni degli utenti

Benvenuto nel nostro test del grande zaino da trekking 2021. Qui ti presentiamo tutti gli zaini da trekking che abbiamo testato in dettaglio. Abbiamo compilato informazioni dettagliate e aggiunto un riassunto delle recensioni dei clienti sul web. Vorremmo rendere la tua decisione di acquisto più facile e aiutarti a trovare il miglior zaino da trekking per te. Nella nostra guida troverai anche le risposte alle domande più frequenti. Se disponibile, offriamo anche interessanti video di prova. Inoltre, in questa pagina troverai anche alcune informazioni importanti che dovresti conoscere se vuoi comprare uno zaino da trekking.




I fatti più importanti in poche parole

  • Gli zaini da escursionismo differiscono dagli zaini convenzionali per quanto sono pieni, così come per la loro struttura e il materiale. Quasi tutte le varianti sono progettate in modo da renderle particolarmente stabili sul corpo.
  • Molti modelli hanno anche una cintura stretta per i fianchi ed eventualmente una per il petto, quindi possono essere utilizzati in una grande varietà di modi, per esempio durante l'alpinismo.
  • Inoltre, un classico zaino da escursionismo è caratterizzato da molti scomparti. Questo permette una strutturazione ottimale, che ripaga soprattutto nei viaggi in cui, per esempio, un sacco a pelo e altre attrezzature devono essere imballate rapidamente e facilmente.

Zaini da trekking: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida: Domande che dovresti fare prima di acquistare uno zaino da trekking

Cos'è uno zaino da trekking?

In linea di principio, è uno zaino come qualsiasi altro. Tuttavia, è progettato appositamente per il trekking o le escursioni. In pratica, questo si riflette principalmente nella dimensione, ma anche altre caratteristiche giocano un ruolo.

Wanderrucksack auf Felsen

Lo zaino da trekking è il tuo compagno più importante in tutte le tue escursioni.[/th]

[/tablex] (Fonte immagine:1 23rf.com / 36325106)

Nella tabella seguente vorremmo mostrarvi brevemente le proprietà più importanti di uno zaino da trekking:

Proprietà Descrizione
Quantità di riempimento 15 - 95 l
Peso 0,5 - 3 kg
Numerosi scomparti Per riporre provviste, sacchi a pelo, oggetti di valore, attrezzature
Cinghie per fianchi e petto Garantire una buona tenuta

Uno zaino da turismo, noto anche come zaino da trekking, ha una capacità media di 15 - 95 litri. Pertanto è anche relativamente grande. La ragione di ciò è la necessità di poter riporre abbastanza provviste e attrezzature come calze da trekking o la tenda. Inoltre, uno zaino del genere pesa tra 0,5 e 3 chilogrammi.

Un altro aspetto sono i molti soggetti che ha. Ciò ti consente di riporre più facilmente oggetti di valore, provviste e simili in un unico zaino senza perdere traccia delle cose.

Ad esempio, molti modelli hanno uno scomparto appositamente progettato per riporre i sacchi a pelo. Inoltre, sono progettati in modo tale che il comfort non diminuisca nonostante la grande quantità di riempimento e il peso corrispondente.

Anche le cinghie sui fianchi e, se necessario, le cinghie sul petto assicurano una presa salda, in modo che lo zaino non diventi un peso né limiti la mobilità nella maggior parte delle situazioni.

Per chi è adatto uno zaino da trekking?

La maggior parte degli zaini da trekking sono adatti agli adulti a causa delle loro dimensioni. Questi modelli possono quindi essere utilizzati per i bambini solo in misura limitata. Tuttavia, ci sono anche prodotti che sono stati progettati appositamente per le persone più piccole. Questi sono fondamentalmente zaini da turismo ordinari con opzioni di bagaglio limitate, che sono corrispondentemente più piccoli e quindi devono accontentarsi di una minore capacità di riempimento. Particolare enfasi è posta sull'essere in grado di portare un pasto e una bottiglia d'acqua. Gli zaini da viaggio per adolescenti sono un po' più specializzati. Questi sono più paragonabili a uno zaino per adulti e hanno anche diversi scomparti per più attrezzature.

Decisione: Quali tipi di zaini da trekking esistono e qual è quello giusto per te?

Ci sono fondamentalmente cinque diversi tipi di zaini da trekking

  • Daypack
  • classico zaino da escursionismo
  • Zaino alpino
  • Zaino da viaggio
  • Zaino da trekking

Di seguito spieghiamo i diversi tipi e i loro rispettivi vantaggi e svantaggi. Vogliamo aiutarti a trovare il miglior zaino da trekking per te.

Cos'è un daypack e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Daypacks sono tra i più piccoli zaini da trekking e sono ideali per brevi escursioni. La maggior parte dei modelli hanno una capacità di 15 - 20 litri e sono visivamente paragonabili ad un normale zaino.

Vantaggi
  • Ideale per brevi escursioni
  • Facile da riporre grazie alle sue dimensioni
Svantaggi
  • Capacità relativamente piccola
  • Non progettato per viaggi più lunghi

Cos'è uno zaino da trekking classico e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Può essere un po' confuso per alcuni, ma questa variante corrisponde alla definizione ufficiale di uno zaino da trekking. In termini pratici, è solo una delle diverse varianti di uno zaino da trekking.

Vantaggi
  • La quantità di riempimento è sufficiente per tutto il necessario per un solo giorno
  • Enorme varietà di offerte
  • Adatto a tutti i tipi di terreno
Svantaggi
  • Quantità di riempimento relativamente bassa
  • Non adatto a viaggi/escursioni di più giorni

La sua quantità di riempimento è equivalente a 20 - 30 litri. È anche progettato per gli escursionisti che si limitano ad un solo giorno.

Cosa sono gli zaini alpini e quali sono i loro vantaggi e svantaggi?

Gli zaini alpini sono, come suggerisce il nome, ideali per le escursioni in montagna perché sono robusti e leggeri. Sono anche adatti per escursioni che durano diversi giorni. La capacità è di 25 - 40 litri.

Vantaggi
  • La capacità di riempimento è sufficiente anche per viaggi di più giorni
  • Buona robustezza
  • Tiene una quantità di peso relativamente alta
Svantaggi
  • Alcune attrezzature come il sacco a pelo sono troppo grandi da riporre

Cosa sono gli zaini da turismo e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Gli zaini Touring sono estremamente simili agli zaini alpini in termini di capacità di riempimento e scopo. Tuttavia, c'è una chiara attenzione alla conformità. La capacità è di 30 - 45 litri.

Vantaggi
  • Adatto a viaggi di più giorni
  • Buona conformità
Svantaggi
  • Alcune attrezzature come il sacco a pelo sono troppo grandi da riporre
  • Non così robusto come gli zaini alpini

Cosa sono gli zaini da trekking e quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Gli zaini da trekking sono i migliori zaini da trekking in termini di capacità, robustezza e opzioni di stoccaggio. Ecco perché sono ideali per le escursioni che sono progettate per un lungo periodo.

Vantaggi
  • Adatto per viaggi più lunghi
  • Attacco robusto e sicuro al corpo
  • La capacità molto grande permette numerose opzioni di stivaggio
Svantaggi
  • Non adatto a brevi escursioni in termini di comfort

Inoltre, sacco a pelo e tenda ecc. possono essere facilmente alloggiati. La capacità è di 40 - 95 litri.

Criteri di acquisto: Questi sono i fattori che puoi utilizzare per confrontare e valutare gli zaini da trekking

Di seguito, ti mostreremo i criteri che puoi utilizzare per confrontare e valutare gli zaini da trekking. Questo ti renderà più facile avere una visione d'insieme e decidere su un dispositivo adatto ed efficace. In sintesi, questi sono i seguenti criteri

  • Scopo
  • Capacità
  • Attrezzatura
  • Materiale

Di seguito, puoi leggere i rispettivi criteri e scoprire perché ha senso per te acquistare un dispositivo in base ai criteri oppure no.

Scopo

La prima domanda che dovresti farti quando acquisti un prodotto è il suo scopo. Dovrebbe essere solo un breve viaggio in montagna o dovrebbe essere per diversi giorni? Se si tratta di un viaggio di più giorni, avrai anche bisogno di spazio sufficiente per una tenda, un sacco a pelo, ecc. In questo caso, uno zaino da trekking ha senso. In questo caso, uno zaino da trekking paga. Con la sua grande capacità e i molti scompartimenti, puoi facilmente stivare un gran numero di attrezzature. Per brevi escursioni che durano poche ore, hai bisogno di una quantità gestibile di attrezzatura. Un classico zaino da trekking o anche uno zaino da giorno è tutto ciò di cui hai bisogno. Assicurati sempre che lo zaino sia abbastanza grande da riempire l'intera capacità. Uno zaino alpino è ideale per un viaggio/escursione di più giorni dove non devi portare niente di troppo grande. La sua robustezza lo rende ideale per la pioggia, la neve e il trasporto di diversi chilogrammi. In alternativa, puoi anche optare per uno zaino da turismo. È quasi identica, ma offre più spazio. Uno zaino convenzionale può risultare scomodo sul corpo, specialmente durante le escursioni più lunghe. Tuttavia, non sono altrettanto robusti, quindi possono danneggiarsi più rapidamente nel tempo.

Capacità

Prestare particolare attenzione al volume richiesto per la quantità di riempimento. Nella parte decisionale, abbiamo già discusso del volume degli zaini. Ecco una breve panoramica:

Tipo di zaino da trekking Quantità di riempimento
Zainetto 15 - 20 litri
Zaino da trekking classico 20 - 30 litri
Zaino alpino 25 - 40 litri
Zaino da turismo 30 - 45 litri
Zaino da trekking 40 - 95 litri

Per i materiali da campeggio, ad esempio, lo zaino da trekking è la scelta migliore. Tutto si adatta, dalla tenda al sacco a pelo e al materassino.

Nel caso di escursioni senza campeggio, vanno benissimo anche zaini da 35 - 50 litri. Gli zaini da turismo e gli zaini da montagna offrono spazio sufficiente. Inoltre, è sempre consigliabile utilizzare al meglio lo zaino.

Gli zaini troppo grandi e che non possono essere utilizzati completamente non sono solo uno spreco, anche il peso distribuito in modo non uniforme nello spazio di riempimento influisce sulla conformità.

Uno zaino da trekking a piena capacità è particolarmente importante per le persone con problemi alla schiena o bambini, poiché in questo caso sono molto probabili possibili reclami.

Caratteristiche

Le caratteristiche sono un fattore estremamente importante per un uso ottimale. Le aperture laterali con cerniera, per esempio, ti danno un facile accesso allo scomparto principale. Le cinghie di compressione sono un'altra caratteristica che renderà la tua escursione molto più confortevole, poiché portano il carico più vicino al corpo per una migliore vestibilità. Alcuni modelli hanno anche una tasca per l'idratazione dove puoi riporre la tua borraccia. In caso di pioggia, ci sono anche delle coperture antipioggia integrate che proteggono il contenuto dal bagnarsi. Questo è particolarmente vero per gli zaini da trekking, touring e alpini, poiché le escursioni di più giorni hanno una maggiore possibilità di esporti a condizioni atmosferiche indesiderate come la pioggia o la neve.

Materiale

Ci sono diverse opzioni quando si tratta di materiale, tutte con i loro vantaggi e svantaggi. In generale, più è forte e leggero, meglio è. Inoltre, un buon materiale è anche caratterizzato da durata e resistenza alle intemperie. Per un uso quotidiano e piccoli viaggi di poche ore, il tessuto è solitamente sufficiente. Molti zaini sono fatti di vari tessuti e sono convincenti non solo per il loro aspetto semplice ma anche per il loro peso ridotto. Per le escursioni più lunghe, che a volte durano diversi giorni, un materiale robusto è un must. Il nylon o la poliammide sono quindi una scelta eccellente. Il poliestere è un'altra opzione ed è caratterizzato dalla sua grande compatibilità ambientale, tra le altre cose.

Fatti da sapere sullo zaino da trekking

La storia dello zaino da trekking

Secondo gli storici, il primo zaino da trekking può essere fatto risalire alla metà del XVII secolo. Era conosciuto come zaino ed era parte integrante dell'esercito. Serviva per trasportare attrezzature, medicine, munizioni, un cambio di biancheria intima e utensili per la conservazione. Fino alla seconda guerra mondiale, fu costantemente migliorato in termini di robustezza, conformità e così via. In seguito, gli zaini furono modificati in vari modi, come la cinghia sternale per una migliore distribuzione del carico. Cinghie, fibbie e tasche esterne li rendono più facili da usare. Dalla fine degli anni '60, lo zaino è diventato più popolare anche in tutti gli altri settori. Le persone che indossavano lo zaino verde tipico dei militari partecipavano alle marce per la pace per protestare contro la guerra del Vietnam. Il famigerato stilista Gianni Versace portò successivamente questo zaino alla moda. Tra l'altro, gli anni '80 furono caratterizzati da una varietà estremamente ampia di zaini che venivano utilizzati in numerosi ambiti della vita, come le escursioni o altre attività sportive, ma anche per scopi pratici oltre che di moda. Pertanto, l'attenzione era anche sulla conformità. Dagli anni 90, lo zaino è diventato quello che conosciamo oggi; un mezzo di trasporto quotidiano per quasi tutti gli scopi. I modelli sono stati ulteriormente migliorati e specializzati allo stesso tempo, così che sono emerse numerose sottocategorie, come lo zaino da trekking, lo zaino da escursionismo, ecc.

Cinghie e co. di uno zaino da trekking

Una tracolla è un componente fisso di quasi tutti gli zaini da trekking più grandi e porta con sé diversi vantaggi. Sono spesso accompagnate da una cintura addominale e mantengono il carico il più vicino possibile al corpo, in modo che il carico sembri più leggero e la mobilità ne tragga beneficio. Con i modelli più piccoli, quasi tutto il carico può essere trasferito. La cintura addominale o pelvica ha un compito completamente diverso. Dovrebbe garantire che il carico rimanga il più statico possibile sul corpo. Questa caratteristica è particolarmente utile per i tour in bicicletta e le escursioni in montagna. Di regola, questi sono fatti di plastica o di un tessuto di rivestimento. Se lo zaino è progettato per carichi più pesanti, il materiale è spesso metallo o, se necessario, rinforzi con plastica. L'imbottitura posteriore è un'altra caratteristica che la maggior parte degli zaini da escursionismo hanno. Senza di esso, lo zaino sarebbe a diretto contatto con i fianchi e le spalle. Lo scopo dell'imbottitura è quello di ammortizzare il peso e distribuire il carico in modo uniforme.

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni